Principale Trattamento

Enuresi nei bambini: cause e trattamento

Il problema dell'incontinenza urinaria è uno dei più importanti in pediatria. I medici lo hanno studiato e trattato per un tempo molto lungo. Esiste anche l'International Children's Urine Retention Society (ICCS). Il significato della malattia è determinato non solo e non tanto dalla gravità del problema da un punto di vista medico quanto dall'aspetto sociale e psicologico: i bambini che soffrono di enuresi devono affrontare la censura e la punizione da parte degli adulti, con il ridicolo dei loro coetanei, e crescendo essi stessi iniziano a sperimentare un pronunciato psicologico disagio e difficoltà nell'adattarsi alla società.

Il termine "enuresi" nefrologi e urologi implicano l'incontinenza urinaria di notte, e il termine "enuresi diurna" è considerato non del tutto corretto. In questo articolo parleremo in modo specifico del bagnare il letto.

Per definizione ICCS, l'incontinenza urinaria è la minzione in un momento e in un luogo inappropriati in un bambino di 5 anni di età. Di conseguenza, la minzione del letto durante l'ora di andare a dormire è considerata enuresi. Ma il limite di età (5 anni) è abbastanza condizionale, poiché la maturazione neuropsichica e la capacità di controllare la minzione durante il sonno nei bambini si verifica in tempi diversi e può variare ampiamente (di diversi anni, da 3 a 6-7). Pertanto, è più opportuno diagnosticare l'enuresi in un bambino che sta già iniziando a rendersi conto dell'inaccettabilità dell'incontinenza urinaria, lui stesso è preoccupato per gli episodi notturni di incontinenza ed è interessato alla loro eliminazione.

Classificazione di enuresi

L'enuresi può essere primaria e secondaria, isolata e combinata, monosintomatica e polisintomatica.

L'enuresi primaria si manifesta dalla più tenera età di un bambino quando non c'è il cosiddetto periodo "notti asciutte", nessun sintomo di malattia o stress psico-emotivo. L'enuresi secondaria viene diagnosticata se l'incontinenza urinaria si verifica in un bambino che ha già iniziato a controllare il sonno notturno ed è stato risvegliato per la minzione. L'enuresi secondaria si verifica dopo un periodo di "notti asciutte", che sono durate almeno sei mesi, ei bambini hanno una chiara relazione tra l'insorgere della bagnatura del letto e l'azione di eventuali malattie, stress, fattori mentali e altre condizioni patologiche.

Isolato è chiamato enuresi, in cui non c'è incontinenza diurna. All'enuria combinata si nota la combinazione di un'incontinenza notturna e giornaliera.

L'enuresi monosintomatica viene diagnosticata in assenza di sintomi di altre malattie e disturbi. L'enuresi polisintomatica è determinata dalla presenza di:

  • disturbi urologici (disfunzione della vescica neurogena, anomalie congenite del sistema urinario);
  • disturbi neurologici, psichiatrici e psicologici;
  • malattie endocrine.

Cause di Enuresi

L'enuresi può verificarsi a seguito dell'azione delle seguenti cause e fattori provocatori:

  1. Predisposizione ereditaria: più della metà dei bambini con enuresi hanno parenti stretti con lo stesso problema. Secondo le statistiche, se uno dei genitori ha sofferto di incontinenza da letto nell'infanzia, la probabilità di enuresi in un bambino è di circa il 40%; se entrambi i genitori soffrono di incontinenza, allora la probabilità di sviluppare l'enuresi nei loro figli sale al 70-80%. Con l'enuresi geneticamente determinata, c'è una violazione della secrezione dell'ormone antidiuretico (vasopressina), che normalmente prevede il riassorbimento dell'urina primaria o una diminuzione della sensibilità dei reni alla vasopressina. Di conseguenza, i bambini emettono una grande quantità di urina a bassa concentrazione durante la notte.
  2. Bassa capacità funzionale della vescica. La capacità funzionale è il volume di urina che una persona può contenere fino a quando si verifica un opprimente desiderio di urinare. Nei bambini di età inferiore a 12 anni, la capacità funzionale è calcolata con la formula: 30 + 30 × età del bambino (in anni), ed è considerata bassa se è inferiore al 65% della norma di età. Con una bassa capacità funzionale, la vescica non è in grado di trattenere tutta l'urina prodotta durante la notte.
  3. L'enuresi polisintomatica può svilupparsi sullo sfondo di varie patologie: effetti residui dopo encefalopatia perinatale, lesioni alla testa, neuroinfettive; lesioni del cervello e del midollo spinale; nevrosi; malattie urologiche; in alcune malattie allergiche (forme gravi di dermatite atopica, eczema); malattie endocrine (zucchero e diabete insipido). E in tali situazioni, l'enuresi non è considerata come uno stato separato, ma come uno dei sintomi della malattia.
Possibili cause di enuresi

Diagnosi di enuresi

Non è difficile stabilire l'enuresi in un bambino: ciò avviene sulla base di lamentele relative a episodi costanti o frequenti di incontinenza urinaria di notte nei bambini di età superiore a 5 anni. Tuttavia, per il successo dell'eliminazione dell'incontinenza urinaria nei bambini, è necessario scoprire la forma e le cause dell'enuresi, poiché l'enuresi (monosintomatica) e l'enuresi fondamentalmente (sullo sfondo di una vescica iperattiva (polisintomatica) sono utilizzate per il trattamento farmacologico, ad esempio, di un tipo diverso.

I criteri per la diagnosi di incontinenza urinaria ereditaria sono:

  • storia di enuresi in uno qualsiasi dei parenti stretti del bambino;
  • incontinenza urinaria costante fin dai primi anni di vita - senza le "notti asciutte";
  • Nocturia - la predominanza della diuresi notturna durante il giorno - cioè, di notte il bambino produce più urina che durante il giorno;
  • basso peso specifico dell'urina notturna;
  • bambino assetato di sera;
  • dati di analisi del sangue per ormoni (attività bassa di ormone antidiuretico - vasopressina - di notte);
  • dati di analisi genetica (rilevamento di mutazioni genetiche);
  • mancanza di disturbi organici o neuropsichiatrici.

Nel processo di diagnosi di enuresi sono:

  • consultazioni con un pediatra, neurologo, nefrologo, urologo, endocrinologo, psichiatra infantile e psicologo;
  • è necessario tenere un diario di minzione per diversi giorni (registra quante volte e quanto il bambino ha scritto al giorno e se ci sono stati episodi di incontinenza giorno e notte);
  • esami di laboratorio (esami generali del sangue e delle urine, esami delle urine e del sangue per lo zucchero, esami del sangue per gli ormoni, esami del sangue biochimici e delle urine per escludere le malattie renali);
  • Ultrasuoni dei reni e della vescica;
  • uroflussometria (studio della velocità del flusso urinario durante tutto il tempo della minzione volontaria);
  • inoltre, possono essere prescritti radiografia spinale, urografia escretoria, cistouretrografia vaginale e altri studi.

Trattamento di enuresi

Nel trattamento di tutte le forme di enuresi, le misure non farmacologiche sono le più importanti: modalità, dieta, formazione della vescica, motivazione del bambino.

Modalità e dieta

Sette consigli per i genitori con Enuresi in un bambino:

  1. Crea l'atmosfera più rilassata della famiglia. L'atmosfera è particolarmente importante nelle ore serali: eliminare i litigi, punire il bambino di sera, i giochi attivi, un computer, guardare la TV sono estremamente indesiderabili.
  2. Non sgridare o punire mai un bambino per fare la pipì su un letto - questo non risolverà il problema, ma risolverà solo i complessi per il bambino.
  3. Organizzare correttamente il letto: il letto del bambino deve essere piatto, abbastanza rigido. Se il bambino dorme sulla tela cerata, dovrebbe essere completamente coperto da un lenzuolo che non si piega e non si muova durante i movimenti del sonno. La stanza deve essere calda, senza correnti d'aria (in onda solo prima di coricarsi), ma non troppo soffocante, in modo che non ci sia desiderio di bere mentre si addormenta o di notte. Insegna al bambino a dormire sulla schiena. Per prevenire la minzione involontaria con una bassa capacità funzionale della vescica aiuta il rullo, piantato sotto le ginocchia, o sollevato l'estremità del piede del letto.
  4. Dormire dovrebbe essere fatto allo stesso tempo.
  5. Cena e bevande devono essere fornite entro e non oltre 3 ore prima di andare a dormire. Ciò esclude i prodotti che hanno un effetto diuretico (latticini, tè forte, caffè, coca-cola e altre bevande contenenti caffeina, verdure e frutta succose - anguria, melone, mele, cetrioli, fragole). Per cena, uova sode, cereali friabili, stufato di pesce o carne, si raccomanda un tè leggero con una piccola quantità di zucchero. Immediatamente prima di coricarsi, a un bambino può essere somministrata una piccola quantità di cibo che promuove la ritenzione idrica (un pezzo di aringa salata, pane con sale, formaggio, miele).
  6. Assicurati che il bambino faccia pipì almeno 3 volte durante l'ora prima di andare a dormire.
  7. Lascia una fioca sorgente di luce nella camera da letto del bambino (luce notturna) in modo che non abbia paura del buio e vada tranquillamente nella pentola o nel gabinetto quando si sveglia con il desiderio di urinare.

Svegliarsi o non svegliarsi?

A proposito di svegliarsi o non svegliare un bambino piccolo di notte per urinare, i dottori non sono d'accordo: alcuni credono che il risveglio artificiale con un atterraggio sul vaso contribuisca allo sviluppo di un riflesso stabile seguito da un risveglio indipendente quando la vescica trabocca, altri specialisti ritengono che sviluppare un riflesso simile i bambini in età prescolare hanno difficoltà a perdersi. Ma se si sveglia il bambino, quindi svegliarsi 2-3 ore dopo essere andato a letto ed essere sicuri di svegliarsi completamente, sarebbe andato al piatto o al gabinetto e sarebbe tornato indietro. È inutile mostrare pietà e portare un bambino assonnato tra le tue braccia in bagno e ritorno: questo non contribuisce allo sviluppo di un riflesso al risveglio, i bambini non si rendono conto di quello che stanno facendo e di solito non si ricordano di essere stati svegliati la mattina. Ma se il bambino si è già bagnato, ha sicuramente bisogno di svegliarsi, cambiarsi in vestiti asciutti (ancora meglio se cambia lui stesso), rifare il letto: queste attività formeranno il concetto di un sonno confortevole, come un sogno in un letto asciutto, e insegneranno tieni il tuo letto e vestiti asciutti

Si raccomanda di svegliare i bambini più grandi (scolari) di notte, e ciò avviene secondo un certo schema ("risveglio su un programma"):

  • la prima settimana del bambino viene svegliata ogni ora dopo essersi addormentata;
  • nei giorni successivi, l'intervallo tra i risvegli viene gradualmente aumentato (risvegliato dopo 2 ore, poi dopo 3, quindi solo una volta di notte).

Il trattamento "risveglio programmato" dura un mese. Se dopo un mese l'effetto non viene raggiunto (gli episodi di enuresi si ripetono più spesso di 1-2 volte a settimana), è possibile ripetere il corso una volta o procedere ad altri metodi di gestione dell'enuresi. Va tenuto presente che il "wake-up programmato" sconvolge il normale corso del sonno notturno di un bambino, e questo porta ad un serio sovraccarico del sistema nervoso. Di conseguenza, il bambino durante il giorno sarà stanco, pigro, capriccioso, sarà difficile assorbire nuove informazioni, a causa di ciò la sua prestazione scolastica potrebbe diminuire. Pertanto, è consigliabile utilizzare il metodo durante le vacanze.

Allenamento della vescica

Il metodo dà un risultato positivo solo nei bambini con bassa capacità funzionale della vescica. L'essenza del metodo: nel pomeriggio danno al bambino un sacco di liquidi e gli chiedono di non urinare più a lungo possibile.

Terapia motivazionale

Nella lotta contro l'enuresi un buon effetto positivo dà al desiderio del bambino di avere successo. Pertanto, è importante che i genitori incoraggino il bambino, lo lodino per "notti asciutte" (ma non lo puniscano se si verifica l'incontinenza), sviluppa la responsabilità per il suo comportamento (insegnagli a urinare prima di coricarsi e a non bere di notte).

Sviluppo di riflessi condizionati per svegliarsi con una vescica piena ("allarmi urinari")

Esistono metodi non farmacologici per il trattamento dell'enuresi sviluppando i riflessi condizionati nei bambini. Uno speciale dispositivo di allarme (sveglia enuresi) è posizionato vicino al letto del bambino, che reagisce a un sensore di umidità sensibile a diverse gocce di urina. Il sensore nel pad è inserito nella biancheria intima del bambino (negli allarmi moderni, i sensori possono essere attaccati all'esterno della lavanderia - dove è probabile che appaia la prima goccia di urina) - e proprio all'inizio della minzione involontaria, il sensore risponde, il dispositivo emette un segnale forte.

Cause e trattamento dell'incontinenza notturna e diurna nei bambini: rimedi popolari, compresse e prevenzione dell'enuresi

Tutti i genitori si trovano ad affrontare il problema della bagnatura del letto nei bambini, ma non tutti sanno che dovresti davvero cominciare a preoccuparti quando questo accade dopo 5 anni. Malattia significa incapacità della vescica a trattenere il contenuto. Quando una persona dorme, i muscoli si rilassano, così si verifica la minzione involontaria.

Se il "problema" è accaduto a un bambino piccolo, allora non c'è nulla di cui preoccuparsi. Vale la pena dare l'allarme ai genitori di quei bambini che hanno superato il quinquennio e continuano a scrivere a letto.

Fattori che contribuiscono al verificarsi della malattia

Fino a una certa età nei bambini, la minzione non è regolata dal fatto che dal momento della nascita si adattano a nuove condizioni, alla formazione di tutti i processi vitali e alle abilità per soddisfare i loro bisogni fisiologici. Se entro 4 anni questi processi non sono tornati alla normalità, i genitori devono porsi una domanda sulle cause della patologia.

Secondo il noto pediatra EO Komarovsky, l'enuresi non significa la presenza di gravi patologie nel corpo, quindi il suo trattamento può rapidamente aiutare a liberarsi dalla minzione involontaria durante il sonno, se è adeguatamente organizzata. La cosa principale è che i genitori dovrebbero ricordare la necessità di un atteggiamento gentile verso il bambino, anche se il trattamento è in ritardo. L'attività di tutti gli organi del corpo viene effettuata attraverso il cervello, che è collegato ad essi dai nervi attraverso il sistema nervoso centrale, quindi il problema dell'incontinenza urinaria di notte non è solo fisiologico e medico, ma anche psicologico.

Circa le cause della malattia

Nei neonati, il sistema nervoso è ancora sottosviluppato, quindi la minzione è incontrollata - fino a 20 volte al giorno. Quando il bambino matura, le terminazioni nervose si sviluppano, i bambini iniziano a controllare l'impulso e si abituano ad andare in bagno.

La completa formazione del riflesso dovrebbe verificarsi in media per 4 anni, ma a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo, può accadere un anno prima o al raggiungimento di 5 anni. L'ansia dovrebbe essere battuta se, all'età di 6, 7, 8, 10, 11 anni, la minzione involontaria in un bambino si verifica durante il sonno diurno e notturno. Cause di enuresi:

  • complicazioni durante la gravidanza o il parto, con il risultato che il bambino ha riscontrato un danno ipossico perinatale al sistema nervoso;
  • predisposizione ereditaria - questo significa che un gene è stato trasferito dai genitori a un bambino, il che contribuisce ad aumentare il livello di sostanze che riducono la risposta delle cellule della vescica all'ormone antidiuretico nel sangue;
  • infezione del tratto urinario o malattia urologica;
  • situazioni stressanti, atmosfera sfavorevole nell'ambiente, traumi psicologici;
  • insufficiente capacità della vescica - tale sintomo deve essere tenuto presente se il bambino era stato precedentemente ammalato di pielonefrite;
  • malattie congenite o acquisite del cervello o del midollo spinale;
  • diabete mellito;
  • reazione allergica.
La causa dell'incontinenza urinaria può essere un trauma psicologico ricevuto dal bambino. Il sistema nervoso dei bambini è instabile, quindi anche una lite in famiglia a volte si trasforma in problemi di salute.

L'enuresi nei bambini può verificarsi a causa dell'azione di diversi fattori contemporaneamente: una ragione può darne origine a un'altra. Un motivo molto semplice per la minzione involontaria di notte può essere, in assenza di patologie, sonno profondo o una quantità eccessiva di liquidi, frutta, cibi freddi, assunti immediatamente prima di coricarsi, sovraraffreddamento del corpo. Non gettare i fattori psicologici che contribuiscono allo sviluppo dell'incontinenza urinaria: liti, paure notturne, gelosia, ecc.

Quale specialista contattare?

Il medico che si occupa della diagnosi e del trattamento primario di tutte le malattie infantili è un pediatra. Nonostante il fatto che la malattia sia associata ad organi urinari, vale la pena iniziare con una visita a questo particolare specialista. Un medico qualificato deve determinare lo stretto specialista che sarà richiesto per una diagnosi più accurata e invierà i genitori con il bambino ad un esame completo.

Considerando che l'enuresi è una malattia che può essere causata da una serie di fattori di natura diversa, è opportuno passare un sondaggio con diversi specialisti:

  • un neurologo prescrive l'elettroencefalogramma, che dovrebbe rivelare lo stato del sistema nervoso;
  • lo psicologo scopre se ci sono state situazioni stressanti, come avviene lo sviluppo del bambino, utilizzando tecniche speciali, rivela lo sfondo emotivo della famiglia, dà consigli ai genitori;
  • L'urologo prescrive un'ecografia dei reni e della vescica, un'analisi delle urine, quindi un trattamento farmacologico.

Ogni specialista lavora a sua volta, cercando le cause della malattia nel loro campo.

Come trattare l'enuresi?

Non esiste una singola prescrizione per il trattamento del pipì a letto nei bambini, poiché la prescrizione dipende dalle ragioni della sua insorgenza. Ogni caso specifico richiede un approccio individuale. I metodi di trattamento farmacologico sono prescritti in base ai risultati della diagnosi della condizione dei muscoli della vescica, del contenuto di ormoni vasopressina, che regola il livello del fluido, nonché lo stato dei suoi recettori:

  1. Minirin - è fatto sulla base di vasopressina sotto forma di gocce nel naso, sepolto prima di coricarsi;
  2. Driptan - con un aumento del tono della vescica;
  3. Minirin in combinazione con Prozerin - con ipotensione della vescica sotto forma di iniezioni;
  4. Nootropil, Persen sotto forma di compresse, vitamine del gruppo B - sono trattati con enuroresis notturno di origine nevrotica.

Tutti i medicinali vengono utilizzati solo dopo l'esame, l'identificazione delle cause e la prescrizione da parte di uno specialista con rigorosa osservanza delle regole di somministrazione e dosaggio. In alternativa, i pazienti possono essere indirizzati a un medico omeopatico che prescriverà farmaci alternativi:

  1. Pulsatilla - in presenza di malattie infettive delle vie urinarie, anche per bambini emotivamente eccitabili;
  2. Gelzemium - con sintomi di rilassamento del muscolo della vescica a causa di situazioni stressanti;
  3. i farmaci contenenti fosforo sono prescritti ai bambini che bevono molta acqua fredda;
  4. Seppia - in caso di incontinenza quando si tossisce, si ride in qualsiasi momento, anche nelle prime 3 ore dopo essersi addormentato.

I moderni rimedi omeopatici sono in grado di curare l'enuresi, a condizione che la diagnosi sia corretta. Metodi alternativi possono essere prescritti se i farmaci non hanno avuto l'effetto desiderato e l'enuresi nei bambini non è stata curata.

Informazioni sui metodi non farmacologici

Le medicine mediche non avranno l'effetto desiderato sulla cura dell'enuresi, se la causa della sua comparsa è sul piano psicologico. Altri fattori che contribuiscono alla normalizzazione del processo di minzione:

  • Organizzazione della routine quotidiana. Una corretta regolazione di tutti i processi durante il giorno abituerà l'organismo alla disciplina interna (assunzione di cibo in ore rigorosamente definite, passeggiate, riposo diurno, sonno, divertimento) e annulla gradualmente l'enuresi nei bambini. È necessario insegnare al bambino a smettere di mangiare 3 ore prima di andare a dormire. Per soddisfare questa difficile condizione, i genitori stessi dovrebbero essere il miglior esempio.
  • Esercizi di allenamento per la vescica. È necessario insegnare a controllare il processo di minzione. Per fare questo, imparare a ritardare brevemente il desiderio di andare in bagno.
  • Creare un motivo. La terapia motivazionale è un potente strumento psicoterapeutico usato per i bambini che soffrono di enuresi. È usato esclusivamente nei casi in cui la causa della malattia sono fattori psicologici. Come motivo, ci dovrebbe essere una ricompensa per il bambino per le notti "secche" (ti consigliamo di leggere: in che altro modo possiamo far scrivere un bambino di notte?). Ciò che sarà oggetto di incoraggiamento e per quante notti di successo è una decisione individuale, ma l'accoglienza funziona nel 70% dei casi.
  • Trattamento di fisioterapia La fisioterapia sotto forma di elettroforesi, agopuntura, magnetoterapia, elettrosleep, docce circolari ed esercizi terapeutici sono progettati per migliorare il funzionamento del cervello e delle terminazioni nervose.
  • Aiuto psicoterapeutico Specialista specialista insegna i metodi del bambino di autoipnosi. Di conseguenza, la connessione riflessa tra il sistema nervoso centrale e i muscoli della vescica dovrebbe essere ripristinata. Se viene pronunciata la natura nevrotica del bagnare il letto, gli psicologi usano i loro strumenti per spostare gli stati depressivi. Il ruolo principale nella psicoterapia dovrebbe giocare la creazione di un'atmosfera favorevole positiva nella famiglia.
In alcuni casi, la ginnastica medica può aiutare un bambino, che stimola le terminazioni nervose e rafforza il sistema nervoso.

Medicina tradizionale nella lotta contro la malattia

La medicina tradizionale è una dispensa di metodi di guarigione da tutti i tipi di malattie, quindi non trascurare le ricette fatte in casa efficaci che sono venuti da tempo immemorabile. Sono testati in pratica da molte generazioni di persone, contengono solo ingredienti naturali naturali:

  • Per i bambini sotto i 10 anni, un cucchiaio di aneto dovrebbe essere bollito in un bicchiere di acqua bollente e lasciato per un'ora. Bevi la mattina a stomaco vuoto per mezza tazza.
  • Cuocere la composta di cowberry con l'aggiunta di 2 cucchiai di rosa selvatica, insistere. L'infuso può essere bevuto più volte al giorno, ha un effetto calmante sul sistema nervoso.
  • Rosa canina 2 cucchiai versare un litro di acqua bollente, insistere. Sostituire il tè, bere durante il giorno. La rosa canina rafforza bene le cellule nervose.
  • Le bacche e le foglie di mirtillo rosso, l'erba di San Giovanni in una piccola quantità arbitraria portano ad ebollizione in ½ l d'acqua. Insistere per 30 minuti, filtrare, raffreddare e prendere durante il giorno.
  • Foglie tritate di piantaggine 30 g di infuso in 350 ml di acqua calda, lasciare fermentare, prendere 4 volte al giorno per 10 g.
  • Raccolta di erbe menta, erba di San Giovanni, foglie di betulla, fiori di camomilla in parti uguali per macinare e mescolare. 50 g della miscela versare 1 litro di acqua calda in un thermos, insistere per 8 ore. Prendi mezz'ora prima dei pasti per 100g. Affinché l'infusione di un bambino possa bere con piacere, puoi aggiungere del miele. Dopo 3 mesi, è necessario fare una pausa per 2 settimane, quindi continuare a ricevere i fondi.
  • Facilita i sintomi della raccolta enuresi di erba poligonale, achillea, erba di San Giovanni, foglie di mora. Tutti gli ingredienti devono essere schiacciati e mescolati in parti uguali. Preparare 10 g della miscela versare 300 ml di acqua bollente, insistere in un thermos per 2 ore. L'infusione deve essere assunta 5 volte al giorno prima dei pasti.

I rimedi popolari avranno l'effetto desiderato se li assumi sotto la supervisione del medico. Le medicine a base di erbe sono un'aggiunta al trattamento principale, non dovrebbe essere un sostituto completo per questo. Inoltre, i preparati a base di erbe possono avere un buon effetto nella prevenzione dell'enuresi.

Trattamento di enuresi nei rimedi popolari per bambini

L'enuresi notturna o l'incontinenza diurna è un problema comune, spiacevole e molto traumatico. La psiche del bambino può essere significativamente influenzata da tali "sorprese". Il compito dei genitori non è esacerbare la situazione, non rimproverarlo per il letto bagnato, per aiutare rapidamente il bambino a far fronte all'enuresi. All'aiuto arriveranno i rimedi popolari, testati dal tempo e da molte generazioni ormai adulti.

Sintomi e segni

L'incontinenza urinaria può avere molte cause, sia congenite che acquisite. Sottosviluppo della vescica, superlavoro, ipotermia, malattie infettive, problemi psicologici e neurologici. Non ultimo tra le cause dell'enuresi è la mancanza di una dieta normale.

Di solito il bambino è scritto più vicino a mezzanotte o al mattino. Nel primo caso, la vescica si rilassa troppo quando si addormenta, nel secondo è piuttosto forte e non si espande per tutta la sua estensione necessaria poiché viene riempita, di conseguenza, un rilascio incontrollato di fluido avviene naturalmente verso l'esterno. Abbastanza raramente l'enuresi si verifica durante il giorno, a mezzogiorno.

Molto spesso, i bambini che soffrono di enuresi, dormono molto più forte di altri. E di solito non ricordano la mattina cosa è successo di notte. Puoi svegliarli nel cuore della notte, anche se è abbastanza problematico farlo, piantarli in una pentola, ma il risultato sarà invariato - il bambino non scriverà finché non sarà di nuovo nel suo letto.

Quando i metodi folk non possono fare?

  • Se l'incontinenza è causata da processi tumorali e disfunzioni del sistema nervoso centrale.
  • Se l'enuresi è una conseguenza di cause più gravi associate all'infiammazione della vescica, con disturbi renali.
  • Se l'incapacità di controllare la vescica è un fattore ereditario.

In questo programma, il medico del bambino ti parlerà dell'enuresi dei bambini, così come se la causa dei "pantaloni bagnati" sia di natura neurologica.

Efficaci rimedi popolari

  • Tampone di cotone sul retro. Prendi un piccolo pezzo di cotone idrofilo, bagnalo con acqua tiepida e guida il bambino lungo la spina dorsale più volte da cima a fondo (dalla base del collo al coccige). Poi metti una maglietta asciutta su di lui e mandalo a dormire. Un modo così incredibile e inesplicabile, dal punto di vista della medicina, il modo funziona molto bene. Nella maggior parte dei bambini, l'enuresi scompare nei primi 2-3 giorni. Il metodo è efficace per l'incontinenza causata da shock nervosi e stress.
  • Semi di aneto Un cucchiaio di semi di aneto essiccati fermentare in un bicchiere di acqua bollente. Insistere almeno 2-3 ore, dopo di che dare ai bambini una mezza tazza la mattina prima di colazione a stomaco vuoto, e i bambini dai 10 anni - in un bicchiere intero.
  • Foglie e bacche di mirtillo rosso. Le foglie di mirtillo secche (circa 50 grammi) si preparano in mezzo barattolo da un litro di acqua bollente. Quindi fai bollire il liquido per 10-15 minuti. Insistere, raffreddare e filtrare. Dare a un bambino una tale bevanda è desiderabile al mattino a stomaco vuoto, e poi prima di mangiare ogni mezz'ora. Il numero totale di prese giornaliere non è superiore a 4. Una singola dose dipende dall'età. I bambini ricevono solitamente mezzo bicchiere, i bambini più grandi - un bicchiere intero. Di conseguenza, durante il giorno il bambino avrà più probabilità di andare in bagno più spesso del solito, e di notte il suo letto rimarrà asciutto.

Le bacche di mirtillo rosso sono eccellenti per la preparazione di bevande alla frutta, che dovrebbero essere somministrate 2-3 volte al giorno, ma non prima di coricarsi.

  • Terapia del miele Se il bambino viene scritto di notte, prima di andare a dormire gli si può dare un cucchiaino di miele, naturalmente, se il bambino non è allergico. Questo prodotto di apicoltura lenisce, rilassa il sistema nervoso e trattiene l'umidità. A poco a poco, la dose serale di miele dovrebbe essere ridotta mentre il bambino si riprende.
  • Radice di prezzemolo Tritare la radice di prezzemolo essiccato e fare un decotto. Lascia riposare per circa un'ora. A un bambino viene data una bevanda di 2-3 cucchiai al giorno con l'ultima assunzione - almeno cinque ore prima di andare a dormire.
  • Indurimento. Versare in una vasca da bagno o in un bacino di acqua fredda in una quantità che sia sufficiente per immergere solo i piedi del bambino nella caviglia. Lascia che il bambino calpesti in acqua fredda finché non inizia a congelarsi. Quindi posizionalo su un tappetino da massaggio o su un normale tappetino rigido per il bagno e lascialo andare in giro finché i piedi non sono caldi. La procedura è meglio fatta al mattino.
  • Ginnastica terapeutica Cerca di fare ginnastica obbligatoria nella routine quotidiana del bambino. Aggiungere ad esso esercizi relativi al rafforzamento dei muscoli del perineo - camminare sui glutei. In posizione seduta sul pavimento, chiedere al bambino di andare avanti, spingendo solo con i glutei. Prima avanti e poi indietro.
  • Impacchi caldi con acqua allo zenzero. Grattugiare lo zenzero, spremere il succo dalla massa risultante attraverso la garza e mescolare con un bicchiere di acqua bollita, che si è raffreddato a 60-70 gradi. Immergere con cautela il bordo dell'asciugamano e applicarlo sull'addome inferiore, nella zona della vescica, fino a quando la pelle in questo punto diventa rossa. Tale riscaldamento con succo di zenzero rilassa perfettamente la vescica tesa ed è altrettanto efficace nel rafforzare un organo eccessivamente rilassato.
  • Pane e sale Prima di coricarsi per mezz'ora, dai al tuo bambino una piccola fetta di pane, cosparsa di sale. Allo stesso modo, piccoli pezzi di aringa salata sono dati ai bambini.
  • Foglie di piantaggine 20 grammi di foglie secche della piantaggine devono essere preparate in un bicchiere d'acqua bollente, lasciare fermentare correttamente, filtrare e annaffiare il bambino con il liquido 2-3 volte al giorno.
  • Miscela di miele e cipolle. Grattugiare una cipolla e mescolare la pappa risultante con un cucchiaio di miele floreale e mezza mela verde, grattugiato su una grattugia fine. La miscela dà al bambino circa due settimane su un cucchiaio prima di ogni pasto a stomaco vuoto. La miscela non può essere conservata, prima di ogni utilizzo dovrebbe essere nuovamente preparata.
  • Lavruska. Fai bollire tre grandi foglie di alloro e fai bollire per mezz'ora in un litro d'acqua. Raffreddare, lasciare che si prepari bene e lasciare che il bambino beva il brodo risultante 2-3 volte al giorno per mezzo bicchiere per una settimana.
  • Timo e achillea. Prendi in parti uguali le erbe farmaceutiche secche e prepara sotto forma di tè. Innaffia il bambino 2-3 volte al giorno, un cucchiaio. I bambini di età superiore a 8 anni possono ricevere un quarto di bicchiere.

Quando hai bisogno di aiuto specialista?

  • Se l'enuresi notturna è accompagnata da gite private al bagno e lamentele di minzione dolorosa.
  • Se il bambino si lamenta di dolore nel basso addome, nel lato o tirando sensazioni nella parte bassa della schiena.
  • Se l'enuresi ha cominciato a ripetersi in un bambino di oltre 10 anni.

Cosa non si può fare?

  • Alcuni genitori e guaritori sono invitati a utilizzare gli elementi dell'ipnosi per il trattamento dell'enure infantile. Nella fase del sonno paradossale (quando il bambino non si è ancora addormentato, ma non è più sveglio, i suoi occhi stanno aderendo insieme) il bambino riceve certi suggerimenti e atteggiamenti verbali. Gli esperti categoricamente non raccomandano alle persone non preparate di utilizzare strumenti dell'arsenale della psicoterapia. Nella migliore delle ipotesi, questo non avrà alcun effetto, nel peggiore dei casi, influenzerà negativamente la psiche e il sistema nervoso del bambino.
  • Non iniziare il trattamento per l'incontinenza senza consultare un medico. La causa dell'enuresi dovrebbe essere sicuramente trovata, perché l'incontinenza può essere una manifestazione di gravi e pericolose malattie delle vie urinarie, disturbi della produzione ormonale di azione antidiuretica, sviluppo ritardato del sistema nervoso centrale.
  • Non puoi lasciare l'enuresi senza attenzione e trattarlo con leggerezza. Sì, ci sono quei genitori che insistono sul fatto che il bagnare il letto sia un'età e un fenomeno temporaneo, e passerà da solo. Se non fornisci al bambino cure mediche tempestive, l'enuresi rischia di trasformarsi in grave isteria, disturbi mentali, depressione prolungata e formazione di un complesso di inferiorità persistente in un bambino. E se "trascuri" l'infiammazione incipiente nel tratto urinario, l'infezione può svilupparsi in una forma cronica, diventare complicata, e quindi dovrai essere trattato per il resto della tua vita.

Consigli

  1. Se il bambino è scritto, dagli alla sezione sportiva, al ballo, dove devi muoverti molto e intensamente. È il movimento che rimuoverà i morsetti muscolari, permetterà di rilassarsi ad un livello diverso durante la notte.
  2. Se l'enuresi è causata da superlavoro, stress nervoso prolungato, assicurarsi che il bambino dorme esclusivamente dalla sua parte. E per non proteggere le briciole tutta la notte, lega due asciugamani attorno al corpo del bambino. I nodi dovrebbero essere sulla schiena e sullo stomaco, quindi il bambino sarà a disagio nel trovarsi in qualsiasi posizione, tranne sul lato. Tali medicazioni di solito non durano a lungo, l'abitudine di dormire sul lato si forma entro una settimana.
  3. Per ridurre il rischio di insorgenza, i pannolini dovrebbero essere completamente scartati all'età di due anni. È meglio se ciò accade prima, perché solo dopo tale "uscita dalla zona di comfort" il bambino inizierà a imparare a controllare la sua minzione.
  4. Non portare situazioni stressanti all'enuresi. Conflitti e problemi sono meglio estinti e risolti immediatamente, senza indugio. Con un aumento dell'eccitazione nervosa, dai al bambino tè rilassanti, leggeri sedativi alle erbe, mostra il bambino a uno psicologo infantile e uno psichiatra. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle emozioni di un bambino in periodi "transitori" - quando inizia a frequentare l'asilo, le scuole, se la famiglia si trasferisce, cambia il suo luogo di residenza, durante il divorzio dei genitori, l'aspetto di un altro bambino in famiglia, e così via.
  5. Buona prevenzione - istruzione tempestiva del bambino al piatto. In nessun caso si dovrebbe fare troppo presto, ma non si dovrebbe ritardare neanche. L'età ottimale in cui un bambino è in grado di imparare a controllare la sua minzione senza sforzo supplementare è da 1 anno e 8 mesi a 2 anni.
  6. Guarda attentamente la quantità di liquidi consumati dal tuo bambino. Limitare a bere dopo le sei di sera.
  7. Sii paziente. Alcune forme di pipì a letto possono essere molto complesse e il trattamento richiederà molto più tempo e sforzi dai genitori e dal bambino.

Il principale pediatra del paese, il dottor Komarovsky, ci dirà tutto in dettaglio su un tema così delicato come l'enoresis dei bambini, le cause dell'evento e come affrontarlo.

Cause e tipi di bagnare il letto nei bambini

Il problema del bagnare il letto nei bambini è antico quanto il mondo, ma non perde la sua rilevanza oggi. Il più comune è l'enuresi notturna.

Questa malattia ha cause molto specifiche e il trattamento può essere diverso.

Cos'è l'enuresi infantile?

L'enuresi è l'incapacità di frenare l'atto della minzione. L'enuresi notturna è quando il bambino non sente l'impulso di andare in bagno, salta questo momento, grosso modo, "passa sotto di lui".

L'enuresi notturna è un giorno più comune. Più colpiti da questi ragazzi.

Fino a 5 anni, la diagnosi non è fatta, in quanto è considerata una norma fisiologica.

In generale, in molti casi, gli esperti non considerano l'enuresi notturna una patologia, ma semplicemente uno dei passaggi vitali nello sviluppo di un bambino. Il bambino sta appena cominciando a controllare coscientemente i suoi processi fisiologici naturali.

Nella classificazione internazionale delle malattie, l'enuresi è contenuta nell'ICD-10 con il codice R32 "Incontinenza non specificata" e con F98 "Altri disturbi emotivi e disturbi comportamentali di solito a partire dall'infanzia e dall'adolescenza".

Il problema dell'enuresi nei bambini è gestito da vari medici: neurologi, urologi, endocrinologi e psicologi. La necessità per gli psicologi di aiutare è principalmente dovuta alla presenza di conflitti psicologici in un bambino: per esempio, protesta, attirando l'attenzione dei genitori e così via.

Tipi di enuresi nei bambini

Gli esperti identificano un'intera classificazione dell'incontinenza urinaria. Ad esempio, esiste un'enuresi primaria. Questa è una malattia separata. Nei bambini sani, un riflesso è formato dall'età di tre anni: il bambino si sveglia quando la vescica viene riempita.

Nei bambini con enuresi, tale riflesso è assente: per quattro anni della loro vita vanno costantemente in bagno nella culla.

Questa è la versione primaria della malattia.

L'aspetto secondario è il risultato di cause esterne: problemi neurologici o psicologici.

Inoltre, l'enuresi dei bambini può essere suddivisa in:

  • Lieve: i casi di "falsi passi" per il sonno di una notte non superano una o due volte. Per 3 giorni, non più di tre;
  • Grado medio: fino a 5 volte;
  • Grave: più di 6 volte;
  • Semplice. Il bambino è completamente sano, tranne che per il problema del bagnare il letto;
  • Complicato. C'è un'infiammazione nel sistema urogenitale, ci sono difficoltà nello sviluppo;
  • Neurotic. A questo tipo sono inclini i bambini ansiosi e sospettosi con sonno povero;
  • nevrosi;
  • Imperativo. Desiderio irresistibile di svuotare la vescica anche con un piccolo ripieno. Si verifica con il cosiddetto canale neurogenico urinario.

L'enuresi può essere riflessa, stressante, combinata. Un tale fastidio può accadere anche saltando su un trampolino. E c'è una ragione completamente comprensibile: danni alle fibre nervose nel sistema urogenitale o problemi al sistema nervoso.

Cause della malattia

Nei neonati e nei bambini di età prescolare più giovane fino a 2 anni, il segnale nervoso che segue dalla vescica alla corteccia cerebrale non è sufficientemente formato. Ecco perché i bambini non controllano i loro processi fisiologici naturali. Completamente tale riflesso dovrebbe essere formato da cinque anni.

Cause comuni dello sviluppo di enuresi notturna nei bambini:

  • Eredità. Se la patologia è stata osservata sia nella madre che nel padre, la probabilità del suo sviluppo in un bambino è del 70%. Se un genitore - non più di 45;
  • Lesione organica del sistema nervoso centrale: varie lesioni, infezioni, paralisi cerebrale;
  • La presenza di gravi disturbi mentali in un bambino: oligofrenia nel grado di debolezza e così via;
  • Patologia della vescica, compresi i problemi di innervazione;
  • Ansia e disturbi nevrotici;
  • Alcuni tipi di dermatite atopica. Ciò è dovuto al forte prurito;
  • Infiammazione del sistema urinario;
  • Diabete e altre malattie endocrine;
  • Problemi con ormoni (ormone antidiuretico).

Uno dei motivi principali per l'insorgenza di enuresi nei bambini è un ritardo nello sviluppo del sistema nervoso durante lo sviluppo fetale.

Ciò è dovuto alla minaccia di aborto spontaneo nella madre, alla gestazione tardiva o precoce, all'anemia, all'ipossia nel feto, al parto difficile. La sindrome dell'attività motoria può anche essere una conseguenza dell'enuresi notturna.

L'enuresi notturna può essere associata a motivi banali: non completare la scolarizzazione di un bambino alla pentola, dormire troppo in un bambino o un semplice raffreddore nella stanza.

Incontinenza dovuta a vescica debole, stitichezza e stress.

In quali casi l'enuresi appare nelle ragazze:

  • Età. Il processo di gestione dei tuoi riflessi non è completamente padroneggiato, cioè il sistema nervoso semplicemente non è pronto;
  • Profondamente assonnato La ragazza dorme così tanto che non sente la pienezza della vescica. Questa è una caratteristica congenita del SNC;
  • Troppo da bere di notte. Alcuni bambini amano bere composta, tè o kefir prima di coricarsi. L'eccesso di liquidi porta a tali sorprese di notte a causa di riflessi ancora non formati;
  • Fattore ereditario;
  • Cistite. Come conseguenza delle caratteristiche strutturali dell'uretra (è ampia nelle ragazze), l'infezione entra facilmente nel sistema urinario e la ragazza spesso inizia ad andare in bagno, a volte senza controllare questo processo;
  • Lesioni alla schiena o altre lesioni;
  • Ritardo mentale o mentale;
  • Problema psicologico

Nelle ragazze, la patologia è due volte più rara che nei ragazzi.

I ragazzi soffrono di enuresi abbastanza spesso - circa il 15 percento. Alcune cause di incontinenza sono le stesse delle ragazze: insufficiente maturazione dei riflessi, stress, traumi, tra cui la nascita, l'ereditarietà. Inoltre, i seguenti fattori possono essere identificati:

  1. ADHD. L'iperattività influenza i processi nel sistema genito-urinario;
  2. Problemi ormonali. HGH è in carenza, riduce il numero di altri ormoni responsabili della vescica;
  3. Malattie dei reni e della vescica;
  4. Allergy. Mentre non è chiaro in che modo queste due malattie sono collegate, ci sono solo speculazioni.

Un ritratto di un bambino che è predisposto per l'enuresi: in età prescolare, è eccessivamente mobile, scivolando i tratti di iperattività. Si addormenta male, spesso con capricci.

Tuttavia, il sonno è sano, anche molto. Fin dalla tenera età, un tale bambino è meteorosensibile, il che può indicare una nevrosi latente.

Se noti l'incontinenza nel tuo bambino, non rimproverarlo in alcun modo. Meglio cercare di capire la situazione e consultare uno specialista.

L'enuresi psicologica si verifica nei bambini con esperienze sospette, inclini a lungo termine, che hanno problemi a comunicare con i loro coetanei. Spesso, l'incontinenza urinaria si verifica in un bambino in una famiglia in cui è privato di attenzione, dove ci sono scandali tra i genitori, in famiglie socialmente svantaggiate.

Quando un bambino ha un fratello o una sorella, tutte le precedenti attenzioni dei genitori vanno spesso ai più piccoli. Quindi il bambino può esprimere in questo modo una protesta inconscia, "combattendo" per la cura dei genitori.

Un grosso problema per gli psicologi è l'età cosciente del bambino, quando già comprende l'intera delicatezza della situazione. Ciò aggrava l'enuresi stessa come conseguenza del fatto che il paziente è imbarazzato e molto preoccupato per questo. Spesso nasconde questo fatto ai genitori.

Per ragioni di incontinenza urinaria nelle persone anziane, consultare il nostro articolo.

Trattamento per l'incontinenza urinaria

I genitori dovrebbero sapere che se il bambino non controlla la minzione in 2-4 anni, allora hanno ancora tempo e puoi posticipare il viaggio dal medico.

Tuttavia, se in 5-6 anni la situazione rimane la stessa, allora è il momento di visitare il medico.

Questo di per sé non funzionerà se non viene fatto nulla. Lo specialista prescriverà un'analisi delle urine, l'ecografia. A seconda della causa dell'enuresi, il medico seleziona la terapia. Può essere assegnato:

  • Antibiotici ad ampio spettro Se l'esame ha rivelato un'infezione, usare "Azitromicina", "Flemoxin Solutab", "Supraks";
  • Farmaci lenitivi e nootropici. Con ADHD o maggiore ansia - "Phenibut", "Tenoten" per i bambini, a volte iniezioni di corteccia, "Pantogam";
  • Fisioterapia. Aiuta il lavoro dell'elettroforesi del sistema nervoso, elettrico, così come il massaggio e la ginnastica medica.
  • Aiuterà anche la dieta, limitando i liquidi prima di coricarsi e l'aiuto di uno psicoterapeuta bambino.
  • al contenuto ↑

    Metodi tradizionali di trattamento

    I rimedi popolari per il trattamento dell'enure infantile sono in aggiunta alla terapia principale. Sono considerati non meno efficaci nei bambini e negli adolescenti.

    Non utilizzare ricette a base di prodotti alcolici. Valutare se il bambino è allergico o meno, perché alcuni alimenti possono causare una reazione avversa, come il miele.

    Diverse ricette per far fronte all'incontinenza urinaria a casa:

    1. Semi di aneto Lasciare il seme nella quantità di un cucchiaio mescolato con 250 ml di acqua bollente. Insisti e bevi un bicchiere. Brew ogni volta fresco. I bambini sotto i 5 anni danno 2 cucchiai da tavola in 10 giorni;
    2. Med. Una semplice ricetta per l'enuresi. Di notte, prendi un cucchiaino di miele se non c'è allergia. Ha un effetto positivo sul sistema nervoso;
    3. Collezione contro l'incontinenza. Le foglie tritate di Hypericum e di Centaury prendono in parti uguali e versano acqua bollente in una quantità di circa 500 ml. Insisti per due ore e dai ai bambini da bere come tè. Mezze tazze di lattine piccole.
    al contenuto ↑

    Memo per i genitori

    Al fine di prevenire l'incontinenza delle urine in un bambino o ridurne al minimo le conseguenze, è necessario proteggere il bambino da situazioni di stress, per garantire un'atmosfera confortevole in famiglia. E segui anche alcune regole:

    • Conformità con la modalità del giorno. Metti il ​​bambino a dormire allo stesso tempo, ad esempio alle 22;
    • Modalità di consumo Dopo le 18, riduci la quantità di liquido che il tuo bambino beve;
    • Disporre lo spazio del letto. Metti un piccolo cuscino sotto le ginocchia del bambino;
    • Guarda la temperatura nella stanza. Il bambino non dovrebbe congelare. Ma non imballare troppo;
    • Di notte, sveglia il bambino e mettilo sul piatto.

    E ricorda, in nessun caso non sgridare il bambino.

    Con questo si aggiungono solo a lui i complessi e il problema peggiora. Con le giuste azioni e la pazienza, l'incontinenza urinaria passerà sicuramente con l'età.

    Cosa e quando trattare l'enuresi nei bambini impariamo dal Dr. Komarovsky dal video:

    Quanti anni ha la nausea del letto nei bambini considerati normali?

    La formazione del riflesso di ritenzione delle urine dovrebbe essere finalmente formata in un bambino di quattro anni.

    Se il problema persiste nei bambini più grandi, questo fatto non dovrebbe essere considerato la norma. L'incontinenza può verificarsi in determinati momenti della giornata.

    Se un sintomo si verifica durante la notte, allora questa patologia nella pratica medica è chiamata "enuresi notturna".

    La malattia può manifestarsi in un bambino, indipendentemente dalla categoria di genere e di età. L'enuresi notturna nei bambini deve essere trattata il più presto possibile. Altrimenti, c'è il rischio di gravi complicazioni.

    Quali sono i segni di infiammazione dei reni nei bambini? Scopri questo dal nostro articolo.

    Cos'è l'enuresi?

    L'enuresi è una violazione della capacità della vescica di trattenere l'urina.

    Nella maggior parte dei casi, la malattia viene diagnosticata nei bambini di 5-7 anni.

    I ragazzi sono particolarmente a rischio. La patologia è causata da effetti negativi sul cervello di alcuni fattori (cause naturali o patologiche). In alcuni casi, l'enuresi è considerata normale.

    Quanti anni ha la norma?

    Il processo di formazione del sistema urogenitale in un bambino continua fino a circa l'età di quattro anni.

    In rari casi, l'incontinenza urinaria non è una deviazione nei bambini di cinque anni.

    Se l'enuresi si verifica nei bambini di età superiore a cinque anni, allora questo fattore è un segnale allarmante. Questa condizione non sarà la norma.

    In caso di enuresi notturna, la diagnosi della malattia deve essere effettuata il prima possibile.

    Comitato editoriale

    Ci sono una serie di conclusioni sui pericoli dei cosmetici detergenti. Sfortunatamente, non tutte le mamme appena costruite li ascoltano. Nel 97% degli shampoo per bambini viene utilizzata la sostanza pericolosa Lauril Sulfate di sodio (SLS) o i suoi analoghi. Molti articoli sono stati scritti sugli effetti di questa chimica sulla salute di bambini e adulti. Su richiesta dei nostri lettori, abbiamo testato i marchi più popolari. I risultati sono stati deludenti: le aziende più pubblicizzate hanno mostrato la presenza di quei componenti più pericolosi. Per non violare i diritti legali dei produttori, non possiamo nominare marchi specifici. La società Mulsan Cosmetic, l'unica a superare tutti i test, ha ricevuto con successo 10 punti su 10. Ogni prodotto è costituito da ingredienti naturali, completamente sicuri e ipoallergenici. Sicuramente consiglio il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non dovrebbe superare i 10 mesi. Vieni con attenzione alla scelta dei cosmetici, è importante per te e il tuo bambino.

    Quali sono le ragioni?

    L'enuresi notturna nei bambini può verificarsi sotto l'influenza di non uno, ma contemporaneamente di diversi fattori. Ad esempio, se una reazione allergica viene combinata con situazioni stressanti costanti o malattie infettive vengono completate da esacerbazioni del diabete.

    L'intensità dei sintomi e le condizioni generali del piccolo paziente dipendono anche dal fattore specifico che ha provocato la patologia del sistema urogenitale.

    I seguenti fattori possono provocare l'enuresi notturna:

    • danno al sistema nervoso durante lo sviluppo fetale;
    • predisposizione genetica;
    • progressione delle malattie urologiche;
    • gli effetti di situazioni stressanti;
    • lesioni della vescica;
    • lesione infettiva del sistema urogenitale;
    • violazione del sonno e della veglia;
    • esacerbazione del diabete;
    • complicazioni di reazioni allergiche;
    • alterazione ormonale del corpo;
    • gli effetti della pielonefrite;
    • eccessiva sensibilità della psiche;
    • malattia cerebrale congenita o acquisita;
    • patologia del midollo spinale.
    al contenuto ↑

    Puoi parlare di qualche malattia?

    L'enuresi che si verifica nei bambini di età superiore ai 7 anni indica sempre la progressione dei processi patologici nel corpo.

    In questo gruppo di pazienti di età, il sistema urogenitale deve essere completamente formato.

    La minzione spontanea di notte può indicare malattie del sistema nervoso, danni all'organismo da infezioni o altri fattori che riguardano le cause dello sviluppo di questo sintomo.

    L'enuresi notturna nella pratica medica è divisa in due categorie principali: le forme primarie e secondarie della malattia.

    Nel primo caso, un piccolo paziente ha una violazione della connessione tra il cervello e il sistema urogenitale (il bambino non si sveglia quando c'è il desiderio di svuotare la vescica).

    L'enuresi secondaria è una conseguenza di fattori fisiologici o psicologici.

    Questo tipo di patologia si sviluppa sullo sfondo delle deviazioni esistenti nel lavoro dei sistemi interni associati alla vescica.

    Tipi di enuresi notturna, a seconda delle ragioni:

    • lo stress;
    • misto;
    • dysplastic;
    • urgenza;
    • epilettico;
    • nevrotica;
    • endokrinopatichesky;
    • nevrosi.
    al contenuto ↑

    sintomi

    Il principale sintomo di enuresi notturna è la minzione spontanea in un bambino durante il sonno.

    Inoltre, il bambino può mostrare segni di malattie concomitanti che provocano tale condizione.

    Il quadro clinico complessivo dipende dalle caratteristiche individuali del corpo del bambino e dalla presenza di anomalie nel funzionamento dei sistemi interni.

    L'incontinenza può essere accompagnata dai seguenti sintomi:

    • sonno agitato;
    • sensazioni di dolore di varia localizzazione;
    • segni di sovraeccitazione del bambino.
    al contenuto ↑

    Cosa succede se accompagnato da encopresis?

    L'encopresis è un'incontinenza fecale. In combinazione con l'enuresi, questa patologia indica la presenza di anomalie nei sistemi interni del bambino.

    Le cause più comuni di questa combinazione sono le malattie dell'apparato digerente, nervoso, dell'apparato urogenitale e del cervello.

    Se l'enuresi notturna è integrata con l'incontinenza diurna, allora non solo le malattie concomitanti possono provocare questa condizione patologica, ma anche l'esaurimento emotivo del bambino.

    In nessun caso dovremmo ignorare i sintomi dell'incontinenza urinaria o delle feci. L'unica eccezione è la presenza di tali sintomi nei neonati e nei neonati.

    Se si sospetta che l'intestino e lo svuotamento della vescica del bambino avvengano troppo spesso, la visita dal medico dovrebbe essere effettuata il prima possibile.

    diagnostica

    Un pediatra, un neurologo, un urologo e uno psicologo sono coinvolti nella diagnosi di enuresi notturna.

    Ciascuno degli specialisti fa un quadro clinico individuale delle condizioni di salute di un piccolo paziente e fa la sua stessa conclusione.

    Per identificare le patologie nascoste e l'esame più dettagliato del bambino, viene assegnato un complesso di studi di laboratorio e strumentali.

    I seguenti metodi sono utilizzati per la diagnostica:

    • analisi generale e biochimica del sangue e delle urine;
    • Ultrasuoni della vescica e organi pelvici;
    • elettroencefalografia;
    • nefrostsintigrafiya.
    al contenuto ↑

    Tattiche di trattamento

    Come trattare un bambino? Lo schema di trattamento dell'enuresi notturna dipende dalle cause della patologia e dal grado di progressione dei fattori che hanno provocato un malfunzionamento della vescica. L'automedicazione in questo caso dovrebbe essere esclusa.

    Se tratti l'enuresi, ma non la causa della malattia, c'è il rischio di complicazioni che portano a conseguenze irreversibili.

    Nel trattamento dell'enuresi, i medici usano procedure di fisioterapia, alcune categorie di farmaci e la psicoterapia.

    farmaci

    L'elenco dei farmaci per il trattamento dell'enuresi notturna è selezionato in base al quadro clinico individuale della salute del giovane paziente.

    Il ruolo chiave è giocato da fattori che hanno provocato la patologia, il grado di progressione delle malattie esistenti e il livello del sistema immunitario del bambino. Fare un regime di terapia dovrebbe essere uno specialista qualificato.

    Esempi di farmaci usati nei bambini con enuresi:

    1. Preparati a base dell'ormone Vasopressina (Minirin, Driptan).
    2. Farmaci alternativi (Gelzemium, Pulsatilla).
    3. Mezzi lenitivi (Persen, Nootropil).
    4. Preparativi per ridurre la quantità di urina (Adiuretin-SD).
    al contenuto ↑

    fisioterapia

    Le procedure di fisioterapia sono considerate parte integrante del trattamento dell'enuresi notturna nei bambini.

    Le tecniche che appartengono a questo gruppo, non solo rinforzano l'effetto di medicine, ma anche effettuano la prevenzione potente di complicazioni e la ripetizione di patologia.

    Sulla base del quadro clinico individuale dello stato di salute di un piccolo paziente, il medico determina la necessità di assegnare specifici tipi di procedure.

    Esempi di procedure di fisioterapia utilizzate per l'enuresi:

    • elettroforesi;
    • terapia magnetica;
    • doccia circolare;
    • agopuntura;
    • electrosleep.
    al contenuto ↑

    psicoterapia

    I metodi di psicoterapia sono usati nel trattamento dell'enuresi, se la patologia è sorta sullo sfondo di anomalie psico-emotive in un bambino.

    Gli specialisti possono utilizzare varie tecniche per aumentare l'autostima di un piccolo paziente, per insegnargli l'autocontrollo, per eliminare gli effetti di situazioni stressanti e altri fattori che hanno un impatto negativo sulla psiche del bambino.

    Inoltre, il medico conduce una conversazione con i genitori e formula raccomandazioni sulla creazione di condizioni ottimamente favorevoli per accelerare il processo di recupero del bambino.

    Rimedi popolari

    Le prescrizioni per la medicina alternativa non sono utilizzate per l'enuresi nei bambini come il principale tipo di terapia.

    I rimedi popolari possono essere usati solo come supplemento a medicinali, fisioterapia e psicoterapia.

    La selezione delle ricette tiene conto delle caratteristiche individuali del corpo del bambino. Se un piccolo paziente ha una tendenza alle reazioni allergiche, i componenti potenzialmente pericolosi dovrebbero essere esclusi dall'elenco degli ingredienti.

    Esempi di rimedi popolari per il trattamento dell'enuresi:

    1. Infusione di aneto (un cucchiaio di aneto versare un bicchiere di acqua bollente, insistere a raccogliere per un'ora, prendere lo strumento deve essere al mattino e a stomaco vuoto, una singola porzione non deve superare la metà di un bicchiere).
    2. Infuso di rosa canina (due cucchiai di rosa canina devono essere versati con un litro di acqua bollente, un thermos è raccomandato per la procedura, la preparazione deve essere infusa per diverse ore, l'uso regolare dell'infusione in piccole porzioni aiuterà a rafforzare il sistema nervoso del bambino).
    3. Raccolta della droga (in parti uguali, mescolare camomilla, erba di San Giovanni, menta piperita e foglie di betulla, versare due litri di acqua bollente sopra l'acqua bollente e lasciare per alcune ore, l'infusione dovrebbe essere presa mezzo bicchiere due volte al giorno prima di mangiare, è possibile aggiungere una piccola quantità miele per migliorare il gusto).

    La chirurgia è necessaria per l'idronefrosi nei bambini? Scopri la risposta adesso.

    Opinione Komarovsky

    Dr. Komarovsky richiama l'attenzione dei genitori sulla necessità di diagnosticare correttamente le cause dell'enurismo notturno.

    Questa patologia è il risultato non solo delle interruzioni fisiologiche nel corpo, ma anche un segno di rottura di certe parti del cervello, così come il sistema nervoso del bambino.

    Qualsiasi fattore psicologico può provocare il bagnare il letto. Nel determinare le cause dell'enuresi, è importante tenere conto di tale sfumatura e cercare di valutare obiettivamente l'atmosfera in cui il bambino è cresciuto.

    Sulla base delle raccomandazioni del Dr. Komarovsky, le seguenti conclusioni possono essere fatte:

    1. L'uso eccessivo di pannolini può provocare l'enuresi notturna.
    2. Non si può incolpare il bambino di pipì a letto (tali azioni porteranno a ulteriori complicazioni).
    3. L'enuresi indipendente dalla malattia non può essere (la patologia è un sintomo concomitante di fallimenti nei sistemi interni del corpo).
    4. L'enuresi può risolversi da sola (ad esempio, se l'immaturità del sistema nervoso del bambino è la causa).
    5. La tendenza all'enuresi in un bambino può manifestarsi a causa della paura dell'oscurità (il bambino ha paura di andare in bagno e cerca di tenere l'urina al mattino).
    6. La causa dell'enuria è sicuramente quella di trovare un esame completo di un piccolo paziente in un istituto medico.
    7. Una buona aggiunta alla terapia principale è di seguire una dieta speciale (la dieta non dovrebbe contenere prodotti con un effetto diuretico, come cioccolato, cacao, frutta succosa, bevande gassate).
    al contenuto ↑

    prevenzione

    Le misure preventive per prevenire l'enuresi sono finalizzate al monitoraggio del lavoro del sistema urinario del bambino.

    Il bambino dovrebbe essere insegnato al piatto in modo tempestivo, eliminando l'abuso di pannolini. Se ci sono sintomi di infezioni della vescica, un bambino deve essere esaminato il più presto possibile.

    L'enuresi posticipata implica un atteggiamento particolare dei genitori nella prevenzione della sua ricorrenza.

    1. Controlla i programmi che un bambino guarda su TV e giochi per computer (escluso il loro impatto negativo sulla psiche del bambino).
    2. Creare un'atmosfera favorevole nella famiglia (non si può litigare con un bambino, sgridare eccessivamente il bambino, sottoporre la psiche del bambino a stress costante, ecc.).
    3. Controllo del sonno e della veglia (sin dalla tenera età al bambino dovrebbe essere insegnato a svegliarsi e ad addormentarsi allo stesso tempo).
    4. Di notte, il bambino non deve consumare quantità eccessive di liquidi (altrimenti si verificherà l'incontinenza).
    5. Tutte le malattie infettive e virali devono essere trattate prontamente e completamente (occorre prestare particolare attenzione al trattamento delle infezioni del sistema urogenitale).

    L'enuresi può provocare gravi complicazioni che possono disturbare la qualità della vita del bambino. La malattia ha un impatto negativo sulla psiche del bambino.

    Il bambino può essere ritirato, indeciso e incline a varie fobie. Il trattamento dell'enuresi deve essere effettuato il prima possibile dopo il suo rilevamento.

    Raccomandazioni sulla diagnosi e il trattamento della glomerulonefrite nei bambini possono essere trovate sul nostro sito web.

    Circa le cause e il trattamento dell'enuresi notturna nei bambini in questo video:

    Vi chiediamo gentilmente di non auto-medicare. Iscriviti con un medico!

    Altri Articoli Su Rene