Principale Anatomia

Adenoma surrenalico: come riconoscere e superare la malattia

Le ghiandole surrenali sono ghiandole endocrine accoppiate, che, secondo il loro nome, si trovano vicino al polo superiore di ciascuno dei reni. Sono di grande importanza nella regolazione del metabolismo e nell'adattamento del corpo a condizioni avverse (stress).

L'adenoma, o, in altre parole, un tumore della ghiandola surrenale nella maggior parte dei casi non rappresenta un pericolo mortale per la vita di una persona, ma può anche trasformarsi in un tumore maligno.

Il tumore stesso ha l'aspetto di una capsula, il cui contenuto è omogeneo. L'adenoma può essere formato a seguito di cambiamenti ormonali nel corpo.

Riassunto della malattia

L'adenoma surrenale è una malattia abbastanza comune che necessita di terapia.

Anche se l'adenoma è una neoplasia benigna, non è ancora possibile prevedere la sua "trasformazione" in una neoplasia maligna.

La composizione di queste ghiandole endocrine comprende tali sostanze:

  • cervello
  • corticale

Come al solito, un adenoma si forma su una delle ghiandole surrenali, a destra oa sinistra. Di regola, è una formazione di media dimensione, all'interno della quale è lo stesso tipo di contenuto.

Al giorno d'oggi, la ricerca sulla ricerca delle cause della formazione di adenoma è ancora in corso. Di norma, l'insorgenza di una formazione benigna è spiegata da disturbi ormonali nel corpo.

Appare anche alla lista dei motivi, ad esempio, l'uso di certi contraccettivi che hanno un effetto sugli ormoni, e vale la pena di ricordare le caratteristiche del corpo di ogni persona.

Quali sono i principali sintomi di adenoma surrenale?

A seconda delle caratteristiche del corpo, la malattia può manifestarsi in modi diversi. Ad esempio, nelle fasi iniziali, la malattia scompare senza alcun sintomo visibile. Con lo sviluppo della malattia, i sintomi acquisiscono un nuovo carattere:

  • Poiché le ghiandole surrenali sono responsabili della produzione di ormoni, il quadro ormonale, di regola, è disturbato a causa di un aumento del tumore. Spesso questo porta a un processo di accumulazione delle caratteristiche sessuali secondarie del maschio tra le donne e allo sviluppo nei pazienti maschi delle caratteristiche sessuali secondarie caratteristiche della femmina;
  • L'adenoma surrenale può causare molte altre condizioni che rappresentano una minaccia per la salute umana, come un aumento del contenuto del principale ormone della corteccia surrenale, così come il disturbo di Cushing, che è correlato ad un aumento della sintesi di un ormone che stimola la sintesi del glucosio nel fegato;
  • Come conseguenza dei disturbi ormonali, i pazienti tendono a guadagnare rapidamente peso in eccesso;
  • Molto spesso, la neoplasia è anche accompagnata da un aumento della pressione sanguigna.

Non dovresti auto-medicare, ma dovresti contattare uno specialista che ti diagnosticherà e svilupperà il piano di trattamento più efficace.

Ci sono anche altre malattie delle ghiandole surrenali, i cui sintomi possono essere trovati qui.

Perché si verifica la malattia?

Strati che fanno parte delle ghiandole surrenali, possono servire come terreno eccellente per lo sviluppo di adenomi delle ghiandole surrenali destra e sinistra.

Le cause esatte dell'apparizione dei tumori non sono ancora state completamente studiate. I ricercatori affermano che i fumatori sono a rischio di sviluppare la malattia, il che provoca la comparsa di tumori nelle ghiandole surrenali.

La ragione per l'ulteriore progressione della malattia sta nella nomina dello strato corticale, che funge da terreno per la formazione di adenoma. Cioè, la corteccia di queste ghiandole endocrine è necessaria per la produzione di steroidi: negli uomini si tratta di androgeni e nelle donne si tratta di estrogeni.

La neoplasia surrenale, in cui le cellule del neoplasma si formano direttamente sullo strato corticale, inizia a influenzare la quantità di ormoni prodotti dalla ghiandola surrenale.

Un tumore al rene è la causa principale dell'eccesso di questi ormoni prodotti, che quindi causa l'elenco dei sintomi sopra descritti.

Caratteristiche dello sviluppo di adenoma

Sebbene l'adenoma sia considerato benigno e che non porti un pericolo mortale per la vita di una persona, esiste la possibilità di una sua ulteriore trasformazione in un tumore maligno.

Nella maggior parte dei casi, l'adenoma viene rilevato dall'esame della cavità addominale.

Gli adenomi surrenali sono divisi in tre tipi:

  • surrenalica;
  • pigmento;
  • Onkotsitarnaya;

La formazione adrenocorticale è una capsula piuttosto massiccia.

Un tumore del pigmento è un evento raro. Di norma, è una capsula stretta, non superiore alle dimensioni di 2-3 cm.

L'adenoma degli oncociti, di regola, ha una struttura granulare.

Di solito, la ghiandola surrenale viene osservata per un periodo di tempo e poi escissa dall'intervento chirurgico.

Se il tumore è benigno, non c'è motivo di preoccuparsi, dal momento che la prognosi dei tumori surrenali è confortante.

Tuttavia, con un tumore maligno, la prognosi non è sempre confortante, poiché solo il 50% dei pazienti sopravvive in questi casi.

La procedura per diagnosticare la malattia

La procedura per diagnosticare l'adenoma delle suddette ghiandole endocrine è un processo che consiste in un intero elenco di studi e analisi:

  • Molto spesso, un adenoma viene rilevato in modo imprevisto, nel corso di uno studio generale degli organi addominali con l'aiuto degli ultrasuoni;
  • Quando si insinua il sospetto di un tumore, il primo passo consiste nel testare la quantità di ormoni nel sangue;
  • Per studiare il tumore vengono utilizzati metodi ultrasonici e un metodo di esame non distruttivo strato per strato della cavità addominale. Queste azioni aiutano a identificare la dimensione e la composizione del tumore;
  • Inoltre, il prelievo intravitale di cellule e tessuti di un tumore viene effettuato e studiato, soprattutto se il suo diametro è superiore a 3 centimetri o se il tumore contiene inclusioni solide, perché solo i tumori di questo tipo di solito rappresentano una seria minaccia per la salute e la vita di una persona.

Va tenuto presente che molto spesso un adenoma surrenale si forma a causa della formazione di focolai secondari di crescita tumorale delle cellule tumorali, anche se si trovano in altri organi.

Pertanto, i medici diagnosticano molto attentamente il paziente al fine di calcolare il sistema malato o scartare questa opzione.

Quale trattamento prendere per l'adenoma surrenale?

Dalle prime fasi di sviluppo della malattia, il paziente dovrebbe essere sotto la costante supervisione degli oncologi. Monitorano le dinamiche del decorso della malattia, regolano l'assunzione di farmaci.

Il trattamento ormonale si concentra sulla normalizzazione dei livelli ormonali, previene la comparsa di adenoma in altri organi del corpo umano.

Nonostante questo, di regola, un paziente con una tale malattia necessita di un intervento chirurgico.

Esistono diversi modi per gestire l'adenoma:

  • Laparoscopia. Durante l'intervento vengono eseguite 3 piccole incisioni e la telecamera offre l'opportunità di vedere gli organi. Ma un intervento chirurgico di questo tipo può essere eseguito solo con una piccola dimensione del tumore, di natura benigna;
  • Metodo della cavità Durante l'operazione del paziente, viene praticata un'incisione della parete addominale, necessaria per esaminare gli organi rimanenti per crescita simile.

Dopo che la procedura chirurgica viene eseguita nel primo modo, il paziente rimane in ospedale per non più di 6 giorni. Il periodo di recupero postoperatorio, di regola, è molto più rapido e meno doloroso.

Dopo la rimozione della neoplasia e il successo dell'operazione, al paziente viene prescritto un trattamento ormonale per il recupero.

Molto raramente, ci sono casi in cui al paziente viene prescritta la chemioterapia, necessaria per fermare la crescita delle cellule di adenoma.

La radioterapia è necessaria quando la malattia è nella terza fase.

Malattie come il diabete, i disturbi dei reni e il sistema urinario possono essere controindicazioni.

Quanto costa un'operazione?

Molto spesso, l'operazione di estrazione dell'adenoma può essere effettuata in conformità con la quota federale o gratuitamente, come assistenza medica specializzata.

Molto raramente, per esempio, se il paziente non è un cittadino della Federazione Russa o ha difficoltà con la registrazione di documenti per l'adozione di cure mediche gratuite, il costo dell'operazione per rimuovere un adenoma surrenale è di circa 75-100 mila rubli.

Come trattare la malattia con metodi popolari?

Molti pazienti sono interessati al trattamento dell'Adenoma attraverso l'uso di rimedi popolari.

Alcune erbe che hanno proprietà medicinali possono davvero rimuovere i sintomi principali, come i salti di pressione sanguigna.

Ma ancora, per eliminare l'adenoma è possibile solo attraverso un intervento chirurgico.

Le erbe curative possono essere utilizzate anche in aggiunta, ma è necessario contattare specialisti altamente qualificati per un consiglio.

Prevenzione di adenoma surrenale

Svolgere un'azione preventiva gioca un ruolo importante, perché aiuta a prevenire l'insorgenza della malattia. Poiché questa malattia appare molto spesso a causa dello stress, la prima cosa da fare è ridurre il numero di situazioni stressanti.

Dobbiamo anche rendere omaggio a tali misure preventive:

  • cibo sano
  • uso di vitamine
  • procedure che promuovono l'indurimento del corpo.

In generale, la dieta dell'assunzione di cibo non cambia, ma se hai avuto un intervento chirurgico o una chemioterapia, il cibo fresco contribuirà solo alla tua pronta guarigione.

Poiché queste patologie renali possono causare altre gravi malattie, è molto importante prendersi cura della propria salute.

Adenoma surrenalico nelle donne

Una malattia come l'adenoma surrenale nelle donne è un processo tumorale che ha origine nella corteccia surrenale. L'adenoma è un tumore benigno, dicono i medici. Usano questo termine per tutte le neoplasie nelle ghiandole surrenali che non hanno caratteristiche maligne.

Nemico misterioso

Infatti, il tumore surrenale può essere determinato in modo casuale, dal momento che gli esami standard di queste ghiandole per i tumori in soggetti sani non vengono eseguiti. Molto spesso, questa malattia viene rilevata durante un'ecografia dei reni. Il tumore stesso può somigliare a:

Questi tipi caratterizzano i tipi di tumori e si riferiscono alla sua struttura, dimensione. I suddetti tipi di tumori sono diversi dal tumore surrenale. Quando lo rivelano, parlano di sarcoma, metastasi. Se un paziente ha un sospetto o un adenoma di una qualsiasi delle ghiandole surrenali viene rilevato, i medici sono consigliati di essere esaminati in modo specializzato al fine di escludere il peggio e ottenere un appuntamento competente di endocrinologi.

Ci sono adenomi nelle donne e negli uomini. L'età media degli endocrinologi con tali diagnosi è da 40 a 65 anni. I bambini soffrono di questa malattia. I medici dicono che l'adenoma è più comune nelle donne. Nonostante il fatto che lo sviluppo della malattia e il suo decorso dipendano dalla struttura del tumore stesso e dall'intensità della sua crescita, è meglio identificare la malattia il prima possibile. Pertanto, è necessario condurre periodicamente indagini sulla macchina ad ultrasuoni sia per le donne che per gli uomini.

Quando una neoplasia è nella fase più attiva dello sviluppo, i seguenti ormoni possono entrare costantemente nel sangue:

  • Gli androgeni.
  • Estrogeni.
  • Glucocorticoidi.
  • Mineralcorticoidi.

La malattia può essere diagnosticata e curata da qualsiasi endocrinologo. In questo caso, l'adenoma della ghiandola surrenale destra si manifesta allo stesso modo della sinistra. Nelle ghiandole può crescere fino a 3-4 adenomi allo stesso tempo, o l'adenoma si troverà in una delle ghiandole surrenali. Ogni malattia si sviluppa in modi diversi. Dipende da diversi fattori. Tra questi: stile di vita, abitudini, abitudini alimentari, aderenza alla giornata.

In quasi il 97% dei casi, l'adenoma non rilascia ormoni. Nell'1-2% dei pazienti, i medici dichiarano il cancro. L'adenoma surrenale è caratteristico di ogni 20 abitanti del pianeta.

Tra le varietà di adenomi che producono ormoni sono: corticosteroidi (secernono cortisolo), aldosteromi (aldosterone) e androsteromi (androgeni).

Fonti di malattia

Che cosa causa l'adenoma surrenale? Tra le cause della malattia i medici includono fattori come:

  • Patologie congenite del sistema endocrino relative al lavoro delle ghiandole surrenali.
  • Malfunzionamento delle ghiandole a causa di una sintesi impropria nello strato corticale.
  • Aumento o diminuzione dei livelli di produzione di ormoni steroidei.

La ghiandola surrenale giusta soffre più spesso. I medici spiegano questo fatto dicendo che può dipendere più da fattori ambientali. Tuttavia, la ghiandola surrenale sinistra non è soggetta agli stessi effetti negativi da fonti diverse.

Le ragioni esatte per la comparsa di queste neoplasie benigne, gli scienziati non nominano, ma ci sono opinioni su questo processo. Le fonti principali, come fattori scatenanti della malattia, sono state determinate dai medici da molto tempo e le seguenti sono state nominate:

  • Predisposizione genetica.
  • Fumo.
  • Diabete
  • La presenza di eccesso di peso.
  • Età oltre 40 anni.
  • La diagnosi disponibile di ovaie policistiche.
  • La presenza di malattie vascolari e cardiache.
  • Infarti o ictus posticipati.
  • Lesioni.
  • Violazioni dello sfondo ormonale.

L'adenoma è in grado di svilupparsi con un brusco cambiamento nel livello degli ormoni, quindi, un'altra ragione per la malattia dei medici è l'assunzione precoce di contraccettivi orali.

Come si manifesta il nemico traditore?

I sintomi di adenoma surrenale in una donna e un uomo dipendono dalla dimensione della neoplasia stessa e dalla capacità di produrre determinati ormoni. Il primo segno: deterioramento della salute, nervosismo, suscettibilità allo stress. Ma nella maggior parte dei casi, l'adenoma non si manifesta. Questo vale per i tumori che non sono cresciuti più di 3-4 cm. Non spremono gli organi circostanti, non interferiscono con la loro esistenza. Perché ciò avvenga, l'adenoma deve avere una dimensione di almeno 10 cm. Gli scienziati non hanno mai registrato tali tumori nei pazienti.

Nella fase iniziale, una persona spesso non sente alcun segno e prerequisito per la presenza di un adenoma. Nelle donne, mentre la neoplasia si sviluppa, compaiono qualità maschili, e mentre la malattia progredisce negli uomini, le caratteristiche femminili progrediscono. Di conseguenza, i medici dichiarano casi come le sindromi di Cushing o di Cohn. Se l'adenoma non è attivo a livello ormonale, ma è stato identificato durante la diagnosi, spesso non è accompagnato da nessun sintomo.

Il segno di adenoma nelle donne è un cambiamento di aspetto. La malattia è ridotta alle seguenti caratteristiche:

  • Guadagno di peso netto.
  • Aumento della pressione sanguigna
  • Lo sviluppo dell'osteoporosi.
  • Modifica della figura nella direzione del maschile.
  • Aumento dei livelli di androgeni, che si esprime nella crescita eccessiva dei capelli di diverse parti del corpo, la comparsa di acne.
  • Disordini metabolici
  • Violazione del ciclo mestruale.
  • Aumentare il clitoride.
  • Timbro ruvido di voce.

In un numero enorme di casi, i sintomi si verificano dopo il trattamento dell'adenoma della ghiandola surrenale nelle donne. Tutto ciò è dovuto alle stesse fonti di afflizione precedentemente elencate. Un grande ruolo in questo è giocato da ereditarietà, stile di vita.

Se l'adenoma è ormonale, la donna sperimenterà più sintomi rispetto al contrario. Il corticosteroide porta alla formazione della sindrome di Itsenko-Cushing in pazienti caratterizzati da un aumento della produzione dell'ormone ACTH. Un altro segno è l'obesità. In questo caso, i muscoli delle natiche si atrofizzano. L'aldosteroma porta alla comparsa della sindrome di Kona. È accompagnato da una grande perdita di potassio, crampi muscolari, aumento della pressione sanguigna.

Come diagnosticare

Il metodo principale con cui viene rilevato un adenoma è un esame del sangue per i livelli di ormone. È altrettanto importante portare la diagnostica ecografica. Possibile TC, risonanza magnetica. In alcuni casi, i medici prescrivono la puntura della corteccia surrenale. È importante controllare lo zucchero nel sangue.

La TC e la RM sono necessarie per capire cos'è l'adenoma, quali sono le sue caratteristiche principali. Se la dimensione della neoplasia non ha raggiunto più di 3 cm, non è pericolosa. L'intervento chirurgico non è richiesto. Ma il trattamento dovrebbe essere effettuato. Per scoprire come l'adenoma è attivo a livello ormonale, i medici prescrivono test di laboratorio per il cortisolo. Sono fatti anche test di desametasone. Inoltre, è necessario conoscere il livello: ACTH, aldosterone, cromogranina, ormone paratiroideo, calcitonina. Come viene diagnosticato un adenoma surrenalico nelle donne? Uno qualsiasi dei metodi sopra La cosa principale è controllare entrambe le ghiandole surrenali e stabilire le caratteristiche di quelli con neoplasie.

Il trattamento corretto è importante

È possibile curare l'adenoma surrenale? Molto spesso, l'adenoma viene rimosso chirurgicamente e dopo tale terapia viene somministrato. È basato sugli ormoni ed è progettato per ripristinare tutte le funzioni necessarie delle ghiandole surrenali. La rimozione è possibile tramite laparoscopia, un metodo anormale e addominale se c'è un adenoma complicato. Dopo l'intervento chirurgico, è necessario regolare la dieta corretta. Per questo vale la pena capire per sempre che non si può mangiare arrosto, legumi, bere tè e caffè forti, mangiare noci. È meglio aggiungere più verdure ai piatti. Mele cotte molto utili.

Forse il trattamento dell'adenoma surrenale nelle donne con ormoni, se la dimensione del tumore è piccola. In questo caso, è necessario monitorare costantemente lo stato del tumore e capire se sta crescendo. Se l'adenoma non è attivo ormonalmente, dovresti solo osservare. Per questo, una volta all'anno è importante condurre esami ecografici, TC, per eseguire esami del sangue per il cortisolo e altri ormoni.

Seguendo il consiglio delle nostre nonne

Possibile trattamento di rimedi popolari. Allo stesso tempo, l'adenoma, come una neoplasia, non si risolve, ma può smettere di crescere. Questo trattamento aiuta nelle fasi iniziali della malattia. Insieme alla terapia principale, si consiglia di applicare:

  • Tintura alcolica di un bucaneve. Puoi cucinartelo da solo. È necessario macinare i fiori della pianta (50 g), versare 100 ml di vodka o alcool puro su di essi e lasciare per 10 giorni in un luogo buio. Dopo aver dovuto filtrare la composizione e prendere 20-25 gocce prima di cena. Inizia con 10 gocce.
  • Infuso di geranio, a base d'acqua, preparato come tè.
  • Tintura di una medunica.
  • Equiseto di campo di brodo.

Il trattamento popolare è una misura concomitante, ma dovrebbe essere usato solo su indicazione del medico curante. A seconda delle condizioni dell'adenoma, il medico consiglierà queste o altre tinture. Riduce al minimo i sintomi.

Quindi, l'adenoma è un tumore benigno. Nella maggior parte dei casi, è seguito da una semplice osservazione utilizzando misure diagnostiche. In alcune situazioni, è richiesto un intervento chirurgico, ma tali tumori vengono anche eliminati con metodi terapeutici.

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Sintomi e trattamento dell'adenoma surrenalico

Le ghiandole surrenali sono un organo appaiato situato nella parte superiore dei reni. L'adenoma surrenale è solitamente un tumore. Nella maggior parte dei casi, questa malattia è benigna. Ma può svilupparsi in un tumore maligno.

La neoplasia stessa sembra una capsula, in cui c'è un contenuto omogeneo. Il tumore stesso può essere formato a causa di cambiamenti ormonali nel corpo.

Esistono tipi di adenoma surrenalico: adrenocorticale, pigmentato e oncocitario. Il tipo di malattia adrenocorticale è il più comune e ricorda un grande nodo sotto forma di capsula. Gli adenomi pigmentati sono meno comuni. Questo causa la sindrome di Cushing. La dimensione di un tale tumore non supera i due o tre centimetri.

La forma oncocitaria dell'adenoma è simile alla specie precedente e si verifica molto raramente. La struttura dell'adenoma assomiglia a grandi cellule granulari. Questa granularità deriva dall'elevato contenuto di mitocondri nelle cellule.

Adenoma surrenalico: sintomi e trattamento

Nell'adenoma surrenalico, i sintomi potrebbero non apparire all'inizio. Si verifica solo nelle prime fasi della malattia. Ulteriori violazioni più gravi appaiono.

Poiché le ghiandole surrenali sono responsabili della produzione di ormoni, con un aumento del tumore, possono comparire disturbi ormonali. Possono anche verificarsi condizioni pericolose come la sindrome di Kona (livelli di aldosterone) e la sindrome di Cushing (alti tassi di cortisolo).

Nell'adenoma surrenalico, i sintomi della manifestazione della malattia comprendono l'aumento di peso dovuto a disturbi ormonali e un aumento della pressione arteriosa.

La malattia viene diagnosticata con metodi di ricerca complessi. In molti casi, il tumore viene rilevato mediante esame ecografico della cavità addominale. Inoltre, se si sospetta questa malattia, è necessario un esame del sangue per stabilire il livello di ormoni. La tomografia computerizzata della cavità addominale viene utilizzata per diagnosticare la malattia. Permette di stabilire tumori da un millimetro. Anche usato la tomografia del cranio, cioè la diagnosi della struttura del cervello e della ghiandola pituitaria nel caso della sindrome di Cushing. Per il rilevamento di feocromocitoma in tomografia utilizzando il contrasto MIBG (metil-iodio-benzil-guanetidina).

Quando si diagnostica un tumore, viene utilizzata una biopsia di neoplasia. Questa procedura aiuta a determinare la malignità, le dimensioni e la struttura dell'adenoma surrenalico durante il trattamento. Molto spesso, la malattia si manifesta con metastasi di cellule tumorali in altri organi. Questo è il motivo per cui i medici curanti conducono uno studio approfondito per confermare questi sintomi.

Se il tumore è piccolo, i medici specialisti prescrivono spesso terapie farmacologiche. Farmaci fondamentalmente prescritti che normalizzano lo stato dell'ormone umano. Quando ciò accade, avviene un monitoraggio costante del benessere del paziente al fine di stabilire la dinamica e lo sviluppo del tumore.

Trattamenti chirurgici

Va notato che la maggior parte delle operazioni per l'adenoma surrenalico e le terapie vengono eseguite nei centri oncologici. Ma il principale tipo di terapia è la chirurgia. Quei pazienti con diagnosi di tumori (ormonalmente attivi) di dimensioni superiori a sei centimetri vengono inviati per un intervento chirurgico. In questo caso, la tomografia computerizzata dovrebbe mostrare sintomi maligni, così come il processo di crescita del tumore.

Negli interventi chirurgici esiste un metodo minimamente invasivo, cioè il delicato principio del trattamento con piccole incisioni. Per tale procedura, vengono fatti tre tagli lunghi da cinque a dodici millimetri. Dovrebbero essere nella parte superiore e media della cavità addominale. Attraverso tali incisioni vengono inseriti strumenti microscopici e fibre ottiche, e quindi avviene una procedura di telemonitoraggio.

L'uso del metodo endoscopico nel trattamento dell'adenoma surrenalico in chirurgia rende possibile l'installazione e la rimozione più efficaci dei tumori. Dopo il suo utilizzo, il paziente può rimanere in ospedale per 3-5 giorni. Il metodo endoscopico riduce significativamente la durata del periodo di riabilitazione e il pieno recupero.

In caso di ampie dimensioni del tumore o presenza di localizzazione bilaterale (circa il dieci percento), viene utilizzato il principio operativo addominale. Prevede la chirurgia nel solito metodo chirurgico. Questo metodo include vari tipi di procedure chirurgiche. Con esso vengono operati uno o più organi addominali. È consuetudine distinguere tre tipi di chirurgia addominale, come appendicectomia, laparotomia e laparoscopia.

Per l'adenoma surrenale, la laparoscopia è la più sicura. Ciò è dovuto al fatto che il chirurgo esegue una piccola incisione attraverso la quale viene inserita una videocamera speciale per l'esame. Questa procedura viene principalmente utilizzata per studiare le caratteristiche del tumore. E può essere effettuato solo in presenza delle sue piccole dimensioni, della natura benigna e senza la presenza di metastasi.

La resezione (o ectomia) di qualsiasi regione della ghiandola surrenale o la sua rimozione con il metodo chirurgico rende possibile il rilascio efficace del paziente da sindromi ormonali patologiche. E con ectomia completa della ghiandola, la terapia terapeutica è prescritta con pillole ormonali. Spesso questo farmaco agisce sul cortisolo.

Nei casi in cui i tumori raggiungono una dimensione di tre centimetri e non producono quantità eccessive di ormoni, l'adrenectomia non viene eseguita. Se il tumore cresce durante il periodo di osservazione di tre mesi, allora l'adenoma surrenale durante l'operazione deve essere rimosso.

C'è anche un metodo di chemioterapia, in cui l'assunzione di farmaci con l'effetto travolgente della rapida crescita delle cellule del neoplasma. Nella maggior parte dei casi, la chemioterapia è usata mitotano (adrenotossico). Inoltre, sono permessi la doxorubicina, la BCNU, il metotrexato, il cisplatino e l'etoposide. Per il trattamento di tumori che sono inoperabili, vengono utilizzati farmaci adrenostatici. Questi includono ketoconazolo e metirapone. Una radioterapia ad alta precisione in dosi prescritte viene utilizzata solo per il trattamento del terzo stadio di adenoma.

Spesso, le neoplasie surrenali causano una persona con debolezza, battito cardiaco accelerato, minzione frequente, dolore al torace e all'addome. Inoltre, questo tipo di tumore provoca eccitazione nervosa e un crescente senso di paura. Durante un aumento delle neoplasie, la condizione umana è complicata dalla presenza di diabete mellito, malattia renale, nonché compromissione del corretto funzionamento del sistema riproduttivo. Pertanto, in caso di adenoma surrenalico, deve essere prestata particolare attenzione al trattamento al fine di evitare conseguenze indesiderabili e la formazione di tumori maligni in futuro.

Adenoma surrenale

Cos'è l'adenoma surrenale?

L'adenoma surrenale è un tumore benigno che si verifica nella corteccia surrenale. Spesso nella vita di tutti i giorni, i medici usano il termine "adenoma" per riferirsi a tutti i tumori surrenali identificati, a meno che non siano sospettati di avere un processo maligno. Questo non è del tutto vero, perché prima di un esame completo, è quasi impossibile stabilire con sicurezza la diagnosi di adenoma della ghiandola surrenale. Se un paziente nella ghiandola surrenale con un'ecografia o una tomografia computerizzata non ha identificato un tumore, allora si raccomanda di usare il termine speciale "incidentale" per esso (dalla parola incidentale - casuale), vale a dire. tumore surrenale rilevato accidentalmente. Secondo la loro struttura, adenomi della ghiandola surrenale, feocromocitomi, cisti, lipomi, mielolipomi, emangiomi, teratomi, neurofibromi, cancro surrenale, sarcomi, metastasi di altri tumori alla ghiandola surrenale. Ecco perché quando un paziente ha un tumore surrenale, il medico è semplicemente obbligato a indirizzare il paziente in un centro specializzato per endocrinologia e chirurgia endocrina, dove verrà esaminato approfonditamente.

Solo dopo un esame approfondito e l'esclusione della natura maligna del tumore della ghiandola surrenale è valido utilizzare il termine "adenoma della ghiandola surrenale". In media, gli adenomi ormonalmente inattivi dominano tra le ghiandole surrenali delle ghiandole surrenali, che costituiscono circa il 98%, il cancro adrenocorticale si verifica in non più dell'1% dei pazienti. Insidentoles surrenale può essere rilevato in ogni 20 ° persona sulla Terra (in base ad altri dati - in ogni 10 ° persona).

L'adenoma surrenale può essere un ormone che produce (cioè, produce alcuni ormoni) e ortonalmente inattivo (cioè non produce alcuna sostanza ormonale). Gli adenomi ormone-attivi della ghiandola surrenale si dividono in corticosteroidi (producono cortisolo), aldosteromi (producono aldosterone) e adenomi o androsteromi produttori di androgeni (producono androgeni).

I sintomi di adenoma surrenale

I sintomi dell'adenoma surrenalico possono essere associati alla dimensione del tumore o alla produzione di adenoma ormonale. Molto spesso gli adenomi surrenalici sono di piccole dimensioni (fino a 4-5 cm), quindi non causano sintomi diretti di compressione degli organi circostanti. Affinché il tumore possa essere percepito dal paziente, per spremere la vena cava inferiore o causare altri disturbi, deve avere una dimensione di 10 cm o più e tali adenomi non si verificano quasi mai.

Adenomi adrenali ormonalmente inattivi non possono essere accompagnati da alcun sintomo. Tali adenomi vengono rilevati molto spesso per caso, quando si esegue un'ecografia o una tomografia computerizzata della cavità addominale per qualsiasi motivo. Considerando che negli ultimi anni l'uso della tomografia computerizzata è diventato molto diffuso, e la qualità della tecnologia tomografica nei centri specializzati è diventata molto alta, un numero significativo di pazienti con tumori surrenali è apparso - così significativo che persino l'idea della rimozione totale di tutti i tumori surrenali è diventata irrealistica e irragionevole.. Ci sono così tanti pazienti con tumori surrenali che i chirurghi semplicemente non riescono a gestirli tutti, per non parlare del fatto che non tutti i pazienti possono trarre beneficio dalla rimozione del tumore.

Adenomi surrenali ormonalmente attivi, al contrario, causano al paziente molti sintomi molto diversi, la cui specificità è determinata da quale ormone produce l'adenoma.

I corticosteroidi (adenomi surrenali che producono cortisolo) inducono un paziente a sviluppare una serie di sintomi, definiti dal termine collettivo "Sindrome di Itsenko-Cushing" (in contrapposizione alla malattia di Itsenko-Cushing, causata dall'eccesso di produzione nell'ipofisi dell'ormone ACTH). La sindrome di Itsenko-Cushing è più comune nelle donne. L'età tipica è di 20-40 anni.

Il principale sintomo di adenoma che produce cortisolo è l'obesità (osservata nel 90% dei pazienti) e l'obesità è specifica, cosiddetta. Tipo Cushingoide: il grasso si deposita sul petto, sull'addome, sul collo e sul viso. Il paziente ha una tipica faccia arrotondata. Allo stesso tempo, l'assottigliamento della pelle e la scomparsa del grasso sottocutaneo sul dorso della mano sono molto tipici.

Nella stragrande maggioranza dei pazienti, si può notare l'atrofia muscolare, che è più pronunciata nelle spalle e nelle gambe. I muscoli dei glutei sono atrofizzati, che, in combinazione con l'atrofia dei muscoli delle gambe, porta a difficoltà di alzarsi e difficoltà di movimenti associati ad un maggiore carico sulle gambe. Nei pazienti, i muscoli dell'atrofia della parete addominale anteriore - questo porta alla comparsa di ernie e protrusione dell'addome ("pancia della rana").

Un sintomo molto caratteristico è l'atrofia e l'assottigliamento della pelle. Uno dei sintomi più evidenti dell'ipercortisolismo è la comparsa di smagliature: strisce viola-rosse o viola di allungamento sulla pelle. Molto spesso lo stria si presenta sull'addome, sulle cosce e sulle spalle interne, sulle ghiandole mammarie. Caratterizzato dalla presenza di piccole emorragie nel tessuto sottocutaneo.

La più importante e molto frequente complicazione dell'adenoma della ghiandola surrenale che produce cortisolo è l'osteoporosi, un indebolimento del tessuto osseo associato alla perdita di sali minerali. Nei pazienti, si può notare una forte diminuzione dell'altezza dei corpi vertebrali con lo sviluppo di fratture da compressione. L'osteoporosi può anche essere rilevata mediante densitometria. Lo sviluppo dell'osteoporosi porta alla comparsa di gravi fratture, tra le quali le più pericolose sono le fratture del collo del femore e le fratture della colonna vertebrale.

Spesso ci sono disfunzioni del sistema nervoso - depressione e letargia sono spesso rilevati, ma sono anche possibili reazioni psicotiche.

Nel 10-20% dei pazienti con corticosteroidi si riscontra il diabete mellito steroideo, che viene trattato con una dieta e prendendo una compressa di farmaci anti-abbassamento.

Nelle donne, spesso con lo sviluppo della sindrome di Itsenko-Cushing, si verificano irsutismo (eccessiva crescita dei peli sul corpo) e amenorrea (disturbi mestruali).

L'aldosteroma è un adenoma surrenale che produce aldosterone. Conduce allo sviluppo dell'iperaldosteronismo primario (PHA, sindrome di Conn). Più spesso, l'aldosteroma ha piccole dimensioni (fino a 3 cm) e non è canceroso. Lo sviluppo di adenoma surrenalico di aldosterone porta a un ritardo nel sodio e nel liquido del corpo, a seguito del quale il paziente aumenta il volume di sangue circolante e aumenta la pressione sanguigna. Il sintomo principale di aldosteroma è aumentare la pressione sanguigna. Inoltre, i pazienti sviluppano una maggiore perdita di potassio nelle urine, e quindi ci sono sintomi di una diminuzione del livello di potassio nel sangue (debolezza muscolare, convulsioni).

Androsteroma (adenoma surrenale, che produce androsterone - l'ormone sessuale maschile). Questo tumore è anche chiamato adenoma virilizzante delle ghiandole surrenali perché causa la comparsa di virilizzazione, vale a dire la comparsa di alcuni segni caratteristici degli uomini nelle donne. Le donne appaiono muscoli sottolineati, la voce diventa più ruvida, i capelli crescono sul corpo, i capelli iniziano a crescere sul viso, formando una barba e baffi. La dimensione delle ghiandole mammarie diminuisce, il ciclo mestruale è disturbato. C'è un aumento delle dimensioni del clitoride. Negli uomini, i sintomi di androsteroma sono spesso invisibili, il che spiega la frequente diagnosi tardiva di questo tumore.

Adenoma surrenale - diagnosi

Se si sospetta un adenoma della ghiandola surrenale o se un tumore surrenale viene rilevato da ultrasuoni o tomografia computerizzata, i medici devono affrontare due compiti principali: determinare la struttura del tumore (tumore benigno - adenoma surrenalico o tumore maligno - carcinoma adrenocotico) e determinare la presenza o l'assenza di attività ormonale del tumore rilevato.

Per determinare la struttura della formazione della ghiandola surrenale è più spesso utilizzata la tomografia computerizzata con miglioramento del contrasto endovenoso. La tomografia computerizzata delle ghiandole surrenali nei casi di adenoma sospetto deve essere eseguita su un tomografo di alta qualità (in modo ottimale - multispirale, con un numero di sezioni 64 o 128). Inizialmente, la dimensione del tumore surrenale, la sua densità (la cosiddetta densità nativa) è stimata. Successivamente, viene iniettato il contrasto nel paziente e le immagini vengono prelevate nelle fasi arteriosa e venosa, nonché le immagini ritardate. Un adenoma surrenalico benigno è caratterizzato da una bassa densità nativa, seguita da un accumulo attivo di contrasto e dalla sua lisciviazione rapida e completa dal tumore. Quando la tomografia computerizzata, l'adenoma surrenale è caratterizzato da contorni chiari, di solito di piccole dimensioni (fino a 3-4 cm), anche se possono verificarsi adenomi più grandi.

In alcuni casi, ai fini della diagnosi, è anche possibile utilizzare la risonanza magnetica, sebbene abbia un valore diagnostico inferiore rispetto alla tomografia computerizzata.

La biopsia dell'adenoma surrenale viene eseguita molto raramente a causa del trauma e del basso valore diagnostico. Lo scopo principale della biopsia surrenale è di escludere la lesione metastatica della ghiandola surrenale con tumori di altri organi.

L'attività ormonale dell'adenoma surrenalico viene valutata conducendo una serie di test di laboratorio. Tra le ricerche più informative dovrebbe menzionare quanto segue.

La determinazione del cortisolo nell'urina quotidiana consente di valutare la produzione di base del cortisolo da parte delle ghiandole surrenali. È importante ricordare che la determinazione del livello di cortisolo e ACTH nel sangue non consente di determinare chiaramente la funzione ormonale delle ghiandole surrenali a causa di fluttuazioni significative durante il giorno.

Il piccolo test di desametasone permette di rivelare anche i segni debolmente espressi della sindrome di Itsenko-Cushing in un paziente. Quando si effettua un test il primo giorno del paziente al mattino, viene prelevato il sangue per il livello di cortisolo. Alle 24 dello stesso giorno, il paziente prende una compressa di desametasone alla dose di 1 mg. Il mattino seguente, il paziente esegue un esame del sangue per il cortisolo. Normalmente, il livello di cortisolo al mattino del secondo giorno si riduce di oltre 2 volte rispetto al primo giorno. In assenza di soppressione del cortisolo nel sangue, si può concludere che è presente una produzione autonoma incontrollata di cortisolo.

Viene eseguito un ampio test del desametasone per distinguere tra i tumori surrenali produttori di cortisolo (sindrome di Itsenko-Cushing) e i tumori ipofisari che producono ACTH (malattia di Itsenko-Cushing). Con un ampio test al desametasone, il paziente assume 8 mg di desametasone alla sera. Se il paziente ha un adenoma della ghiandola surrenale che produce cortisolo, il livello di cortisolo dopo un ampio test con desametasone non diminuisce. In presenza di adenoma ipofisario ACTH-producente (malattia di Itsenko-Cushing), il livello di cortisolo nel sangue diminuisce del 50% o più.

Un esame del sangue per renina, aldosterone, cromogranina A, ACTH, ioni del sangue, calcitonina, ormone paratiroideo è un altro componente obbligatorio dell'esame.

Trattamento di adenoma surrenale

Con fiducia nella struttura benigna dell'adenoma della ghiandola surrenale e delle sue piccole dimensioni, così come in assenza di attività ormonale dell'adenoma, non ci sono indicazioni per il trattamento. Questi tumori delle ghiandole surrenali sono più comuni e richiedono solo l'osservazione con una tomografia computerizzata periodica (almeno 1 volta all'anno) delle ghiandole surrenali senza contrasto e prendendo sangue per il cortisolo e una serie di altri indicatori. Se durante l'osservazione l'adenoma surrenale non aumenta di dimensioni e non mostra segni di produzione ormonale, non vi è alcuna indicazione per il trattamento.

Nei casi in cui l'attività ormonale dell'adenoma è stabilita, o l'adenoma della ghiandola surrenale è grande (più di 4 cm), ci sono indicazioni per la sua rimozione chirurgica. Un'operazione per rimuovere un adenoma surrenalico deve essere eseguita solo presso un centro specializzato per endocrinologia e chirurgia endocrina, che effettua almeno 100 interventi sulle ghiandole surrenali ogni anno. Solo nelle condizioni di un centro specializzato è possibile eseguire un'operazione per l'adenoma surrenale con trauma minimo e massima qualità.

Ora ci sono tre modi principali per eseguire operazioni sulle ghiandole surrenali: aperta, laparoscopica, retroperitoneale (lombare). Il più diffuso è il metodo aperto di operazioni sulla ghiandola surrenale, in cui l'accesso alla ghiandola surrenale viene effettuato attraverso un'incisione cutanea lunga fino a 20-30 cm, con l'intersezione dei muscoli della parete addominale anteriore, del diaframma e della parete toracica. Questo accesso è familiare ai chirurghi, ma allo stesso tempo è il più traumatico.

Il secondo metodo più comunemente usato per eseguire operazioni sulla rimozione di adenoma surrenale è laparoscopico, eseguito in modo endoscopico attraverso punture nella parete addominale anteriore. Gli strumenti sono condotti attraverso la cavità addominale in cui viene iniettato biossido di carbonio per creare la cavità. L'invasività di questo accesso è meno che aperta, ma rimane comunque piuttosto elevata. Nell'approccio laparoscopico, il peritoneo viene ferito, coprendo l'intestino e gli organi addominali, che possono causare lo sviluppo di aderenze in futuro. Inoltre, la chirurgia laparoscopica non può essere eseguita dopo operazioni precedentemente eseguite sugli organi addominali.

Il modo più moderno e meno traumatico di eseguire un'operazione sulla ghiandola surrenale per l'adenoma è l'accesso retroperitoneoscopico (lombare extraperitoneale), in cui gli strumenti endoscopici sono inseriti attraverso punture cutanee nella regione lombare. Un endocrinologo con accesso lombare esegue un intervento chirurgico extraperitoneale senza penetrare nella cavità peritoneale. In caso di accesso lombare, sulla pelle vengono praticate tre forature (nel caso della chirurgia retroperitoneoscopica tradizionale - CORA) o un'incisione lunga circa 2-3 cm (in chirurgia retroperitoneoscopica con un accesso - SARA). Il trauma dell'accesso lombare è così piccolo che il paziente può mangiare la sera e dimettersi dall'ospedale dopo l'operazione è possibile in 2 giorni. Il risultato estetico di questa operazione è semplicemente sorprendente - le piccole cuciture sulla parte bassa della schiena sono quasi invisibili agli altri.

C'è un altro modo per rimuovere l'adenoma surrenale - chirurgia robotica. Un'operazione robotica viene eseguita con lo stesso accesso a quello laparoscopico, lo stesso numero di strumenti viene inserito nella cavità addominale. Gli svantaggi di un'operazione robotica sono simili a quelli di un'operazione laparoscopica, ma la convenienza dell'operazione per il chirurgo è molto più alta. Un ulteriore svantaggio del funzionamento robotico è la durata dell'impostazione dello strumento: occorrono 30-40 minuti per "agganciare" il robot all'assistente.

Il Centro di Endocrinologia nord-occidentale è attualmente il leader russo nelle operazioni per rimuovere l'adenoma surrenale. Ogni anno, il centro esegue più di 100 operazioni sulle ghiandole surrenali, di cui la maggior parte viene eseguita con un approccio lombare a basso impatto. Il periodo medio di ospedalizzazione del paziente nel centro durante l'intervento chirurgico sulla ghiandola surrenale è di 4 giorni.

La maggior parte delle operazioni presso il Centro di Endocrinologia Nord-Occidentale sono condotte secondo la quota federale, ad es. gratuitamente I residenti dei paesi della CSI e di altri paesi possono ricevere cure a pagamento, mentre il costo dell'intero ciclo di trattamento dell'adenoma surrenalico è di circa 80 mila rubli.

Per il trattamento nel Centro di Endocrinologia Nord-Ovest, è necessario consultare un chirurgo-endocrinologo del centro con tutti i risultati degli esami disponibili. Le consultazioni di pazienti con adenoma surrenalico sono condotte da endocrinologi-chirurghi del Centro di Endocrinologia del Nord-Ovest nei seguenti rami:

- Filiale di Pietrogrado (31, viale Kronverksky, a 200 metri dalla stazione della metropolitana Gorkovskaya, tel 498-10-30, dalle 7.30 alle 20.00 senza giorni liberi);

- Ramo Primorsky (124, Savushkina St., edificio 1, 250 metri a destra dalla stazione della metropolitana Begovaya, tel 344-0-344, dalle 7.00 alle 21.00 nei giorni feriali, dalle 7.00 alle 19.00 nei fine settimana);

- Filiale di Vyborg (Vyborg, Pobedy Avenue, 27A, tel. (81378) 36-306 dalle 7.30 alle 20.00 senza giorni liberi).

Registra sul funzionamento

Per registrarsi a un'operazione per rimuovere la ghiandola surrenale, è necessario consultare uno specialista presso il Centro di Endocrinologia nordoccidentale con tutti gli esami. Lo specialista del centro esaminerà la documentazione medica disponibile e, se necessario, effettuerà ulteriori ricerche. Dopo la conferma della diagnosi e la disponibilità delle indicazioni per la chirurgia, sarete ricoverati al centro per rimuovere la ghiandola surrenale usando le più moderne tecnologie. Le operazioni sulle ghiandole surrenali nel centro sono gratuite.

Le consultazioni di pazienti con adenoma surrenalico sono effettuate:

Sleptsov Ilya Valerievich,
chirurgo endocrinologo, dottore in scienze mediche, professore di chirurgia con un corso di endocrinologia chirurgica, membro della European Association of Endocrine Surgeons

Rebrova Dina Vladimirovna,
Endocrinologo, Candidato di Scienze Mediche.
Assistente del Dipartimento di Endocrinologia prende il nome dall'accademico VG Baranov della North-West State Medical University dal nome di I.I. Mechnikov.
Membro della European Society of Endocrinologists, International Endocrinological Community, Associazione di Endocrinologi di San Pietroburgo.

Fedorov Elisey Alexandrovich,
Endocrinologo della più alta categoria di qualificazione, candidato di scienze mediche, specialista del Centro Nord-Ovest di Endocrinologia. Uno dei chirurghi più esperti in Russia che esegue operazioni sulle ghiandole surrenali. Le operazioni sono eseguite con accesso retroperitoneoscopico minimamente traumatico attraverso punture lombari, senza incisioni.

- Filiale Petrogradsky (San Pietroburgo, viale Kronverksky, 31, a 200 metri dalla stazione della metropolitana Gorkovskaya, telefono per la registrazione (812) 498-10-30, dalle 7.30 alle 20.00, tutti i giorni);

- Primorsky Branch (San Pietroburgo, Savushkina St., 124, edificio 1, 250 metri a destra dalla stazione della metropolitana Begovaya, telefono per la registrazione (812) 344-0-344 dalle 7.00 alle 21.00 nei giorni feriali e dalle 7.00 alle 19.00 nel fine settimana).

Per la consultazione, si prega di portare tutti i risultati del sondaggio.

ATTENZIONE DEI PAZIENTI!

Attualmente, il Centro di Endocrinologia nord-occidentale sta conducendo un esame gratuito di pazienti con neoplasie surrenali in condizioni stazionarie. L'indagine è condotta nell'ambito del programma CHI (assicurazione obbligatoria delle cure) o del programma SMP (assistenza medica specialistica). Il paziente trascorre 3-4 giorni in un ospedale situato all'indirizzo: San Pietroburgo, Argine del fiume Fontanka, 154. Come parte dell'esame, la diagnosi è chiarita e viene presa una decisione se esistono o meno prove per il trattamento chirurgico di un tumore surrenale. L'esame viene effettuato sotto la supervisione di endocrinologi e chirurghi endocrini del centro.

Per la registrazione dell'ospedalizzazione gratuita a pazienti non residenti, è necessario inviare copie dei documenti (passaporto: pagina con foto e dati di base, pagina con registrazione, polizza di assicurazione sanitaria obbligatoria, SNILS, risultati degli esami esistenti - un elenco dettagliato è presentato di seguito) [email protected]

Domande sull'ospedalizzazione possono essere richieste all'endocrinologo Maria Vasilyeva Evgenievna al telefono +7 931 2615004 (nei giorni feriali, dalle 9 alle 17 ore).

Il pacchetto di esami necessari dovrebbe includere il seguente elenco (in assenza dei risultati degli studi elencati, devono essere comunque completati):

  • TC o risonanza magnetica della cavità addominale, se è presente solo un'ecografia, è necessario eseguire una scansione TC della cavità addominale senza contrasto, indicando la densità nativa della neoplasia surrenale (questo item, se necessario, stampa e mostra la TAC prima dell'esame).

I seguenti parametri di laboratorio dovrebbero essere determinati:

  • Aldosterone, renina, potassio nel sangue, in caso di assunzione di farmaci diuretici, la loro cancellazione preliminare è richiesta per tre settimane (i test sono presi la mattina dalle 8 alle 9 del mattino, prima di sedersi per 15 minuti), dopo aver preso questi esami del sangue, riprendendo i farmaci precedenti;
  • Analisi dell'urina quotidiana o del sangue per metanefrine generali;
  • Eseguendo un test con 1 mg di desametasone (alla sera, alle 23, prendendo 2 compresse di desametasone, determinando il livello di cortisolo nel sangue dalla mattina successiva dalle 8 alle 9), il test viene eseguito separatamente dagli altri, l'ultimo.

Non è necessario recarsi in ospedale per gli esami elencati, possono essere eseguiti nel luogo di residenza o nel laboratorio più vicino.

I pazienti di San Pietroburgo dovrebbero preferibilmente essere contattati prima di entrare nella clinica per la consultazione interna (entrata per telefono (812) 344-0-344, filiale Primorsky del centro, indirizzo: Savushkina st 124, bld.1, entrata per telefono (812 ) 498-1030, filiale di Pietrogrado del centro, indirizzo: Kronverksky pr., 31).

Sindrome di Viril

La sindrome di Viril (virilismo) è un complesso di sintomi caratterizzato dall'apparizione nelle donne della femmina di caratteristiche sessuali secondarie caratteristiche del corpo maschile

Androsteroma

L'androsteroma è un tumore che origina dalla zona reticolare della corteccia surrenale e caratterizzato da un'eccessiva produzione di androgeni.

corticosteroma

Corticosteroma - neoplasma ormonalmente attivo della corteccia surrenale, che si manifesta con sintomi di ipercortisolismo (sindrome di Itsenko-Cushing)

Itsenko - La malattia di Cushing

Malattia di Itsenko - Cushing o ipercortisolismo è una grave malattia neuroendocrina risultante da un aumento della produzione di ormone adrenocorticotropo (ACTH) da parte della ghiandola pituitaria, con conseguente aumento della produzione di ormoni surrenali - corticosteroidi, l'effetto su cui provoca manifestazioni cliniche della malattia

Chirurgia surrenale

Il Centro di Endocrinologia Nord-Ovest è il leader nelle operazioni di esecuzione sulle ghiandole surrenali con accesso retroperitoneale minimamente traumatico. Le operazioni sono ampiamente condotte gratuitamente secondo le quote federali.

Feocromocitoma: sintomi, diagnosi, trattamento

Un feocromocitoma è un tumore pericoloso della ghiandola surrenale che porta a gravi complicanze. Il trattamento del feocromocitoma deve essere effettuato solo in centri specializzati di endocrinologia e chirurgia endocrina, con una notevole esperienza in questo campo. Il Centro di Endocrinologia Nord-Occidentale esegue il trattamento conservativo e la chirurgia per il feocromocitoma nel modo più moderno: accesso retroperitoneoscopico

Tumori surrenali

I tumori surrenali sono attualmente rilevati nel 2-5% degli abitanti del nostro pianeta. La decisione sulla necessità di trattamento dei tumori surrenali si basa sui dati dell'indagine, che dovrebbero essere di competenza degli specialisti - endocrinologi o endocrinologi.

Rimozione della ghiandola surrenale

La rimozione della ghiandola surrenale è un'operazione che dovrebbe essere affidata solo a specialisti esperti nel campo della chirurgia endocrina, che hanno una solida base materiale, conoscenze moderne ed esperienza nel campo della chirurgia surrenalica

Cancro surrenale

L'articolo presenta i dati più recenti e aggiornati sul cancro surrenale, i principi della sua diagnosi e trattamento, sulla base di linee guida internazionali e russe.

aldosteronoma

Aldosteroma - tumore della corteccia surrenale, che secerne uno degli ormoni surrenali - aldosterone mineralocorticoide

Insufficienza surrenalica acuta

L'insufficienza surrenalica acuta è una sindrome clinica che si verifica quando si verifica un'improvvisa e drammatica diminuzione della produzione di ormoni da parte della corteccia surrenale.

Analisi a San Pietroburgo

Una delle fasi più importanti del processo diagnostico è l'esecuzione di test di laboratorio. Molto spesso, i pazienti devono eseguire un esame del sangue e delle analisi delle urine, ma spesso altri materiali biologici sono oggetto di ricerche di laboratorio.

Chirurgia surrenale

Informazioni per i pazienti che necessitano di un intervento sulla ghiandola surrenale (rimozione della ghiandola surrenale, resezione della ghiandola surrenale)

Consultazione dell'endocrinologo

Gli specialisti del Centro di Endocrinologia Nord-Occidentale diagnosticano e curano le malattie degli organi del sistema endocrino. Gli endocrinologi del centro nel loro lavoro si basano sulle raccomandazioni dell'Associazione europea degli endocrinologi e dell'Associazione americana degli endocrinologi clinici. Le moderne tecnologie diagnostiche e terapeutiche forniscono il risultato ottimale del trattamento.

Consultazione con un chirurgo-endocrinologo

Chirurgo endocrinologo - un medico specializzato nel trattamento di malattie degli organi del sistema endocrino che richiedono l'uso di tecniche chirurgiche (trattamento chirurgico, interventi minimamente invasivi)

Analisi ACTH

Il test ACTH viene utilizzato per diagnosticare malattie associate a funzionamento alterato della corteccia surrenale, nonché durante il follow-up dopo la pronta rimozione dei tumori.

Esame gratuito di pazienti con tumori surrenali

Informazioni per i pazienti con tumori surrenali che desiderano sottoporsi ad un esame e trattamento gratuiti presso il Centro per l'endocrinologia

Ecografia addominale

L'ecografia addominale è il metodo più informativo e accessibile per diagnosticare le malattie degli organi addominali (fegato, milza, pancreas), così come i dotti e i vasi situati nella cavità addominale

Dosaggio di Aldosterone

L'aldosterone è un ormone prodotto dalla corteccia surrenale. La sua funzione principale è la regolazione dei sali di sodio e di potassio nel sangue.

Ultrasuoni dello spazio retroperitoneale e dei reni

A causa della sua posizione, i reni sono chiaramente visibili con gli ultrasuoni. Questa posizione anatomica rende l'ecografia dei reni il metodo principale per valutare la loro dimensione, posizione e struttura interna. È sicuro dire che il 99% di tutte le malattie renali (urolitiasi, cisti renali, tumori renali) sono diagnosticate con ultrasuoni. Tecniche aggiuntive (urografia, tomografia computerizzata) vengono solitamente utilizzate come perfezionamento di tecniche che consentono la descrizione più completa della natura dei cambiamenti nei reni. Tuttavia, è l'ecografia del rene che è il primo e principale metodo diagnostico, in gran parte dovuto alla sua accessibilità, sicurezza e completa assenza di dolore.

Ultrasuoni delle ghiandole surrenali

Ultrasuoni delle ghiandole surrenali - uno studio volto a descrivere le dimensioni e la struttura interna delle ghiandole surrenali. Viene eseguito contemporaneamente all'ecografia del rene

Analisi di Androstenedione

L'androstenedione si forma nelle cellule dei testicoli, delle ovaie e delle ghiandole surrenali, più tardi nelle ghiandole sessuali si trasforma in ormone sessuale testosterone

Altri Articoli Su Rene