Principale Anatomia

Cos'è l'albuminuria e quali sono i sintomi dell'albuminuria?

L'albuminuria è un aumento dell'escrezione delle proteine ​​urinarie, che di solito indica problemi di funzionalità renale. Immediatamente, notiamo che l'albumina è una proteina contenuta nel sangue (la cosiddetta albumina sierica) - la sua quota è di circa il 60% della proteina totale. I reni trattengono l'albumina e altre proteine, impedendo loro di fuoriuscire dal sangue nelle urine. Quando la proteina perde nelle urine (proteinuria), la proporzione di albumina è circa un terzo della proteina totale.

L'albuminuria può manifestarsi in persone normali sane, soprattutto dopo uno sforzo fisico intenso, durante uno stress emotivo grave e dopo l'esposizione a temperature molto basse, in particolare dopo una doccia fredda. Questa condizione di albuminuria può anche essere causata da febbre alta e disidratazione.

La presenza costante di una grande quantità di albumina nelle urine è associata a malattie renali e complicanze di altre malattie, come insufficienza cardiaca, diabete, ipertensione arteriosa, ipertensione, lupus eritematoso sistemico, anemia falciforme, infezioni, preeclampsia, HIV e reumatoide artrite.

Le donne possono avere una piccola quantità di albumina nelle urine appena prima delle mestruazioni.

Diagnosi di albuminuria, o come diagnosticare l'albuminuria?

Per lo più le persone con l'albumina delle urine non hanno sintomi. Spesso, l'albuminuria viene diagnosticata quando un esame delle urine viene eseguito come parte di un esame fisico di routine. Alcune persone hanno sintomi di altre malattie che aumentano il rischio di avere l'albumina nelle urine. Questi sintomi possono includere gonfiore delle gambe, degli occhi o dei genitali; la comparsa di urina rossa o schiumosa; disagio, febbre, sudorazione notturna, perdita di peso.

Esame fisico: viene condotto un esame, che di solito è normale, sebbene possa indicare sintomi associati alle conseguenze di malattie cardiache, ipertensione, organi ingrossati e linfonodi o deformità articolari.

L'albumina delle urine è determinata dall'analisi delle urine di routine o da un test delle urine avanzato. Un test urinario casuale può essere eseguito su un campione di urina in qualsiasi momento. I tre componenti principali dell'urina sono usati per valutare visivamente l'aspetto delle urine, testando una speciale striscia di carta immersa in un campione di urina per determinare la presenza e la quantità di componenti chiave dell'urina.

L'albumina è l'unica proteina che può essere identificata utilizzando strisce reattive. Se c'è più di tracce di proteine ​​o se è presente durante test ripetuti, è possibile eseguire un'analisi delle urine delle 24 ore. Questo tipo di test consente di misurare vari componenti delle urine, inclusa la quantità di albumina. Un'ecografia o una biopsia del rene possono essere prescritte da un urologo per identificare i problemi nel rene.

Altri test possono essere eseguiti per determinare le possibili cause dell'albumina nelle urine, in particolare il diabete mellito (test di tolleranza al glucosio, test della glicemia postprandiale di 2 ore), malattia renale (creatinina, azoto ureico nel sangue, biopsia renale), o altre condizioni mediche, come l'ipertensione e l'insufficienza cardiaca.

Nei nostri altri articoli, leggi ulteriori informazioni sull'albuminuria e su come trattare l'albuminuria.

Cos'è l'albuminuria: stadi, forme, normali indicatori, cause di patologia

L'albuminuria è un processo che si verifica nel corpo umano, accompagnato dall'apparizione di proteine ​​in un fluido biologico, a conferma del malfunzionamento dell'organo associato.

Molto probabilmente, l'uguaglianza è causata dal fatto che nel sangue complesso di proteine ​​per l'albumina è l'ottanta per cento. Questa è una conferma del fatto che l'ingresso di tale frazione nelle urine garantirà la perdita e la deviazione delle capacità funzionali dell'organismo.

La proteinuria ha fonti fisiologiche. Non è un segreto che le molecole proteiche abbiano dimensioni diverse e che nello stato normale non siano in grado di filtrare attraverso le membrane dei glomeruli renali. Stabilire le cause della patologia aiuterà a determinare il danno nel corpo e prescriverà un adeguato percorso terapeutico.

Come entra la proteina nelle urine in una persona sana?

È già stato stabilito che la più alta quantità di proteine ​​nelle urine durante il giorno è pari a cinquanta milligrammi. Tuttavia, non può essere in ciascuna delle parti del fluido biologico. Va aggiunto che le proteine ​​sono negli elementi cellulari.

A causa della forte alcalinizzazione delle urine con un pasto nutriente, le cellule si disintegrano parzialmente, la proteina rilasciata penetra nell'urina. Questa condizione contribuisce ad alta pressione sanguigna, filtrazione accelerata.

Albumin normale

L'urina di un corpo sano può mostrare segni di proteine ​​o i suoi valori minimi non superiori a 0,033 g / l. Tale conclusione non è pericolosa, ma richiede il controllo.

Per essere più precisi, il suo contenuto scarso non è determinato da metodi di ricerca noti. Per il corpo di un bambino, la percentuale di proteine ​​per metro quadrato di superficie corporea è considerata la norma: nei neonati questa norma non deve superare i 240 mg, nei bambini più grandi, questo valore è di 60 mg al giorno.

Albuminuria fisiologica temporanea

Tale fenomeno può essere temporaneo e correlato a manifestazioni di natura transitoria. Può essere rivelato:

  1. Dopo che il corpo ha subito uno stress fisico significativo. Di norma, succede agli atleti durante la competizione.
  2. Dal cibo abbondante, in cui la base consiste di carne, uova, latte intero.
  3. Nei bambini quando la madre sta alimentando troppo.
  4. Nelle donne che sono nella fase della gravidanza.

In questi casi, il livello di contenuto proteico raggiunge un grammo, ma poi tutto scompare da solo, senza essere accompagnato da sintomi di danno renale, formazione di cilindri o ematuria.

A un livello proteico di trenta o trecento milligrammi, viene diagnosticata la microalbuminuria e, nel caso di un livello superiore, viene diagnosticata la macroalbuminuria.

Nello studio dell'albuminuria nelle donne in gravidanza dovrebbe essere trattato con più attenzione, dal momento che il valore in eccesso è un sintomo di pre-eclampsia.

Albuminuria in patologia?

Questo stato corrisponde a due meccanismi di deviazioni:

  1. Glomerulare. Sembra essere una versione migliorata della permeabilità delle membrane seminterrate. Attraverso i passaggi espansi formati nel processo della malattia, piccole e grandi molecole proteiche entrano nell'urina primaria.
  2. Tubolare. Si verifica nello stato normale della membrana basale. Da questo, alcune proteine ​​penetrano nel fluido biologico primario. Una volta nell'apparato tubolare, si stanno accumulando, perché non viene fornito il processo di riassorbimento.

Ci sono così tante molecole di albumina che non c'è abbastanza tempo per l'aspirazione della natura opposta nel canale in modo che ritornino nuovamente al sangue.

Questi meccanismi sono inclusi nella patogenesi di una varietà di malattie renali. Il valore più importante nella diagnosi di proteinuria è dato alla scelta dei metodi di trattamento formati per insufficienza renale.

Cause e tipi di albuminuria patologica

Per questa condizione, c'è un alto contenuto intrinseco di proteine ​​nella velocità giornaliera delle urine, la presenza di cellule leucocitarie ed eritrocitarie, cilindri, microrganismi pericolosi, depositi di sale, cellule epiteliali contenute nel sedimento. L'albuminuria è classificata in extrarenale e renale.

Nel primo stato, le proteine ​​nelle urine appaiono per i seguenti motivi:

  • sotto forma di impurità di processi infiammatori che si verificano negli organi del tubo digerente;
  • dalle cellule del sangue distrutte al momento dell'anemia;
  • con massicce ustioni della pelle;
  • da lesioni che danneggiano o strappano il tessuto muscolare;
  • con sovraraffreddamento del corpo e congelamento.

In urologia, la maggior parte delle osservazioni cadono sulla situazione con ematuria di varia origine. Questa proteinuria è costantemente accompagnata da processi infiammatori e dalla rottura dei tessuti renali, colpisce le membrane basali, aumentando la loro permeabilità alle molecole proteiche.

Tale meccanismo è spesso riscontrato durante la glomerulonefrite, l'amiloidosi renale, la sclerosi nefrosica, la nefropatia delle donne durante la gravidanza, le anomalie nella circolazione del sangue nei reni, gli effetti tossici dei veleni e alcuni farmaci.

Fasi e forme

È consuetudine distinguere tra diversi tipi di albuminuria associati a determinati fattori:

  1. Aumento della temperatura, febbre, derivanti da malattie acute di forme infettive che non sono accompagnate da infiammazione degli organi urinari.
  2. Carichi di natura emotiva, sovraccarichi.
  3. Cambiamenti bruschi nella posizione del corpo, inattivo forzato. In questo caso, la proteinuria è chiamata ortostatica, è più comune nei bambini adolescenti, nelle persone sotto i trent'anni. In tali stati, durante il giorno vengono prodotti circa dieci grammi di proteine.
  4. Disidratazione del corpo quando non c'è abbastanza da bere nella stagione calda.
  5. Manifestazioni allergiche.
  6. corpo sovrappeso.

Per i bambini piccoli, è consuetudine distinguere:

  • proteinuria di disidratazione che si verifica durante diarrea, vomito, disturbi del bere;
  • ictus, associato ad irritazione dei reni dopo il bagno in acqua fredda, da sovralimentazione e palpazione dei reni, con affaticamento, paura.

Se le cause non possono essere determinate, l'albuminuria viene solitamente definita idiopatica.

Per diagnosticare meglio il problema, sono stati stabiliti gli stadi di albuminuria alla conferenza di Londra. Il livello della sua manifestazione è rivelato dal valore della proteina, che cade su ciascun grammo di creatina nelle urine:

  • il primo è inferiore a trenta;
  • il secondo è fino a trecento;
  • il terzo è più di trecento.

Va notato che è stata sviluppata una proposta per tenere conto di questo indicatore, che riflette il livello di escrezione trovato nelle cellule epiteliali dei tubuli:

  • al livello ottimale - non più di dieci milligrammi;
  • elevato - fino a 299;
  • eccessivamente alto - circa 2000;
  • natura nefrotica - più di 2000.

Nei due stadi estremi, la proteina viene persa con l'urina nella quantità di tre grammi e mezzo al giorno.

Al fine di caratterizzare meglio l'insufficienza renale cronica, è necessario tenere conto del livello di diminuzione della velocità di filtrazione nei glomeruli renali. A livello terminale, è di 15 ml in un minuto.

Durante la diagnosi, è obbligatorio indicare lo stadio della CKD, il valore dell'indice di albuminuria. Ci sono autori che continuano ad aderire alla precedente classificazione che divide l'albuminuria in:

  • normale, quando nelle proteine ​​delle urine non superare i diciassette milligrammi;
  • micro, in cui il livello varia da 17 a 173 mg;
  • macro - in questo caso, le proteine ​​superano 173 milligrammi.

Sintomi di albuminuria

È necessario concentrarsi sul fatto che tale problema non è isolato in malattie indipendenti. Serve come sintomo di cambiamenti che sono funzionali o patologici. Con una malattia dell'organo appaiato, c'è una possibilità di alcune manifestazioni:

  • superlavoro, stanchezza;
  • sonnolenza;
  • dolore alle articolazioni, lombare, ossa, testa, vertigini;
  • gonfiore;
  • temperatura aumentata;
  • l'assegnazione di urina in piccole porzioni;
  • la probabilità di brividi, perdita di appetito, la presenza di nausea e persino il riflesso del vomito;
  • frequenti emissioni di urina durante le quali si verificano crampi;
  • sintomi del dolore nell'addome inferiore;
  • violazioni dell'ombra del fluido biologico, rosso con ematuria.

Quando si forma albuminuria a causa di una malattia cardiaca, la persona inizia a sperimentare:

  • dolori al petto, dando alla scapola sinistra;
  • aritmia;
  • aumento della pressione associato al dolore alla testa;
  • mancanza di respiro al momento del movimento e anche a riposo.

Diagnosi della malattia

Qualsiasi tipo di esame aiuta a descrivere la condizione generale del corpo, per determinare la presenza di vari tipi di deviazioni. Ad esempio, lo studio dei componenti che compongono l'urina aiuta a determinare l'insorgenza di vari tipi di infiammazione. Quindi, uno specialista identifica l'albuminuria nel corpo umano.

La proteina nel sangue non può passare attraverso l'organo associato, non entra nel fluido biologico. Per questo motivo, l'urina di un corpo sano contiene l'importo minimo. Ma a volte le proteine ​​entrano nel biofluido. Ciò è dovuto al ristagno del sangue causato dall'ipertensione o dalle malattie dell'organo associato.

trattamento

Non esiste un trattamento speciale per un tale problema. La patologia viene trattata tenendo conto dei fenomeni patogenetici patogenetici. La perdita o la riduzione delle proteine ​​in un fluido biologico è considerata un indicatore di un corso di trattamento di successo.

Da varie infiammazioni dell'organo associato utilizzare:

  • cibo dietetico restrittivo, riducendo la quantità di cibi irritanti, sale, proteine ​​o cibi grassi;
  • riposo a letto senza fallo, ricovero in ospedale per forme acute della malattia;
  • assumere antibiotici che non hanno un effetto nefrotossico;
  • sbarazzarsi di intossicazione introducendo hemodez;
  • inserire la composizione alcalina che aiuta a rimuovere il livello aumentato di acidità;
  • Rheopoliglukon e Vasodilator, aiutando a correggere il sanguinamento nell'organo associato;
  • citostatico, se esiste un meccanismo autoimmune;
  • Farmaci ACE-inibitori;
  • bloccanti dell'angiotensina del secondo gruppo.

Durante il trattamento dell'insufficienza cronica dell'organo associato, viene eseguita l'emodialisi dell'hardware, lo scambio plasmatico o il tipo peritoneale. Il metodo terapeutico più efficace è considerato il trapianto di un organo associato.

Tale malattia è trattata in modo piuttosto conservativo. Il medico attribuisce farmaci che influenzano la microcircolazione del sangue, migliorando il processo. Inoltre, la terapia è prescritta per eliminare i sintomi.

Medicina popolare contro albuminuria

Puoi liberarti di questo problema da solo usando la medicina alternativa. I più popolari sono varie erbe e piante - ribes nero, aghi, foglie di mirtillo rosso, mirtilli rossi, uva ursina, cenere di montagna, propoli e abete, boccioli di betulla, ecc. Da tutto questo, vengono preparate bevande alla frutta e brodi. Molto spesso i pazienti usano le seguenti ricette:

  1. Le bacche di mirtillo sono lavate, poi lo sciroppo viene spremuto. La rotazione rimanente viene fatta bollire per quindici minuti in cinquecento millilitri di liquido. Il brodo risultante viene miscelato con succo pressato, raffreddato. Per gusto è permesso aggiungere zucchero. Si consiglia di utilizzare questa bevanda più volte al giorno.
  2. Due cucchiai di boccioli di betulla vengono versati con acqua bollente (un bicchiere), infuso per un'ora e mezza. Quindi è necessario filtrare la miscela e bere tre volte al giorno per cinquanta grammi.
  3. Un paio di cucchiai di semi di prezzemolo o le sue verdure sono macinati in una massa omogenea, versare un bicchiere di acqua bollita. L'infusione è necessaria per resistere un paio d'ore, quindi assumere piccole quantità.
  4. Per la preparazione di una collezione di erba curativa, dovrai mescolare la piantaggine, i fianchi, una corda (tutti i venti grammi). Quindi aggiungere quindici grammi di foglie di achillea e equiseto, venticinque grammi di infiorescenze di calendula. Tutto è misto e sfilacciato. Per la preparazione, prendere due cucchiai di miscela per mezzo litro di acqua. L'infusione viene filtrata, presa tre volte al giorno;
  5. Quattro cucchiai di chicchi di mais versano acqua (500 ml). È necessario far bollire fino a quando il mais è morbido. Il brodo si raffredda, filtrato e preso tre volte al giorno.

conclusione

Per mantenere le proteine ​​urinarie a un livello normale, dovresti bere più liquidi. Si raccomanda inoltre di mangiare frutta e verdura che causano un'azione diuretica.

Analisi delle urine UIA: normale negli adulti, l'albumina è elevata, il che significa

Due processi intercorrelati si verificano continuamente nei reni: filtrazione e riassorbimento. Dal sangue che passa attraverso i glomeruli del rene, l'urina primaria viene filtrata, che riceve una grande quantità di sali, zucchero, proteine ​​e oligoelementi. Quindi, in un corpo sano, le sostanze necessarie vengono riassorbite.

Con lo sviluppo della patologia del sistema urinario, malattie del cuore e dei vasi sanguigni del sistema, le proteine ​​vengono eliminate dal corpo. Si verifica microalbuminuria.

Cos'è? La microalbuminuria è un sintomo in cui proteine ​​specifiche, l'albumina, si trovano nelle urine in quantità da 30 a 300 mg / die.

Il ruolo dell'albumina negli umani

Le proteine, in particolare l'albumina, sono il materiale principale per tutte le cellule del corpo. Mantengono un equilibrio di elementi fluidi e traccia tra strutture cellulari ed extracellulari. Le albumine sono necessarie per l'attività vitale di tutti gli organi e sistemi.

La maggior parte delle proteine ​​sono sintetizzate dagli amminoacidi nelle cellule del fegato. Dopo di ciò, entrano nella circolazione sistemica e si diffondono in tutto il corpo. Per la sintesi di alcune proteine ​​sono necessari aminoacidi essenziali dal cibo. La perdita di tali proteine ​​nelle urine viene osservata in caso di patologie gravi e minaccia l'organismo con gravi conseguenze.

Analisi delle urine giornaliere e albuminuria

Poiché nella fase iniziale la microalbuminuria può non manifestarsi in alcun modo, l'analisi urinaria quotidiana diventa importante.

Perché hai bisogno di prepararti per lo studio delle urine?

Per evitare risultati falsi positivi, prima di passare l'analisi, è necessario condurre una formazione:

  • per due giorni ha eliminato l'assunzione di alcol;
  • gli alimenti ricchi di proteine ​​(carne, legumi) sono consumati nella quantità normale per una persona in particolare;
  • prima di raccogliere l'urina, i genitali sono a filo senza usare disinfettanti;
  • le donne hanno bisogno di chiudere l'entrata della vagina con un batuffolo di cotone sterile o un tampone di garza;
  • la raccolta delle analisi inizia con la seconda porzione di urina, la prima minzione viene effettuata nella toilette;
  • durante il giorno, tutte le urine vengono raccolte in un grande contenitore sterile con divisioni che denotano il volume;
  • il contenitore con urina deve essere conservato in frigorifero;
  • dopo un giorno, l'urina viene miscelata, 100 ml di urina vengono portati in un altro contenitore sterile e consegnati al laboratorio per la microscopia.

È importante raccogliere per l'analisi giornaliera di tutte le porzioni di urina, poiché il livello di MAU nelle urine può variare durante il giorno.

La differenza tra i termini microalbuminuria e macroalbuminuria

La proteinuria è divisa in diverse specie a seconda della quantità di proteine ​​trovate. La rilevazione di tracce di proteine ​​nell'urina quotidiana (meno di 30 mg di albumina) è normale e non richiede trattamento. Quando la quantità di albumina nell'intervallo da 30 a 300 mg / giorno viene diagnosticata microalbuminuria. Se vengono rilevate più di 300 mg / die di albumina nelle urine, si sviluppa la macroalbuminuria. La microalbuminuria è spesso uno dei primi segni della malattia, senza altri sintomi della malattia. La macroalbuminuria appare anche più spesso in uno stadio sviluppato della malattia.

Indicazioni per la determinazione della microalbuminuria nell'urina quotidiana

Pazienti per i quali l'analisi dell'urina giornaliera presso l'MAU è obbligatoria:

  • pazienti con diabete di tipo 1 e tipo 2;
  • pazienti con ipertensione arteriosa;
  • pazienti con malattia renale cronica;

Tassi di proteine ​​delle urine per adulti (uomini e donne)

Per determinare la funzione escretoria dei reni, non è il numero totale di albumina nelle urine che conta, ma il rapporto tra la quantità di albumina e creatinina. Negli uomini adulti, questo indicatore è normalmente pari a 2,5 g / mmol, nelle donne - 3,5 g / mmol. Se questo indicatore è elevato, può indicare lo sviluppo di insufficienza renale.

La necessità di ulteriori ricerche

L'UIA viene più spesso rilevata casualmente quando si decodifica un'analisi delle urine completa durante l'esame clinico. Dopodiché, il medico prescrive uno studio quotidiano dell'urina per la microalbuminuria. In alcune malattie croniche, l'analisi delle urine giornaliera deve essere eseguita regolarmente per monitorare il trattamento e prevenire lo sviluppo di complicanze. In tali casi, non è necessario determinare la quantità esatta di albumina e, pertanto, come metodo di screening, è possibile utilizzare due tipi di strisce reattive: quantitative e qualitative.

Strisce reattive di alta qualità cambiano colore quando immerse in un contenitore contenente urina contenente albumina. Se la striscia non cambia colore, il contenuto di proteine ​​nelle urine è inferiore a 30 mg.

Strisce reattive quantitative su MAU, quando vengono abbassate nelle urine, cambiano colore a seconda del contenuto di albumina. La confezione mostra una scala di colori ed è firmata quale quantità di albumina corrisponde a quale colore. Confrontando il colore della striscia reattiva e il colore della scala, è possibile determinare la quantità approssimativa di albumina nelle urine o la loro assenza.

Cosa può indicare un leggero eccesso di proteine ​​nelle urine?

L'UIA può essere osservata in una serie di gravi malattie, come ad esempio:

  • diabete mellito;
  • ipertensione arteriosa;
  • aterosclerosi;
  • insufficienza renale cronica;
  • nefropatia dei fumatori;
  • gonfiore;
  • urolitiasi.

In rari casi, la microalbuminuria si sviluppa in assenza di malattia.

Cause non patologiche

Quando rileva le proteine ​​nelle urine, il medico dà una direzione per riprendere l'analisi, poiché la causa della microalbuminuria può essere nell'ingresso di molecole proteiche nel contenitore delle urine durante la raccolta delle analisi.

Inoltre, una piccola quantità di proteine ​​può comparire nelle urine per i seguenti motivi:

  1. Se la dieta del paziente è satura di alimenti proteici di origine vegetale o animale.
  2. Dopo l'assunzione di alcuni farmaci, come i farmaci anti-infiammatori, può verificarsi un breve aumento di albumina nelle urine. Prima di fare il test, dovresti consultare il tuo medico per la cancellazione dei farmaci presi per alcuni giorni.
  3. Dopo un intenso sforzo fisico nel corpo, la rottura di grandi molecole proteiche in frammenti più piccoli che possono passare nelle urine attraverso il filtro renale.
  4. Durante la gravidanza possono essere rilevate alcune proteine ​​delle urine. Il valore normale dell'albumina nell'urina giornaliera nelle donne in gravidanza non supera i 500 mg. Se la quantità di albumina è aumentata, questo potrebbe indicare un rischio di pre-eclampsia in una donna.
  5. Gli afroamericani hanno un contenuto leggermente più alto di albumina nelle urine può essere considerata la norma.
  6. Durante le infezioni virali respiratorie acute e altre malattie infettive acute quando la temperatura sale a 39 gradi, aumenta la permeabilità vascolare dei glomeruli dei reni. Attraverso questi vasi si verifica la filtrazione delle proteine. Quando la reazione febbrile si risolve, la microalbuminuria diminuisce.
  7. Alcuni bambini e adolescenti possono avere microalbuminuria ortostatica. In questa sindrome, la quantità di albumina nelle urine raccolte in posizione eretta supera la norma. Allo stesso tempo, nell'analisi raccolta in posizione prona, viene determinata la norma dell'albumina nelle urine. Le cause di UIA ortostatica sono sconosciute, di solito è associata ad un'anomalia congenita del letto vascolare dei reni.

In altri casi, è necessario un esame più approfondito del paziente con l'uso di moderni metodi diagnostici per identificare la causa dell'UIA.

diabete mellito

Con lo sviluppo del diabete mellito di 1 ° e 2 ° tipo, si verifica un aumento del livello di zucchero nel sangue, chiamato iperglicemia. L'iperglicemia esistente lunga porta alla sconfitta di vasi grandi e piccoli dell'intero organismo. La microangiopatia si sviluppa nei reni, causando nefropatia diabetica. In questa sindrome, la parete dei tubuli renali cessa di svolgere la sua funzione, diventa permeabile a grandi molecole proteiche. L'UIA diventa il primo segno di danno renale.

I pazienti con diabete dovrebbero essere testati per MAU almeno una volta ogni sei mesi al fine di rilevare tempestivamente lo sviluppo della nefropatia e condurre un trattamento appropriato. Con lo sviluppo del diabete mellito di tipo 1, la prima analisi per microalbuminuria viene somministrata 5 anni dopo l'insorgenza della malattia, con diabete mellito di tipo 2 - immediatamente dopo la diagnosi.

Malattie cardiovascolari

Nell'ipertensione, i vasi di organi e tessuti si restringono, il flusso sanguigno aumenta e la pressione sanguigna aumenta all'interno della nave. Il danno ai vasi renali, chiamato angiopatia ipertensiva, porta a un'eccessiva filtrazione patologica delle proteine ​​attraverso la parete dei glomeruli dei reni. La presenza di MAU aumenta lo stadio di ipertensione e il rischio di complicanze - insufficienza renale e nefrosclerosi (restringimento del rene).

Nell'aterosclerosi, c'è una deposizione di grasso sotto forma di placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi sanguigni. Il muro interessato diventa permeabile alle proteine ​​e ad alcuni elementi del sangue.

Malattie infettive renali croniche

La pielonefrite cronica e la glomerulonefrite possono essere la causa del rilevamento di proteine ​​nelle urine. Nelle malattie infettive aumenta la permeabilità dell'apparato glomerulare, il processo di assorbimento inverso delle urine è disturbato. La proteina che entra nell'urina primaria non viene riassorbita.

Poiché non vi può essere sintomatologia durante il trattamento della malattia renale cronica, la microalbuminuria può fungere da indicatore per valutare il decorso della malattia e l'efficacia della terapia.

urolitiasi

La microalbuminuria può essere il primo segno di urolitiasi. Sabbia e pietre di piccole dimensioni causano danni al filtro renale, la secrezione di proteine ​​nell'urina aumenta. Quando il muro delle vie urinarie è danneggiato, i suoi componenti microscopici contenenti proteine ​​possono anche penetrare nelle urine.

Microtrauma del sistema genito-urinario

Le lesioni microscopiche delle vie urinarie, i processi di secrezione e riassorbimento nei reni non sono disturbati. Le proteine ​​nelle urine vengono rilevate dai componenti della parete cellulare delle aree interessate del sistema urinario.

Cancro del sistema urinario

La microalbuminuria può essere il primo segno di un tumore maligno del sistema urinario nelle prime fasi di sviluppo. Le cellule tumorali hanno una crescita invasiva. Germogliano nelle pareti dei vasi sanguigni e del tratto urinario, causando loro danni. L'albumina entra nelle urine attraverso la membrana danneggiata.

fumo

I fumatori malintenzionati che fumano più di un pacchetto di sigarette al giorno hanno una pericolosa concentrazione di nicotina nel sangue. La nicotina agisce sullo strato interno della membrana glomerulare, aumentandone la permeabilità alle molecole proteiche. Con costante esposizione alla nicotina, si sviluppa un'insufficienza renale cronica.

Consiglio del dottore

In presenza di MAU, è necessario trovare la causa della sindrome patologica. In primo luogo, lo sviluppo di diabete e ipertensione è escluso.

Il diabete mellito è caratterizzato da:

  • un aumento del livello di glucosio nel sangue venoso superiore a 6,5 ​​mmol / l;
  • aumento dell'emoglobina glicata.

Per l'ipertensione è caratteristica:

  • aumento della pressione sanguigna sopra 140 / 90mm Hg. v.;
  • aumentando la quantità di colesterolo nel sangue;
  • aumentare il numero di trigliceridi.

Mantenere un normale livello di glucosio nel sangue, pressione sanguigna, colesterolo e grassi, smettere di fumare e assumere alcol, riducendo i carboidrati nella dieta, contribuisce alla prevenzione e al trattamento della microalbuminuria.

La microalbuminuria appare nella fase iniziale dello sviluppo di molte gravi malattie, quindi le persone sane devono regolarmente sottoporsi a visita medica e passare un'analisi delle urine. Se c'è una patologia da parte dei sistemi cardiovascolare ed endocrino, l'analisi delle urine per l'albumina dovrebbe essere prescritta dal medico almeno una volta ogni sei mesi, in modo da non perdere la progressione della malattia e selezionare il trattamento necessario.

Albuminuria - che cos'è?

Una proteina diagnosticata nelle urine indica un processo patologico che si verifica nel corpo umano ed è associato a funzionalità renale compromessa. Tale malattia è chiamata albuminuria (proteinuria).

Cos'è l'albuminuria?

L'albumina è un tipo di proteina che si trova nel sangue in una quantità significativa (quasi il 60% della quantità totale di proteine). Il nome di questa proteina è la malattia. In una persona sana, la quantità di albumina nelle urine non supera i 50 mg. L'analisi delle urine non è in grado di fornire tali informazioni, pertanto l'acido solfosalicilico o l'ebollizione in un terreno acetico acido viene utilizzato per rilevare le proteine ​​elevate. Se nel corso dello studio hanno rivelato tracce di proteine, raggiungendo un livello di 150-200 mg, l'albuminuria viene diagnosticata in un paziente.

In alcuni casi, c'è un aumento a breve termine dei livelli di albumina. Ad esempio, dopo un intenso sforzo fisico, competizione, marcia, gioco all'aperto, forte esperienza emotiva, ipotermia o prima dell'inizio del ciclo mestruale. In questo caso, parlare del verificarsi di albuminuria fisiologica.

Attenzione! In albuminuria fisiologica, la perdita di proteine ​​può essere fino a 1 mg / g. Questo tipo di malattia non richiede un trattamento, in quanto non rappresenta un pericolo per il funzionamento dei reni.

L'albumina costantemente presente in una quantità significativa parla di malattia renale o di una complicanza di un'altra malattia concomitante. La categoria di rischio include:

  • diabetici;
  • alta pressione sanguigna;
  • HIV-infetti;
  • persone con lupus, anemia, artrite reumatoide.

Cause di albuminuria patologica

La proteinuria patologica si verifica a causa di due tipi di disturbi:

  1. Le molecole proteiche (di piccole e grandi dimensioni) penetrano nell'urina primaria attraverso il passaggio esteso della malattia quando la membrana basale diventa più permeabile.
  2. La membrana basale non ha anomalie, ma le proteine ​​in seguito all'interruzione del processo di riassorbimento vengono raccolte nell'apparato tubulare. L'albumina si accumula, non avendo il tempo di essere assorbito e tornare al sangue.

Tipi di albuminuria patologica

La forma patologica della malattia si distingue non solo da una maggiore quantità di albumina nelle urine, ma anche da un alto contenuto di leucociti, eritrociti, presenza di batteri, sali e cilindri. Questo modulo ha due tipi:

  • proteinuria extrarenale (falso);
  • proteinuria renale (vero).

Quando l'albuminuria falsa aumenta la causa della proteina:

  • malattie infiammatorie sullo sfondo della disfunzione dell'apparato digerente;
  • il processo di distruzione cellulare a basso livello di emoglobina;
  • brucia per la maggior parte del corpo;
  • congelamento;
  • soggiorno prolungato a bassa temperatura

La vera albuminuria è sempre associata a malattie infiammatorie nei reni. L'infiammazione causa la deformazione della membrana basale e un aumento della pervietà delle molecole proteiche. Queste malattie includono:

  • glomerulonefrite;
  • amiloidosi;
  • nephrosclerosis;
  • nefropatia durante la gravidanza;
  • scarsa circolazione nei reni.

Tipi di patologia

La classificazione dell'albuminuria si basa su diversi fattori che lo provocano:

  1. Elevata temperatura corporea durante il periodo delle infezioni virali, non accompagnata da processi infiammatori negli organi del sistema urinario.
  2. Sovraccarico emotivo, stress.
  3. Movimento tagliente
  4. Lunga permanenza in una posizione monotona.
  5. Disidratazione nella stagione calda
  6. Allergy.
  7. L'obesità.

Nei bambini, la malattia può svilupparsi in background:

  1. Grave diarrea, vomito, disturbi del bere. Questa è la disidratazione dell'albuminuria.
  2. Aumentata irritabilità dei reni, che si è manifestata dopo il bagno in acqua fredda, sovralimentazione, palpazione dei reni, stanchezza fisica e sensazioni provate di paura. Questo è ictus albuminuria.

Come diagnosticare l'albuminuria?

La diagnosi di albuminuria è complicata dall'assenza di sintomi in OAM. Di solito si sospetta la presenza della malattia in presenza di tali segni:

  • gonfiore delle gambe, area intorno agli occhi, organi riproduttivi;
  • urina schiumosa rossa;
  • stato febbrile;
  • sudorazione pesante durante la notte;
  • perdita di appetito;
  • riduzione del peso.

Il medico prescrive un test avanzato, durante il quale viene utilizzata una speciale striscia di carta, che consente di rilevare la quantità di albumina nelle urine.

Per semplificare il processo di diagnosi di una malattia 9 anni fa, durante la Conferenza Internazionale di Londra, sono state identificate le fasi della proteinuria. Dipendono dalla quantità di proteine ​​per 1 g di creatinina nelle urine:

  1. Stadio I - meno di 30 mg / g.
  2. Stadio II - 30 - 299 mg / g.
  3. Stadio III - superiore a 300 mg / g.

Attenzione! In una persona sana, il livello di escrezione nell'epitelio tubulare è inferiore a 10 mg / g. Se i tassi raggiungono 29 mg / g, viene diagnosticato un livello medio di escrezione. Per un livello elevato, la perdita di proteine ​​nelle urine è 30-299 mg / g. Nei casi più gravi, ci sono perdite di 300-1999 mg / ge più di 2000 mg / g.

Studi di laboratorio sull'individuazione di proteine ​​nelle urine

I test di laboratorio si basano su tre metodi:

  • qualità;
  • semiquantitativa;
  • quantitativa.

Il metodo qualitativo consente di rilevare la presenza di proteine, ma non consente di calcolarle quantitativamente. Se le proteine ​​sono presenti nelle analisi, il paziente viene inviato per un esame secondario con analisi quantitativa dettagliata.

Il metodo quantitativo si basa su numerosi metodi (ce ne sono più di 100). La base di ogni metodo quantitativo è l'effetto chimico sulla proteina nelle urine o il processo di riscaldamento. Per l'analisi, viene prelevata una singola porzione mattutina di urina o volume giornaliero.

Pazienti con insufficienza renale cronica

L'escrezione di proteine ​​nelle urine provoca una rottura del funzionamento dei reni e porta infine a insufficienza renale cronica. Pertanto, in questi pazienti, sono in corso indagini sull'albumina nel sangue e nelle urine.

Sulla base dei dati ottenuti, puoi:

  • verificare la presenza o l'assenza di albuminuria;
  • prevedere lo sviluppo della malattia;
  • stabilire i possibili rischi di complicazioni nel lavoro del sistema cardiovascolare;
  • decidere il metodo di terapia.

trattamento

Non esiste un trattamento speciale per la proteinuria. La terapia si basa sui meccanismi patogenetici dell'insuccesso degli organi. Il risultato positivo del trattamento può essere giudicato dalla proteina scomparsa nelle urine. Il paziente è stato prescritto:

  1. Una dieta che esclude cibi proteici, salati e grassi.
  2. Rispetto del riposo a letto.
  3. Ricovero in ospedale durante l'esacerbazione.
  4. Il corso degli antibiotici.
  5. Gemodez.
  6. Soluzione alcalina
  7. Emodialisi.

Albuminuria - una malattia associata alla comparsa di albumina nelle urine. Le cause della sua comparsa sono diverse: fisiologiche, patologiche. La forma fisiologica della malattia si risolve in modo indipendente dopo l'eliminazione dei fattori che lo hanno provocato. La forma patologica richiede un accurato esame quantitativo.

Albuminuria: che cos'è, cause, diagnosi e trattamento

L'albumina è una proteina presente nel sangue. Una malattia come l'albuminuria è una condizione in cui una persona ha un contenuto proteico troppo alto nelle urine. Questo di solito indica un problema con i reni. Dopotutto, sono impegnati a filtrare il sangue e durante il normale funzionamento dei reni rimangono nel corpo tutte le sostanze necessarie, e non necessarie - derivano dall'urina. Quindi, se troppa proteina appare nelle urine, significa che i reni non riescono a far fronte alle loro funzioni, di conseguenza, l'integrità dei loro tessuti è disturbata e la proteina lascia il corpo liberamente.

In urologia, esiste una cosa come "microalbuminuria". Implica un livello insignificante di proteine ​​nelle urine (da 30 a 300 g di albumina rilasciata al giorno). Circa l'8-9% degli adulti ha questo problema e solo l'1% soffre di "macroalbuminuria" (quando la proteina viene rilasciata oltre 300 g al giorno).

Sintomi principali

La forma leggera di albuminuria quasi non si manifesta affatto, ma con la presenza sostanziale di proteine, compaiono più edemi. Se ciò accade per un periodo prolungato di tempo, compaiono i seguenti segni che segnalano la malattia:

  • Nausea, vomito possibile.
  • Vertigini.
  • Debolezza e stanchezza costanti.
  • Dolore alle articolazioni e alle ossa.
  • Brividi.
  • Dolore addominale inferiore
  • Aumento della temperatura
  • Mal di testa.
  • L'urina diventa torbida o con una tinta rossa dovuta alla trasmissione dei globuli rossi.
  • Condizione febbrile
  • Riluttanza a consumare cibo.

Se l'albuminuria è insorta a causa di una cardiopatia, il paziente può avere difficoltà a respirare durante lo spostamento oa riposo, l'aritmia, il dolore con rinculo a sinistra compare nelle scapole e si osserva un aumento della pressione arteriosa.

Perché è pericoloso

Tutti sanno che la proteina è il "materiale da costruzione" del corpo e, oltre alla sua funzione principale, ha una serie di altri "doveri", il cui fallimento fa peggiorare la salute di una persona. L'albuminuria causa una mancanza di proteine ​​nel corpo, che, ovviamente, influisce sul suo lavoro. Nonostante il fatto che alcuni considerino questa malattia non seria, può portare a conseguenze abbastanza pericolose.

  • Poiché l'albumina è un colloide, sono loro che regolano il volume del fluido nel corpo, e quando sono carenti, appare l'edema, il grasso (i lipidi) si accumula nel sangue.
  • In connessione con la rilevazione nelle urine di un gran numero di proteine ​​responsabili dell'emostasi, la coagulabilità del sangue peggiora, che può manifestare sanguinamento irragionevole.
  • Con la mancanza di proteine ​​fagocitiche (protezioni proteiche), il rischio di contrarre una malattia infettiva aumenta significativamente.
  • È possibile che una persona abbia alcune patologie endocrine se un livello elevato di proteine ​​di trasporto si trova nelle urine.
  • Ridotta sensibilità a tossine e infezioni.
  • In caso di preeclampsia, le donne incinte possono sviluppare edema polmonare, emorragie negli organi interni, seguito da coma e la minaccia di perdere il bambino.
  • Nel caso della nefropatia, sia il danno ai reni sia la morte.

Vi è anche un aumento fisiologico dell'albumina nelle urine, che è temporanea e non preannuncia l'insorgere di alcuna malattia. Viene come risultato di:

  • Alto sforzo fisico.
  • Burns o congelamento.
  • Lungo digiuno
  • La disidratazione.
  • Cibo cattivo
  • Situazioni stressanti

Cause di

  1. Varie patologie dei reni (amiloidosi, uropatia ostruttiva, pielonefrite, ecc.);
  2. Ipertensione arteriosa
  3. Sindrome metabolica (una serie di disturbi del corpo, con conseguente aumento della massa grassa e rischio di malattie cardiovascolari);
  4. Il diabete mellito.
  5. Nefropatia delle donne in gravidanza (danno renale alla fine della gravidanza, inclusi edema, disturbi immunitari, ecc.)
  6. Insufficienza cardiaca.
  7. Disturbi della circolazione renale.
  8. Avvelenamento con sostanze velenose o droghe.
  9. Mieloma (cancro del midollo osseo).

Varietà di albuminuria

Assegni albuminuria extrarenale (falso) e renale. L'insorgenza di albuminuria falsa si verifica a seguito di congelamento, lacerazione dei tessuti durante l'esercizio fisico, ecc. Nel secondo caso, l'escrezione di proteine ​​nelle urine è sempre accompagnata da vari tipi di infiammazione e tumori, ed è anche espressa in un livello elevato di globuli bianchi e globuli rossi.

diagnostica

Al fine di prescrivere il trattamento corretto, il medico deve scoprire la causa della comparsa di proteine ​​nelle urine. Poiché, se questo è, per esempio, un aumento fisiologico del livello di proteine, allora non c'è bisogno di prescrivere un corso di medicine. Di solito, lo specialista consiglia di astenersi da cibi grassi, piccanti, salati, ridurre il carico e semplicemente rilassarsi. Pertanto, è importante scoprire la causa alla radice della malattia, per la quale è necessaria la diagnosi.

In primo luogo, il paziente prende l'urina del mattino per l'analisi (poiché è più concentrata) e la esamina usando l'elettroforesi o un test speciale. Pertanto, vengono determinati il ​​livello proteico e il tipo di albuminuria. Per il risultato corretto, viene effettuato un riesame delle urine e, quando la malattia è confermata, vengono prescritti test di chiarificazione: test delle urine con metodi Nechiporenko e Zimnitsky, esami del sangue generali e biochimici.

Poiché l'albuminuria è causata da una malattia più grave, viene effettuata una diagnosi dettagliata che rivela la causa principale della malattia (diabete, malattie renali o cardiache, ecc.). Tuttavia, viene effettuato in condizioni stazionarie, dove il medico osserva tutto e c'è l'attrezzatura necessaria per questo.

trattamento

Lo specialista prescrive una terapia basata sulla causa della malattia. Per esempio, se l'albuminuria è iniziata a causa di qualche tipo di infiammazione, vengono prescritti antibiotici, se la nefropatia diabetica è un ACE-inibitore, ecc. Obbligatorio in questo caso e farmaci riparatori.

Inoltre, a discrezione del medico, possono essere eseguite procedure di purificazione del sangue - plasmaferesi o hemodez.

Con il paziente che si libera della malattia sottostante, il livello delle proteine ​​nelle urine diminuirà gradualmente.

Medicina domestica contro l'albuminuria

Ricorda che l'automedicazione in alcuni casi può essere inutile o addirittura dannosa. L'opzione migliore è contattare uno specialista che ti esaminerà e prescriverà un trattamento competente. Tuttavia, se non sei ancora un sostenitore di questo o semplicemente non esiste tale possibilità, ecco una raccolta di ricette popolari che aiutano, se non a sbarazzarsi della malattia, almeno la indeboliscono.

  • Con l'albuminuria, le bacche di sorbo sono più efficaci. È meglio mescolarli con zucchero o miele. La miscela risultante può essere messa nel tè o mangiare, senza bere nulla.
  • Spremere il succo dalle bacche di mirtilli rossi, quindi cuocere i resti per 15 minuti con l'aggiunta di 2 bicchieri d'acqua. Alla bevanda risultante, aggiungi il succo inizialmente spremuto e può essere consumato per tutto il giorno.
  • Prendi 2 cucchiai. cucchiai di semi di prezzemolo (o l'erba stessa) e infornare in un bicchiere di acqua calda bollita. Infondere per 2 ore. Bevi un cucchiaino 2 volte al giorno.

Cos'è l'albuminuria

Albuminuria o "proteina nelle urine" è il termine identico a "proteinuria". Apparentemente, l'uguaglianza è dovuta al fatto che la composizione proteica dell'albumina nel sangue rappresenta l'80%. Questo suggerisce che è la transizione di questa frazione nell'urina che prevede la perdita e la violazione delle funzioni del corpo.

Nell'analisi delle urine di una persona sana, è possibile rilevare "tracce di proteine" o 0,033 g / l. Questa conclusione non è una preoccupazione, ma richiede l'osservazione. Ci sono cause fisiologiche di proteinuria. È noto che le molecole proteiche sono di grandi dimensioni, quindi normalmente non passano attraverso la membrana dell'apparato glomerulare dei reni. Scoprire la causa dell'albuminuria aiuta a stabilire l'organo interessato e a prescriverlo in modo tempestivo.

Come entra la proteina nelle urine in una persona sana?

È stabilito che la quantità massima di proteine ​​nelle urine di una persona sana al giorno è fino a 50 mg. In ogni porzione potrebbe non esserlo. Più precisamente, la scarsa quantità non è determinata dalle tecniche convenzionali. Per i bambini, la percentuale è considerata per m2 di superficie corporea: per i bambini fino a un mese, l'indicatore non deve superare 240 mg, più vecchio - 60 mg al giorno.

Inoltre, le proteine ​​sono contenute in elementi cellulari (leucociti, eritrociti, epitelio tubulare). Con un'eccessiva alcalinizzazione delle urine con un'abbondante assunzione di cibo, vi è una parziale disintegrazione delle cellule e il trasferimento della proteina contenuta in esse nelle urine. Ciò è facilitato dall'aumento della pressione nelle arterie principali, dall'accelerazione del processo di filtrazione.

È necessario fare i conti con albuminuria fisiologica temporale?

L'albuminuria fisiologica è osservata temporaneamente, appartiene alle manifestazioni transitorie (transitorie). Lei incontra:

  • dopo uno sforzo fisico intenso (per gli atleti durante la competizione);
  • consumando cibo abbondante contenente prodotti a base di carne, uova crude, latte crudo;
  • nei neonati con sovralimentazione (si verifica nel 92% dei neonati);
  • nelle donne sullo sfondo della gravidanza.

Durante la gravidanza è considerato come:

  • meno di 30 mg / giorno. - la norma;
  • da 30 a 300 mg - microalbuminuria;
  • oltre 300 mg (secondo il confine di altri autori - 500 mg) - macroalbuminuria.

Lo studio dell'albuminuria durante la gravidanza viene trattato con molta attenzione, poiché un eccesso dell'indicatore può essere un segno di pre-eclampsia.

Esistono diversi tipi di albuminuria funzionale. Sono correlati:

  • con febbre, febbre nelle malattie infettive acute, senza infiammazione degli organi urinari;
  • stress emotivo, sovraccarico;
  • un brusco cambiamento nella posizione del corpo (quando si passa da orizzontale a verticale) o inattivo forzato, la proteinuria è chiamata ortostatica, tipica per bambini, adolescenti e giovani sotto i 30, fino a 10 g di proteine ​​possono essere rilasciati al giorno;
  • disidratazione nel calore senza bere abbastanza;
  • reazioni allergiche;
  • l'obesità.

Nei bambini piccoli spiccano:

  • la proteinuria della disidratazione - si manifesta con diarrea persistente, vomito, violazione del regime di assunzione di alcol;
  • l'albuminuria è associata ad una maggiore irritabilità dei reni in risposta al bagno in acqua fredda, sovralimentazione, palpazione del rene, stanchezza fisica e paura.

Se i fattori che causano questo non possono essere stabiliti, l'albuminuria è considerata idiopatica.

Perché l'albuminuria si presenta in patologia?

La proteinuria patologica è facilitata da 2 meccanismi di disturbi:

  1. Glomerulare (glomerulare) - rappresentato dalla maggiore permeabilità della membrana basale. Attraverso passaggi prolungati causati da malattie, piccole e grandi molecole proteiche penetrano nell'urina primaria.
  2. Tubolare (tubolare) - si verifica quando la normale membrana basale. Una quantità insignificante di proteine ​​passa attraverso di essa nell'urina primaria. Entrando nell'apparato tubolare si accumulano perché non viene fornito il processo di riassorbimento.

Questi meccanismi sono coinvolti nella patogenesi di varie malattie renali. Il più grande valore diagnostico è il livello di proteinuria nell'identificazione e nella selezione di metodi per il trattamento di pazienti con formazione di insufficienza renale cronica.

Cause e tipi di albuminuria patologica

L'albuminuria patologica è caratterizzata da un più alto contenuto proteico nell'urina quotidiana, dalla presenza di tali segni come leucociti, eritrociti, cilindri, batteri, sali e cellule epiteliali renali nel sedimento. La classifica evidenzia:

  • extrarenali,
  • albuminuria renale.

False proteinuria (extrarenale) - la fonte di proteine ​​qui sono:

  • impurità delle reazioni infiammatorie nelle malattie degli organi digestivi;
  • cellule del sangue distrutte per l'anemia;
  • massicce superfici bruciate;
  • lesioni con schiacciamento e lacerazione del tessuto muscolare;
  • ipotermia e congelamento.

Nella pratica urologica, il maggior numero di osservazioni si verifica nei casi con ematuria di varia origine. La vera proteinuria (renale) accompagna sempre i processi di infiammazione e decadimento del tessuto renale, colpisce la membrana basale e aumenta la sua permeabilità alle molecole proteiche. Un meccanismo simile è caratteristico dell'albuminuria:

  • con glomerulonefrite;
  • amiloidosi renale;
  • nephrosclerosis;
  • nefropatia delle donne in gravidanza;
  • disturbi della circolazione renale;
  • effetti tossici di sostanze tossiche e alcuni farmaci.

Perché abbiamo bisogno di investigare le proteine ​​nelle urine nei pazienti con insufficienza renale cronica?

I meccanismi della proteinuria alla fine distruggono il sistema di regolazione delle funzioni renali e portano allo sviluppo dell'insufficienza renale cronica. Nell'ICD-10, questo termine è sostituito dal codice N18 (CKD) "malattia renale cronica".

Nella diagnosi di pazienti con insufficienza renale cronica sono richiesti test delle proteine ​​del sangue e delle urine. Per valutare il grado di danno, il rapporto albumina / creatinina viene calcolato in una singola dose mattutina. Allo stesso tempo, esaminare la velocità di filtrazione glomerulare.

  • confermare la diagnosi o rifiutarla;
  • prevedere il decorso della malattia;
  • stabilire il rischio di danni al sistema cardiovascolare;
  • scegli le tattiche di trattamento ottimale corrette.

Il valore del coefficiente mostra i disturbi fisiopatologici nei reni:

  • aumento della permeabilità delle membrane cellulari;
  • cambiamento nel trasporto di sostanze bioattive a livello dei tubuli prossimali;
  • aumento della pressione e pressione sull'apparato glomerulare;
  • disfunzione delle cellule endoteliali.

Fasi e forme

Per facilitare la diagnosi, gli stadi di albuminuria sono stati sviluppati in una conferenza internazionale a Londra nel 2009. La gravità dell'albuminuria è considerata la quantità di proteine ​​per grammo di creatinina nelle urine:

  • I - meno di 30;
  • II - da 30 a 299;
  • III - più di 300 mg / g.

Inoltre, c'era una proposta per considerare questo indicatore come un riflesso del livello di escrezione nelle cellule dell'epitelio tubulare:

  • ottimale - inferiore a 10 mg / g;
  • eccedente la norma - da 10 a 29;
  • alto - da 30 a 299;
  • molto alto - dal 300 al 1999;
  • nefrosico - più di 2000.

Negli ultimi due stadi, la perdita di proteine ​​nelle urine è fino a 3,5 g al giorno.

Per caratterizzare pienamente l'insufficienza renale cronica, il grado di riduzione della velocità di filtrazione glomerulare è necessariamente preso in considerazione. Nella fase terminale, è inferiore a 15 ml / min. La diagnosi indica necessariamente lo stadio di CKD e indice di albuminuria. Alcuni autori seguono la vecchia classificazione dell'albuminuria con divisione:

  • per normoalbuminuria - l'urina contiene proteine ​​fino a 17 mg / l;
  • microalbuminuria - da 17 a 173 mg / l;
  • macroalbuminuria - più di 173 mg / l.

Quali metodi di laboratorio vengono utilizzati per rilevare le proteine ​​nelle urine?

Tutte le tecniche sono divise:

  • sulla qualità;
  • semi-quantitativo - sulla base di un cambiamento nel colore delle strisce reattive, si stabilisce un certo intervallo sulla scala di albuminuria;
  • quantitativa.

Analisi di alta qualità in grado di rilevare le proteine. Ma non puoi rivelare il loro vero contenuto. Pertanto, essi sono condotti durante l'esame di grandi contingenti, esami medici. Un paziente con un test positivo è chiamato per il riesame e un'analisi quantitativa più dettagliata. Offerto più di 100 metodi. La loro essenza: l'effetto sulle proteine ​​nelle urine con reagenti chimici o mediante riscaldamento per produrre un precipitato sotto forma di torbidità.

I poliambulatori usano i test:

  • con acido sulfosalicilico;
  • bollendo

Le conclusioni assomigliano a questo:

  • "Il test delle proteine ​​è negativo";
  • "Leggermente positivo";
  • "Positivo";
  • "Bruscamente positivo."

I metodi quantitativi consentono di determinare con precisione la quantità di perdita proteica con l'urina. Come prescritto da un medico, l'urina giornaliera viene raccolta da una singola porzione mattutina o pre-raccolta. Il metodo colorimetrico più comune, che valuta il grado di torbidità rispetto alla soluzione di controllo.

Quali sono alcuni dei sintomi di albuminuria?

Va ricordato che l'albuminuria non è una malattia separata. È esso stesso un segno di cambiamenti funzionali o patologici. Nella proteinuria renale sono possibili le seguenti manifestazioni cliniche:

  • grave debolezza, stanchezza;
  • sonnolenza;
  • mal di testa e vertigini;
  • dolore alle ossa e alle articolazioni;
  • gonfiore del viso, delle gambe e dei piedi;
  • aumento della temperatura;
  • bassa produzione di urina;
  • i brividi sono possibili;
  • scarso appetito;
  • nausea e vomito;
  • dolore nella regione lombare di varia intensità;
  • minzione frequente con rezami;
  • dolore addominale inferiore;
  • scolorimento delle urine di colore biancastro, con arrossamento ematuria.

Se l'albuminuria si sviluppa con una malattia cardiaca, il paziente avverte:

  • dolori al petto che si irradiano a sinistra, nelle scapole;
  • aritmia;
  • sullo sfondo del mal di testa, aumenta la pressione sanguigna;
  • mancanza di respiro durante lo spostamento o a riposo.

trattamento

Non esiste un trattamento specifico per l'albuminuria. E le malattie sono trattate tenendo conto dei meccanismi patogenetici della lesione. La scomparsa o la diminuzione del livello di proteine ​​nelle urine è un indicatore di un trattamento efficace, e nella CKD - ​​il raggiungimento della remissione.

Per varie malattie infiammatorie dei reni utilizzati:

  • dieta restrittiva con una riduzione di sostanze irritanti, sale, cibi proteici, grassi;
  • riposo a letto obbligatorio e ricovero durante il periodo acuto;
  • somministrazione di antibiotici che non hanno un effetto nefrotossico;
  • rimozione di intossicazione attraverso l'introduzione di gemodeza;
  • l'introduzione di una soluzione alcalina per rimuovere elevata acidità;
  • Reopoliglyukin e vasodilatatori per la correzione del flusso sanguigno renale;
  • citostatici in caso di meccanismi autoimmuni;
  • ACE inibitori;
  • bloccanti dell'angiotensina-II.

Nel trattamento dell'insufficienza renale cronica, vengono eseguiti emodialisi hardware, plasmaferesi e dialisi peritoneale. Il metodo più efficace di trattamento è il trapianto di rene. È difficile sopravvalutare l'importanza di studiare l'albuminuria in un paziente. Nella medicina pratica, non è privo di diagnostica, è difficile trovare un trattamento innocuo. Pazienti e medici si aspettano la normalizzazione dell'indice, a testimonianza dell'efficacia del decorso della terapia.

Altri Articoli Su Rene