Principale Tumore

Nutrizione per insufficienza renale

Lascia un commento 4,268

Insufficienza renale - una violazione del funzionamento dei reni. Per ripristinarli è necessario il trattamento giusto. La sua base è una dieta per insufficienza renale. La sua caratteristica principale è un apporto calorico elevato di alimenti e uno stretto controllo sulle proteine ​​consumate. Quindi, nel menu del paziente ci sono oli, cibi fritti e dolci.

Cibo in insufficienza renale cronica

Lo stadio cronico della malattia si manifesta gradualmente, senza attacchi acuti e improvvisi. La causa principale di questo tipo di insufficienza renale è la mancanza di proteine ​​nel corpo. Pertanto, lo scopo principale della dieta - per garantire l'apporto di proteine ​​nelle giuste quantità, non permettendo il collasso dell'esistente nel corpo. La dieta e il menù del giorno sono fatti per i pazienti individualmente. Ma la tabella di dieta 7 e le sue sottospecie sono prese come base. Quindi, se i sintomi dell'insufficienza cronica sono particolarmente acuti, la dieta 7a viene prescritta per una settimana. Dopo il passaggio alla fase di remissione, il medico assegna a una persona una tabella 7b con una transizione graduale a 7.

Per quanto riguarda la dieta, la dieta per la malattia renale cronica consente di mangiare 20-60 grammi di proteine ​​e 1-2 grammi di sale al giorno. Grassi e carboidrati in grandi quantità sono obbligatori per l'uomo, il che consente di aumentare il contenuto calorico del cibo fino a 3500 kcal al giorno. L'assunzione di vitamine nel corpo fornisce frutta e verdura. Il successo nel ripristinare la funzionalità renale risiede nel rifiuto di quei prodotti che irritano e feriscono il corpo.

Alimento nella fase acuta dell'insufficienza renale

Lo stadio acuto della malattia è caratterizzato da una forte manifestazione di sintomi che possono essere alleviati solo con l'aiuto di farmaci. Pertanto, la dieta in caso di insufficienza renale, il paziente viene nominato solo dopo la transizione della malattia nella fase di remissione o nel periodo postoperatorio. Il suo obiettivo principale è ripristinare il metabolismo. Per fare questo, la quantità di proteine ​​al giorno non dovrebbe superare i 60 grammi. Nella fase acuta della malattia, l'apporto calorico di cibo consumato al giorno dovrebbe essere di 3000-3500 kcal. Questo livello è raggiunto grazie alla presenza di grassi e carboidrati nel menu.

Inoltre, per mantenere una normale riserva di vitamine nel corpo dovrebbe bere un sacco di succhi freschi. Durante la cottura, il cibo non deve essere salato, ma una piccola quantità di sale è consentita immediatamente prima dell'uso. Iniziare una dieta nella fase acuta della malattia è meglio dalla tabella 7b. Dopo una settimana di tale nutrizione, puoi andare gradualmente al tavolo 7. La durata della dieta è di 8-12 mesi.

Prodotti consigliati e vietati

Considerare più in dettaglio i prodotti consentiti e vietati per la malattia renale cronica (CCP). I prodotti da forno devono contenere un minimo di sale nella composizione ed essere fatti con farina di frumento. Il fallimento è soggetto al pane di segale. Far bollire le zuppe è meglio sulla base di brodo di pesce o di verdure con l'aggiunta di verdure e cereali. La carne è meglio scegliere varietà a basso contenuto di grassi: pollo, coniglio o tacchino. Cuocialo a vapore o bollilo. Il consumo di verdure non è limitato al trattamento sia fresco che dopo il trattamento termico.

Per quanto riguarda il liquido, è permesso bere tè verde o alle erbe. I succhi di frutta freschi devono essere diluiti con acqua a causa dell'alto livello di zucchero in essi contenuto. Le bacche e i frutti possono essere in qualsiasi quantità e forma. Vietate solo banane ricche di magnesio e potassio. Il loro prodotto di decadimento è una proteina, il cui uso è strettamente limitato. La dieta assume fino a 6 pasti al giorno. E a intervalli regolari.

In caso di insufficienza renale, le banane sono proibite.

L'insufficienza renale acuta comporta un rigoroso riposo a letto. Ecco perché è importante garantire l'apporto energetico del corpo attraverso il cibo. Il latte e tutti i tipi di prodotti caseari, compresi i cocktail a base di essi, saranno utili. Per quanto riguarda le uova, è consentita 1 proteina al giorno. Sono ammessi tutti i tipi di frutta e verdura. Ma dovresti ricordare del rifiuto di legumi, aglio e spinaci. Mangiare verdure può essere crudo o dopo il trattamento termico, ma non in salamoia o in salamoia. Per dessert, puoi mangiare caramelle, un po 'di miele o marmellata. Succhi come prugna, ciliegia, mela o anguria sono utili per i reni.

Menu di esempio

I sintomi dell'hbp possono manifestarsi abbastanza spesso, ma possono anche essere invisibili. In ogni caso, dopo aver fatto questa diagnosi, è necessario seguire una dieta scelta da uno specialista. Il minimo rifiuto della dieta prescritta può complicare il decorso della malattia. Considera diverse opzioni per il menu del giorno, con le ricette che possono essere trovate sotto.

  1. Il menu per le persone con hbp, che è dominato da proteine ​​di origine vegetale. 1a colazione: farina d'avena con latte, insalata "Vinaigrette", tè verde o latte. 2a colazione: tortino di cavolo. Pranzo: insalata di cetriolo e pomodoro, zuppa di verdure, spezzatino, gelatina di frutta. Pranzo: decotto basato sulla rosa selvatica. Cena: cavolo fritto, torta alla frutta, tè verde. Ora di andare a letto: succo fresco.
  2. Colazione: purea di patate lesse, uova, miele, succo d'arancia appena spremuto. A pranzo puoi mangiare panna acida con acqua minerale non gassata. Il pranzo consiste in zuppa di riso, stufato di verdure e gelatina di frutta. Cena: porridge a base di cereali di riso, marmellata di frutta e succo consentiti. Come spuntino puoi bere succo.
Torna al sommario

Nutrizione nel diabete e insufficienza renale

Il diabete mellito è una malattia che in molti casi dà complicazioni ai reni. Il risultato è lo sviluppo di CCP. In questo caso, la dieta deve essere monitorata non solo dall'urologo, ma anche dall'endocrinologo. I principi di base di una dieta per l'insufficienza renale e il diabete sono la normalizzazione dei livelli di zucchero nel sangue, la riduzione del consumo di sale e proteine. Hai bisogno di mangiare frazionario, cioè in piccole porzioni, ma almeno 6 volte al giorno. È necessario abbandonare i farmaci che possono provocare fallimenti nel sistema urogenitale.

Prodotti consentiti

Con il diabete, puoi mangiare pane integrale. I panini sono consentiti solo sulla base di sostituti dello zucchero. I primi piatti sono i migliori cucinati su brodi vegetali. I brodi di carne o di pesce non sono ammessi più di una volta alla settimana, mentre la prima acqua dopo l'ebollizione deve essere drenata. I piatti di carne sono meglio cotti, al vapore o bolliti. E dovresti prendere varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce. Il giorno è consentito mangiare fino a 3 uova sotto forma di una frittata o componenti di insalata. Nel diabete, latte e prodotti caseari sono limitati, in particolare ricotta e panna acida.

Il ruolo principale nella dieta delle persone con diabete dovrebbe essere la verdura. Possono essere consumati sia grezzi che dopo trattamento termico. Solo le patate sono limitate - non più di 200 grammi al giorno. Anche i frutti sono vietati. Dolci e dessert sono meglio prendere sulla base di sostituti dello zucchero e cucinarli meglio a casa. Il più utile nel diabete sarà l'uso di succo di pomodoro, che abbassa i livelli di glucosio nel sangue. Inoltre, le bevande consentite includono tè e caffè senza zucchero, oltre a gelatina e succo di frutta. È anche utile per una persona bere un decotto di rosa selvatica, che normalizza il livello di glucosio.

Prodotti proibiti

Per quanto riguarda i prodotti vietati, includono tutti gli ingredienti che aumentano il glucosio e il potassio nel sangue. Questi includono carni grasse e salsicce, tutti i tipi di cibi affumicati, in scatola o in salamoia. Dalle spezie non può pepe e senape piccante. I medici con queste diagnosi limitano l'assunzione di liquidi per evitare il sovraccarico dei reni. Inoltre, include non solo acqua e tè, ma anche primi piatti, gelati e tutto ciò che contiene umidità. Per quanto riguarda la frutta, non puoi banane, varietà dolci di mele, avocado, kiwi e pesca. Frutta secca e noci dovrebbero essere usati con cautela. I dolci dovrebbero essere ridotti al minimo. Per quanto riguarda miele e marmellata, prima dell'uso è necessario consultare il proprio medico.

Menu per il giorno

Il menu giornaliero approssimativo delle persone con diabete e diabete è il seguente. 1a colazione: pane tostato, omelette proteica con pomodori e caffè. 2a colazione: mela e pane. Per pranzo dovresti mangiare zuppa di verdure e qualche pezzo di pane. A pranzo puoi fare gelatina di frutta. La cena consiste in petto di pollo al forno e insalata di verdure fresche, condita con yogurt naturale o panna acida. Ora di andare a letto: insalata di cetrioli.

Ricette di piatti

Insalata con pollo e mele

Ingredienti: petto di pollo, pomodori, patate, mele, cetrioli freschi, olio di oliva o vegetale. Ricetta: Lessare il filetto di pollo e le patate finché sono teneri. Sbucciare le mele e i semi. Tagliare tutti gli ingredienti in un cubo di medie dimensioni, piegarli in una ciotola e condirli con il burro. Se lo si desidera, prima di servire, salare leggermente e guarnire con le erbe.

Insalata di pesce

Ingredienti: pesce magro, gamberi, patate, mele, pomodori, cetrioli, lattuga, olio per il rifornimento di carburante. Ricetta: far bollire pesce, patate e gamberetti fino a cottura ultimata. Sbucciare mele e cetrioli e semi. Tutti i componenti dell'insalata tagliati in un cubo medio. Mettere il composto in un'insalatiera e riempirlo con olio d'oliva o vegetale. Prima di servire, decorare con gamberetti e verdure.

Cotolette di carote

Avrai bisogno di: carote, semola, sale, zucchero, olio vegetale per friggere. Preparazione: Lessare le carote, sbucciare e grattugiare su una grattugia media. Aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare tutto accuratamente. Formare delle costolette, arrotolarle in semolino o nel pangrattato e soffriggere leggermente nel burro. Al momento di servire, cospargere con le erbe. Questo piatto è utile per CCP.

Borscht vegetariano

Ingredienti: barbabietola, patate, cavolo bianco, cipolla, carota, pomodoro, liquido, zucchero, panna acida, sale. Preparazione: lavare e pulire le verdure. Grattugiare le carote, tagliare la cipolla a cubetti medi. Fai dei tagli a forma di croce sui pomodori e versa acqua bollente per 2-3 minuti. Dopo di ciò, rimuoverli dalla pelle e grattugiare. Versare l'olio vegetale in una padella e stufare leggermente le carote, le cipolle e i pomodori. Cucinare barbabietole e griglia. Nell'acqua, dove le barbabietole erano bollite, lanciare cubetti di patate. Dopo 7-10 minuti aggiungere cavolo tritato. Dopo aver fatto bollire, mescolare verdure e zucchero stufati. Cuocere fino al termine. Al momento di servire, condire con sale e guarnire con panna acida e verdure. Borscht secondo questa ricetta può essere utilizzato nella diagnosi di insufficienza renale.

Zuppa con patate

Ingredienti: patate, carote, cipolle, burro. Preparazione: lavare e sbucciare le verdure. Tagliare le patate e le cipolle a cubetti medi, grattugiare le carote. Spezzare le carote e le cipolle nell'olio fino a renderle morbide. Tira bollire le patate. Dopo 10 minuti aggiungere le verdure. Cuocere fino al termine. Al momento di servire, aggiungi verdure tritate finemente. Questa ricetta può essere utilizzata per il diabete.

Nutrizione per insufficienza renale

L'insufficienza renale complica il decorso di molte malattie degli organi del sistema escretore. Il trattamento di questa condizione dovrebbe essere complesso e includere non solo i farmaci, ma anche l'implementazione delle raccomandazioni del medico per uno stile di vita. E quale dovrebbe essere la dieta per l'insufficienza renale? Sui prodotti consentiti e proibiti, così come lo schema generale della nutrizione parla nella nostra recensione.

Chi può affrontare questo problema

È importante capire che l'insufficienza renale non è una malattia separata, ma una sindrome che ha molte cause diverse. La forma acuta della patologia si sviluppa con:

  • alterata circolazione del sangue nel letto vascolare causata da insufficienza cardiaca, aritmia, shock, ecc.;
  • morte massiva di nefrone (unità funzionali del tessuto renale);
  • patologie che causano violazioni acute del deflusso delle urine.

L'insufficienza renale cronica (CRF) è spesso il risultato di una patologia lenta degli organi urinari - pielonefrite, glomerulonefrite, urolitiasi. Spesso questa condizione viene diagnosticata sullo sfondo di diabete, reumatismi, gotta e altri disturbi metabolici.

Il nome della malattia parla da solo. In caso di insufficienza renale si sviluppa una violazione di tutte le funzioni degli organi del sistema urinario:

  • l'escrezione;
  • osmoregulation;
  • ionoreguliruyuschey;
  • intra secretoria;
  • metabolica.

Una dieta in caso di insufficienza renale può ridurre l'impatto negativo dei prodotti metabolici non derivati ​​sul corpo e ridurre l'aumento del carico sul tratto gastrointestinale. Una corretta alimentazione "aiuta" i reni a funzionare meglio e riduce il rischio di possibili complicanze.

Fondamenti di nutrizione clinica

La nutrizione specializzata in caso di insufficienza renale è stata chiamata dieta terapeutica numero 7 (tabella Pevsner). Ha lo scopo di:

Ridurre la quantità di proteine ​​consumate a 40-60 grammi al giorno In una grande quantità, i prodotti del metabolismo proteico nel corpo hanno un effetto tossico e "caricano" i reni con un lavoro non necessario. Fornire una persona con tutti i nutrienti Ciò è dovuto principalmente ai prodotti lattiero-caseari e vegetali, ricchi di grassi, carboidrati e proteine ​​facilmente digeribili. Limitazione del sale a 1 g / giorno Il sale ha la capacità di trattenere l'acqua nel sangue. Bere il regime, d'accordo con il medico I pazienti con insufficienza renale possono dover limitare l'assunzione di liquidi a 1,0-1,2 litri al giorno. Lavorazione culinaria ottimale Tutti i prodotti sono consigliati per l'uso in forma bollita, in umido, al forno o al vapore.

Cosa puoi mangiare con l'insufficienza renale? Tra i prodotti ammessi emettono:

  • cereali: riso, grano saraceno, sago;
  • pane senza lievito;
  • minestre leggere in brodo vegetale;
  • carne magra (petto di pollo, tacchino, coniglio, vitello);
  • pesce;
  • verdure di stagione (carote, barbabietole, patate, zucche, rape, pomodori), verdure;
  • uova (non più di una al giorno);
  • frutta trasformata sotto forma di marmellata, marmellata, gelatina, mousse, ecc.

Proibito con la malattia:

  • alcol in qualsiasi forma;
  • caffè forte, tè, cacao, cioccolata calda;
  • su piatti salati, verdure in salamoia;
  • funghi;
  • alimenti ricchi di acidi grassi saturi e grassi trans (sego di maiale e manzo, rene, cervello, lingua e altri sottoprodotti, margarina, olio da cucina);
  • frutta e verdura, causando un aumento della formazione di gas nell'intestino (cavoli, spinaci, piselli, fagioli e altri legumi, banane, albicocche);
  • scatolame e salsicce.

Dieta per insufficienza renale acuta

La dieta per insufficienza renale acuta dovrebbe essere finalizzata a facilitare il lavoro del sistema escretore e prevenire lo sviluppo di complicanze. La situazione è complicata dal fatto che nella fase iniziale della malattia i pazienti sono solitamente inconsci e hanno bisogno di nutrizione parenterale. Quindi, come il ripristino delle funzioni vitali, possono essere trasferiti a una dieta terapeutica.

Il principio principale della correzione della nutrizione nell'insufficienza renale acuta rimane la restrizione delle proteine ​​fino a 40-70 g / die. Allo stesso tempo, l'apporto calorico totale della dieta dovrebbe rimanere relativamente alto al fine di evitare la distruzione dei tessuti del corpo e aumentare il carico sui reni.

Questo risultato è ottenuto a scapito di carboidrati complessi contenuti nei cereali, frutta e verdura, così come i grassi ricchi di omega-3 sani, 6.

Inoltre, si consiglia di cucinare tutte le pietanze senza aggiungere sale e aggiungere solo leggermente sale prima di mangiare.

Quando si reintegra l'apporto di sostanze nutritive, le vitamine e gli oligoelementi sono considerati particolarmente utili:

  • succhi di frutta freschi - mela, ciliegia, prugna, melone;
  • verdure - patate, carote, cavolfiori, barbabietole;
  • verdure fresche

Con un trattamento adeguato, il recupero completo dei pazienti con insufficienza renale acuta si verifica entro 6-24 mesi. Dieta durante questo periodo è molto importante per una pronta guarigione e normalizzazione dei reni. In futuro, il paziente può espandere gradualmente l'elenco dei prodotti approvati.

Dieta con ESRD

La dieta per l'insufficienza renale cronica deve essere rispettata dal paziente per tutta la vita. Nella fase iniziale della malattia si ipotizza una leggera restrizione delle proteine ​​nella dieta - fino a 1 g / kg di peso.

I seguenti prodotti sono raccomandati per l'uso:

È importante che i pazienti con malattia renale cronica consumino una quantità sufficiente di nutrienti, pertanto il contenuto calorico del cibo dovrebbe essere elevato. Non è necessario limitare severamente il sale, ma la sua quantità al giorno non deve superare i 3-4 grammi.

Inoltre, gli esperti raccomandano una volta alla settimana di organizzare una giornata di digiuno per i reni. Per questo è sufficiente durante il giorno c'è solo uno dei seguenti prodotti:

La dieta con grave insufficienza degli organi del sistema escretore diventa più rigorosa. La quantità di proteine ​​consumate quotidianamente è limitata a 20-25 g, e il 70-80% di questa quantità dovrebbe essere un alimento animale facilmente digeribile: carne magra, pesce, pollame, uova. Il sale è limitato a 3 g / giorno, in assenza di edema.

Quando i sintomi dell'insufficienza renale aumentano, si raccomanda di passare a una dieta completamente priva di sale. In modo che il cibo non sembra fresco, è possibile utilizzare le spezie (tranne per caldo - pepe, senape, rafano), erbe aromatiche, erbe aromatiche, succo di limone.

Il menu giornaliero dei pazienti con insufficienza renale cronica può essere simile a questo:

prima colazione

  • patate bollite;
  • omelette da un uovo;
  • miele;
  • succo d'arancia.
pranzo
  • yogurt naturale con purea di frutti di bosco;
  • acqua minerale.
pranzo
  • zuppa di verdure con grano saraceno;
  • stufato di melanzane, peperoni e carote;
  • gelatina di mele.
Tè pomeridiano
  • pane di segale con burro;
  • decotto di rosa selvatica.
La cena
  • porridge di riso;
  • marmellata;
  • succo di prugna.

Uno dei metodi più comuni per trattare le malattie minacciose del sistema urinario rimane la dieta: in caso di insufficienza renale, è facile da osservare, perché il suo menu è piuttosto vario e il suo contenuto calorico è alto. Il rispetto delle raccomandazioni mediche migliora in modo significativo la prognosi del paziente e riduce la gravità dei sintomi della patologia.

LiveInternetLiveInternet

-video

-categorie

  • 1000. +1 suggerimento (299)
  • Suggerimenti per tutte le occasioni (98)
  • Little tricks great cooking (84)
  • Nota di padrona (120)
  • Sviluppo personale (83)
  • Sviluppo della memoria (48)
  • Life Tips (13)
  • Gestione del tempo (11)
  • Abilità comunicative (9)
  • Velocità di lettura (3)
  • Danze (76)
  • Latina (26)
  • Zumba Dancing Slimming (16)
  • Go-Go (5)
  • Articoli da ballo (4)
  • Club dance (2)
  • Danza orientale (25)
  • FAQ (78)
  • FAQ video (20)
  • LiRu (2)
  • Design (6)
  • Memo (24)
  • I nostri fratelli più piccoli (656)
  • Cani (35)
  • "Vivono - come un gatto con un cane" (25)
  • My bestia (5)
  • Dalla vita dei gatti -1 (154)
  • Dalla vita di cats-2 (35)
  • Interessante per i gatti (62)
  • Gattini (18)
  • Gatti (foto) (232)
  • Per i proprietari di gatti (37)
  • Questi animali gloriosi (75)
  • Sul World Wide Web (326)
  • Muscle Collection (32)
  • Quali progressi hanno raggiunto. (8)
  • Voglio sapere tutto (114)
  • Scrittura creativa (17)
  • Miti e fatti (36)
  • Deliberatamente non puoi pensare a (3)
  • Passionate Mordasti (44)
  • Incredibile - vicino! (14)
  • Showbiz (39)
  • Tutto su tutto (39)
  • La vita è una gioia (655)
  • Live Easy (186)
  • Rituali, chiromanzia, presagi (126)
  • Vacanze, tradizioni (97)
  • Money Magic (72)
  • Uomo e donna (45)
  • Simoron (36)
  • Numerologia, oroscopo (28)
  • Per l'anima (25)
  • Feng Shui (17)
  • Esoterico (2)
  • Palmistry (1)
  • Santuari (5)
  • Alphabet of Faith (102)
  • Salute (788)
  • Aiutati (357)
  • Auto-massaggio secondo tutte le regole (82)
  • Malattie (70)
  • Qigong, Tai Chi Chuan, Taichi (61)
  • Digitopressione, Riflessologia (39)
  • La vecchiaia non è una gioia? (26)
  • Medicina tradizionale (9)
  • Correzione della vista (5)
  • Medicina orientale (2)
  • Vivere alla grande (132)
  • Medicina tradizionale (45)
  • Pulizia del corpo (41)
  • Last Cigarette (24)
  • Israele (144)
  • Città (34)
  • Promised Land (10)
  • Informazioni utili (5)
  • Izravideo (19)
  • Rapporti fotografici (11)
  • Yoga (210)
  • Yoga complexes (123)
  • Lo yoga risolve i problemi (43)
  • Esercizi (30)
  • Asana (9)
  • Yoga per le dita (mudra) (7)
  • Suggerimenti (2)
  • La bellezza senza magia (1150)
  • Ginnastica facciale, esercizi (217)
  • Capelli lussuosi (133)
  • Bellezza giapponese, tecnici asiatici (80)
  • Tecnologia di massaggio (60)
  • Segreti della gioventù (56)
  • Original Manicure (20)
  • Il percorso verso la pelle radiosa (111)
  • Cosmetic Bag (55)
  • Immaculate Makeup (105)
  • Problemi (40)
  • L'arte di essere bella (33)
  • Stile (131)
  • Cura (280)
  • Ricette (768)
  • Cottura (93)
  • Decorazione (18)
  • Il primo piatto (12)
  • Cucina etnica (6)
  • Dessert (53)
  • Spuntini (118)
  • Impasti (83)
  • Da mangiare archiviato (51)
  • Carne (113)
  • Di fretta (31)
  • Bevande (75)
  • Verdura e frutta (115)
  • Ricette (25)
  • Pesce, frutti di mare (34)
  • Insalate (60)
  • Salse (8)
  • Termini (16)
  • Siti utili (11)
  • Foto (8)
  • Photo editor (3)
  • Alimentazione (7)
  • Link utili (7)
  • Programmi (11)
  • Nella vita, ridendo. (132)
  • Video Fun (33)
  • Foto divertente (2)
  • Giocattoli (25)
  • Oh, quei bambini. (27)
  • Prikolyushechki (29)
  • Semplicemente fantastico! (15)
  • Needlewoman (209)
  • Maglieria (21)
  • Needlework (11)
  • Riparazioni (3)
  • Fai da te (83)
  • Creiamo il comfort (37)
  • Cucito (70)
  • Poesie e prosa (245)
  • Testo (151)
  • Proverbi (67)
  • Aforismi, preventivi (22)
  • Prosa (4)
  • Espressioni popolari (1)
  • Perfect Body (629)
  • Bodyflex, oxysize (120)
  • Pilates (40)
  • Aerobica (25)
  • Callanetics (21)
  • Milena. Fitness (18)
  • Palestra (17)
  • Bodytransforming (5)
  • Anatomy (1)
  • Suggerimenti (69)
  • Sport (video) (88)
  • Stretching (40)
  • Esercizi (231)
  • Photo World (63)
  • Artisti (5)
  • Natura (5)
  • Foto (16)
  • I fotografi e le loro opere (31)
  • Fiori (8)
  • Photoshop (5)
  • Sfida il peso in eccesso (549)
  • Intrappolato nelle diete (62)
  • Power Laws (118)
  • Mangiare per vivere. (76)
  • HLS (16)
  • Prodotti (73)
  • Perdere peso in modo intelligente (126)
  • Il percorso verso l'ideale (103)

-musica

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-Lettori regolari

Insufficienza renale: nutrizione - "tabella di trattamento numero 7"

L'insufficienza renale è una malattia molto formidabile, in cui tutte le funzioni di questo importante organo interno vengono interrotte. Con insufficiente attenzione a questo problema, l'acqua, l'elettrolita, il metabolismo azotato e così via nel corpo sono disturbati.

I medici distinguono insufficienza renale acuta e cronica.

L'insufficienza renale acuta si sviluppa improvvisamente e può essere il risultato di uno shock (traumatico, ustione, chirurgico, ecc.), Avvelenamento del rene con veleni (ad esempio mercurio, arsenico, veleno di funghi). Una dose eccessiva di farmaco può agire come un veleno. Infezioni, malattia renale acuta (nefrite, pielonefrite, ecc.), Alterazione della pervietà del tratto urinario superiore sono tutte cause possibili di insufficienza renale acuta.

Se rispondiamo ai primi segni in tempo e correttamente, allora tutti i cambiamenti nei reni possono essere corretti entro 2 settimane (meno spesso 1-2 mesi). Il trattamento è finalizzato all'eliminazione della causa (shock, intossicazione, ecc.) E dei disordini metabolici.

La nutrizione medica nell'insufficienza renale acuta è progettata per prevenire la rottura delle proteine ​​del tessuto. Il principio principale è il massimo risparmio dei reni e la correzione dei disturbi metabolici. La dieta viene scelta dal medico e dipende dallo stadio della malattia.

L'insufficienza renale cronica è una diminuzione graduale della funzione renale fino a scomparire completamente, causata dalla morte graduale del tessuto renale a causa della malattia renale cronica. L'insufficienza renale cronica si verifica in 200-500 di un milione di persone. Attualmente, il numero di pazienti con insufficienza renale cronica aumenta ogni anno del 10-12%.

Le cause dell'insufficienza renale cronica possono essere una varietà di malattie. La loro caratteristica comune: tutti portano alla sconfitta dei glomeruli renali. Questi possono essere: malattie renali croniche o congenite, malattie metaboliche (diabete mellito, gotta, ecc.), Malattie reumatiche, malattie vascolari, malattie che portano ad un alterato deflusso di urina dai reni.

Ma le cause più comuni di insufficienza renale cronica sono la glomerulonefrite cronica, la pielonefrite cronica, il diabete mellito e le anomalie congenite dello sviluppo renale.

Il punto principale del trattamento dell'insufficienza renale è la somministrazione di una dieta povera di proteine ​​con restrizione di sodio. Questo è esattamente il caso in cui una persona è abbastanza capace di aiutare se stessa (ovviamente, non senza l'aiuto dei medici).

Se la funzione renale è indebolita, vengono scarsamente rimossi dal corpo delle sostanze formate nel processo del metabolismo delle proteine: azoto residuo, urea, acido urico, creatinina e altri. Queste sostanze si accumulano nel sangue e hanno un effetto tossico sul corpo. Per ridurre la loro concentrazione nel sangue, è necessario limitare bruscamente la dieta dei prodotti proteici. Questa è la caratteristica principale della dieta che soffre di insufficienza renale cronica.

Principi generali della dietoterapia nell'insufficienza renale cronica:

I principi principali della dieta: vari gradi di restrizione delle proteine ​​a seconda della gravità della malattia (per ridurre la formazione di composti azotati), la disponibilità di grassi e carboidrati, la regolazione del sale e l'assunzione di liquidi.

Dovrebbe ridurre l'uso di alimenti ricchi di proteine ​​vegetali: cereali, legumi, farina e tutti i suoi prodotti, compreso il pane. Le proteine ​​vegetali nella loro composizione sono significativamente inferiori alle proteine ​​animali, sono meno utilizzate per costruire proteine ​​corporee, ma sono sovraccariche di prodotti del metabolismo proteico.
Un'eccessiva restrizione delle proteine ​​animali nella dieta può interrompere la formazione nel corpo di molte sostanze di natura proteica: enzimi, anticorpi, ormoni. Pertanto, la maggior parte delle proteine ​​(70-75%) dovrebbero essere proteine ​​animali (latte, uova, carne, pesce) per fornire all'organismo aminoacidi essenziali.

In connessione con la forte restrizione della quantità di proteine, il valore energetico della dieta è aumentato a causa di latticini e grassi vegetali di tutti i tipi (ad eccezione di refrattari - agnello, maiale, manzo) e carboidrati. Raggiungono anche la massima vitaminizzazione del cibo grazie all'inclusione di succhi di frutta e verdura - anguria, melone, ciliegia, mela, prugna, ecc.

La composizione chimica della dieta include:

  • proteine ​​nella quantità di 40-50 g,
  • dove il 50-60% di origine animale e con malattia renale fino al 70%,
  • grassi nella quantità di 85-90 g (20-25% della composizione vegetale),
  • carboidrati da 400 a 450 g, dove 100 g di zucchero,
  • la quantità di fluido libero è regolata individualmente, la media è di 1-1,2 litri.

Attualmente, gli esperti hanno l'opportunità di determinare la quantità ottimale di proteine, il cui uso non porta ad un accumulo significativo di sostanze del metabolismo proteico nel sangue e allo stesso tempo non porta il corpo a una fame di proteine. Questa quantità dipende dal grado di insufficienza renale.

I pazienti nei quali il contenuto di azoto residuo nel sangue è elevato a non più di 50 milligrammi per cento, si raccomandano 40 grammi di proteine ​​al giorno, di cui 30 grammi di origine animale e solo 10 grammi di origine vegetale. Questo contenuto proteico fornisce al paziente la dieta n. 7, che sarà discussa nell'articolo. È essenziale per chi soffre di insufficienza renale cronica. Migliorando il benessere e i dati di laboratorio, si può in qualche modo espandere la dieta, aumentare il contenuto proteico nella dieta fino a 60 grammi.

Nei casi in cui il contenuto di azoto residuo nel sangue sale bruscamente, la quantità di proteine ​​nella dieta è limitata a 20 grammi al giorno. Tale dieta viene utilizzata per un breve periodo, principalmente in ospedale.

La dieta numero 7 fornisce 2700-2800 chilocalorie al giorno. Se non c'è abbastanza energia con il cibo, il corpo deve spendere risorse energetiche, vengono utilizzate le sue proteine ​​del tessuto e la loro offerta è molto limitata. Inoltre, la rottura delle proteine ​​aumenta inevitabilmente il contenuto di sostanze azotate nel sangue. Pertanto, il paziente non deve negarsi il cibo, provare una sensazione di fame. Hai bisogno di mangiare 5-6 volte al giorno.

La malattia renale indebolita è sodio scarsamente escreto. Si attarda nei tessuti e "attrae" l'acqua. Questo è il meccanismo che spesso deriva dall'edema renale. Inoltre, la malattia renale è spesso accompagnata da ipertensione e l'assunzione eccessiva di sale è uno dei fattori che contribuiscono all'ipertensione. Per questi motivi, il sale dovrebbe essere limitato.

Tutti i pasti a base di cereali, pasta, patate e altri ortaggi sono adatti ai pazienti con reni malati. La razione giornaliera comprende i seguenti prodotti: carne (100-120 g), piatti a base di cagliata, piatti a base di cereali, porridge di semolino, riso, grano saraceno, orzo.
Particolarmente adatto per il basso contenuto di proteine ​​e allo stesso tempo un alto valore energetico di piatti di patate (pancake, polpette, nonne, patate fritte, purè di patate, ecc.), Insalate con panna acida, vinaigrette con una quantità significativa (50-100 g) di olio vegetale.
Tè o caffè possono essere acidificati con il limone, mettere 2-3 cucchiai di zucchero per bicchiere, si consiglia di utilizzare miele, marmellata, marmellata.

Pertanto, la composizione principale del cibo sono i carboidrati (

120-130 g) e dosato - proteine. Il conteggio della quantità giornaliera di proteine ​​nella dieta è obbligatorio. Nel redigere il menu, dovresti usare le tabelle che riflettono il contenuto di proteine ​​nel prodotto e il suo valore energetico (Tabella 1).

Nutrizione per le ricette di insufficienza renale umana

Finché i reni funzionano normalmente, la persona non capisce quale ruolo importante svolga. Questi organi appaiati del sistema urinario rimuovono i prodotti azotati del metabolismo, controllano il bilancio idrico, sono coinvolti nel metabolismo dei carboidrati e dei grassi. Non appena i reni falliscono, si verifica una violazione dell'equilibrio tra proteine ​​ed elettroliti. E qui c'è un bisogno non solo nel trattamento, ma anche nel cambiare la dieta. Una dieta con insufficienza renale aiuta a ridurre lo stress e mantenere il giusto equilibrio di oligoelementi, il cui equilibrio era precedentemente controllato dai reni.

Dieta per insufficienza renale

La terapia e la prevenzione della malattia renale implicano un aggiustamento nutrizionale obbligatorio.

La dieta ripristina l'equilibrio di acqua e sale, migliora la funzionalità renale. Inoltre, ci sono gonfiore, che sono caratteristici dell'insufficienza renale.

Solo una dieta appositamente selezionata ripristinerà e manterrà il metabolismo. In caso di malattie renali, gli esperti hanno sviluppato un cibo parsimonioso: il tavolo Pevzner n. 7. Ci sono anche diverse varianti di questa dieta, che vengono utilizzate in diversi stadi della malattia.

Durante la remissione, quando la malattia si ritira, si raccomanda di attenersi al tavolo n. 7, è adatto durante il periodo di riabilitazione dopo tali processi patologici come il corso acuto di giada, pielonefrite, glomerulonefrite.

Durante una riacutizzazione o con insufficienza renale cronica grave, viene prescritta la dieta n. 7a. Aiuta a ridurre al minimo il carico sull'organo interessato e a far fronte alla scia di composti azotati e proteici, migliora il metabolismo. Il rispetto di questa dieta consente di sbarazzarsi di gonfiore, abbassare la pressione sanguigna.

Se una persona ha una storia di malattie associate, viene selezionato un menu individuale.

Caratteristiche della dieta in caso di insufficienza renale

La principale alimentazione delicata è ridurre l'assunzione di proteine. A seconda dell'estensione della malattia, la razione giornaliera può contenere fino a 60 grammi di alimenti proteici. Il valore nutrizionale dei piatti è aumentato dai carboidrati e dai grassi: questo è il secondo principio della dieta nell'insufficienza renale.

Il corpo ha bisogno della quantità necessaria di vitamine e oligoelementi, quindi frutta e verdura fresche dovrebbero essere la base della nutrizione. Ma è anche importante prendere in considerazione la composizione proteica dei piatti e il livello di sale in essi.

Con un edema esteso, l'assunzione di liquidi e sodio che trattiene l'acqua dovrebbe essere ridotta il più possibile.

I principi di una dieta moderata includono:

  • elaborazione culinaria di prodotti - stufatura, cottura al forno, bollitura;
  • menù bilanciato;
  • rispetto del regime - pasti con lo stesso periodo di tempo;
  • pasti suddivisi.

L'alimentazione per l'insufficienza renale e le malattie renali richiede restrizioni nell'assunzione di potassio e deve anche arricchire il menu con fibre e grassi sani.

Eccezioni dal menu

Una dieta a basso contenuto proteico per insufficienza renale implica il rifiuto di molti cibi familiari ma dannosi per il sistema urinario. Poiché la nutrizione, specialmente nel periodo di esacerbazione, sarà benigna e il corpo ha bisogno di sbarazzarsi dei metaboliti e dei liquidi in eccesso il più presto possibile, i seguenti alimenti proibiti sono esclusi dalla dieta in caso di insufficienza renale:

  • zuppe a base di funghi, carne, legumi;
  • pane con sale;
  • cibo in scatola;
  • salsicce e carni affumicate;
  • prodotti semilavorati;
  • legumi;
  • senape, salse di rafano;
  • formaggi;
  • caffè e tè nero;
  • cioccolato;
  • di cacao;
  • verdure contenenti acido ossalico;
  • spezie piccanti, condimenti.

Inoltre, la quantità minima di proteine ​​nella dieta dovrebbe essere di origine vegetale. I prodotti con contenuto di sale dovrebbero essere completamente abbandonati. Il menu delle calorie dovrebbe essere al livello di 2 mila Kcal.

Stai attento con il processo di cottura. In caso di insufficienza renale cronica, i prodotti sono trattati con i seguenti metodi:

È possibile friggere gli alimenti solo leggermente e già nel periodo di remissione della malattia, nel corso acuto questo tipo di trattamento termico è severamente proibito, tali ricette sono completamente escluse dalla dieta con un alto grado di CRF.

Prodotti consigliati

Durante il periodo di riacutizzazione e riabilitazione è importante fornire al corpo tutte le vitamine e i minerali necessari. Esiste un elenco di prodotti approvati e consigliati che aiutano a ripristinare il bilancio idrico ed elettrolitico e il metabolismo.

Per aiutare i reni ad affrontare il carico di lavoro, il menu dieta include quanto segue:

  • pane e altri dolci senza proteine ​​dall'amido di mais e crusca senza sale;
  • minestre senza sale da verdure;
  • pollame, carne di vitello magra, coniglio o tacchino;
  • specie ittiche a basso contenuto di grassi: persico, lucioperca, lucci, lasche;
  • verdure bollite o al forno;
  • la pasta;
  • quantità limitate di prodotti lattiero-caseari;
  • dolci;
  • frutta in qualsiasi forma

Tra le salse è consentita la marinata di latticini, pomodori o verdure. Per mantenere l'equilibrio idrico nella dieta sono inclusi decotto di rosa canina o mirtilli rossi, succhi di frutta non concentrati, tè leggero, composte di frutta, succo di frutta.

Puoi concederti dolci, mousse, marmellata, caramelle di gelatina, se non ci sono malattie concomitanti che escludono l'uso di zucchero. Quando si osserva insufficienza renale acuta, la dieta non deve contenere grandi quantità di glucosio.

In estate, dovresti mangiare anguria. Ha un effetto diuretico e il liquido non indugia nel corpo.

Menu dieta per insufficienza renale

La mappatura degli alimenti richiede un approccio individuale. È importante che il menu sia abbastanza nutriente e più equilibrato. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al contenuto proteico nei piatti pronti e al valore energetico dei prodotti.

Un menu di esempio per l'insufficienza renale dovrebbe assomigliare a questo:

  • colazione - budino di semolino, ricotta a basso contenuto di grassi, tè verde;
  • seconda colazione - mele con miele, frullato di bacche;
  • cena - zuppa di patate, carne di vitello al vapore con verdure al forno, decotto di mirtilli rossi;
  • snack - soufflé di zucca, composta di ciliegie;
  • cena - porridge di riso, luccio lesso, insalata estiva da pomodori e cetrioli, gelatina di mele.

Di notte, puoi bere yogurt magro per migliorare la digestione. Con l'insufficienza renale, il menu per la settimana è abbastanza vario e puoi trovare molte opzioni senza farti male.

Ricette dietetiche

Dei prodotti consentiti nell'insufficienza renale cronica, puoi preparare molti pasti gustosi e nutrienti. Può essere varie ricette per insalate di verdure o frutta, contorni, piatti principali e zuppe.

Insalata di pesce

Per prepararlo è necessario:

  • 200 grammi di pesce persico bollito;
  • 150 grammi di patate;
  • un uovo sodo;
  • 2 pomodori;
  • verdi;
  • olio d'oliva, aceto balsamico per condimento.

Per prima cosa devi far bollire le patate. In modo che non perda il suo valore nutrizionale, è meglio non sbucciarlo. Tritare finemente il pesce disossato, tagliare l'uovo e le patate a cubetti e fare lo stesso con pomodori e verdure. Mescolare gli ingredienti in un'insalatiera, condire con olio e aceto.

Zuppa magra

Per 3 porzioni è necessario:

  • 100 grammi di barbabietole;
  • 150 grammi di patate;
  • 70 grammi di carote;
  • 50 grammi di cipolla;
  • 2 pomodori;
  • 200 grammi di cavolo bianco;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 2 grammi di sale;
  • verdi.

Sbuccia le verdure, fai bollire le barbabietole fino a metà cottura e trita. Pelare le patate e tagliarle a cubetti. Tritare cipolle, carote e pomodori, cospargere leggermente di olio vegetale. Mettere le patate e le barbabietole in acqua bollente, aggiungere il cavolo, precedentemente tritato, dopo 10 minuti.

Dopo che il brodo vegetale inizia a bollire, puoi mettere una stazione di servizio. 5 minuti prima pronti per aggiungere zucchero. Servire il borsch magro con verdure e panna acida. La zuppa di sale è possibile solo se la malattia è in remissione.

Pollo in salsa di latte

Viene servito con contorno di riso, porridge di grano o con grano saraceno. Per prepararti hai bisogno di:

  • 150 grammi di pollo bollito;
  • 300 grammi di latte;
  • 2 cucchiai di farina;
  • 20 grammi di burro;
  • 1 cucchiaino di zucchero.

Pollo bianco bollito tagliato a fette. Il latte si diluisce con acqua e fa bollire. Aggiungi lo zucchero a piacere. In una padella, asciugare la farina fino a doratura e aggiungere lentamente il latte. Quando la miscela si addensa, aggiungi il burro. La carne può essere servita, annaffiare la salsa o farla bollire dieci minuti prima.

Quando si cucina come parte di una dieta in caso di insufficienza renale, i prodotti finiti possono essere salati, ma solo entro i limiti consentiti.

Funzioni di alimentazione

La restrizione nell'alimentazione, con insufficienza renale, dovrebbe essere finalizzata a ridurre il carico dei reni per garantire il loro normale funzionamento. Ci sono alcune regole da seguire. Le proteine ​​dovrebbero essere consumate nella quantità di 60-40 g al giorno, è necessario anche il necessario apporto di amminoacidi nel corpo e il sale dovrebbe essere quasi completamente eliminato - la quantità giornaliera di sale non deve superare 1 g.

Inoltre, la nutrizione in caso di insufficienza renale viene regolata in base alle caratteristiche individuali della persona. Nonostante il fatto che la quantità di proteine ​​consumate dovrebbe essere bassa, i grassi e i carboidrati sono necessari al corpo in grandi quantità. Il pane deve essere incluso nella dieta di tali pazienti, ma solo mais o grano.

Non dovremmo dimenticare l'assunzione regolare di vitamine, che sono necessariamente incluse nel cibo in caso di insufficienza renale. Bacche, frutta, verdura, succhi sono fonti eccellenti di questi elementi.

La terapia dietetica elimina anche l'uso di alcune bevande che agiscono fastidiosamente sui reni. Molte persone dimenticano di prestare attenzione al liquido consumato, e questo è molto importante. Bevande e alimenti fortemente proibiti:

  1. Bevande alcoliche
  2. Brodo ricco di qualsiasi carne.
  3. Tè neri forti
  4. Cioccolato.
  5. Prodotti affumicati e in salamoia
  6. Cibo in scatola
  7. Spezie piccanti e speziate.

C'è un elenco di determinati prodotti, il cui uso in caso di insufficienza renale è possibile, ma la quantità di tale cibo deve essere concordata con il medico, questo è:

  1. Frutta secca
  2. Caviale.
  3. Prodotti lattiero-caseari fermentati
  4. Vari dadi
  5. Pesce grasso
  6. Semi di girasole
  7. Tutti i fagioli

I fondamenti della nutrizione clinica possono variare a seconda del decorso della malattia. Se l'insufficienza renale è appena apparsa, allora le restrizioni dietetiche sono severe, nel caso di un decorso cronico della malattia, il medico può ulteriormente aumentare la lista degli alimenti proibiti. Le ricette per i piatti terapeutici possono essere molto diverse, i pazienti con insufficienza renale hanno imparato come fare un menu, tenendo conto di tutti i limiti della dieta.

I principi di base della dieta numero 7

C'è un certo tipo di dieta per questi pazienti - questa è la dieta 7. L'elenco di prodotti proibiti e utili che sono inclusi in questo menu di dieta aiuta ad alleviare l'irritazione dai reni e migliorare il loro lavoro. Se il medico prescrive la dieta numero 7 - è necessario studiarlo attentamente, capire cosa si può e non si può mangiare.

Caratteristiche dieta numero 7:

  • il volume del liquido consumato deve essere ridotto a 1 litro al giorno;
  • esclude prodotti contenenti acido ossalico, oli essenziali, ossalati;
  • il consumo di carne è ridotto a 100-150 grammi al giorno, dovrebbe essere bollito;
  • non mangiare cibi caldi fritti;
  • devi mangiare circa 4-5 volte al giorno;
  • vengono mostrate ricette di piatti con l'aggiunta di verdure, cereali, patate e frutta, è possibile utilizzare solo panna acida o burro come condimento;
  • il cibo a base di carne comprende coniglio, vitello, agnello, maiale magro, tacchino;
  • il consumo di prodotti caseari è limitato, tutti i tipi di formaggi sono severamente vietati. Latte, panna a basso contenuto di grassi e ricotta naturale possono essere consumati, ma in quantità limitate, è opportuno combinarli con frutta e verdura;
  • il numero di uova consumate al giorno non deve essere superiore a 2 pezzi;
  • puoi mangiare pasta e cereali in quantità illimitate;
  • Assicurati di includere nella dieta bevande a base di bacche e frutta fresca, composta, gelatina, bevande alla frutta;
  • le spezie sono ammesse solo se si tratta di cannella, vaniglia, acido citrico e anche un po 'di aceto;
  • I grassi sono ammessi, ma non tutti - puoi usare burro, verdure, burro chiarificato per cucinare.

Cucinare piatti deliziosi da tali prodotti è del tutto possibile. Il medico ti parlerà delle caratteristiche di tale nutrizione e della durata della sua osservanza.

È importante! Se un paziente con insufficienza renale cronica ha una malattia concomitante, come il diabete, allora la dieta deve essere aggiustata.

Dalla dieta dei pazienti con diabete mellito e insufficienza renale, è necessario escludere:

  1. Zucchero in qualsiasi forma
  2. Frutta e bacche contenenti zucchero (uva, banane, pere, meloni).
  3. Margarina, burro
  4. Succhi di frutta.
  5. Qualsiasi cottura
  6. Cereali, così come limite di pasta in uso.

Nel caso del diabete e dell'insufficienza renale, il medico regola la nutrizione di tale paziente, poiché questa situazione è considerata molto difficile. Quando il diabete è proibito carboidrati, questo elemento aumenta la glicemia, che deve essere considerata.

Come creare un menu basato sulla dieta numero 7?

Un menu campione per il giorno consentirà a una persona con CRF (insufficienza renale cronica) di diversificare la propria dieta. Molti sono in cerca di ricette su Internet o su riviste specializzate, è necessario considerare attentamente questo menu, studiarlo in dettaglio per identificare gli alimenti proibiti.

  1. Prima colazione. Frullare con il burro. Frittata da 1 uovo. Succo d'arancia
  2. Seconda colazione Insalata di cetrioli e pomodoro, conditi con panna acida. 1 bicchiere di acqua minerale senza gas.
  3. Pranzo. Zuppa di tacchino con riso (si può mangiare una porzione di 300 g). Il secondo - stufato di verdure. Kissel dalle mele.
  4. Cena. Porridge di riso o farina d'avena con marmellata o marmellata. Succo d'arancia
  5. Seconda cena 200 grammi di ricotta a basso contenuto di grassi con aggiunta di 50g di panna acida.
  1. Prima colazione. Cereali di frumento con burro, tè nero debole con zucchero.
  2. Seconda colazione Cheesecake alla ricotta cotti al forno. Marmellata di frutta
  3. Pranzo. Zuppa di verdure, cotta in un debole brodo di pollo. Vitello stufato in salsa di pomodoro. Berry Kissel.
  4. Cena. Pesce cotto al forno Servito con purè di patate
  5. Seconda cena 1 uovo alla coque, insalata di verdure condite con qualche goccia di olio vegetale.
  1. Prima colazione. Un paio di fette di pane, spalmato di marmellata, 1 uovo sodo. Tè con zucchero.
  2. Seconda colazione 1 arancia, 1 tazza di kefir.
  3. Pranzo. Zuppa di pesce, cotoletta di carote, insalata di cetrioli condita con olio vegetale. Gelatina di ciliegie
  4. Cena. Polpette al vapore a base di carne macinata, purè di patate.
  5. Seconda cena 1 tazza di ryazhenka, pane con marmellata.
  1. Prima colazione. Ricotta con panna acida, tè.
  2. Seconda colazione Una mela e 1 uovo bollito.
  3. Pranzo. Zuppa con polpette di pollo tritato, porridge di grano saraceno, gulasch di vitello in salsa di pomodoro. Composta da bacche.
  4. Cena. Coniglio stufato in panna acida, zucchine, cotto in forno.
  5. Seconda cena Un bicchiere di yogurt, arancia.

Ognuno può creare autonomamente vari piatti, è solo necessario mostrare l'immaginazione. Dieta per insufficienza renale cronica è di solito più grave, dal momento che il corpo umano è già abbastanza debole.

Se la malattia continua per un lungo periodo, i disturbi causati dalla scarsa funzionalità renale distruggono tutti i sistemi e gli organi del corpo.

Molti sono preoccupati per la varietà di prodotti utili e consentiti per questo disturbo. Ad esempio, frutta secca e banane sono considerate cibo molto utile, ma la loro inclusione nel menu di pazienti con insufficienza renale è proibita. La risposta sta nella composizione di tali prodotti. Il fatto è che durante il corso di questa patologia, il corpo umano non è in grado di rimuovere il potassio che entra nel flusso sanguigno. Le banane, così come i frutti secchi sono ricchi di questa sostanza, quindi è impossibile saturarlo ancora di più con il potassio.

La preparazione della nutrizione clinica si basa non solo sul miglioramento del lavoro di un particolare organo, ma anche sulla stabilizzazione dello stato dell'intero organismo. I medici sviluppano raccomandazioni speciali per migliorare la salute delle persone con varie malattie. Pertanto, in caso di insufficienza renale, la conformità a tale menu è estremamente importante, altrimenti la malattia progredirà, il che può essere fatale.

Nutrizione nell'insufficienza renale: principi di base

Questa malattia è causata da danni irreversibili alle funzioni dei reni, durante i quali i processi di escrezione di tali prodotti metabolici come l'acido urico, l'urea, la creatinina sono disturbati. In questo contesto, anche l'equilibrio elettrolitico dell'acqua è gravemente disturbato nel corpo. Pertanto, i principi di una dieta equilibrata implicano una riduzione del consumo:

  • sale (non più di 1-2 g al giorno, e idealmente - la transizione verso una dieta priva di sale)
  • eccesso di proteine ​​(non più di 20-70 g di proteine ​​al giorno, con preferenza per le proteine ​​vegetali)
  • potassio
  • liquidi (non più di 1 l al giorno)

Allo stesso tempo, una dieta per l'insufficienza renale dovrebbe includere:

  • frazionario 5-6 pasti al giorno
  • Aumentare il valore energetico del cibo (fino a 2700-3000 kcal al giorno) a causa di un aumento del consumo di carboidrati e grassi
  • contenuto sufficiente nel menu giornaliero di frutta e verdura (tenendo conto del contenuto di proteine, sali e vitamine)
  • elaborazione culinaria speciale, progettata per migliorare l'appetito: cuocere, cucinare, seguire la tostatura, aggiungere spezie, spezie e spezie ai piatti. La dieta in caso di insufficienza renale acuta comporta il rifiuto di frutta e verdura crude - cucinare composte, zuppe, ecc. ridurrà il contenuto di potassio in prodotti alimentari quasi vedovi

Mangiare con CRF: una lista di cibi proibiti

  1. Bevande: alcol, caffè forte, cacao, tè, cioccolata calda.
  2. Spuntini salati
  3. Grassi refrattari (manzo, maiale, montone) e brodi a base di essi.
  4. Funghi e brodo di funghi
  5. Acetosa, spinaci, cavolfiore e altri alimenti ricchi di purina e acido ossalico.
  6. Legumi, pasta, cereali.
  7. Salsicce, prodotti affumicati, prodotti in scatola.
  8. Banane, albicocche, albicocche secche, prugne secche, uva passa.
  9. Sostanze irritanti per condimenti: senape, rafano.
  10. Aglio, ravanello, ravanello, rapa.

Dieta CKD: prodotti consentiti

  1. Semole di amido (sago) e piatti da esso, riso.
  2. Pane senza crusca, senza sale e proteine ​​(in particolare farina di mais).
  3. Le zuppe sono vegetariane, frutta.
  4. Carne: qualità magre di manzo, vitello, coniglio, pollo, tacchino.
  5. Pesce: magro (triotto, luccio, lucioperca, persico, navaga).
  6. Verdure: patate, barbabietole, carote, pomodori, zucche, cipolle verdi, prezzemolo, aneto.
  7. Uova: frittata di proteine ​​(ma non più di 1 uovo al giorno).
  8. Latticini: latte, panna, panna acida, kefir, yogurt, acidophilus (tutti in quantità limitate)
  9. Bevande: succhi di frutta e verdura diluiti, tè leggero, brodo di rosa canina.
  10. Gelatina, mousse e altri piatti a base di frutta, bacche in amido, miele, zucchero, marmellata, marmellata. Melone particolarmente utile, anguria.
  11. Caramelle, dolciumi.
  12. Spezie: pimento, pepe nero, alloro, chiodi di garofano, cannella, vanillina.

Questo è approssimativamente l'aspetto di una dieta in caso di insufficienza renale. Prima di pianificare il menu, assicurati di visitare il medico curante - condurrà la ricerca appropriata e sarà in grado di suggerire più accuratamente quale dieta calorica dovresti essere guidata, a seconda della fase e della natura della malattia.

I principi fondamentali di una dieta in insufficienza renale:

-restrizione delle proteine ​​a 20-70 g al giorno, a seconda della gravità dell'insufficienza renale.

-regolazione dell'assunzione di sale, tenendo conto della gravità dell'edema, dell'ipertensione, dell'escrezione proteica nelle urine.

-garantire l'apporto calorico a scapito di grassi e carboidrati.

Nella fase iniziale dell'insufficienza renale, la dieta n. 7 è prescritta.

Una dieta in caso di insufficienza renale nella fase iniziale contiene 70 g di proteine ​​(fino al 30% di proteine ​​animali) o 60 g di proteine, di cui il 40-50% di proteine ​​animali.

La dieta nell'insufficienza renale nello stadio espresso contiene 20 g di proteine ​​(dieta n. 7a) o 40 g di proteine ​​(dieta n. 7 b), il 70-75% delle quali sono proteine ​​animali dovute a carne, pesce, latticini, uova. Consumo di fluido di 1-1,5 litri al giorno, ma dovrebbe corrispondere alla quantità di urina allocata per il giorno precedente, più 0,4-0,6 litri.

In caso di grave insufficienza renale, una dieta 7a viene dapprima prescritta, mentre le condizioni del paziente migliorano, il paziente viene trasferito alla dieta 7b, contro la quale viene periodicamente utilizzata la dieta 7a.

Durante l'applicazione della dieta 7a, periodicamente 2-4 g di sale vengono somministrati al paziente sulle sue mani per salare il cibo. Con la comparsa di edema, il sale è di nuovo limitato a 1 g o escluso.

Nella dieta per insufficienza renale sono inclusi i giorni a digiuno di carboidrati:

-zucchero di mele, composta di riso, patate.

1. Dieta di zucchero di mela: 1,5 kg di mele mature o al forno al giorno, suddivise in 5 dosi da 300 g ciascuna, 50-100 g di zucchero

2. Dieta a base di riso: il giorno 1,5 frutta fresca o 240 g di frutta secca, 120 g di zucchero, 50 g di riso. Cuoci la composta e il porridge di riso nell'acqua: 1 tazza di composta dolce 6 volte al giorno, 2 di loro con porridge di riso dolce, cotto senza sale in acqua.

3. Dieta di patate: 1,5 kg di patate al giorno. Lessare le patate senza sale o infornare. Mangia 300 g di patate 5 volte al giorno.

4. Speciale dieta di patate prescritta per glomerulonefrite cronica con insufficienza renale: patate - 1 kg (peso netto), altre verdure o frutta - 300 g, olio vegetale - 50 g, burro - 70 g, zucchero - 50 g.

Elaborazione culinaria per una dieta con insufficienza renale nella fase pronunciata:

Lavorazione culinaria di prodotti per diete n. 7a e 7b senza risparmio meccanico.

Il cibo è bollito, seguito da tostatura e tostatura leggera.

Dieta per insufficienza renale, dieta:

Mangiare 5-6 volte al giorno.

Il cibo è preparato senza sale, il pane è senza sale.

Escludere dalla dieta in caso di insufficienza renale nella fase grave:

1. Pane ordinario, prodotti di farina con l'aggiunta di sale.

2. Carne, pesce, brodi di funghi, zuppe di latte, zuppe con cereali (eccetto il sago) e legumi.

3. Tutti i prodotti a base di carne e pesce (cibo in scatola, salsicce).

5.Tutti i cereali (limite di riso) e la pasta.

6. Verdure marinate, salate e sott'aceto.

7. Acetosa, spinaci, cavolfiori, legumi, aglio, ravanello, funghi.

8. Cioccolato, gelato, gelatina al latte.

9. Carne, funghi, salse di pesce, senape, rafano, pepe.

10. Caffè naturale, cacao, acque minerali contenenti sodio.

11. Grassi di maiale, manzo e montone.

Dieta per insufficienza renale alimenti e piatti consigliati:

Dieta numero 7a:

-zuppe vegetariano con sago, verdura, patate, frutta, tenendo conto del liquido consentito. Le zuppe sono condite con panna acida, verdure, bollite e poi rosolate con cipolle.

- Piatti di carne e pesce: 50-60 (peso lordo) carne bovina magra o di vitello, maiale (carne senza grassi), coniglio, pollo, tacchino, pesce. Carne e pesce cotti, cotti o leggermente fritti dopo la bollitura, a pezzi o tritati.

- Prodotti lattiero-caseari: 60 g di latte, panna, panna acida, ricotta - ad eccezione di carne e pesce.

- cereali - Solo sago, riso, solo pasta priva di proteine. Preparare i pasti in latte o acqua sotto forma di porridge, pilaf, polpette, casseruole, budini.

- uova: 1 / 4-1 / 2 uova al giorno (uova strapazzate, morbide bollite).

- verdure: patate 200-250 g e verdure fresche 400-450 g (peso lordo) sotto forma di vari piatti. Cipolle bollite e fritte come additivo in piatti, aneto e prezzemolo.

- Frutti diversi e frutti di bosco in forma cruda, secca, al forno, zucchero, miele, marmellata, dolci non di cioccolato, gelatina, succo di frutta, gelatina.

- Per migliorare il gusto i piatti utilizzano verdure, succhi di frutta e verdura.

- snack: insalate di verdure con olio vegetale.

- salse: pomodoro, panna acida, salse agrodolci, salse vegetali e di frutta. Cipolla fritta dopo bollitura, acido citrico, cannella, vanillina.

.- grassi: crema non salata, burro chiarificato, olio vegetale.

- Prodotti di farina: 100 g di pane senza proteine ​​e senza sale sull'amido di mais, in assenza di tale pane, 50 g di pane senza sale o altri prodotti di farina senza sale cotti sul lievito.

- bevande: succhi di frutta e bacche, succo di pomodoro, brodo di rosa canina, tè leggero con limone.

Dieta 7b:

Nella dieta di 7b, la quantità di proteine ​​è stata raddoppiata a causa dell'inclusione di 125 g di latte e panna acida, 125 g di carne o pesce, 1 uovo. La ricotta viene data solo con l'esclusione o la riduzione di carne e pesce.

Anche nella dieta 7b, il numero di patate è aumentato a 300 g, altre verdure - a 650 g, senza sale, pane senza proteine ​​a 150 g, sago (riso).

Set giornaliero di prodotti per la dieta numero 7a (Samsonov, MA 1981):

Pane senza sale, senza proteine ​​- 100g, carne - 62g, uova - 1 / 4pz, latte - 30g, panna acida - 30g, olio vegetale - 7g, burro - 90g, zucchero - 80g, sago - 55g, patate - 235g, cavolo bianco - 150 g, carote - 70 g, barbabietole - 130 g, cipolla - 30 g, cipolle verdi - 15 g, verdi - 10 g, ravanelli - 20 g, cetrioli freschi - 20 g, prezzemolo - 7 g, pomodoro - 7 g, farina - 18 g, amido di mais - 70 g.

Set giornaliero di prodotti per la dieta numero 7b (Samsonov, MA 1981):

Pane senza sale e proteine ​​- 150 g, carne - 125 g, latte - 80 g, uova - 48 g (1 pz), panna acida - 45 g, burro - 80 g, olio vegetale - 20 g, sago - 70 g, zucchero - 110 g, patate - 335 g, carote 80 g, cavolo bianco - 225 g, barbabietole - 200 g, verdi - 20 g, cipolle verdi - 15 g, cipolla - 40 g, piselli verdi - 20 g, ravanello - 35 g, cetrioli freschi - 40 g, prezzemolo - 7 g, pomodoro - 15 g, farina - 28 g, amido di mais - 80 g.

In caso di insufficienza renale acuta a causa di avvelenamento (ad esempio, sublimazione, mercurio), vengono prescritte infezioni acute, lesioni, nefrite acuta, gravi ustioni, dieta 7a (proteine ​​20-25 g), di cui il 70-75% sono proteine ​​animali. La quantità di liquido iniettato dovrebbe corrispondere alla quantità di urina del giorno precedente + 0,5 l.

L'apporto calorico dovrebbe essere sufficiente a prevenire la ripartizione delle proteine ​​per ricostituire il dispendio energetico del corpo.

Con l'insufficienza renale finale con un forte deterioramento della funzione renale, vengono prescritti 20-25 g di proteine, il sale viene aumentato a 8-12 g e il liquido libero a 2 litri.

Dieta per insufficienza renale, a seconda della fase di insufficienza renale:

1. La fase iniziale è la dieta n. 7 con la sostituzione del pane con pane privo di proteine ​​(1 g di proteine ​​per 1 kg di peso del paziente) o la dieta n. 7 con giorni di scarico, dieta 7b (proteine ​​40 g, animali 70-75%) o dieta n. 7 (proteine ​​70 g, a base vegetale 70-75%).

2. Stadio severo:

- malosimptomno: dieta 7b con l'appuntamento periodico di una dieta 7 (giorni di esercizio).

- multi-sintomo: dieta 7b con dieta a digiuno 7a (proteina 20 g, di cui 70-75% di animali).

3. La fase finale:

- semplice: l'emodialisi viene prescritta la dieta n. 7 con giorni di digiuno, dieta 7b o dieta 7g (proteina 60 g, il 75% dei quali sono animali).

- complicazioni: dieta 7a con dieta quotidiana 7b.

Menu di dieta numero 7a per 1 giorno:

1a colazione: Porridge di sago al latte, tortino di mela e carota, cotto in olio vegetale, tè.

2a colazione: i frutti sono freschi

pranzo: 12 porzioni di zuppa vegetariana da verdure assortite, patate lesse, carne bollita con salsa di pomodoro, gelatina.

Tè pomeridiano: decotto di crusca di frumento con zucchero.

cena: insalata di verdure in olio vegetale, pilaf di sago con frutta. Tea.

Per la notte: succo di frutta

Menu di dieta numero 7b per 1 giorno:

1a colazione: budino di mele e riso, insalata di verdure con olio vegetale, tè.

2a colazione: carote grattugiate crude con zucchero

pranzo: zuppa vegetariana di verdure assortite (12 porzioni), patate lesse, pollo bollito con salsa al latte, composta di frutta secca.

Tè pomeridiano: decotto di crusca di frumento con zucchero.

cena: frittelle di mele, 1 uovo alla coque, tè.

Per la notte: succo di frutta

Raccomandazioni dietetiche per insufficienza renale del Professor Smolyansky B. L "Guida alla nutrizione medica" e 1984.

Di seguito sono riportate le ricette raccomandate dai nutrizionisti per una dieta in caso di insufficienza renale.

Altri Articoli Su Rene