Principale Trattamento

Minzione frequente

Problemi con la minzione possono verificarsi negli esseri umani a qualsiasi età, sono abbastanza comuni in entrambi i sessi. La causa di questo fenomeno può essere sia fattori fisiologici ("naturali") che malattie che richiedono un trattamento immediato.

Minzione frequente, spesso per lungo tempo rimane senza la diagnosi necessaria, soprattutto se non ci sono altri reclami. Tuttavia, non dimenticare che la minzione frequente non è sempre un sintomo innocuo, perché può nascondere una malattia grave.

La maggior parte dei pazienti va dal medico piuttosto tardi, più spesso quando il desiderio di urinare diventa molto frequente, o qualsiasi altro disturbo disurico (dolore, crampi, fastidio, ecc.) Si unisce al quadro clinico.

È necessario notare il periodo in cui il desiderio di andare in bagno (di giorno o di notte) diventa più frequente. Quando si tratta di minzione frequente durante la notte, in medicina si chiama "nocturia" (per ulteriori dettagli su questo si può trovare in questo articolo).

Tassi di urinazione normali

Prima di passare alla domanda su quale sia la minzione frequente e quali sono le sue cause principali, è necessario capire quale frequenza di svuotamento della vescica è considerata una variante della norma.

Per le persone di diverse fasce d'età, il numero di viaggi in bagno "in piccolo" varia. Ciò è influenzato da fattori quali l'ora del giorno, il volume del fluido consumato durante il giorno, la natura della nutrizione, il livello dell'attività fisica, ecc.

Gli indici medi di urinazione normale sono presentati nella tabella seguente:

Le principali cause di minzione frequente

Cause fisiologiche

Non sempre la frequente voglia di urinare indica l'inizio di qualsiasi processo patologico, a volte sono associati agli effetti di uno o più dei seguenti fattori:

  • una grande quantità di liquido consumato durante il giorno (più di 3 litri di acqua), che comprende composte, bevande alla frutta, caffè, alcol, bevande gassate, ecc. (questo provoca minzione frequente e abbondante);
  • mangiare cibi che hanno un forte effetto diuretico (ad esempio cetrioli, anguria, meloni, mirtilli rossi e altri);
  • trovare il corpo in uno stato di stress o di eccitazione elevata (la fame di ossigeno delle cellule dell'intero organismo si verifica sul terreno nervoso, con minzione frequente senza dolore e altri sintomi sgradevoli);
  • con un'ipotermia fredda o generale del corpo, sullo sfondo del quale si centralizza la circolazione sanguigna e migliora il flusso sanguigno nei reni, che stimola l'atto della minzione (il più delle volte si osserva nelle ragazze che stanno al freddo);
  • periodo di gestazione (stiamo parlando di periodi di gestazione precoci e tardivi, quando si verifica la crescita più intensa dell'utero e la sua pressione sulla vescica).

Se la frequente minzione indolore viene scatenata da uno di questi fattori, quindi, dopo la loro eliminazione, il paziente si sente normale e non è richiesto alcun trattamento speciale.

Cause patologiche

Malattie del sistema urinario

Tra le principali cause di frequente minzione dolorosa, devono essere distinti i seguenti processi patologici:

  • Infiammazione nella vescica (cistite). È caratterizzato da una luminosa clinica di disturbi disurici (è spesso diagnosticata nelle donne che conducono una vita sessuale attiva).
  • Danni alle pareti dell'uretra (uretrite). La malattia è associata all'introduzione di agenti infettivi nel tessuto uretrale, il più delle volte ha una relazione con i processi venerea (gonorrea, clamidia, mughetto, ecc.).
  • Infiammazione del parenchima di uno o entrambi i reni (pielonefrite acuta o cronica). Con questa malattia, il paziente è preoccupato per la minzione frequente e il mal di schiena sul lato colpito.
  • Urolitiasi, vale a dire la promozione della pietra formata lungo il tratto urinario, che provoca un attacco di dolore severo (colica renale).
  • Sindrome della vescica iperattiva. Il processo patologico è caratterizzato da una maggiore eccitabilità dell'organo, che riceve troppi segnali dalla corteccia cerebrale.
  • La debolezza dell'apparato muscolo-legamentoso del pavimento pelvico o della parete della vescica, che porta ad un costante desiderio di visitare il bagno, così come l'incontinenza.
  • Processi oncologici nella vescica di origine benigna o maligna.

Malattie degli organi riproduttivi

L'utero può avere un effetto diretto sulla vescica, specialmente quando cresce o si muove rispetto al letto anatomico. Questo è osservato nei seguenti processi:

  • la crescita di fibromi (nodo tumorale), in cui una donna ha un mal di stomaco, il ciclo mestruale è disturbato, si verificano sanguinamenti periodici, ecc.;
  • prolasso dell'utero sullo sfondo di debolezza congenita o acquisita del suo apparato legamentoso.

Malattie del sistema cardiovascolare

Nell'ipertensione (pressione arteriosa alta), spesso c'è un forte desiderio di andare in bagno, soprattutto sullo sfondo di una crisi surrenale.

Malattie endocrine

Minzione frequente, associata a sintomi come la secchezza delle fauci, è il segno distintivo del diabete mellito o del diabete insipido, che sono basati sulla disfunzione endocrina e richiedono un trattamento immediato.

Assunzione di farmaci

Abbastanza spesso, l'uso di droghe può portare a un tale effetto come le frequenti visite al bagno (specialmente se avviene di notte). In questo caso, il paziente potrebbe non ammalarsi e la minzione frequente è l'unico sintomo sgradevole.

Altri motivi

Tra le cause non infettive di poliuria, è necessario selezionare la distonia vegetativa-vascolare (VVD), una condizione in cui viene compromesso il normale funzionamento del sistema nervoso autonomo, che può influire direttamente sulla capacità di filtrazione dell'apparato glomerulare dei reni.

Fattori predisponenti

I principali fattori che possono innescare un aumento dello svuotamento della vescica sono:

  • deformità congenite o acquisite del sistema urogenitale;
  • set acuto o diminuzione del peso corporeo;
  • disturbi ormonali, menopausa;
  • la presenza di malattie del tessuto connettivo;
  • frequente recidiva di infezioni del tratto urinario;
  • chirurgia ginecologica;
  • grave parto nella storia e altri.

I sintomi che richiedono particolare attenzione

Non è possibile rimandare la visita dal medico se, oltre alla minzione frequente, si osserva uno dei seguenti sintomi:

  • improvvisamente la temperatura corporea aumenta, appaiono apatia, indisposizione e altri segni di sindrome da intossicazione;
  • la minzione è frequente e dolorosa e i reni, la regione lombare o l'addome inferiore sono doloranti;
  • la pressione sanguigna aumenta, compare un mal di testa diffuso, ecc.;
  • dal lume dell'uretra compaiono scariche di diversa natura (mucose, purulente, sanguinolente e altre);
  • il colore e l'odore naturale delle urine cambia, diventa nuvoloso o più scuro;
  • l'urina viene escreta in piccole porzioni, mentre il paziente deve fare uno sforzo per svuotare la vescica.

Algoritmo diagnostico

Prima di procedere alla diagnostica di laboratorio e strumentale, il medico conduce un esame approfondito del paziente e raccoglie una storia della malattia.

Le donne conducono necessariamente un esame bimanuale su una sedia ginecologica e gli uomini devono fare un esame rettale digitale.

La diagnostica di laboratorio e strumentale include i seguenti metodi di esame:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • analisi biochimiche di sangue e urina;
  • analisi delle urine secondo Nechiporenko, test di Zimnitsky;
  • HCG (per sospetta gravidanza in una donna in età riproduttiva);
  • profilo glicemico, test di tolleranza al glucosio;
  • Diagnostica a raggi X (immagine generale, urografia escretoria e altri);
  • Ultrasuoni dei reni, della vescica e degli organi pelvici;
  • Ulteriori studi sulla testimonianza, la loro scelta dipende dal motivo della minzione frequente (cistoscopia, TC, risonanza magnetica e altri).

Tattica di gestione di pazienti con minzione frequente

Per sbarazzarsi di un sintomo sgradevole e talvolta estenuante, come il frequente svuotamento della vescica, è necessario stabilire la causa esatta del suo verificarsi.

Se le cause fisiologiche diventano la causa della minzione frequente, eliminarle libererà il paziente dal sintomo sgradevole. Questi sono i seguenti eventi:

  • ripristino del regime idrico, esclusione dalla dieta di alcol, bevande altamente gassate, spezie, spezie, anguria, ecc.;
  • esclusione di situazioni stressanti ed eccitanti;
  • durante la gravidanza, si raccomanda alle donne di assumere la posizione del ginocchio-gomito, che aiuta a ridurre il carico sulla vescica.

La terapia eziologica comporta l'impatto sulla causa principale della malattia, che può curare un sintomo sgradevole o ridurlo il più possibile.

Stiamo parlando dell'appuntamento di agenti antibatterici, farmaci ormonali, pillole per abbassare lo zucchero e altri.

La terapia patogenetica consiste nell'eliminazione di varie parti della patogenesi della malattia (ad esempio intervento chirurgico in caso di malformazioni della vescica).

Il trattamento sintomatico comprende la nomina di tali gruppi di farmaci come antidolorifici, antinfiammatori, antispasmodici, psicofarmaci e altri.

prevenzione

Le attività di prevenzione sono le seguenti:

  • diagnosi tempestiva e trattamento delle malattie (urogenitale, endocrina, cardiovascolare e altre);
  • rispetto di un regime di bere adeguato;
  • svolgere esercizi ginnici per rafforzare i muscoli del pavimento pelvico (con la loro debolezza);
  • massimo evitamento dell'ipotermia, rimane in una brutta copia;
  • effettuare misure per l'indurimento generale del corpo, mantenendo stili di vita sani, ecc.

conclusione

Dovrebbe essere chiaro che qualsiasi interruzione del corpo richiede un ricorso immediato a uno specialista, anche se il benessere generale rimane soddisfacente.

Come trattare la minzione frequente, solo il medico lo sa, perché solo lui può determinare la causa esatta di ciò che sta accadendo e prescrivere una terapia adeguata.

Minzione frequente

La minzione frequente è un sintomo di natura temporanea, che può apparire sullo sfondo di patologie. Questo fenomeno è chiamato pollakiuria, a volte accompagnato da dolore e bruciore, grave disagio e una sensazione di svuotamento incompleto. La minzione frequente può anche essere causata da fattori esterni, nel qual caso il sintomo si risolve in breve tempo. La patologia e il normale processo di frequenti svuotamenti sono importanti per distinguere gli uni dagli altri.

Clinica di minzione frequente

La normale dinamica della minzione è un concetto molto relativo, per ogni persona questi sono indicatori individuali. La frequenza e la quantità di urina somministrata alla volta può essere normale per uno e scomoda per l'altro. In media, una persona in buona salute visita il bagno fino a 6 volte al giorno, evidenziando fino a 350 metri di urina.

Nei bambini, la frequenza della minzione è leggermente più alta, nei neonati raggiunge fino a 25 volte al giorno. Per i bambini dai 3 ai 9 anni, si considera normale svuotare la vescica 4-8 volte al giorno. Da 9 anni, la frequenza diminuisce fino alla "norma per adulti".

Il criterio principale che distingue il tasso dall'urinare è il comfort. Se una persona non prova fastidio quando usa il bagno 10 volte al giorno, allora questa è la norma per lui. Da qui la definizione generale del concetto di aumento della minzione. Questo è un aumento della frequenza dei desideri rispetto alle solite dinamiche per una persona in particolare. Se visitare il bagno è diventato frequente durante il giorno, questo si chiama Pollakiuria. Separatamente, si prende in considerazione la minzione frequente durante la notte: questa è la nicturia.

Un altro fattore importante è il dolore durante la minzione. Anche se la frequenza non è aumentata, e ci sono sentimenti spiacevoli, è necessario consultare un medico. Con minzione frequente e dolorosa, è necessario un esame e un trattamento completo. Il desiderio di svuotare la vescica più spesso appare anche durante i normali processi fisiologici. Ad esempio, bevande contenenti alcol e caffeina, una grande quantità di liquido porta alla naturale secrezione di urina. I diuretici sono: cetrioli, meloni, mirtilli rossi, cocomeri, ecc.

A causa del consumo eccessivo di alcolici, di erbe diuretiche o di prodotti alimentari, il desiderio di andare in bagno appare più spesso, il processo procede senza dolore, con molta urina. Questo fenomeno si verifica entro 1-2 giorni senza trattamento. Se la pollakiuria o la nicturia appaiono senza motivo apparente, possono essere il risultato di una malattia.

Cause di minzione frequente

I fattori fisiologici portano a frequenti svuotamenti della vescica, ma per un breve periodo. Questo include casi di assunzione di liquidi pesanti o cibi speciali. La salute psicologica influisce anche sul sistema urogenitale. Durante periodi di stress prolungato o tensione, ansia, i vasi sanguigni si restringono. Per questo motivo, il livello di ossigeno diminuisce e il corpo compensa la produzione di più urina. In questo caso, è necessario eliminare il fattore diluitivo e mantenere il sistema nervoso, la pollachiuria passerà come un sintomo secondario.

Le cause patologiche di minzione frequente nelle donne e negli uomini richiedono diagnosi e terapia. Convenzionalmente, queste malattie sono suddivise in patologie del sistema urinario e malattie di altri organi interni.

Malattie del sistema urinario

Minzione frequente negli uomini e nelle donne si verifica per le stesse ragioni. L'unica eccezione è l'adenoma prostatico, che porta anche alla pollachiuria. In caso contrario, l'impulso costante porta a:

  • vescica iperattiva;
  • calcoli renali;
  • uretrite;
  • debolezza muscolare delle pareti della vescica;
  • pielonefrite;
  • cistite;
  • insufficienza renale;
  • infezioni: clamidia, gonorrea, tricomoniasi.

Processi infiammatori come pielonefrite, uretrite e cistite sono accompagnati da frequenti sollecitazioni e dolori durante la minzione. Il paziente avverte una sensazione di bruciore nel canale uretrale, spesso dopo aver visitato il bagno rimane la sensazione di una vescica vuota. Un insieme di tali sintomi esaurisce il paziente, a volte si verifica l'incontinenza. Allo stesso tempo, la quantità di urina secreta è molto piccola. La sintomatologia aumenta con l'ipotermia, lo stress, lo sforzo fisico.

Minzione frequente con un desiderio irresistibile di urinare si verifica con una vescica iperattiva. Questa patologia si verifica quando c'è un malfunzionamento nel sistema nervoso periferico, quando un numero di impulsi fluisce verso la vescica. Dalle contrazioni involontarie una persona prova un costante desiderio di andare in bagno. Dopo lo svuotamento arriva la sensazione di un atto incompiuto. Comunque, il dolore e il rezya in questo caso non sono osservati.

Sintomi simili si verificano quando la parete della vescica è debole. I tessuti indeboliti non sono in grado di sopportare la pressione anche di piccole porzioni di urina, motivo per cui ho sempre voglia di andare in bagno. Non c'è dolore o bruciore, ma il paziente può sperimentare debolezza generale e esaurimento.

Le infezioni veneree causano anche la pollachiuria, sebbene raramente. In questo caso, è abbastanza semplice stabilire la causa, dal momento che oltre alla frequente sollecitazione, prurito, odore sgradevole e scarico appaiono. Potrebbe esserci una leggera sensazione di bruciore o solletico durante lo svuotamento.

Patologie di organi interni e sistemi

La causa esatta della minzione frequente dovrebbe essere determinata dal medico, poiché questo sintomo può indicare patologie gravi e croniche. In questo caso, la nicturia e la pollachiuria sono un sintomo secondario. Appare sullo sfondo:

  • diabete e diabete mellito;
  • malattie vascolari e cardiache;
  • lesioni pelviche e organi interni;
  • tumori (specialmente la prostata).

La frequenza urinaria è un sintomo classico per le persone con diabete. Nel diabete mellito, la neuroipofisi è disturbata - una parte del cervello responsabile del rilascio di ossitocina e dell'ormone antidiuretico. Di conseguenza, i reni e la formazione di urina vengono interrotti, lo svuotamento della vescica sta diventando più frequente. Il paziente beve molto di più per ripristinare la mancanza di liquidi. Con il diabete mellito, il paziente ha anche un desiderio costante di bere e svuotare. Durante lo scarico delle urine, il paziente può avvertire formicolio e lieve sensazione di bruciore dall'azione dello zucchero.

Le malattie del cuore e dei vasi sanguigni portano spesso alla nicturia. Sullo sfondo di tali malattie, si verifica gonfiore, compresi quelli nascosti, che vengono esacerbati durante i periodi di attività fisica. Di notte, il gonfiore si attenua, il corpo rimuove il liquido in eccesso. Nocturia si verifica sia nelle donne che negli uomini, per la notte il paziente può visitare il bagno 6-8 volte.

Il tumore della prostata è la causa della minzione frequente negli uomini. Questo produce un adenoma, che mette sotto pressione il canale uretrale. Il normale processo urinario viene gradualmente interrotto, la quantità di urina secreta sta diventando sempre meno, e la frequenza degli impulsi aumenta. Allo stesso tempo, il processo di svuotamento è accompagnato da dolore nell'uretra e nell'addome inferiore.

Inoltre, questo sintomo si verifica dopo lesioni e operazioni sugli organi pelvici e sulla cavità addominale. Aumentare la frequenza di sollecitazione può essere indolore o doloroso. In questi casi, i sintomi e il trattamento sono individuali. Le anomalie congenite, di regola, provano a eliminare nell'infanzia. Tutti i suddetti motivi possono verificarsi negli adulti e nei bambini. È abbastanza difficile notare un problema simile in un bambino, poiché sono caratterizzati da un rapido svuotamento. Tuttavia, se vi è arrossamento dei genitali, sangue o altre impurità nelle urine, è necessario mostrare il bambino a un urologo pediatrico.

Diagnosi e trattamento

Minzione frequente, che è apparso con cause naturali (bere pesante, caffeina), non richiede trattamento. Inoltre, un sintomo simile si verifica durante la gravidanza a causa della pressione sugli organi pelvici. Nelle donne in gravidanza, questo fenomeno si risolve da solo: è necessario consultare un medico se è accompagnato da una sensazione di bruciore. Se la causa è un carico mentale, il problema viene risolto da uno psicoterapeuta.

Tutti gli altri casi richiedono esami e test. La terapia sarà composta da farmaci altamente mirati (antibatterici, antinfiammatori, antispasmodici, ecc.). L'intervento chirurgico è estremamente raro, di regola, in caso di adenoma e nei casi più gravi di vescica iperattiva.

A causa del fatto che questo sintomo è sgradevole, la maggior parte dei pazienti tende a liberarsene il prima possibile. Ma, come nel caso di altre malattie, c'è una percentuale di malati che si affidano alla medicina tradizionale e all'autotrattamento. Fare questo è pericoloso perché rischi di aggravare la malattia. La maggior parte delle malattie che portano alla pollachiuria e alla nicturia vengono trattate in poche settimane e scompaiono senza lasciare traccia con un trattamento adeguato.

Minzione frequente

La minzione frequente (pollachiuria) è un sintomo di molte malattie e stati funzionali, quindi la frequente voglia di urinare è un motivo per cercare cure mediche.

contenuto

Informazioni generali

L'urinazione in un adulto sano si verifica 4-6 volte al giorno e si verifica durante il giorno.

Nel periodo neonatale, il normale svuotamento della vescica si verifica fino a 5 volte al giorno, dopo le prime settimane di vita e fino a 1 anno, il numero di minzione aumenta a 14-16 volte al giorno, e da anni a 3 anni diminuisce a 8-10 volte. All'età di 10 anni, la quantità di minzione in un bambino inizia a corrispondere alla frequenza degli adulti (5-6 volte al giorno).

L'urinazione è un atto riflesso che è controllato dalla coscienza - quando le pareti della vescica sono tese, i recettori situati nella sua parete inviano segnali al cervello e la persona sente l'impulso.

Con una leggera pienezza della vescica, i segnali che entrano nel cervello sono bassi e non vi è alcun bisogno. L'orinazione si verifica quando i segnali di una vescica piena entrano nel cervello e l'impulso che ne deriva è difficile da ignorare.

Nel processo di minzione sono coinvolti:

  • La vescica è un organo cavo muscolare, che si trova nella pelvi, che viene utilizzato per l'accumulo di urina e tratti quando riempito. La capacità di questo corpo dipende dalle caratteristiche individuali, ma in media è di 500-700 ml. In assenza di patologia, la vescica è in grado di contenere 300 ml di urina per 2-5 ore.
  • Lo strato muscolare dei muscoli della vescica (detrusore) e dello sfintere, che regolano l'escrezione delle urine (la minzione si verifica quando il detrusore si riduce e lo sfintere si rilassa).
  • Il centro urinario del cervello, che riceve i segnali dalla vescica attraverso i nervi afferenti, e inibisce la contrazione dei muscoli della vescica fino a un momento più favorevole, o invia un segnale circa l'inizio della minzione al centro spinale della minzione.
  • I centri di minzione spinale, che si trovano nel toracolombare e nel midollo spinale sacrale, sono responsabili dell'atto involontario della minzione.

Anche i muscoli addominali, i muscoli striati del perineo e i muscoli del diaframma urogenitale sono coinvolti nell'atto della minzione (miccation).

Le patologie che colpiscono una qualsiasi parte di questo sistema possono causare disturbi urinari.

Cause di minzione frequente

Minzione frequente può verificarsi sia a causa della presenza di patologia, sia per ragioni fisiologiche.

Stati funzionali che causano minzione frequente

Pollakiuria può verificarsi con:

  • Raffreddamento eccessivo o improvvisi cambiamenti nella pressione atmosferica. La costrizione dei vasi sanguigni derivanti da questi fenomeni porta ad un aumento della filtrazione da parte dei reni e può causare minzione frequente.
  • L'uso di cibi o bevande diuretici. Oltre all'anguria, prezzemolo, sedano, melanzane, pomodori, cetrioli, zenzero, aceto di sidro di mele, succo di mirtillo, limone, farina d'avena, tè, caffè e alcuni altri prodotti hanno questo effetto.
  • Cambiamenti ormonali che causano un aumento del tono della vescica. Tali cambiamenti sono osservati nelle donne alla fine del ciclo mensile a causa di un aumento del livello di progesterone, all'inizio della menopausa, ecc.
  • Gravidanza. Frequenti impulsi nel primo trimestre sono associati a un mutato background ormonale, e nel terzo - con la pressione del feto sulla vescica. Con normali indicatori di glicemia e pressione sanguigna normale, i micci frequenti durante la gravidanza sono la norma.
  • Attività sportive L'attività fisica accelera il metabolismo del corpo e provoca un aumento della formazione di urina.
  • Situazioni stressanti accompagnate da eccessiva tensione muscolare. I muscoli tesi esercitano una pressione sulla vescica e causano una sollecitazione frequente.

Una leggera intossicazione alcolica e l'orgasmo portano anche a sollecitazioni più frequenti.

Minzione frequente come segno di patologia

La base della pollakiuria patologica è solitamente un'aumentata sensibilità delle pareti della vescica, che può essere causata da:

  • Processi infiammatori nella vescica durante l'infezione o l'irritazione dei componenti dell'urina a causa di cambiamenti nella sua composizione. Molto spesso, il processo infiammatorio è localizzato nel collo della vescica o nell'uretra posteriore. Quando i patogeni penetrano in profondità nella vescica, le ulcere si formano sulla membrana mucosa.
  • Disturbi della circolazione sanguigna nella vescica o negli organi adiacenti (con la stasi del sangue nei testicoli, ecc.).
  • Traumatizzazione della mucosa della pietra.

Il pollachiuria può anche causare:

  • Effetti riflessi sui muscoli della vescica (con ipotermia, con una pietra nell'uretere, ecc.).
  • L'indebolimento degli impulsi che provengono dal cervello e inibiscono la minzione. Osservato nelle malattie organiche del cervello che colpiscono il diencefalo. Inoltre, vi è un indebolimento degli impulsi di frenata durante i disturbi funzionali che si verificano durante l'isteria, la nevrastenia e la forte agitazione.
  • Diminuzione della capacità della vescica, che si osserva nei processi infiammatori, tumori maligni e benigni nella vescica, ecc.
  • Riduzione della capacità della vescica a causa della pressione degli organi vicini (utero nella sua posizione sbagliata, durante la gravidanza, ecc.).
  • Ritenzione di urina, che si verifica quando il restringimento dell'uretra o ipertrofia prostatica. Queste patologie causano un'eccessiva tensione della vescica, in cui anche una piccola porzione di urina causa stimoli.
  • Poliuria (aumento della formazione di urina), che si sviluppa con nefrosclerosi, zucchero e diabete insipido, nel processo di convergenza di edema renale e cardiaco, ecc.

Poiché il sistema urinogenitale negli uomini e nelle donne ha differenze di struttura, le cause della pollachiuria possono essere sia comuni che inerenti a un solo sesso.

Cause comuni di minzione frequente

La pollachiuria negli uomini e nelle donne può causare:

  • Diabete mellito, che è associato con il deficit di ormone insulina.
  • Diabete insipido, che è associato a disfunzione dell'ipotalamo ed è accompagnato da una mancanza di vasopressina - un ormone che riduce la formazione di urina nei reni.
  • La pielonefrite è un'infiammazione dei reni, che può essere acuta e cronica. Minzione frequente è osservata nella forma acuta della malattia o in esacerbazione del processo cronico.
  • Cistite - infiammazione della vescica. Oltre alla frequenza molto frequente di malattia, la malattia è accompagnata da un morso durante la minzione e da una sensazione di vescica non completamente vuota.
  • Glomerulonefrite - infiammazione dei glomeruli dei reni, che è accompagnata da una minzione frequente e difficile allo stadio iniziale della malattia e da una diminuzione del volume delle urine nelle ultime fasi della malattia.
  • Tubercolosi della vescica, che è sempre il risultato della tubercolosi renale. Minzione frequente è accompagnata da sensazioni dolorose e una diminuzione del volume della vescica. Alla fine della minzione, l'urina può contenere sangue.
  • Urolitiasi, in cui le pietre (pietre) si formano nel tratto urinario. La malattia è accompagnata da dolore sordo e dolente nella regione lombare, il sangue è presente nelle urine. Gli attacchi di dolore sono innescati da movimento, esercizio e un cambiamento nella posizione del corpo. Minzione frequente si verifica quando la pietra si trova nella parte inferiore dell'uretere.
  • L'iperattività della vescica è un complesso di sintomi, che comprende l'incontinenza urinaria imperativa, la minzione frequente, la predominanza dello svuotamento notturno della vescica durante il giorno e lo sviluppo della minzione urgente.
  • Il restringimento dell'uretra (stenosi) - un raro restringimento anatomico del lume dell'uretra, che causa difficoltà, minzione frequente e dolorosa. C'è una sensazione di svuotamento incompleto della vescica.
  • Disturbi psicogeni - fobie, isteria, nevrosi.

Frequente urgenza di urinare si osserva anche nelle lesioni autoimmuni e da radiazioni della vescica, nella gonorrea, nella tricomoniasi, nelle candidosi e nelle lesioni dell'uretra con streptococchi, così come nelle malattie cardiovascolari accompagnate da edema.

La vecchiaia può anche essere una causa di minzione frequente - il processo di invecchiamento è accompagnato da un cambiamento nella formazione delle urine durante la notte (in quel momento 2/3 del volume di urina si forma nelle persone anziane) e lo sviluppo di molte malattie croniche.

Inoltre, le ustioni termiche e chimiche delle membrane mucose dell'uretra posteriore e della vescica dovute all'elettrocoagulazione e ad altre procedure mediche possono causare frequenti stimoli.

Minzione frequente negli uomini

Minzione frequente negli uomini senza dolore è più comune nella vecchiaia.

Minzione frequente solo in rappresentanti del sesso più forte causa:

  • La prostatite è una malattia infiammatoria della ghiandola prostatica, che viene rilevata nel 50% degli uomini di età superiore ai 50 anni. La malattia è accompagnata da una sensazione di svuotamento incompleto e una sensazione di dolore quando si urina, si esercita frequentemente doloroso e si altera la funzione sessuale. Nella forma acuta della malattia, si osservano febbre, dolore addominale e difficoltà a urinare.
  • Sclerosi del collo vescicale - un restringimento del lume del collo vescicale, che si sviluppa con la prostatite a lungo termine. Accompagnato da minzione frequente allo stadio iniziale (compensatorio) della malattia e difficoltà a urinare al terzo stadio scompensato della malattia.
  • L'iperplasia prostatica benigna (adenoma prostatico) è una crescita benigna che può crescere nella direzione della vescica o del retto o situata sotto il triangolo della vescica. Minzione frequente è osservata nella prima fase dello sviluppo della malattia, nel secondo e terzo stadio c'è una ritenzione urinaria acuta.
  • Il cancro alla prostata è una neoplasia maligna, che può manifestarsi come un desiderio frequente e difficoltà a urinare.

Minzione frequente nelle donne

Frequente urgenza di urinare nelle donne nel 40% dei casi associati a cistite. La prevalenza di questa malattia è associata alla caratteristica anatomica dell'uretra: nelle donne è ampia e corta, quindi è più facile per i batteri entrare nel canale. Oltre alle infezioni, la cistite nelle donne può essere provocata indossando intimo sintetico stretto, disturbi ormonali, una reazione allergica e altri fattori.

Minzione frequente senza dolore nelle donne si verifica quando:

  • la gravidanza;
  • la menopausa;
  • cambiamenti legati all'età che causano cambiamenti nell'elasticità dei tessuti del sistema genito-urinario;
  • allentamento dell'apparato legamentoso durante il prolasso uterino (uno spostamento significativo dell'organo è accompagnato da dolore).

Minzione frequente nelle donne, che è accompagnata da sensazioni dolorose, appare quando:

  • myome - un tumore benigno dell'utero, che, quando raggiunge una certa dimensione, mette sotto pressione la vescica;
  • Cystalgia (dolore pelvico cronico nelle donne) - un complesso di sintomi che si manifestano come dolore addominale e frequente minzione dolorosa in assenza di segni oggettivi di danno alla vescica;
  • endometriosi - una malattia ginecologica in cui le cellule del rivestimento interno dell'utero crescono oltre i suoi confini;
  • carenza di estrogeni;
  • processi infiammatori e neoplastici degli organi genitali interni, che causano iperemia e flusso sanguigno lento (vene ovariche varicose, ecc.).

Minzione frequente nei bambini

Minzione frequente nei bambini in assenza di dolore si verifica quando:

  • consumo di grandi quantità di liquido;
  • prendendo furosemide e altri farmaci diuretici;
  • mangiare cibi con un effetto diuretico;
  • situazioni stressanti;
  • sottoraffreddamento.

Se un bambino che corre al bagno spesso si lamenta di disagio (sensazione di bruciore, sensazione di svuotamento incompleto della vescica, ecc.), I periodi di minzione frequente vengono sostituiti dalla ritenzione o debolezza urinaria, il sudore e la febbre compaiono, il bambino deve essere mostrato al medico.

Minzione frequente può essere un segno:

  • patologie del sistema urinario (anomalie congenite della struttura della vescica, anomalie metaboliche congenite, carenza di sodio, assorbimento del fosforo alterato, glomerulonefrite, urolitiasi e insufficienza renale);
  • disfunzione della vescica neurogena;
  • patologie endocrine (zucchero e diabete insipido, ecc.);
  • deviazioni nell'attività del sistema nervoso centrale;
  • piccolo volume della vescica (patologia congenita o conseguenza dello sviluppo di neoplasie nella vescica);
  • nevrosi e problemi psicosomatici.

sintomi

I segni di pollakiuria sono:

  • un aumento del numero di urine durante il giorno fino a 10-15 all'ora, frequente stimolazione con una normale quantità giornaliera di urina (circa 1,5 litri al giorno);
  • escrezione di urina in piccole porzioni, che è accompagnata da una sensazione di svuotamento incompleto della vescica.

Quale medico contattare

L'urologo si occupa di problemi del sistema genito-urinario, pertanto, con frequenti impulsi, è necessario fissare un appuntamento con questo specialista.

Sulla base dei risultati dell'esame e degli esami, il paziente può essere consultato per la consultazione:

diagnostica

L'esame dell'urologo comprende:

  • Raccolta dell'anamnesi della malattia, anamnesi della vita e chiarimento dei reclami (per quanto tempo ha minzione frequente, ecc.).
  • Analisi delle urine (generale e secondo Nechyporenko), attraverso le quali determinare il numero di leucociti, eritrociti e cilindri nelle urine, che consente di determinare la patologia renale.
  • Emocromo completo, analisi del livello di zucchero nel sangue e test di tolleranza al glucosio (per escludere il diabete mellito).
  • Ultrasuoni dei reni e della vescica.
  • Ultrasuoni della prostata e organi dello scroto.
  • Uroflowmetry, che consente di determinare la velocità di flusso delle urine.
  • Studio urodinamico completo - un metodo che consente di determinare la causa di una violazione della qualità della minzione.

Le donne hanno prescritto l'ecografia degli organi pelvici.

Secondo la testimonianza effettuata:

  • urografia (generale ed escretore) - metodo a raggi X che aiuta a esaminare i reni e le vie urinarie;
  • cistografia: un esame radiografico in cui la vescica viene esaminata utilizzando una preparazione radiopaca;
  • uretrografia: un metodo a raggi x che consente di esplorare l'uretra usando una sostanza radiopaca;
  • La TAC è un esame a raggi X che consente di ottenere un'immagine stratificata dei tessuti.

Il paziente deve anche tenere un diario di minzione per almeno 24 ore, in cui deve essere registrato il volume di liquido consumato al giorno, il tempo di urinazione e il volume di urina somministrato, la presenza / assenza di urgenza e perdita di urina.

trattamento

Il trattamento della minzione frequente richiede l'eliminazione della malattia di base.

  • terapia antibiotica, tenendo conto della sensibilità del patogeno nelle malattie infiammatorie;
  • rimozione di pietre in urolitiasi;
  • farmaci ipoglicemici e dieta per il diabete;
  • chemioterapia e radioterapia per il cancro;
  • trattamento farmacologico e chirurgico dell'adenoma (la scelta del metodo di trattamento dipende dallo stadio della malattia e dalla dimensione della crescita);
  • trattamento chirurgico per sclerosi o restringimento dell'uretra, ecc.

Con l'eliminazione della patologia sottostante, i sintomi della pollakiuria scompaiono.

Viene chiamata la minzione frequente

Minzione frequente è la necessità di andare in bagno in un modo piccolo, che si verifica in un adulto più di 10 volte al giorno, a condizione che beva non più di 2 litri di liquidi al giorno. Nei bambini sotto i 12-14 anni, la normale frequenza di minzione supera quella degli adulti e dipende dall'età.

La frequenza di svuotamento della vescica al giorno non è un determinato valore costante. La quantità di minzione dipende da molti fattori, sia fisiologici che esterni. Il criterio principale nella determinazione soggettiva della presenza di una condizione anormale come la minzione frequente è il grado di conforto personale.

Aumentare la quantità e / o il volume di urina quotidiana può essere in varie malattie. Quindi, tali sintomi possono causare malattie della prostata negli uomini e l'utero nelle donne, infiammazione dei reni e persino un tumore al cervello. Affrontare le cause e assegnare il trattamento appropriato dovrebbero essere medici di specialità ristretta: urologo, nefrologo, ginecologo, endocrinologo e neurologo. L'obiettivo della nostra pubblicazione è fornire indicazioni su quale specialista visitare per primo.

Come si manifesta la minzione frequente?

La formazione delle urine nel corpo umano è dovuta al funzionamento dei reni. In condizioni normali, l'urina è chiara, viene escreta giornalmente da 1 a 1,8 litri. Il processo di minzione nel corpo è controllato dal sistema nervoso centrale e periferico. I bambini piccoli imparano a controllare questo processo gradualmente, tra i 2 ei 5 anni.

Minzione frequente senza dolore è espressa dalla necessità di svuotare la vescica molte volte al giorno. A volte la minzione si verifica più volte negli esseri umani e durante la notte. Questo fenomeno in medicina è definito come nicturia. Questo fenomeno è caratterizzato da una piccola quantità di urina escreta: a volte con minzione frequente, solo alcune gocce vengono secrete. In alcuni casi, quando si urina frequentemente, una persona può provare dolore. Con l'aumento delle urine, una persona può visitare il bagno fino a 20 volte al giorno.

La minzione molto frequente può essere considerata del tutto normale se una persona beve una grande quantità di liquido. In questo caso, il frequente bisogno di urinare è accompagnato dal rilascio della quantità di urina adeguata al volume di fluido consumato. Allo stesso tempo, la minzione frequente nelle ragazze e negli uomini, in cui vengono secreti più di 3 litri di urina al giorno, è definita come poliuria.

Questo fenomeno può a volte essere il risultato di ricevere una grande quantità di caffè, bevande alcoliche. Ma ancora frequente minzione dolorosa suggerisce che una malattia grave si sviluppa nel corpo. In alcuni casi, questo sintomo è un segnale di avvertimento, anche se l'aumento della minzione avviene senza dolore.

La poliuria si manifesta spesso come minzione frequente dolorosa nelle donne e negli uomini. In questo caso, la minzione abbondante può anche essere accompagnata da disagio, che si manifesta nell'area della vescica. Spesso c'è una forte sensazione di bruciore nelle donne, una spiacevole sensazione negli uomini. I segni di minzione frequente non devono essere confusi con l'incontinenza urinaria quando si tratta delle conseguenze della funzione involontaria della vescica. Tuttavia, la poliuria a volte avviene in parallelo con l'incontinenza urinaria.

Un fenomeno simile può verificarsi anche di notte in donne e uomini, soprattutto anziani. Pertanto, se il paziente lamenta una minzione molto frequente, il medico deve inizialmente sapere se questo è un fenomeno doloroso o indolore, e anche determinare se la minzione frequente notturna ha luogo (Nictoria). A seconda delle caratteristiche di questo sintomo e del motivo per cui appare, il medico determina come trattare questa condizione.

Per determinare la gravità dei disturbi della minzione, che la persona inizialmente considera insignificante, deve, prima di tutto, capire se influiscono sulla qualità della vita nel suo complesso. È importante consultare immediatamente un medico e iniziare il trattamento della minzione frequente, se il sintomo è accompagnato da dolore alla schiena, brividi, debolezza, nausea. Dovrebbe anche avvertire lo scarico dai genitali, così come torbidità o scolorimento delle urine.

Minzione frequente e dolorosa

L'aspetto di questo sintomo indica i problemi dell'area urogenitale sia nelle donne che negli uomini. La causa è indicata indirettamente dalla localizzazione del dolore, come considereremo.

Dolore nella regione lombare

Se i reni si danneggiano e si nota frequente minzione, di solito parla di tali patologie:

  1. Pyelonephritis - un processo affilato è difficile da non notare: c'è un aumento di temperatura e un mal di schiena severo, che può rinunciare nello stomaco. Con l'esacerbazione della pielonefrite pigra cronica, la minzione frequente e il dolore nei reni e nell'addome inferiore vengono alla ribalta. Inoltre, verrà aumentato anche il volume di urina giornaliera e al contrario si ridurranno le porzioni singole. Il colore dell'urina di solito non è cambiato.
  2. Urolitiasi: singole porzioni di urina sono ridotte, il colore è normale o il sangue è visibile. Le persone spesso urinano durante il giorno, ma camminare un po 'più volte è possibile di notte. Inoltre aumenta spesso la temperatura e l'urina diventa torbida.

Dolore nell'addome inferiore

Il dolore addominale che accompagna la minzione frequente suggerisce problemi al collo della vescica e all'uretra. Se la vescica fa male e la minzione frequente, questo indica una patologia delle parti inferiori dell'uretra:

  1. Infiammazione dell'uretra (uretrite). Questo aumenta il volume giornaliero di urina, lei stessa diventa torbida, in essa "occhio nudo" può essere visto muco, pus o sangue. Un sintomo caratteristico - con tutto il processo doloroso di minzione c'è un forte desiderio di urinare alla fine (quando l'intero volume di urina viene espulso).
  2. Cistite. Questa malattia è la causa più comune di minzione frequente. Allo stesso tempo: l'urina è rossastra, a volte è visibile pus in essa, è espulsa con tenerezza nell'area pubica, in piccole porzioni, con impulsi imperativi. La temperatura corporea è elevata, si osservano sintomi di intossicazione: debolezza, nausea, perdita di appetito.
  3. I tumori al collo della vescica possono avere manifestazioni simili alla cistite, ma non ci saranno segni di intossicazione, pus nelle urine e febbre.
  4. I calcoli vescicali possono avere manifestazioni simili se il calcolo blocca il flusso di urina. È possibile una febbre, ma non ci saranno segni di intossicazione. Il dolore può passare assumendo antispastici e cambiando la posizione del corpo.
  5. Adenoma prostatico. In questo caso, la voglia di urinare non è dolorosa, ma il processo stesso è avvertito dal dolore nella regione sovrapubica, una sensazione di svuotamento incompleto della vescica. C'è anche la minzione notturna.
  6. Vescica neurogenica (iperattiva). In questo caso, la condizione umana non è disturbata, l'urina non cambia colore, ma la minzione frequente si verifica dopo un forte impulso, doloroso.
  7. Costrizione dell'uretra dovuta a cause acquisite o congenite. Oltre alla difficoltà e alla minzione dolorosa, non ci sono altri sintomi.

Minzione frequente e indolore

La minzione frequente senza dolore è un sintomo di un numero enorme di malattie. Proviamo a considerare alcuni di loro.

Cause fisiologiche negli adulti e nei bambini

La minzione può diventare frequente a:

  • prendendo una grande quantità di cibi piccanti, acidi e salati, alcool. Non ci sarà dolore, verrà rilasciato un volume maggiore di urina leggera, più di 200 ml alla volta. Degli altri sintomi, solo un lieve solletico nell'uretra durante la minzione;
  • stress, tensione, eccitazione: una grande quantità giornaliera di urina di colore normale viene escreta, mentre il volume di minzione di una volta non viene aumentato. C'è la sensazione che tu debba ancora urinare, anche se una persona è appena andata in bagno;
  • gravidanza: in questo caso, ci saranno altri segni di questa condizione;
  • insieme alle mestruazioni;
  • dopo il congelamento - entro poche ore.

Cause patologiche

Possono essere divisi in quelli che causano principalmente la notte e l'aumento della minzione tutto il giorno.

Minzione frequente durante la notte può causare:

  1. Insufficienza cardiovascolare Questo sarà segnato gonfiore alle gambe, a volte - e più in alto (addome), interruzioni nel lavoro del cuore o dolore in esso, mancanza di respiro.
  2. Il diabete mellito. C'è anche sete aumentata, secchezza delle fauci; la pelle diventa secca, ferite e crepe che guariscono malamente appaiono su di esso.
  3. Adenoma e carcinoma della prostata. Altri sintomi, ad eccezione della minzione notturna, potrebbero non essere notati. Durante il giorno, un uomo può sentirsi abbastanza bene, solo per urinare in piccole porzioni.

Ugualmente spesso urinare sia di giorno che di notte, una persona sarà con:

  • diabete insipido. Allo stesso tempo, è costantemente tormentato dalla sete e beve molto, ma, a differenza del "fratello" dello zucchero, non c'è secchezza delle fauci, secchezza e prurito della pelle;
  • cistocele (prolasso della vescica): più comune nelle donne che partoriscono. Oltre alla minzione frequente e indolore, si osserverà anche l'incontinenza urinaria: quando si tossisce, si sollevano pesi, si ride e in seguito - durante i rapporti sessuali;
  • lesioni del midollo spinale e tumori;
  • debolezza dei muscoli che compongono la parete della vescica. La malattia inizia nell'infanzia, è caratterizzata dall'assenza di cambiamenti nelle condizioni generali, ma solo dalla minzione frequente in piccole porzioni di urina, così come dal forte bisogno di urinare;
  • mioma uterino. In questo caso, si noteranno anche mestruazioni dolorose, sanguinamento intermestruale, un grande volume di perdite ematiche mensili;
  • assunzione di farmaci diuretici.

Come sbarazzarsi della minzione frequente?

Minzione frequente nelle donne È necessario stabilire il motivo per cui una persona ha questo sintomo. Nel processo di definizione della diagnosi, il medico deve stabilire tutte le caratteristiche di questo fenomeno nel paziente. Questi sono la presenza di sintomi concomitanti, la quantità di liquido consumato, i farmaci, ecc. Successivamente vengono eseguite analisi e studi, che sono prescritti da uno specialista.

La terapia ulteriore è effettuata secondo le cause rilevate di minzione frequente. Nel diabete mellito, è importante monitorare e normalizzare costantemente il livello di zucchero nel sangue umano. La presenza di malattie infettive comporta un ciclo di trattamento con antibiotici.

Per le malattie della ghiandola prostatica negli uomini prescritti farmaci che hanno un effetto restitutivo, nonché mezzi per facilitare il riassorbimento delle zone stagnanti. Massaggio prostatico prescritto È importante ricordare sempre i metodi di prevenzione della prostatite - l'attività fisica, l'assenza di ipotermia.

In presenza di calcoli renali, è importante stabilire correttamente la diagnosi e determinare la natura delle pietre formate. Sulla base delle caratteristiche individuali della malattia, il medico decide il metodo di trattamento della urolitiasi.

Inoltre, se necessario, il medico può consigliare di rivedere radicalmente la dieta al fine di ridurre il numero di alimenti e bevande che causano la minzione più frequente. Non bere molti liquidi prima di coricarsi.

In alcuni casi, gli esercizi di Kegel sono una buona misura preventiva, con la quale puoi rafforzare significativamente i muscoli dell'uretra, del bacino, della vescica. Tali esercizi devono essere eseguiti ogni giorno diverse decine di volte.

Cause e caratteristiche della minzione frequente


Secondo gli esperti, normalmente una persona dovrebbe urinare fino a dieci volte al giorno (alcune persone anche più spesso). Pertanto, un medico competente è obbligato ad affrontare questo problema esclusivamente individualmente. C'è una lista di domande che aiuteranno a determinare e scoprire le cause della minzione frequente.

Prima di tutto, dovresti scoprire se il frequente svuotamento della vescica è accompagnato da una sollecitazione costante e se ogni urgenza termina con la deurinazione (minzione). Successivamente, è necessario determinare la quantità di urina rilasciata alla volta e in che modo influisce sulla quantità di fluido consumato. Infine, la deurinazione frequente interferisce con uno stile di vita normale e se ci sono sintomi spiacevoli durante lo svuotamento della vescica. Solo confrontando tutte le risposte, il medico sarà in grado di scoprire se questa è la norma o la patologia.

La frequente voglia di urinare può essere scatenata dalle seguenti condizioni patologiche:

  1. Infezione del tratto urinario. I microrganismi patogeni, penetrando nell'uretra, negli ureteri e nella vescica, causano irritazione delle mucose e provocano un forte impulso.
  2. Minzione abbondante e frequente può essere il risultato di insufficienza renale cronica (una malattia che causa la morte delle cellule renali).
  3. Neoplasie tumorali della prostata.
  4. Insufficienza cardiaca.
  5. Zucchero e diabete insipido.
  6. Urolitiasi (malattia renale).
  7. Cistite (per questa patologia è caratterizzata da dolore nella vescica, che sorge sullo sfondo di minzione frequente)

Nel caso in cui sorgano problemi di deurinazione per questi motivi, il paziente necessita di un trattamento obbligatorio. Tuttavia, nella pratica clinica, ci sono situazioni in cui la minzione frequente è la norma. Questo è osservato durante la gravidanza, in menopausa nelle donne e nelle persone di età avanzata. Inoltre, questa condizione può essere dovuta all'uso di caffè o bevande alcoliche o di alcuni farmaci.

Minzione frequente

  1. Frequente deurinazione durante il giorno, nel processo di movimento attivo. Tale condizione può segnalare la presenza di pietre nel tratto urinario.
  2. Lo scarico molto frequente di urina durante il giorno e la sua completa assenza durante la notte è un sintomo di nevrosi. Il più spesso, questa condizione è osservata in donne.
  3. La minzione frequente, che disturba il paziente di notte, può essere il risultato dell'assunzione di farmaci diuretici e può anche essere associata a neoplasia (o aumento) della ghiandola prostatica negli uomini.
  4. Minzione frequente senza dolore può segnalare lo sviluppo di patologie associate a ormoni, malattie del sistema nervoso, malattie terapeutiche e chirurgiche, nonché oncopatologia.
  5. Con lo sviluppo di un processo infiammatorio diffuso nella mucosa della vescica con un aumento delle sue dimensioni, il disagio sta crescendo, a causa della pressione dell'accumulo di urina. Questa è una conseguenza della cistite, che è caratterizzata da una rapida deurinazione, accompagnata dal dolore.
  6. Minzione frequente e dolore al rene possono segnalare lo sviluppo di glomerulonefrite acuta (infiammazione dei reni glomerulari).
  7. Qualche volta l'uscita accelerata di urina può essere una conseguenza delle caratteristiche anatomiche della struttura del sistema urinario di una persona.

trattamento


Il trattamento della minzione frequente è prescritto solo dopo che la vera causa della condizione è stata chiarita. Per fare ciò, una persona potrebbe aver bisogno di un esame globale completo. Di norma, in questo caso, al paziente viene prescritta una terapia sintomatica finalizzata all'eliminazione della patologia che ha provocato il problema. Tuttavia, per tutti i tipi di anomalie, gli esperti raccomandano di eseguire esercizi che rafforzano il sistema urogenitale. Nel 1952 Arnold Köglem sviluppò un sistema di esercizi per le donne che lamentavano il controllo della minzione, permettendo loro di rafforzare il sistema dello sfintere. Nonostante il fatto che oggi le opinioni degli esperti sull'efficacia di tale ginnastica siano talvolta ambigue e contraddittorie, molte donne notano miglioramenti significativi dopo un corso di formazione.

Allo stesso tempo, le persone che soffrono di deurinazione accelerata dovrebbero monitorare costantemente il rapporto tra liquidi ubriachi ed escreti, e anche provare a rimuovere i prodotti con effetti diuretici e irritanti mucose (piccante, piccante, salato e pepe) dalla vostra dieta.

Minzione: distinguere la patologia dalla norma

La dose giornaliera di urina escreta per un adulto è di 1,5-2 litri. L'escrezione di questa quantità di urina viene solitamente ottenuta in 3-7 visite al gabinetto.
Per i bambini, c'è una regola:

  • età circa un anno - 12-16 volte al giorno;
  • da uno a tre anni - 10 volte;
  • da tre a nove anni - 6-8 volte.

Ci sono molte ragioni per la necessità di svuotare la vescica. L'urinazione può aumentare a causa di una grande quantità di liquido consumato, dopo aver mangiato cibi che hanno un effetto diuretico (ad esempio, anguria, cetriolo, melone, birra, caffè, alcool).

Se l'assunzione di liquidi rimane uniforme e la dieta è stabile, e l'aumento della minzione inizia a manifestarsi, allora questo fenomeno dovrebbe essere considerato un segnale allarmante. La patologia in una persona adulta è considerata più di 10 urine al giorno. Un fatto importante in questo caso è se una persona avverte disagio mentre gestisce una piccola necessità. In caso di minzione frequente, è necessaria una consultazione immediata con un urologo se si notano i seguenti sintomi:

  • voglia di urinare incessantemente;
  • la quantità di urina rilasciata durante la minzione è molto piccola (la norma è 200-300 ml per volta);
  • minzione accompagnata da bruciore e dolore;
  • c'è una violazione del normale ritmo della vita (ostacoli durante il lavoro, i viaggi, il sonno).

Varietà di minzione frequente

A seconda di quando si urina si manifesta - giorno o notte - ci sono diversi tipi di patologia:

Pollakiuria: minzione frequente, che si manifesta durante il giorno.
Nocturia - minzione notturna. Le durate che diventano frequenti durante la notte richiedono un'attenzione speciale. Di notte, la vescica umana deve essere svuotata non più di una volta. È imperativo scoprire le cause della minzione frequente nella notte, poiché è da questo fenomeno che molte malattie iniziano a svilupparsi.

Cause di aumento della minzione

La minzione frequente può essere dovuta a diversi fattori. Convenzionalmente, possono essere divisi in 2 gruppi - le ragioni di natura fisiologica e le cause sono patologiche. Tra le cause fisiologiche sono le seguenti:

  • fattore alimentare (bere pesantemente, mangiare cibi con una predominanza di azione diuretica, una dieta specifica);
  • ipotermia;
  • stress, nevrosi. In questo caso, la minzione frequente appare di notte e può essere completamente assente durante il giorno. Il principale gruppo di rischio è rappresentato dalle donne;
  • primo e terzo trimestre di gravidanza; / span>
  • prendendo alcuni farmaci.

L'aumento della deurinazione sullo sfondo delle cause fisiologiche è temporaneo, si manifesta durante il giorno e diventa normale dopo che i fattori che causano questo fenomeno completano la loro azione.

I fattori patologici includono varie malattie:

  • malattie del sistema urogenitale: uretrite, cistite, urolitiasi, insufficienza renale, prostatite, adenoma prostatico, muscoli indeboliti delle pareti della vescica;
  • diabete mellito. L'aumento della minzione è causato dal fatto che la malattia aumenta la sensazione di sete e il paziente consuma più liquidi.
  • insufficienza cardiovascolare.

La patologia derivante da malattie delle vie urinarie è solitamente accompagnata da sintomi associati: dolore e sensazione di bruciore nel processo, sensazione di pesantezza nell'addome inferiore e urgente bisogno di urinare. La minzione frequente senza dolore può essere un segnale di squilibrio ormonale, malattie del sistema nervoso, patologie terapeutiche e chirurgiche e, a volte, malattie oncologiche.

Frequente trattamento di deurinazione

Il trattamento di questa malattia di solito inizia con la delucidazione delle cause della malattia. La prima campana per fare appello all'urologo sono le frequenti visite al bagno durante la notte. Dopo un esame completo, viene prescritta una terapia sintomatica per eliminare la patologia. I pazienti a cui è stata diagnosticata una "deurinazione frequente" sono tenuti a monitorare attentamente il rapporto tra il liquido consumato e il liquido rilasciato. Si consiglia inoltre di bilanciare il menu eliminando gli alimenti diuretici e il cibo che irritano le mucose (speziate, speziate, salate) dalla dieta.

Il corpo di una persona sana in un giorno produce normalmente 1,5-2 litri di urina (in una sola volta non più di 300-400 ml). La quantità di acqua ricevuta al giorno dovrebbe essere uguale all'importo assegnato. In termini di frequenza, la minzione non deve superare 4-5 volte al giorno. Di notte, una persona non dovrebbe urinare.

Ci sono un certo numero di situazioni e condizioni in cui la minzione frequente o frequente non è un sintomo della malattia e non richiede la consultazione con un urologo:

1) Minzione frequente dopo il sesso (reazione delle vie urinarie a trauma e trabocco della membrana mucosa del tratto genitale con sangue).
2) Aumento della minzione quando la temperatura scende (quando si lascia una stanza calda al freddo, lunga permanenza in condizioni fredde) - l'espansione dei vasi sanguigni provoca un aumento del flusso sanguigno alle vie urinarie.
3) Aumento della minzione dopo o durante il bagno in uno stagno o in una piscina (le variazioni di temperatura causano un aumento del flusso sanguigno alle vie urinarie).
4) Aumento della minzione con grande eccitazione.
5) Aumento della minzione dopo aver bevuto caffè, tisane e prodotti dimagranti (avere un effetto diuretico).
6) Aumento della minzione dopo aver bevuto anguria e altre bacche e frutti.
7) L'aumento della minzione durante la gravidanza (specialmente il terzo trimestre) è associato alla pressione dell'utero allargato sulla vescica.
8) Minzione aumentata quando si assumono farmaci diuretici o altri farmaci che possono avere un effetto collaterale di azione diuretica.
9) Minzione aumentata quando si beve birra.
10) Uno dei consigli per uno stile di vita sano è quello di utilizzare almeno 2-3 litri di acqua al giorno. Il conseguente aumento della minzione la stessa patologia non lo è.

Voglio sottolineare ancora una volta che in tutti i casi sopra citati, l'aumento della minzione è limitato solo dalla situazione specifica (non va oltre la sua portata) e non è combinato con altri disturbi della minzione - dolore (taglio), miscela di sangue, ecc.

Ci sono nove ragioni per le quali la minzione frequente o frequente è un sintomo della malattia (pollakiuria) e richiede il parere di un urologo:

È importante sapere: più forte è il processo patologico, più spesso la minzione. Assegni condizionatamente un grado leggero - 5-10 volte, il grado medio - 10-15 volte, grado severo - più di 15 volte al giorno.

La minzione frequente da lungo tempo può portare allo sviluppo dell'incontinenza urinaria, a causa dell'indebolimento della funzione di chiusura dello sfintere della vescica. Pertanto, i gradi moderati e severi di minzione frequente richiedono l'attuazione di azioni terapeutiche rapide.

1) Infiammazione nella parete vescicale (cistite) - più spesso nelle donne o nella ghiandola prostatica (prostatite) - il più delle volte negli uomini.
La minzione frequente in queste malattie ha due caratteristiche: piccole porzioni di urina secrete (a volte solo poche gocce) e si verificano giorno e notte.
Con una combinazione di frequente minzione dolorosa, urgenza di urinare, dolore nel basso addome e un odore sgradevole di urina, è altamente probabile sospettare un'infiammazione delle basse vie urinarie.
Quando combinato con minzione frequente con temperatura e dolore alla schiena, infiammazione renale, pielonefrite, dovrebbe essere sospettato. Questa è una malattia grave che richiede consulenza immediata da parte di esperti.

2) Infezioni veneree (clamidia, micoplasma / ureaplasma, tricomoniasi, gonorrea, ecc.). La minzione frequente è solitamente accompagnata da secrezione (uretrite).

3) Vescica iperattiva. Questa è una malattia in cui il muro della vescica non funziona correttamente. C'è minzione frequente con desideri imperativi in ​​assenza di infiammazione. Pertanto, una caratteristica distintiva di questa malattia (da cistite o prostatite) è l'assenza di crampi durante la minzione, cioè c'è minzione frequente senza dolore.

4) Passaggio attraverso il tratto urinario inferiore della pietra. Con i suoi spigoli vivi, la pietra ferisce la parete delle vie urinarie, irrita i recettori nervosi - il corpo reagisce aumentando la frequenza della minzione per espellere il corpo estraneo il prima possibile.
Oltre alla minzione frequente durante la scarica lungo il tratto urinario della pietra, ci sono spesso sintomi come forti crampi durante la minzione e sangue nelle urine.

5) Adenoma della prostata. L'aumento della minzione durante la notte - la nicturia è caratteristica (in posizione orizzontale, il flusso di sangue alla prostata aumenta - si verifica edema - aumentato a causa dell'edema e l'adenoma prostatico fa pressione sulla vescica). Spesso associato a sintomi come difficoltà a urinare, indebolimento del flusso urinario, minzione intermittente, sensazione di svuotamento incompleto della vescica.

6) Tumore alla vescica. È spesso combinato con un sintomo così formidabile come una scarica indolore dall'urina del sangue (ematuria).

7) Patologia ginecologica. Minzione frequente prima delle mestruazioni (squilibrio ormonale), prolasso dell'utero, fibromi uterini e così via. Spesso accompagnato da secrezioni dal tratto genitale.

8) Diabete. In questa malattia, dal paziente vengono escreti fino a 5 litri di urina al giorno - ogni urinazione è abbondante (un'alta concentrazione di glucosio nelle urine si attira su se stessa, a causa della pressione osmotica, dell'acqua). La quantità di minzione aumenta in proporzione diretta alla quantità di urina escreta.

9) Insufficienza cardiaca o renale cronica. Queste sono malattie gravi in ​​cui l'eccesso di acqua nel corpo (edema) viene escreto nelle urine.

Per curare la minzione frequente, è necessario consultare un urologo per un consiglio. Sto testando per identificare le cause di questo sintomo. In primo luogo, viene determinata la causa della malattia e fatta una diagnosi, e solo allora viene prescritto il trattamento. Viene trattata la malattia nel suo insieme e non ogni singolo sintomo separatamente (il cosiddetto trattamento patogenetico). È questo percorso che dà il massimo delle prestazioni.

Costo del trattamento

Nell'80% dei casi, il costo del trattamento è il seguente.
• Ricezione primaria (raccolta di reclami, anamnesi, esame clinico, diagnosi preliminare, nomina di un programma di indagine) - 1500 rubli.
• Esame (OAK, OAM, sangue bh, ecografia dei reni, vescica, TRUS, uroflussimetria, PCR per STD) - 3000 rub.
• Ricovero ripetuto (analisi dei risultati dell'esame, diagnosi finale, prescrizione del regime di trattamento) - 1000 rub.

Quando vedere un dottore

Il paziente, 35 anni, è venuto alla domanda con lamentele di minzione frequente. Questa situazione la preoccupa per 1 anno con periodi di esacerbazione e auto-attenuazione. Un esame ha rivelato cistite cronica. Come risultato del trattamento, il paziente osserva la normalizzazione della qualità della vita, gli indicatori di laboratorio dell'infiammazione corrispondono alla norma.

Altri Articoli Su Rene