Principale Anatomia

furadonin

La furadonina è un farmaco del gruppo dei nitrofurani, che viola la permeabilità della membrana cellulare e la sintesi proteica nei batteri, fornendo un effetto battericida e batteriostatico.

Questo farmaco è efficace per il trattamento di malattie del sistema urogenitale, poiché si accumula in alte concentrazioni nelle urine ed è escreto dai reni. Ben tollerato per l'uso a breve termine. L'effetto terapeutico si sviluppa abbastanza rapidamente e persiste a lungo. È indicato per lo sviluppo di infezioni della prostata negli uomini e per il trattamento sintomatico delle malattie sessualmente trasmissibili.

Il farmaco è ben assorbito dal tratto gastrointestinale, passa attraverso la placenta e nel latte materno, liquido cerebrospinale, escreto dai reni. Può dare all'urina un colore scuro. La concentrazione in sangue a dosi terapeutiche solite insignificanti.

Gruppo clinico-farmacologico

Agente antimicrobico di derivato nitrofuran ad ampio spettro.

Condizioni di vendita dalle farmacie

Può essere acquistato senza la prescrizione del medico.

Quanto costa la furadonina nelle farmacie? Il prezzo medio è di 110 rubli.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco viene prodotto sotto forma di compresse, sospensioni e polvere per l'amministrazione interna. La pillola copre il guscio, che si dissolve nell'intestino. La confezione contiene 12, 20, 30, 40 o 50 compresse.

  • Il principio attivo nitrofurantoina fa parte di furadonina, biossido di silicio colloidale, amido di patate, calcio stearato è anche una parte delle compresse.

Effetto farmacologico

La furadonina è un agente antimicrobico ad ampio spettro, un derivato del nitrofurano, ma non è incluso nel gruppo di antibiotici. A causa del principio attivo, il farmaco ha un effetto battericida e batteriostatico nelle infezioni del tratto urinario. Il farmaco distrugge le membrane dei batteri, inibisce la sintesi proteica, distrugge E. coli, Klebsiella, enterobatteri, protea, stafilococco. Lo strumento è ben assorbito dal tratto digestivo, la sua biodisponibilità aumenta con l'assunzione di cibo.

Secondo le istruzioni, il tasso di assorbimento dell'agente antibatterico dipende dalla dimensione dei cristalli (la polvere si scioglie più velocemente, viene assorbita e viene concentrata il più rapidamente possibile nelle urine). La sostanza si lega alle proteine ​​plasmatiche del 60%, è metabolizzata dal fegato e dai tessuti muscolari, l'emivita è di 20-25 minuti. La nitrofurantoina penetra nelle placenta e nelle barriere emato-encefaliche, escreta dai reni.

Indicazioni per l'uso

La furadonina è usata per trattare e prevenire malattie infettive e infiammatorie delle vie urinarie (causate da agenti patogeni sensibili al farmaco):

Per scopi profilattici, Furadonin è prescritto per la cistoscopia (esame della vescica mediante un dispositivo ottico di un cistoscopio), cateterizzazione della vescica (introduzione di uno speciale tubo di gomma - catetere nella vescica), per operazioni urologiche.

Controindicazioni

Secondo le istruzioni per furadonin, questo farmaco è controindicato in:

  • porfiria acuta;
  • carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi;
  • gravidanza, allattamento;
  • ipersensibilità alla nitrofurantoina;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • insufficienza renale cronica;
  • cirrosi epatica;
  • epatite cronica;
  • all'età di 1 mese.

Appuntamento durante la gravidanza e l'allattamento

Considerando il fatto che la furadonina penetra attraverso la placenta e può avere un effetto tossico sul feto, è controindicato prenderla durante la gravidanza.

Gli studi sperimentali sugli animali hanno rivelato un rischio per il feto. L'esperienza clinica con Furadonina durante la gravidanza non è stata studiata.

I ginecologi a volte usano la furadonina nel trattamento delle infezioni del tratto urinario nelle donne dopo 12 settimane di gravidanza. In questo caso, è necessario confrontare il possibile rischio per il feto e l'effetto terapeutico dell'uso di Furadonine.

Dosaggio e modalità d'uso

Come indicato nelle istruzioni per l'uso, le compresse Furadonin sono intese per l'ingestione come agente batteriostatico indipendente o come parte di una terapia complessa per il trattamento di malattie delle vie urinarie causate da microrganismi sensibili ai nitrofurani. La dose del farmaco e la durata del corso del trattamento sono determinati dal medico individualmente per ciascun paziente.

Secondo le istruzioni, ai pazienti adulti e ai bambini di età superiore a 12 anni vengono prescritti 50-100 mg del farmaco 4 volte al giorno. Per i bambini sotto i 12 anni, una singola dose del farmaco viene calcolata sulla base di indicatori di peso - 5 mg / kg di peso corporeo. La durata del corso di terapia farmacologica è di 3-5 giorni, se necessario, il trattamento può essere esteso fino a 14 giorni sotto la supervisione di un medico. Se durante questo periodo il paziente non mostra alcun miglioramento della condizione o, al contrario, si osserva un deterioramento, la pillola deve essere fermata e consultare un medico.

Reazioni avverse

Durante il trattamento con furadonina sono state osservate le seguenti reazioni avverse:

  1. Sonnolenza.
  2. Pancreatite, epatite, enterocolite
  3. Diarrea, dolore addominale.
  4. Vomito, nausea.
  5. Mancanza di respiro, sindrome bronco-ostruttiva, tosse.
  6. Brividi, febbre
  7. Dolore nei muscoli e nelle articolazioni.
  8. Eruzione cutanea
  9. Sindrome colestatica
  10. Cambiamenti nel sangue conta.

In caso di insufficienza renale aumenta il rischio di sviluppare neuropatia periferica.

Spesso, nel trattamento delle furadonine, si verifica la diarrea, che è causata da clostridi. Il fatto è che il farmaco è in grado di modificare l'equilibrio della microflora nell'intestino, contribuendo alla crescita e alla riproduzione di questo tipo di batteri. Quando si verifica un tale sintomo, il trattamento viene interrotto.

overdose

In caso di ingestione di Furadonin in dosi elevate, il paziente può sviluppare segni di sovradosaggio, che sono clinicamente espressi nel migliorare gli effetti collaterali sopra descritti, il funzionamento alterato dei reni e del fegato e lo sviluppo di insufficienza epatica.

Il trattamento di un sovradosaggio con un farmaco consiste nel lavare lo stomaco, iniettare gli enterosorbenti nel paziente e, se necessario, eseguire un trattamento sintomatico.

Istruzioni speciali

Il rischio di sviluppare neuropatia periferica è aumentato nei pazienti con anemia, diabete mellito, squilibrio elettrolitico, carenza di vitamina B, grave insufficienza renale.

La nitrofurantoina non deve essere utilizzata per il trattamento di malattie della sostanza corticale dei reni, con paranfrite e prostatite purulente. La nitrofurantoina non è prescritta in combinazione con farmaci che causano disfunzione renale.

Compatibilità con altri farmaci

La nitrofurantoina è incompatibile con i fluorochinoloni.

L'uso simultaneo di acido nalidixico e antiacidi contenenti magnesio trisilikat riduce l'effetto antibatterico della nitrofurantoina.

Con l'uso simultaneo di farmaci che bloccano la secrezione tubulare, ridurre l'effetto antibatterico della nitrofurantoina (riducendo la concentrazione di nitrofurantoina nelle urine) e aumentarne la tossicità (aumento della concentrazione nel sangue).

Recensioni

Offriamo a leggere le recensioni di donne che hanno usato Furadonin:

  1. Olga. La figlia la beve sempre, non dà effetti collaterali visibili. La cistite cronica durante il periodo di esacerbazione allevia i sintomi molto bene, diventa più facile. Ma il dottore ha detto, se vuoi evitare le riacutizzazioni 3 volte l'anno, bevi cananephron in pillole per 1 mese. Ha iniziato a bere, mentre non è preoccupato, stiamo aspettando settembre - il periodo di esacerbazione, cananephron è pronto.
  2. Svetlana. Con la manifestazione acuta di cistite, ho immediatamente bevuto 2 compresse di furadonina, dopo 15-20 minuti è iniziata una terribile sensazione di nausea e una forte debolezza, oltre a tagliare sotto l'addome. Ho già pensato che non sarei sopravvissuto fino al mattino. Chiunque chiedono, tutti dicono che provoca vomito e nausea.
  3. Galina. La furadonina allevia solo i sintomi della cistite e la malattia così com'è e rimane. Puoi prendere se solo appena preso un raffreddore, E se sei andato lontano, allora un eccellente Canephron farmaco. Cura bene, e durante la gravidanza è possibile, il che è molto importante, perché La cistite si verifica spesso nelle donne in gravidanza. Prendevo la furadonina, ora solo Canephron. Se hai tempo sufficiente per bere non il corso, ma prendilo due volte.

analoghi

Analoghi strutturali del farmaco attivo Furadonin non ha. Analoghi sull'effetto (farmaci antibatterici, derivati ​​del nitrofurano):

Prima di acquistare un analogo, consultare il medico.

Furadonin o Furagin - che è meglio?

Furagin appartiene allo stesso gruppo (derivati ​​del nitrofurano). Le indicazioni per l'uso di entrambi i farmaci sono simili e allo stesso tempo provocano lo sviluppo di effetti collaterali quasi identici. Si ritiene che Furagin sia una medicina più morbida. Ma la decisione finale sulla scelta del farmaco dovrebbe essere presa solo da uno specialista, che richiede la consultazione con un medico.

Periodo di validità e condizioni di conservazione

Tenere il farmaco fuori dalla portata dei bambini, lontano da fonti di umidità, evitando la luce solare diretta sulla confezione. La durata di conservazione delle compresse è di 3 anni dalla data di produzione, dopo la fine di questo periodo, le compresse non possono essere assunte per via orale.

Come prendere Furadonin per cistite acuta e cronica?

La furadonina è un farmaco del gruppo nitrofurano, che ha attività antimicrobica a causa della sua capacità di interrompere la permeabilità della parete cellulare e la sintesi proteica nella cellula batterica.

Il principio attivo, il nome internazionale non proprietario del farmaco - nitrofurantoina. La furadonina è prescritta per la cistite e altre infezioni delle basse vie urinarie.

L'assunzione indipendente e incontrollata di agenti antibatterici porta ad un aumento della resistenza della flora uropatogena, quindi questo farmaco non deve essere assunto senza il consiglio e il consiglio del medico curante.

1. Indicazioni e dosaggi

Oggi la furadonina è utilizzata direttamente per il trattamento della cistite non complicata, così come per la prevenzione delle infezioni della vescica durante la cistoscopia e la cateterizzazione.

Raggiunge concentrazioni terapeutiche solo nel tratto urinario inferiore, il che rende impossibile l'uso per pielonefrite o prostatite.

Il regime di furadonin per cistite acuta non complicata in conformità con le linee guida cliniche russe del 2016 e le istruzioni ufficiali per l'uso: compresse 100 mg 3-4 volte al giorno, per via orale, bere molta acqua. La durata del trattamento è di 5-7 giorni.

La biodisponibilità del farmaco è elevata (oltre il 50%) e il tasso di assorbimento è rapido. L'assunzione di Furadonina durante il pasto aumenta la biodisponibilità del farmaco e aumenta la sua efficacia.

La nitrofurantoina macrocristallina (farmaco Uvamin retard, non registrato nella Federazione Russa) viene utilizzata alla dose di 100 mg 2-3 volte al giorno.

Ciò è dovuto al fatto che la forma macrocristallina ha un rilascio lento della sostanza attiva. I microcristalli non compaiono in nessuna delle raccomandazioni straniere e, al contrario, la forma macrocristallina non è registrata sul mercato russo.

2. Uso in cistite cronica

Nella cistite cronica ricorrente, è possibile la profilassi antibiotica con Furadonin (EAU 2015).

Il regime del farmaco per la prevenzione delle riacutizzazioni è il seguente: prendere 50 mg compresse 1 volta al giorno (la durata del corso è scelta dal medico curante individualmente, di solito 3-6 mesi).

La profilassi antibiotica per la cistite cronica non dovrebbe essere prescritta in modo indipendente. L'uso di antibiotici è una misura estrema, quando tutti gli altri tipi di misure preventive si sono dimostrati inefficaci (uroseptics di verdure, uragani, ecc.).

Prima dell'inizio della profilassi antibiotica, è necessario ottenere un tasso di ritorno urinario negativo.

Va ricordato che l'uso a lungo termine di furadonina aumenta la probabilità di gravi reazioni avverse.

3. Lo spettro dell'attività del farmaco Furadonin

Il più frequente (nel 65-80% dei casi) l'agente eziologico della cistite acuta è E. coli (E.Coli). Questo microrganismo è sensibile a molti tipi di antibiotici, tuttavia, a causa della frequente e incontrollata prescrizione di agenti antibatterici nella pratica medica, E. coli è stata in grado di sviluppare resistenza ai farmaci nella maggior parte di essi.

La diffusa resistenza agli antibiotici oggi limita significativamente la scelta dei farmaci per il trattamento della cistite.

La furadonina (nitrofurantoina) è uno dei pochi antibiotici attivi contro Escherichia coli, così come enterobatterio, Klebsiell, staphylo e streptococchi.

La resistenza di Escherichia coli alla nitrofurantoina è piuttosto bassa e varia nel territorio della Russia nel range di 1,2-4,3%, a seconda del campione di pazienti.

Tabella 1 - Sensibilità di E. Coli, isolata da infezioni della IMP, a farmaci antibatterici (I. S. Palanin, 2009)

Allo stesso tempo, quasi tutti i ceppi di Proteus, Pseudomonas aeruginosa e actinobacteria sono resistenti alla nitrofurantoina (secondo i dati dell'UE del 2011).

Questi microrganismi sono raramente agenti causali della cistite acuta, ma non dobbiamo dimenticare la possibilità di infiammazione causata da associazioni polimicrobiche.

4. Luogo di nitrofurantoina nel mercato farmacologico

I primi farmaci del gruppo nitrofurano apparvero sul mercato farmacologico negli anni '40.

La nitrofurantoina è stata approvata dalla FDA (USA) nel 1953 come trattamento di prima linea per le infezioni urinarie non complicate.

È stato ampiamente utilizzato per il trattamento della cistite acuta per quasi due decenni, ma con lo sviluppo della produzione farmacologica e l'emergere di farmaci come trimetoprim / sulfametossazolo, fluorochinoloni e antibiotici B-lattamici, la sua popolarità è drasticamente diminuita.

La nitrofurantoina appartiene a uno dei più antichi farmaci antimicrobici, tuttavia, tuttavia, la resistenza di E. coli ad essa rimane ancora piuttosto bassa.

Un tale lento sviluppo della resistenza ai farmaci è dovuto alla presenza di non uno, ma diversi meccanismi di azione. Questo è il motivo per cui i batteri non dovrebbero avere uno, ma diverse mutazioni, che è evolutivamente più difficile.

Agli inizi degli anni 2000, un aumento della resistenza ai fluorochinoloni e ai B-lattamici portò a un rinnovato interesse per la nitrofurantoina.

5. Raccomandazioni nazionali

Secondo gli aspetti moderni della scelta degli antibiotici, i nitrofurani, compresa la furadonina, possono essere assunti per la cistite come farmaci di prima linea.

Nelle raccomandazioni urologiche domestiche (2016) ed europee (2015), la nitrofurantoina è tra i primi tre farmaci di scelta per il trattamento della cistite acuta (evidenza 1a, raccomandazione A).

In precedenza, era raccomandato nelle donne in gravidanza, ma la nuova revisione è consentita solo nel secondo trimestre.

6. Studi di efficienza

Nonostante il fatto che la nitrofurantoina fosse uno dei primi antibiotici disponibili per il trattamento delle infezioni del tratto urinario, il farmaco è stato sottoposto a severi test clinici a due decadi dal rilascio (nel 1970).

Lo scopo di questi studi non era quello di studiare la nitrofurantoina, per valutare l'efficacia di nuovi antibiotici rispetto al "gold standard" di quel tempo.

In totale, negli anni '70, sono stati condotti 24 studi randomizzati che hanno dimostrato l'efficacia della nitrofurantoina e degli antibiotici della nuova generazione, che ha portato allo spostamento della Furadonina "obsoleta" sullo sfondo.

Il secondo picco di studi clinici randomizzati sulla nitrofurantoina si verifica nel 1990-2000. Hanno dimostrato un'alta efficacia di un corso di 5-7 giorni. Tuttavia, è stato riscontrato che il farmaco è inefficace se assunto per tre giorni.

Pertanto, in uno studio aperto controllato, Hooton et al (1995) hanno confrontato i corsi di tre e sette giorni (alla dose di 100 mg 4 volte al giorno). 6 settimane dopo la fine del ricevimento, l'efficacia del ciclo di 3 giorni di nitrofurantoina era solo del 61%. Tuttavia, l'efficacia dei corsi di cinque e sette giorni variava nell'80-92%.

7. L'efficacia del farmaco negli uomini

Raccomandazioni urologiche non sono raccomandate per usare la furadonina per la cistite negli uomini a causa della sua possibile connessione con l'infiammazione dei tessuti della prostata. Come ricordiamo, nei tessuti della prostata, non raggiunge le concentrazioni terapeutiche.

Al momento, nonostante la presenza di numerosi studi randomizzati che includevano pazienti di sesso maschile, i dati demografici di base non sono stati divulgati e i risultati non sono stati distribuiti per genere. Pertanto, l'efficacia farmacologica di Furadonin negli uomini non può essere valutata.

8. Sicurezza ed effetti collaterali

La nitrofurantoina è comparsa sul mercato della droga in un'epoca in cui i requisiti di affidabilità e la metodologia per lo sviluppo di antibiotici non sono ancora stati chiaramente regolati. Nonostante il suo uso diffuso, c'è ancora incertezza sulla sua probabile tossicità.

In una metanalisi completa degli studi sulla nitrofurantoina [1], è stato possibile stabilire quanto segue:

  1. 1 I principali eventi avversi durante l'assunzione di nitrofurantoina erano sintomi di disfunzione del tubo digerente. In questo caso, la tossicità del farmaco era lieve e rapidamente reversibile. Quando interrompi il trattamento, i sintomi si fermano rapidamente.
  2. 2 Nessuno degli studi analizzati ha registrato effetti gravi e irreversibili con una durata di somministrazione inferiore a 14 giorni.
  3. 3 Effetti indesiderati rari, gravi e molto pericolosi della nitrofurantoina (fibrosi polmonare, epatotossicità, disordini autoimmuni) sono stati riportati in pazienti che hanno ricevuto il farmaco per molti mesi e anni.
  4. 4 La diagnosi tempestiva delle complicanze gravi e dei disturbi autoimmuni, così come la tempestiva eliminazione del farmaco, hanno portato a una rapida regressione dei sintomi e al recupero.
  5. 5 La frequenza stimata di fibrosi polmonare e danno epatico durante la somministrazione a lungo termine è stata rispettivamente dello 0,001% e dello 0,0003%, che non è superiore a quella di altri antibiotici di questo gruppo.
  6. 6 Altre reazioni gravi (disturbi neurologici ed ematologici) erano ancora meno frequenti, in circa lo 0,0007% - 0,0004% dei casi.

Sulla base di questa meta-analisi, si può concludere che la furadonina ha una tossicità abbastanza bassa, pur rispettando la durata della somministrazione non più di 14 giorni.

9. Microcristalli vs macrocristalli

Come accennato in precedenza, la nitrofurantoina è microcristallina (Furadonin, Furadonin Lect) e macrocrystalline (Uvamin retard).

I primi studi (1983) sulla nitrofurantoina miravano a confrontare gli effetti tossici quando si utilizzava la forma micro- e macrocristallina del farmaco. Hanno mostrato una riduzione del rischio di reazioni avverse quando si utilizza la forma macrocristallina del 50%.

Con l'uso della forma macrocristallina di nitrofurantoina, il rischio di reazioni avverse è più basso e l'efficacia del trattamento è più elevata. Ciò è dovuto al rilascio lento del farmaco, purtroppo questa forma di antibiotico non è disponibile sul territorio della Federazione Russa.

La forma microcristallina, cioè la furadonina, viene assorbita rapidamente, il che porta spesso a disturbi gastrointestinali.

Esiste una terza forma di nitrofurantoina - nitrofurantoina MB (rilascio modificato), costituita da macrocristalli e monoidrato. Ha una struttura gelatinosa e viene rilasciato ancora più lentamente.

In quasi tutti gli studi clinici stranieri è stata utilizzata solo nitrofurantoina macrocristallina. Nella maggior parte degli studi, si consiglia di bere il farmaco per 5-7 giorni, raramente per 10-14 giorni.

L'incidenza di eventi avversi in questi studi va dal 5 al 16%. Questo è paragonabile ai preparativi di altri gruppi, e talvolta anche più bassi.

10. Controindicazioni

L'uso eccessivamente diffuso di furadonina è ingiustificato, nonostante la sua alta efficienza. Ciò è dovuto all'aumentato rischio di eventi avversi derivanti dall'uso, dalla disfunzione del tratto gastrointestinale e dall'epatotossicità.

Questo farmaco non può essere prescritto in combinazione con fluconazolo (Flucostat), poiché aumenta gli effetti tossici sul fegato. Controindicato in cirrosi, insufficienza epatica e mancanza di G-6-FDG (glucosio-6-fosfato deidrogenasi).

La furadonina colpisce efficacemente anche i microrganismi resistenti, il suo svantaggio è la necessità di un corso più lungo rispetto ad altri farmaci di prima linea.

11. Uso nelle donne in gravidanza

In precedenza, Furadonin era uno degli antibiotici di scelta per il trattamento della cistite acuta in gravidanza. Con l'avvento della fosfomicina trometamolo (Monural, Urofoscin) sul mercato farmaceutico, il farmaco è stato relegato al secondo posto.

Oggi è usato per batteriuria asintomatica nelle donne in gravidanza ed è stato spostato in un gruppo di rimedi alternativi per l'infiammazione acuta della vescica (MONIKI 2014).

La sicurezza del farmaco durante la gravidanza è stata dimostrata in molti studi di popolazione, è classificata come classe di sicurezza B dalla FDA, ma il suo uso è consentito solo nel secondo trimestre. È fortemente controindicato nei periodi tardivi a causa dell'alto rischio di complicanze emolitiche nel feto.

Recensioni su Furadonin per cistite

Il ruolo principale nel trattamento della cistite, che sembra dovuto all'infezione, è svolto, naturalmente, dagli antibiotici. Al fine di eliminare l'infiammazione, è necessario un potente effetto antibatterico. I farmaci più comuni includono la furadonina, che ha un effetto batteriostatico e battericida. Furadonin è efficace per la cistite?

Contenuto dell'articolo

Cos'è la cistite e perché appare?

La cistite è causata dall'ingresso di batteri patogeni nell'uretra, da cui essi entrano nella vescica, provocando una grave infiammazione. La malattia colpisce spesso il gentil sesso, poiché l'uretra femminile è molto più corta e larga del maschio. Gli uomini soffrono raramente di cistite, sono più caratteristici dell'uretra, in cui l'infiammazione non va oltre l'uretra.

La malattia nelle ragazze di solito appare per i seguenti motivi:

  • ipotermia;
  • amore per la biancheria intima stretta e attillata, specialmente gli archi, che contribuiscono all'ingresso di batteri patogeni dal retto nella vagina;
  • un forte calo dell'immunità;
  • l'uso di carta igienica con fragranze o gel troppo aggressivi per l'igiene intima;
  • rapporti sessuali spensierati con forti frizioni e senza preservativo.

Proprio perché le ragazze soffrono più spesso della malattia, la domanda su quali pillole assumere le donne per la cistite è estremamente attuale. In nessun caso può auto-medicare, poiché la cistite può essere di natura non batterica e gli antibiotici potrebbero non aiutare. Oppure è possibile che il processo infiammatorio sia stato causato da un batterio che non uccide più antibiotici ad ampio spettro.

Come capire cos'era la cistite?

È facile riconoscere la malattia con alcuni segni caratteristici che rendono possibile non confonderlo con nessun altro disturbo:

  • una persona inizia a visitare il bagno troppo spesso, le sollecitazioni si verificano ogni 10-20 minuti;
  • quando si avverte la necessità di urinare si avverte un forte dolore da taglio;
  • dolorose sensazioni dolorose sul pube, nella zona della vescica;
  • la febbre è possibile, il paziente non si sente bene, si stanca rapidamente.
Se compaiono questi sintomi, non puoi aspettare un minuto, perché il processo infiammatorio in qualsiasi momento può diffondersi ai reni e la pielonefrite dovuta alla negligenza nel trattamento della cistite è molto facile da guadagnare.

Come viene diagnosticata la cistite?

All'ufficio del medico, prima di tutto, devi parlare di tutti i tuoi reclami e rispondere alle domande per la storia. Se il medico sospetta la cistite, invierà alle seguenti procedure diagnostiche:

  • analisi delle urine;
  • Analisi Nechiporenko;
  • emocromo completo;
  • tsitoskopiya;
  • Stati Uniti.

Sulla base dei risultati di queste procedure, verrà effettuata una diagnosi accurata e il trattamento della cistite verrà descritto in dettaglio.

Principio d'azione della furadonina

Le compresse di furadonina per la cistite contengono nitrofurantoina come principio attivo attivo che, a seconda della concentrazione, può uccidere i batteri già nella vescica o rallentare significativamente la loro riproduzione.

Quando entra nell'intestino, le compresse di Furadonin si dissolvono rapidamente, iniziando un effetto terapeutico dopo 3-4 ore. Il farmaco colpisce solo il sistema escretore, senza intaccare gli altri organi, in particolare l'intestino.

Il farmaco colpisce i seguenti microrganismi: shigella, stafilococco saprofita, E. coli, enterobacter, protea, Klebsiella.

Il nitrofurano non consente ai batteri di diffondersi attraverso il flusso linfatico, in modo che il processo infiammatorio non possa passare nei reni o in altri organi adiacenti alla vescica.

È anche utile essere trattati con Furadonin perché ha un effetto benefico non solo sulla vescica stessa, ma anche sugli altri organi del sistema genito-urinario e guarisce anche le ferite interne.

Con la cistite, la furadonina ha anche un effetto profilattico in altri organi, e poi è completamente eliminata con l'urina.

In quali casi viene usata la furadonina?

Il farmaco è usato nelle seguenti malattie:

  • in presenza di infezione negli organi del sistema escretore, cioè con cistite, uretrite e pielonefrite;
  • in caso di recidiva di malattia infiammatoria cronica;
  • quando è necessario prevenire l'infezione nel cateterismo o nella chirurgia.
Poiché il farmaco colpisce solo gli organi del sistema genito-urinario, il suo uso per il trattamento di malattie infiammatorie e infettive di altri sistemi corporei non è pratico.

Formato di rilascio e metodo di ricezione

Furadonin è disponibile in formato pillola che ha un colore giallo e un sapore amaro sgradevole. Ogni compressa può contenere 50 o 100 mg di ingrediente attivo. Oltre alla nitrofurantoina, l'amido, il biossido di silicio e l'acido stearico fanno parte di ciascuna pillola.

La dose del farmaco deve essere calcolata individualmente per ciascun paziente, per questo il medico deve tenere conto del peso, dell'altezza e dell'età del paziente, nonché delle caratteristiche individuali del flusso di cistite.

In generale, ci sono tre schemi per l'uso corretto di Furadonin per la cistite, descritti nelle istruzioni per l'uso:

Prima del trattamento per la cistite nelle donne, deve essere effettuata un'inoculazione batteriologica che determinerà se gli agenti causali della cistite sono sensibili al nitrofurano, poiché non influisce su alcuni microrganismi e sui funghi.

Furadonine può essere usato nei bambini e nelle donne incinte?

Furadonin per i bambini sotto i 12 anni dovrebbe essere dato con cura in modo che non ci sia overdose. Di solito, per l'infiammazione degli organi escretori, ai bambini viene somministrata mezza compressa quattro volte al giorno.

Il farmaco è ubriaco e le donne in gravidanza, ma solo dalla 13a settimana e in dosi molto piccole: 0,1-0,5 mg quattro volte al giorno. L'applicazione nelle fasi iniziali è severamente vietata, poiché in questa fase è in corso lo sviluppo di tutti i sistemi gravi del nascituro, qualsiasi influenza esterna può portare a gravi mutazioni. Se non c'è una forte necessità di trattare la cistite con queste pillole, è meglio scegliere qualcosa di più benigno. Non è raccomandato l'uso di furadonina durante l'allattamento, poiché i componenti del farmaco possono essere passati attraverso il latte materno al neonato.

Per il trattamento della cistite, puoi prendere gli analoghi del farmaco, ma è molto importante consultare un medico che sappia prendere Furadonin per la cistite e se possa essere sostituito con qualsiasi analogo in ogni caso specifico della malattia.

In quali casi è impossibile usare Furadonin?

Questo farmaco e i suoi analoghi non sono usati per patologie epatiche così gravi come la cirrosi e l'epatite, e non è nemmeno necessario usare il farmaco per l'insufficienza cardiaca e renale. Se un paziente ha un'intolleranza individuale ai componenti, Furadonine non viene assegnata.

Effetti collaterali e overdose

Come tutte le pillole, Furadonin ha alcuni effetti collaterali elencati nelle istruzioni per l'uso. Durante l'assunzione del farmaco possono verificarsi gravi reazioni allergiche, rash, tosse e prurito. Ci possono essere disturbi del tratto gastrointestinale, nausea, vomito, dolore addominale, così come diarrea e perdita di appetito. A volte i pazienti avvertono sonnolenza, debolezza e capogiri durante l'assunzione di Furadonina.

In caso di segni di qualsiasi effetto collaterale non è necessario sopportarli e continuare a prendere Furadonina, perché ci sono numerosi analoghi del farmaco, che sono più adatti al paziente.

Compatibilità con altre medicine

Alcuni medicinali possono ridurre l'effetto medicinale di Furadonina, quindi non devono essere presi insieme. Inoltre, possono aumentare la concentrazione di agenti antimicrobici, che possono portare a sovradosaggio ed effetti avversi. Questi farmaci includono:

  • antiacidi, oltre a ridurre l'acidità dello stomaco;
  • antibiotici fluorochinolonici;
  • fenilbutazone;
  • Sulfinpyrazon e Probenecid.

L'ambiente troppo acido della vescica può anche portare ad un aumento degli effetti del nitrofuran sul corpo, quindi è consigliabile mangiare il più possibile di alimenti contenenti proteine.

Recensioni di droga

Fondamentalmente, dopo un corso di assunzione di Furadonina, le recensioni nel trattamento della cistite sono molto buone. I pazienti hanno notato i seguenti vantaggi del farmaco:

  • Il nitrofurano è una di quelle sostanze che non solo aiutano a distruggere i batteri patogeni e impediscono loro di moltiplicarsi, ma aumentano anche l'immunità generale, che è importante nel trattamento della cistite;
  • anche dopo la fine del corso, l'immunità non cade;
  • il farmaco è meno tossico degli antibiotici e la sua concentrazione nel sangue è solitamente minima, ma l'effetto non è meno efficace;
  • i batteri non producono resistenza ai componenti della furadonina, quindi il farmaco viene spesso usato per trattare rapidamente la recidiva della cistite cronica;
  • Il nitrofurano aiuta rapidamente ad eliminare i sintomi della malattia, se la prende il prima possibile, la differenza si manifesta entro 3-4 ore dopo la prima dose;
  • Il trattamento con furadonina non colpirà il portafoglio, poiché la confezione di compresse costa circa 130 rubli;
  • gli effetti collaterali appaiono molto raramente e, di regola, sono lievi se il paziente non ha intolleranza individuale.

La furadonina può essere considerata a ragione uno dei migliori farmaci per il trattamento della cistite. I suoi vantaggi sono indiscutibili, ma è ancora impossibile prenderlo in modo incontrollabile, dal momento che una varietà di batteri e funghi può essere il colpevole della cistite. Assicurati di contattare il tuo urologo, che terrà conto di tutti i sintomi e il trattamento sarà selezionato il più adatto per ogni caso specifico.

Trattamento di cistite di antibiotici furadonin

  • gravidanza (supera la barriera transplacentare);

    Sta prendendo Furadonin pericoloso e quanto?

    I principali tipi di batteri che causano cistite sono E. coli (fino a circa il 95% dei casi). Ma studi recenti hanno rivelato che oltre il 50% dei farmaci utilizzati sono inefficaci contro vari tipi di E. coli a causa della mutazione dei batteri e dell'aumento della sua resistenza.

    I medici spesso prescrivono compresse per la cistite Furadonina (nitrofurantoina), che è un farmaco antimicrobico sintetico appartenente al gruppo nitrofurano. Sebbene l'efficacia clinica dei nitrofurani sia in qualche misura inferiore agli antibiotici urospici, ma hanno un effetto mirato sulle infezioni del tratto urinario, essi sono anche raccomandati per l'uso per tricomoniasi, giardiasi e enterocolite acuta. Bere furadonina da cistite è meglio dopo aver mangiato. È ben assorbito dal tratto digestivo e inizia ad agire entro 3-4 ore dopo l'ingestione. La biodisponibilità del farmaco (la capacità di digerire) con la cistite è di circa il 50%. Ma può aumentare se Furadonin è combinato con l'assunzione di cibo con una quantità sufficiente di liquido (possibilmente latte). Il principio attivo (nitrofurantoina) è legato al 60% alle proteine ​​plasmatiche, metabolizzate nel fegato e nei muscoli. La sua emivita è di 20-25 minuti. Dal corpo viene escreto dai reni, circa il 30-50% invariato.Il meccanismo d'azione del farmaco è il seguente: la nitrofurantoina direttamente dal lume intestinale viene trasportata al sistema linfatico e blocca la diffusione dell'infezione attraverso il percorso linfogeno. Il principio attivo Furadonin inibisce la sintesi di DNA, RNA e sostanze proteiche in microrganismi patogeni, agendo direttamente sugli enzimi responsabili del trasferimento di idrogeno in una cellula microbica. Di conseguenza, il metabolismo nei batteri è completamente disturbato e sono sottoposti a lisi. In parallelo, la furadonina agisce sull'attività fagocitaria dei leucociti, attivandola, migliorando così l'immunità e eliminando altri processi infiammatori. Pertanto, l'assunzione di Furadonina per la cistite ha un effetto benefico sui reni, sugli ureteri e sull'uretra e può anche aiutare a curare le lesioni di altri organi interni, mentre la furadonina per la cistite viene presa secondo le raccomandazioni del medico curante. Le istruzioni per l'uso contengono istruzioni per periodi uguali di tempo (6 ore) tra ogni assunzione di droga. La dose giornaliera in mg dipende dall'età, dal peso corporeo del paziente e dalla gravità della malattia, pertanto si raccomanda agli adulti di assumere Furadonina al giorno non più di 0,15 mg per 1 kg di peso corporeo e per i bambini sotto i 12 anni non più di 8 mg per kg di peso corporeo. La dose è di 0,6 g di furadonina. Il corso del trattamento è in media 7 giorni. Va sottolineato che, nonostante l'effetto soggettivo piuttosto rapido del trattamento, non può essere fermato in anticipo in modo che la cistite dallo stadio acuto della malattia non diventi cronica. e vari ceppi di E. coli e enterococchi e altri aerobi gram-positivi e gram-negativi e agenti causali della febbre tifoide e della febbre paratifo, ecc. Furadonina è indicata per il trattamento di pielite, pyeloneph ritov, cistite, uretrite e prevenzione delle complicanze dopo operazioni urologiche, cistoscopia, cateterismo. Le istruzioni per la preparazione contengono anche alcune controindicazioni:

  • carenza di enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi;

    Applicando Furadonin per la cistite, è importante bere una grande quantità di liquido, in modo che l'effetto del farmaco fosse il massimo. Si ritiene che questo farmaco sia occasionalmente poco tollerato, causando disturbi digestivi e nausea. Questa affermazione vale per ogni antibiotico.

    A causa di ciò, la morte del 100% dei microrganismi patogeni si verifica e l'effetto negativo sulla microflora è completamente assente. Inoltre, non ci sono reazioni avverse. Il trattamento non sviluppa la fotodermatosi, che si verifica quando si usano i fluorochinoloni. Il trattamento monurale è preferito e i farmaci antibatterici che hanno un effetto più distante non hanno alcun vantaggio. Si consiglia di bere più liquido, ben tratta l'infiammazione del succo di mirtillo della vescica.

    Prendi in considerazione Furagin. Va bevuto entro 7-14 giorni come prescritto da un medico, e dopo dovrebbe essere esaminato. Questo farmaco appartiene al gruppo di antibiotici, che contiene furadonina, ma non altrettanto efficace. Gli esperti consigliano di usare Furagin solo quando è stato eseguito un test della coltura delle urine e si è scoperto che la cistite è causata da un agente patogeno che non ha resistenza ad esso. Solo in questo caso, Furagin cura con successo la malattia. In altri casi, l'assunzione di questo medicinale non ha senso, può solo aggravare il decorso della malattia. L'aspetto negativo della nomina di Furagin è che questo farmaco non uccide i batteri, ma ferma solo la loro crescita e riproduzione. Si consiglia di assumere altri farmaci anti-infiammatori.

    Per curare la cistite, è necessario consultare un medico, che non solo spiegherà come prendere Furadonin per la cistite e se aiuta, ma se necessario, è possibile pianificare un esame. minzione, torbidità delle urine, può essere febbre e debolezza. Ipotermia, stress, trattamento steroideo, infezioni intestinali e non conformità con l'igiene personale possono provocare il verificarsi del processo infiammatorio.

  • digestivo (può causare bruciore di stomaco, perdita di appetito, nausea, vomito, diarrea, occasionalmente pancreatite e colestasi);

    Tuttavia, i rischi di cui sopra sono solitamente molto rari. Di solito, i pazienti con Furadonina tollerano il trattamento abbastanza bene e la reazione negativa più frequente è la nausea, che scompare anche se dopo aver assunto le pillole per bere più liquido. Va sottolineato che le istruzioni devono essere rigorosamente osservate, poiché il superamento del dosaggio di pochi mg è irto di effetti collaterali.

    Alcune caratteristiche della terapia antibiotica monodose

    Gli studi hanno dimostrato che contro la cistite cronica, la furadonina è ancora rilevante: può far fronte a E. coli, l'agente causale più frequente della cistite cronica. Ma ci sono alcune sfumature - altri batteri che parassitano nell'intestino e causano malattie nel 5-7% dei casi sono molto raramente sensibili al farmaco. Nessuno può prevedere l'esito del trattamento. È necessario bere la medicina secondo la ricetta.

    Il dosaggio raccomandato dalle istruzioni per l'uso del farmaco è di 50 mg ogni 6 ore per 7-10 giorni, o per almeno 3 giorni dopo la completa scomparsa dei batteri nelle urine. Il trattamento della cistite cronica consente una dose singola di 50 - 100 mg del farmaco durante la notte. La durata e il dosaggio sono determinati dal medico e il trattamento può essere continuato fino a tre mesi o più Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse con un contenuto di nitrofurantoina di 50 o 100 mg.

    Uno strato mucoso, muscolare o sottomucoso della vescica è interessato.

    Le penicilline sono un gruppo di antibiotici che hanno un effetto battericida e sono considerati altamente efficaci perché influenzano i batteri nella loro fase di riproduzione. Sostanze come amoxicillina, cefaclor, cefalexina, ampicillina e dicloxacillina penetrano facilmente nella cellula, influenzano il patogeno. Nel processo di utilizzo di questo gruppo di antibiotici, i microrganismi sviluppano molto lentamente resistenza. Ma questi farmaci sono ben tollerati anche con l'uso a lungo termine, perché hanno un basso livello di tossicità.

  • agenti alcalinizzanti;
  • PCR;
  • infanzia (primo mese di vita);

    Il principale agente eziologico della cistite è E. coli. di conseguenza, la cistite acuta si sviluppa come conseguenza dell'uso di biancheria intima sintetica, violazione delle norme di igiene personale.

    Affinché il trattamento con furadonina non comporti complicazioni, alcuni punti dovrebbero essere presi in considerazione:

  • preparati contenenti composti di magnesio;
  • esame batteriologico delle urine (semina);
  • fluorochinoloni;

    Recentemente, il trattamento di ciascuna malattia si basa su raccomandazioni - si tratta di conclusioni rigorosamente fondate da specialisti in una determinata area, consigli specifici sull'uso di farmaci e altri metodi di trattamento. In tutte le raccomandazioni per il trattamento della cistite nell'ultimo anno, si sottolinea: poiché i pazienti stessi sono spesso impegnati nel trattamento della malattia con antibiotici, è apparso un problema di scala nazionale. I microbi che causano la malattia sono diventati resistenti a questi farmaci, e quindi è diventato molto più difficile combatterli. Gli studi sono stati condotti in varie parti del paese e successivamente hanno concluso che il farmaco, che era stato utilizzato solo 5 anni fa, non guarisce più la malattia con la stessa efficacia di prima.

  • possibili allergie (orticaria, dolori articolari, reazioni anafilattiche) e febbre.

    I migliori antibiotici per il trattamento della cistite

    Usando la furadonina per la cistite.

    I principali tipi di antibiotici

    Puoi prendere Furadonin contemporaneamente a Monural. La furadonina, come rimedio, ha molti vantaggi:

  • Differisce in facilità di assimilazione e buona biodisponibilità.

    Informazioni generali

    Tuttavia, al giorno d'oggi, molte donne, vivendo sintomi spiacevoli, non hanno fretta di scoprire quali medicine il medico prescriverà per la cistite. Molti soffrono di bruciore e crampi durante la minzione, da frequenti pressioni e allo stesso tempo non vogliono vedere un medico che ti dirà come viene curata questa malattia e come trattare la cistite in modo rapido ed efficace. Tuttavia, quando una donna viene dal dottore, spesso le sue condizioni sono già molto serie e lamentele come: "Ho forti dolori, non posso normalmente andare in bagno..." gli esperti ascoltano costantemente.

  • gli antibiotici dovrebbero essere scelti con cura per i bambini

    L'eritromicina è un antibiotico batteriostatico che uccide i batteri. Bere questo farmaco è necessario non solo per la cistite cronica, ma anche per la prevenzione. La terapia con eritromicina è indicata per le persone con allergia alla penicillina.

    La struttura del sistema genito-urinario in uomini e donne

    Un elemento importante nel trattamento della cistite è la dieta. I prodotti affettati, acidi, salati e affumicati dovrebbero essere esclusi dal cibo; e aggiungere - vegetali, latticini e altre proteine ​​animali in forma bollita o in umido. Si consiglia di bere bevande a base di mirtilli e mirtilli rossi, acqua minerale medicinale.

    Preparativi: la tetraciclina, la minociclina e la diossiciclina sono agenti batteriostatici che inibiscono molti batteri. Alcuni agenti patogeni hanno resistenza a questi farmaci, quindi dovresti tenerne conto prima di iniziare il trattamento.

  • sostanze che riducono la capacità escretoria dei reni;
  • Non crea dipendenza e quindi può essere efficacemente utilizzato per un lungo periodo, che è importante nel trattamento dei processi cronici.

    Questo farmaco ha un effetto antisettico nelle malattie infettive del sistema urinario. La nitrofurantoina tratta il corpo di microrganismi.

    Il trattamento della cistite cronica nelle donne dipende da molti fattori. È importante prendere in considerazione la natura della malattia, l'agente eziologico del processo infettivo, la localizzazione.

    La causa della cistite è sempre di natura infettiva: è la penetrazione di microrganismi patologici nella cavità della vescica. Le donne spesso vengono infettate attraverso il contatto sessuale, poiché la loro uretra è molto più corta e può essere ferita durante il sesso ruvido o una scarsa igiene. La cistite può essere causata sia da patogeni delle malattie veneree (trichomonas, ureaplasma, micoplasma, gonococco, clamidia, herpes genitale, ecc.) Che da flora patogena o condizionatamente patogena presente sulla pelle o nel retto (batteri del gruppo di E. coli, stafilococchi, sciroppo tossico, batteri stafilococchi, rigidi, graffette., Klebsiella, Enterococcus, Proteus, ecc.) Nei bambini, la cistite di solito si sviluppa a causa della penetrazione di agenti patogeni nella vescica attraverso l'uretra. In condizioni normali, la mucosa della vescica stessa può essere rilasciata dai microbi patogeni attraverso il muco antibatterico prodotto da esso, che viene costantemente escreto nelle urine. Quando l'immunità è indebolita, i microbi possono indugiare nella cavità della vescica e causare infiammazione al suo interno. Per determinare la causa della malattia utilizzando:

  • studio della composizione delle urine secondo Nechyporenko;

    Nel caso di uso a lungo termine del farmaco (fino a tre mesi o più), non è tanto l'istruzione che è importante quanto l'attenta osservanza delle istruzioni del medico curante e il suo controllo sul processo di trattamento.

    Inoltre l'uso di Furadonina - il suo basso prezzo. È necessario prendere il rimedio 4 volte al giorno, il che è molto probabilmente scomodo, specialmente considerando che una violazione dell'intervallo tra l'assunzione del medicinale porta ad una diminuzione dell'efficacia. In alternativa, puoi consigliare di bere altri farmaci antinfiammatori che contengono la stessa sostanza (nitrofurantoina), ma sotto forma di macrocristalli che vengono rilasciati molto lentamente, il che significa che l'effetto di 1 dose è sufficiente per molte ore.

  • Il farmaco è comune e poco costoso.
  • nervoso (capogiro, perdita di attenzione, debolezza, a volte mal di testa, neuropatia);

    Nonostante molte cose positive, l'assunzione di Furadonina, come qualsiasi farmaco, comporta diversi pericoli e può portare a conseguenze negative, specialmente se il dosaggio viene superato (50 mg ottimali dopo 6 ore). L'uso del farmaco è talvolta accompagnato da alcuni dei suoi effetti negativi sul sistema di organi:

    Sarebbe più logico passare un test della coltura delle urine per identificare l'agente patogeno e quindi scoprire quale antibiotico è dannoso per il microrganismo trovato. Dopo di che, sulla base dei risultati, il medico potrebbe prescrivere un trattamento più accurato, ma in realtà non è possibile, poiché la cistite è molto dolorosa e l'infiammazione può andare direttamente ai reni, quindi il trattamento deve essere iniziato immediatamente e il risultato dell'analisi non può essere ottenuto prima di 1 settimana Il trattamento della cistite cronica con antibiotici è prescritto senza test. Uno dei farmaci usati è Furadonin.

  • Il farmaco non può essere combinato con l'alcol.

  • in esacerbazione acuta della cistite si verifica sullo sfondo di una diminuzione delle funzioni protettive del corpo e pertanto può verificarsi altrettanto spesso in inverno e in estate;

    L'elenco dei farmaci per la cistite nelle donne è piuttosto ampio, poiché la cistite è considerata una malattia femminile (secondo i medici, 80%) a causa della struttura degli organi genitali femminili. Nella rete ci sono diverse recensioni sui farmaci, ogni forum contiene molte opinioni diverse. Tuttavia, si consiglia alla maggior parte degli utenti di chiedere agli specialisti quale tipo di farmaci ci sono, rispetto al trattamento della cistite nelle donne.

    Localizzazione del processo infiammatorio

  • esame clinico generale di urina;

    Per trattare la cistite con antibiotici, il paziente deve superare test che indichino il grado di suscettibilità di specifici agenti patogeni a determinati farmaci. Il trattamento viene effettuato da corsi che sono determinati dal medico, sulla base di uno studio dei test e dello stato di salute del paziente. In forma acuta, il paziente deve essere trattato con un ciclo di terapia. Gli antibiotici in donne in gravidanza e anziane vengono utilizzati sotto la supervisione di un ginecologo. Se c'è un rischio, c'è la possibilità di aumentare la durata del trattamento antibiotico. Non c'è niente di peggio della cistite cronica. Trattare la malattia preferibilmente immediatamente. E durante il trattamento è necessario bere molti liquidi.

    A volte la cistite è una conseguenza della lesione (cistite di deflorazione o una conseguenza di lesioni durante i rapporti sessuali). Definendo come trattare questo disturbo, va notato che può svilupparsi sullo sfondo delle infezioni genitali.

    Maggiori informazioni su Furadonine

    Attualmente, la moderna farmacologia offre numerosi farmaci per il trattamento della cistite e di altre malattie del sistema urogenitale. Ma ogni donna che sta cercando di curare rapidamente la cistite a casa e di eliminare il dolore e i sintomi spiacevoli dovrebbe essere chiaramente consapevole che qualsiasi farmaco per la cistite che allevia la malattia in 1 giorno non dovrebbe essere usato in modo incontrollabile. Dopotutto, la cistite non è sempre una malattia indipendente. A volte si verifica in concomitanza con infezioni genitali, malattie urogenitali, urolitiasi. pielonefrite. Pertanto, i farmaci per la cistite possono per qualche tempo ridurre la gravità dei sintomi della malattia, ma non curare completamente la malattia.

    Cistite nelle donne, sintomi e farmaci

    Cosa può causare la cistite e come trattarla?

    Esiste un elenco di medicinali con i quali non è possibile assumere furadonina al fine di evitare conseguenze indesiderabili:

    Gli scienziati hanno scoperto che il 31-51% dei ceppi di E.Coli sono resistenti all'ampicillina e che il 14-35% sono resistenti al cotrimossazolo, sebbene più recentemente questi farmaci siano stati considerati essenziali nel trattamento di questi batteri.

  • nessun rimedio popolare e rimedi erboristici non possono far fronte a un'infezione batterica, saranno solo in grado di mascherare i sintomi e quindi ci sarà una ricaduta della malattia. Ad esempio, una ragazza beveva infusioni di erbe medicinali per la cistite acuta e soffocava i sintomi, ma la malattia non scompariva, ma si trasformava in una forma cronica;

    Il gruppo sulfanilamide comprende farmaci: sulfametizolo e sulfametossazolo. Sono ben assorbiti nelle pareti dello stomaco e dell'intestino, esercitando un effetto batteriostatico sul corpo e bloccando la riproduzione e la crescita dei batteri.

    Come prendere Furadonin per la cistite

    La cistite viene trattata con 5 tipi di antibiotici. Ognuno di loro ha il suo effetto sui batteri patogeni. È meglio considerare ciascuno di essi in modo più dettagliato.

    Per lungo tempo, i preparati a base di fluorochinolone sono stati considerati i migliori, ma a causa di un uso frequente e inappropriato, la sensibilità dei batteri a loro è diminuita. È importante notare che il trattamento della cistite cronica con antibiotici è inefficace e vengono utilizzati solo per le riacutizzazioni. L'insorgenza dei sintomi della cistite indica un'immunità debole e l'uso di farmaci forti deprime ulteriormente il corpo. Di conseguenza, diventerà più difficile combattere l'infezione e dopo gli attacchi di cistite acuta comincerà ad apparire frequente e doloroso.

    Come trattare le pillole di cistite nelle donne

    Per i medici che prescrivono farmaci e determinano cosa bere e quali metodi di trattamento praticare, la seguente classificazione è importante:

  • La furadonina non è un antibiotico e pertanto non viola la microflora intestinale, interessando solo determinati tipi di microrganismi.
  • La furadonina è escreta nelle urine e non si accumula nel corpo.

    La cistite è una malattia di cui soffrono le donne più spesso. Qual è la cistite e i suoi sintomi sono ben noti a coloro che hanno questa malattia trasformata in una forma cronica, e questo accade abbastanza spesso. Pertanto, le donne che sono inclini a questa malattia dovrebbero consultare un medico su come trattare la cistite, dal momento che il trattamento della sola cistite può portare a conseguenze indesiderabili.

  • medicine per la tosse e il raffreddore;

    È stato possibile trovare un momento positivo, che è diventato la base per ulteriori ricerche e la creazione dei farmaci più efficaci: E.Coli non sono quasi resistenti alla fosfomicina. Sulla base di questa sostanza vengono prodotti antibiotici, finalizzati al trattamento della cistite, una nuova generazione.

  • farmaci per abbassare l'acidità (rallentando l'assorbimento e la biodisponibilità del farmaco);

    Pertanto, non importa quanto sia efficace un rimedio per la cistite offerto da amici o farmacisti in farmacia, è meglio avere uno studio preliminare e ottenere un appuntamento dal medico.

  • Il trattamento con furadonina cambierà il colore delle urine.
  • medicamenti che bloccano la secrezione tubulare;

    Questa terapia viene eseguita da una singola dose di Monural - un farmaco di nuova generazione. Una notevole concentrazione di fosfomicina, che è la principale sostanza trattante di questo farmaco, rimane nel corpo per 1-2 giorni, accumulandosi nella vescica.

    Forse ogni donna sa perfettamente cosa sia la cistite, perché ha incontrato questo problema almeno una volta nella vita. È chiaro perché la ricerca di farmaci efficaci in grado di prevenire il ripetersi della malattia è il compito più importante, risolto dai migliori scienziati del mondo. Poiché quasi sempre questa malattia inizia a causa di un'infezione batterica, appare una domanda naturale: quale tipo di antibiotici per la cistite è il più efficace?

    Inoltre, il trattamento della cistite comprende antispastici, supposte rettali con farmaci antibatterici e antinfiammatori, fisioterapia (ionoforesi, induttotermia, UHF), preparati a base di erbe, sostanze medicinali a base vegetale (Urofit, Fitolysin), vitamine e immunomodulatori.

    Questa malattia inizia dopo che i microrganismi che vivono nell'intestino entrano nella vescica. Spesso questi sono E. coli, ma possono anche verificarsi altri patogeni. Se questi microbi non causano danni al tratto digestivo, causano problemi di dolore, infiammazione e minzione. È imperativo trattare la cistite cronica con antibiotici: solo un gruppo di questi farmaci può liberarsi di batteri nocivi. Le erbe non sono state in grado di curare la cistite.

  • I prodotti contenenti tiramina (alcol, legumi, formaggi e carni affumicate) dovrebbero essere esclusi dal cibo.

    Quali antibiotici sono efficaci nel trattamento della cistite?

    Ma parlando del trattamento farmacologico, è importante imparare alcuni fatti:

  • acido nalidixico;
  • insufficienza cardiaca grave;

    Nella cistite cronica, una donna modifica gradualmente le cellule del guscio vescicale, forma anche cisti, che possono poi trasformarsi in tumori maligni, che porta allo sviluppo del cancro alla vescica.

    La furadonina da cistite nell'infanzia è indesiderabile a causa dell'elevata probabilità di complicanze come la metemoglobinemia e l'emolisi degli eritrociti. Se è necessario prendere il farmaco per i bambini del primo anno di vita, deve essere combinato con la vitamina E.

    Altri Articoli Su Rene