Principale Prostatite

Ghiandole surrenali ingrandite

Un aumento delle ghiandole surrenali (iperplasia) rientra nella categoria delle malattie molto gravi e gravi, poiché l'organo associato è associato alla produzione di un gran numero di diversi ormoni (glucocorticosteroidi, adrenalina, norepinefrina, aldosterone, androgeni).

Tutti questi ormoni sono responsabili del normale funzionamento del corpo umano. Un aumento delle ghiandole surrenali nei neonati si verifica più spesso e questa forma di patologia si sviluppa a causa dell'influenza di uno stress costante sul corpo della futura madre. Le ghiandole endocrine svolgono un ruolo molto importante nel corpo umano.

Al minimo fallimento del loro lavoro, ci sono deviazioni gravi dalla norma, che possono portare a conseguenze irreversibili ea volte persino la morte. Se l'esame ha rivelato un aumento delle ghiandole surrenali, allora è necessario consultare immediatamente un medico per chiarire lo schema di azione e trattamento.

Cause del processo patologico

Ci sono molte ragioni che portano allo sviluppo dell'iperplasia, ma le più importanti sono:

  • predisposizione genetica;
  • l'impatto costante dei fattori di stress;
  • allargamento congenito delle ghiandole.

Le ghiandole surrenali hanno due strati: corticale e cerebrale. Ci sono un certo numero di malattie che possono portare al loro aumento e presenza in diverse aree. Di conseguenza, le cause, vale a dire le patologie che portano ad una maggiore crescita cellulare, possono essere suddivise in due gruppi, per localizzazione in diversi strati.

Nel midollo si sviluppano malattie come neuroblastoma, ganglioma, feocromocitoma. E nello strato corticale:

  • adenoma;
  • emorragia;
  • angioma;
  • fibroma;
  • formazioni cistiche.

Il fattore genetico è caratteristico di tutti i processi patologici. Pertanto, se ci sono stati in precedenza casi di iperplasia in famiglia, allora è meglio essere sicuri e sottoporsi a esami in una clinica in modo tempestivo. Le ghiandole surrenali sono molto sensibili alle situazioni stressanti, quindi dovresti astenervi da conflitti emotivi, tensione nervosa e altri aspetti negativi. Se non ti proteggi dai fattori di stress, allora un paio di organi falliranno nel prossimo futuro.

Un bambino piccolo ha il più delle volte un'anomalia congenita. Si sviluppa nel caso in cui sua madre si trovasse in uno stato di stress costante durante la gravidanza, e anche in quel periodo ha avuto un aumento delle ghiandole endocrine. Inoltre, una forma congenita di iperplasia può essere causata da grave tossiemia in gravidanza, livelli ridotti dell'ormone idrocortisone e l'uso di alcuni farmaci.

Sintomi generali e specifici

Secondo i dati ottenuti da vari specialisti, un aumento delle ghiandole surrenali è più spesso diagnosticato nel gentil sesso che negli uomini. I primi sintomi del processo patologico possono essere notati in tenera età, vale a dire la formazione precoce di capelli in luoghi intimi, nonché una quantità eccessiva di acne su tutto il corpo.

Le manifestazioni più comuni includono:

  • salti improvvisi della pressione sanguigna;
  • disturbi neurologici, instabilità emotiva, psicosi;
  • sete costante, così come frequenti visite al bagno di notte;
  • pensiero disturbato, vuoti di memoria;
  • le fasi iniziali del diabete;
  • rapido aumento di peso, seguito dalla formazione di smagliature;
  • debole attività muscolare;
  • fragilità ossea;
  • riduzione delle proprietà protettive del corpo, seguita da frequenti raffreddori;
  • disturbi del tratto gastrointestinale.

Tra i sintomi specifici possono essere identificati:

  • crescita dei peli maschili nelle donne;
  • produzione eccessiva di androgeni;
  • l'aspetto dei capelli in tenera età, nella regione pubica e nelle cavità ascellari;
  • mancanza di sanguinamento mestruale;
  • crescita eccessiva che non corrisponde agli indicatori di età;
  • acne su tutto il corpo;
  • perdita di capelli nella regione temporale;
  • alterata funzione riproduttiva.

Tipi di patologia

Esistono diversi tipi di iperplasia, tutto dipende da quale parte della ghiandola surrenale è coinvolta nel processo di allargamento. Le ghiandole surrenali ingrossate possono essere nodulari, diffuse, nodulari, micronodulari. Ulteriori dettagli su ogni modulo.

Ingrandimento nodulare surrenale

Con questo tipo di iperplasia, si osserva la formazione di una o più formazioni nodulari. C'è un'espansione dei nodi lobulari a 4 cm. Questa forma del processo patologico è osservata nel 40% dei pazienti in cui è stata trovata una ghiandola surrenale allargata.

Iperplasia nodulare può essere formata dalla ghiandola surrenale destra e sinistra, oltre che bilaterale. In poche parole, durante le manipolazioni diagnostiche, il processo di ingrandimento verrà osservato dal lato di una ghiandola o da due in una volta. Non appena è stata fatta questa diagnosi, è necessario iniziare urgentemente le misure terapeutiche.

Secondo le statistiche, il più delle volte questa forma del processo patologico si verifica nelle persone anziane e appartiene alla categoria di ereditarietà. Tra i sintomi della malattia emettono:

  • episodi convulsi, debolezza muscolare;
  • carie che è difficile da trattare;
  • frequenti mal di testa;
  • l'obesità;
  • disturbi del sistema urinario;
  • disturbi mentali;
  • rapida crescita dei capelli;
  • piccoli tumori ed eruzioni cutanee;
  • diabete mellito.

Diffusione adrenale diffusa

Nella forma diffusa di iperplasia, la forma delle ghiandole surrenali rimane invariata, ma allo stesso tempo sono proporzionalmente aumentate. Di solito, questo tipo di processo patologico è combinato con un aumento nodulare e può essere rilevato solo utilizzando la risonanza magnetica. La diagnosi ecografica con ingrandimento diffuso non è assegnata, poiché non è utile.

Le manifestazioni cliniche del processo patologico potrebbero non manifestarsi per molto tempo. Per ogni paziente viene selezionato un determinato regime di trattamento con farmaci che devono essere assunti a vita. Le medicine appartengono al gruppo dei sostituti dell'ormone sessuale. Con l'uso costante di farmaci ormonali, una donna non è difficile rimanere incinta e avere un bambino sano.

Le caratteristiche principali includono:

  • disturbi distrofici;
  • l'obesità;
  • ciclo mestruale anormale;
  • danno alla riproduzione;
  • attacchi di panico;
  • negli uomini, c'è una diminuzione nei testicoli;
  • stanchezza;
  • dolore al petto;
  • spasmi muscolari;
  • irresistibile sensazione di sete.

Ingrandimento nodulare surrenale

Iperplasia nodulare ha un secondo nome - focale nodulare. Caratteristiche caratteristiche di questo processo sono che gli epatociti (strutture cellulari epatiche) iniziano ad aumentare di volume e, di conseguenza, si formano deviazioni dalla norma e cambiamenti vascolari. Non c'è consenso tra gli specialisti per quali ragioni e cosa porta allo sviluppo di questo processo patologico.

Ma si presume che questo sia in qualche modo collegato a disturbi nel sistema vascolare, o che i cambiamenti inizino quando i farmaci ormonali sono usati in modo scorretto. Per la diagnosi della malattia utilizzando la risonanza magnetica e la tomografia computerizzata, nonché i metodi ad ultrasuoni. Inoltre, in caso di iperplasia nodulare sospetta, è imperativo prendere un materiale renale (biopsia).

L'aumento focale nodulare più comune nelle ghiandole endocrine è osservato nei bambini e negli adolescenti, in età più avanzata è raro. La diagnosi precoce e il trattamento tempestivo aumentano le possibilità di un completo recupero. Il quadro clinico comprende i seguenti sintomi:

  • atrofia muscolare negli arti inferiori;
  • instabilità emotiva, sonnolenza;
  • la pelle del viso è dipinta in una sfumatura viola o di marmo;
  • obesità al petto, viso, addome e collo;
  • distribuzione dei capelli di tipo maschile;
  • diabete mellito;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • dolore alle ossa.

Ingrandimento micronodulare adrenale

L'allargamento micronodulare delle ghiandole endocrine si sviluppa con un effetto prolungato sull'organo associato dell'ormone adrenocorticotropo. Questo, a sua volta, porta allo sviluppo dell'adenoma surrenalico. Sfortunatamente, molto spesso, i medici fanno la diagnosi sbagliata e confondono questa patologia con la formazione del tumore.

Aumento delle ghiandole endocrine nei bambini

Un aumento delle ghiandole surrenali nei bambini è congenito e questo è associato a determinate mutazioni geniche. In questi bambini il processo di produzione del cortisolo è compromesso, è in carenza e, di conseguenza, lo sviluppo del processo iperplasico su entrambi i lati. Questo tipo di iperplasia può essere rilevato anche nei neonati, il che consente di iniziare un trattamento tempestivo e aumenta significativamente le possibilità di un completo recupero, seguito da uno stile di vita attivo.

Nei bambini, si notano i seguenti sintomi: l'aspetto più precoce dei peli nell'area pubica e le ascelle, la presenza di pigmentazione degli organi genitali, la manifestazione delle caratteristiche facciali maschili nelle ragazze, l'acne sul viso, la prima mestruazione non inizia per molto tempo.

Misure diagnostiche

Un aumento delle ghiandole surrenali appartiene alla categoria delle malattie endocrine, la consultazione di un endocrinologo è necessaria per la diagnosi e la diagnosi.

Per determinare la patologia surrenale, è necessario eseguire una serie di procedure diagnostiche, le più necessarie includono:

  • radioimmunoassay, necessario per determinare il livello di cortina nelle urine e nel sangue;
  • imaging a risonanza magnetica e calcolato;
  • esami ecografici;
  • analisi biochimiche di sangue e urina;
  • saggio immunoenzimatico;
  • puntura di aspirazione;
  • scansione di radionuclidi.

Trattamento del processo patologico

Il regime di trattamento esteso per l'iperplasia surrenale non esiste, fondamentalmente tutto si riduce all'uso a lungo termine di farmaci ormonali. In base alla gravità della malattia e al tipo, lo specialista redige un piano di trattamento dettagliato.

Il gruppo più comune di farmaci per eliminare i segni di questa patologia, oltre al trattamento, sono i glucorticoidi. Più spesso è: Prednisone, desametasone, idrocortisone, acetato di cortisone e altri. Il regime di trattamento prevede l'uso di due o tre dosaggi identici di agenti ormonali al giorno e la dose totale, dopo il pranzo o al mattino.

In presenza di un processo in corso e una grave forma di patologia, si raccomanda l'intervento chirurgico. L'aiuto dei chirurghi è necessario per eseguire la procedura di correzione degli organi genitali nei bambini di età inferiore ai 2 anni. Al fine di ottenere buoni risultati e un rapido recupero, l'operazione viene eseguita al meglio nel primo anno di vita di un bambino.

Se l'intervento chirurgico è stato eseguito in un paziente adulto, durante il periodo di recupero, vale la pena astenersi da bevande alcoliche, farmaci con effetti ipnotici e passaggio a uno stile di vita sano. La salute è il valore principale di una persona, quindi è necessario prestare particolare attenzione. Al minimo segno di indisposizione, è necessario consultare un medico e non dimenticare che la maggior parte delle patologie non si manifestano da molto tempo. Da ciò segue che è necessaria una maggiore attenzione al tuo corpo.

I sintomi della malattia surrenale

Il sistema endocrino umano ha una struttura complessa, è responsabile della regolazione del background ormonale e consiste di diversi organi e ghiandole, tra le quali un posto importante è occupato dalla ghiandola tiroidea, dal pancreas e dalle ghiandole surrenali. Non si sa poco delle prime due ghiandole, ma non tutti hanno sentito parlare di un organo come le ghiandole surrenali. Anche se questo corpo prende parte attiva al funzionamento dell'intero organismo, e le violazioni nel suo lavoro possono portare a malattie gravi ea volte gravi. Che cosa sono le ghiandole surrenali, quali funzioni vengono eseguite nel corpo umano, quali sono i sintomi delle malattie delle ghiandole surrenali e come trattare queste patologie? Proviamo a capirlo!

Le funzioni principali delle ghiandole surrenali

Prima di considerare le malattie delle ghiandole surrenali, è necessario acquisire familiarità con l'organo stesso e le sue funzioni nel corpo umano. Ghiandole surrenali sono organi ghiandolari della secrezione interna accoppiati, che si trovano nello spazio retroperitoneale sopra il polo superiore dei reni. Questi organi svolgono una serie di funzioni vitali nel corpo umano: producono ormoni, partecipano alla regolazione del metabolismo, forniscono al sistema nervoso e all'intero corpo resistenza allo stress e la capacità di recuperare rapidamente da situazioni stressanti.

Funzione surrenale - produzione di ormoni

Le ghiandole surrenali sono una potente riserva per il nostro corpo. Per esempio, se le ghiandole surrenali sono in buona salute e fanno fronte alla loro funzione, una persona in un periodo di situazioni stressanti non prova affaticamento o debolezza. Nei casi in cui questi organi funzionano male, una persona che ha sperimentato lo stress non può riprendersi a lungo. Anche dopo aver vissuto lo shock, la persona sente ancora debolezza, sonnolenza per 2 - 3 giorni, ci sono attacchi di panico, nervosismo. Tali sintomi suggeriscono possibili disturbi della ghiandola surrenale che non sono in grado di resistere a disturbi nervosi. In caso di situazioni stressanti prolungate o frequenti, le ghiandole surrenali aumentano di dimensioni e, con depressioni prolungate, non funzionano più correttamente, producono la giusta quantità di ormoni ed enzimi, che nel tempo porta allo sviluppo di una serie di malattie che compromettono significativamente la qualità della vita umana e possono portare a gravi conseguenze.

Ogni ghiandola surrenale produce ormoni e consiste in un cervello interno e una sostanza corticale esterna, che differiscono tra loro nella loro struttura, nella secrezione di ormoni e nella loro origine. Gli ormoni della midollare surrenale nel corpo umano sintetizzano le catecolamine coinvolte nella regolazione del sistema nervoso centrale, della corteccia cerebrale, dell'ipotalamo. Le catecolamine hanno un effetto sul metabolismo dei carboidrati, dei grassi, degli elettroliti, sono coinvolte nella regolazione del sistema cardiovascolare e nervoso.

La sostanza corticale o in altre parole gli ormoni steroidei sono prodotti anche dalle ghiandole surrenali. Tali ormoni surrenali sono coinvolti nel metabolismo delle proteine, regolano l'equilibrio salino-acqua, così come alcuni ormoni sessuali. Interruzione della produzione di ormoni surrenali e delle loro funzioni porta all'interruzione dell'intero organismo e allo sviluppo di numerose malattie.

Ormoni surrenali

Il compito principale delle ghiandole surrenali è la produzione di ormoni. Quindi il midollo surrenale produce due principali ormoni: adrenalina e norepinefrina.

L'adrenalina è un ormone importante nella lotta contro lo stress, che è prodotto dalla midollare surrenale. L'attivazione di questo ormone e la sua produzione aumenta con emozioni positive e stress o lesioni. Sotto l'influenza dell'adrenalina, il corpo umano utilizza le riserve di ormone accumulato, che si osservano nella forma di: un aumento ed espansione delle pupille, respiro rapido, forze in aumento. Il corpo umano diventa più potente, appaiono le forze, aumenta la resistenza al dolore.

Adrenalina e norepinefrina - un ormone nella lotta contro lo stress

La norepinefrina è un ormone dello stress che è considerato il precursore dell'adrenalina. Ha un impatto minore sul corpo umano, partecipa alla regolazione della pressione sanguigna, che consente di stimolare il lavoro del muscolo cardiaco. La corteccia surrenale produce ormoni della classe dei corticosteroidi, che sono suddivisi in tre strati: la zona glomerulare, il fascio e la zona reticolare.

Gli ormoni della corteccia surrenale della zona glomerulare producono:

  • Aldosterone - è responsabile della quantità di ioni K + e Na + nel sangue umano. Coinvolge il metabolismo del sale dell'acqua, aiuta ad aumentare la circolazione del sangue, aumenta la pressione sanguigna.
  • Il corticosterone è un ormone a bassa attività che partecipa alla regolazione dell'equilibrio del sale marino.
  • Il deossicorticosterone è un ormone delle ghiandole surrenali che aumenta la resistenza nel nostro corpo, dà forza ai muscoli e allo scheletro e regola anche l'equilibrio salino.

Ormoni delle ghiandole surrenali:

  • Il cortisolo è un ormone che conserva le risorse energetiche del corpo ed è coinvolto nel metabolismo dei carboidrati. Il livello di cortisolo nel sangue è spesso dato fluttuazioni, quindi al mattino è molto più che la sera.
  • Il corticosterone - l'ormone sopra descritto, è anche prodotto dalle ghiandole surrenali.

Ormoni della zona reticolare delle ghiandole surrenali:

La zona reticolare della corteccia surrenale è responsabile della secrezione degli ormoni sessuali - gli androgeni, che influenzano le caratteristiche sessuali: la libido, l'aumento della massa e della forza muscolare, il grasso corporeo, così come il livello dei lipidi e del colesterolo nel sangue.

Sulla base di quanto precede, si può concludere che gli ormoni surrenali svolgono una funzione importante nel corpo umano e la loro carenza o quantità in eccesso può portare allo sviluppo di disturbi in tutto il corpo.

I primi segni di malattia surrenale

Malattie o disturbi delle ghiandole surrenali si verificano quando uno squilibrio di uno o più ormoni si verifica nel corpo. A seconda di quale ormone ha fallito, si sviluppano alcuni sintomi. Con una carenza di aldosterone, una grande quantità di sodio viene escreta nelle urine, che a sua volta porta ad una diminuzione della pressione sanguigna e un aumento del potassio nel sangue. Se c'è un malfunzionamento del cortisolo, in violazione dell'aldosterone, l'insufficienza surrenalica può essere folgorata, che è una malattia complessa che minaccia la vita di una persona. I principali segni di questo disturbo sono la riduzione della pressione arteriosa, il battito cardiaco accelerato, la disfunzione degli organi interni.

Segni di malattia surrenale

La carenza di androgeni nei ragazzi, specialmente durante lo sviluppo intrauterino, porta allo sviluppo di anomalie genitali e uretrali. In medicina, questa condizione è chiamata "pseudoermafroditismo". Nelle ragazze, una carenza di questo ormone porta a un ritardo nella pubertà e all'assenza di mestruazioni. I primi segni e sintomi delle malattie delle ghiandole surrenali si sviluppano gradualmente e sono caratterizzati da:

  • aumento della fatica;
  • debolezza muscolare;
  • irritabilità;
  • disturbo del sonno;
  • anoressia;
  • nausea, vomito;
  • ipotensione.

In alcuni casi, si nota l'iperpigmentazione delle parti esposte del corpo: le pieghe della pelle delle mani, la pelle attorno ai capezzoli, i gomiti, diventano 2 toni più scuri rispetto ad altre aree. A volte c'è un oscuramento delle mucose. I primi segni di malattie delle ghiandole surrenali sono spesso percepiti come normale lavoro eccessivo o disturbi minori, ma come mostra la pratica, tali sintomi spesso progrediscono e portano allo sviluppo di malattie complesse.

Aumento dell'affaticamento - il primo segno di una violazione delle ghiandole surrenali

Malattie surrenali e loro descrizione

Sindrome di Nelson - insufficienza surrenalica, che si sviluppa più spesso dopo la rimozione delle ghiandole surrenali nella malattia di Itsenko-Cushing. I principali sintomi di questa malattia sono:

  • frequenti mal di testa;
  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • papille gustative ridotte;
  • ha superato la pigmentazione di alcune parti del corpo.

Il mal di testa è una caratteristica della sindrome di Nelson

Il trattamento dell'insufficienza surrenalica viene effettuato mediante la corretta selezione di farmaci che agiscono sul sistema ipotalamico-ipofisario. Nei casi di inefficacia del trattamento conservativo, ai pazienti viene prescritto un intervento chirurgico.

La malattia di Addison è un'insufficienza surrenalica cronica che si sviluppa con lesioni bilaterali delle ghiandole surrenali. Nel processo di sviluppo di questa malattia, si verifica una diminuzione o completa cessazione della produzione di ormoni surrenali. In medicina, questa malattia può essere trovata sotto il termine "malattia del bronzo" o insufficienza cronica della corteccia surrenale. Molto spesso, la malattia di Addison si sviluppa quando il tessuto surrenale è danneggiato di oltre il 90%. La causa della malattia sono più spesso i disordini autoimmuni nel corpo. I principali sintomi della malattia sono:

  • dolore pronunciato nell'intestino, nelle articolazioni, nei muscoli;
  • disturbi del cuore;
  • cambiamenti diffusi della pelle, delle mucose;
  • diminuzione della temperatura corporea, che è sostituita da grave febbre.

Addison's Disease (Bronze Disease)

La sindrome di Itsenko-Cushing è una condizione in cui è presente un aumento del rilascio dell'ormone cortisolo. I sintomi caratteristici di questa patologia sono considerati obesità disomogenea, che si manifestano sul viso, sul collo, sul torace, sull'addome, sulla schiena. Il volto del paziente diventa di colore rosso a forma di luna con una sfumatura cianotica. I pazienti hanno notato atrofia dei muscoli, tono ridotto e forza muscolare. Nella sindrome di Itsenko-Cushing, i sintomi tipici sono considerati come una diminuzione del volume dei muscoli delle natiche e delle cosce, e si nota anche l'ipotrofia dei muscoli addominali. La pelle dei pazienti con sindrome di Itsenko-Cushing ha una caratteristica tonalità "marmorea" con evidenti pattern vascolari, viene applicato anche peeling, secco al tatto, eruzioni cutanee e vene varicose. Oltre ai cambiamenti della pelle, i pazienti spesso sviluppano l'osteoporosi, ci sono forti dolori muscolari, deformità marcata e fragilità delle articolazioni. Dal lato del sistema cardiovascolare si sviluppa cardiomiopatia, ipertensione o ipotensione, seguita dallo sviluppo di insufficienza cardiaca. Inoltre, nella sindrome di Itsenko-Cushing, il sistema nervoso soffre molto. I pazienti con questa diagnosi sono spesso inibiti, alimentati alla depressione, attacchi di panico. Pensano alla morte o al suicidio tutto il tempo. Nel 20% dei pazienti con questa sindrome si sviluppa il diabete mellito steroideo, in cui non vi è alcun danno al pancreas.

I tumori della corteccia surrenale (glucocorticosteroma, aldosterone, corticoelettroma, andosteopoma) sono malattie benigne o maligne in cui si verifica la crescita delle cellule surrenali. I tumori surrenali possono svilupparsi sia dalla corticale che dalla midolla, avere una struttura diversa e manifestazioni cliniche. Molto spesso, i sintomi dei tumori surrenali compaiono sotto forma di tremore muscolare, aumento della pressione sanguigna, sviluppo di tachicardia, aumento dell'eccitazione, senso di paura della morte, dolore addominale e dolore al petto, abbondante urina. Con il trattamento tardivo c'è il rischio di sviluppare il diabete, compromissione della funzionalità renale. Nei casi in cui il tumore è maligno, è possibile il rischio di metastasi agli organi adiacenti. Trattamento dei processi tumorali delle ghiandole surrenali solo chirurgici.

Tumori della corteccia surrenale

Un feocromocitoma è un tumore ormonale delle ghiandole surrenali che si sviluppa dalle cellule cromaffini. Sviluppato a causa dell'eccesso di catecolamine. I principali sintomi di questa malattia sono:

  • ipertensione;
  • aumento della sudorazione;
  • vertigini persistenti;
  • forti mal di testa, dolori al petto;
  • difficoltà a respirare.

Violazione non frequentemente osservata della sedia, nausea, vomito. I pazienti soffrono di attacchi di panico, hanno paura della morte, irritabilità e altri segni di interruzione del sistema nervoso e cardiovascolare.

Processi infiammatori nelle ghiandole surrenali - si sviluppano sullo sfondo di altre malattie. All'inizio, i pazienti hanno una leggera stanchezza, disturbi mentali e disturbi nel lavoro del cuore. Con il progredire della malattia, vi è una mancanza di appetito, nausea, vomito, ipertensione, ipotensione e altri sintomi che alterano significativamente la qualità della vita di una persona e possono portare a gravi conseguenze. È possibile identificare l'infiammazione delle ghiandole surrenali mediante ultrasuoni dei reni e delle ghiandole surrenali, nonché i risultati degli studi di laboratorio.

L'infiammazione delle ghiandole surrenali influisce negativamente su tutto il corpo

Diagnosi di malattie surrenali

Per diagnosticare le malattie delle ghiandole surrenali o per identificare le violazioni nella loro funzionalità è possibile con l'aiuto di una serie di esami, che sono prescritti dal medico dopo la storia raccolta. Per la diagnosi, il medico prescrive un'analisi del test dell'ormone surrenalico, che consente di identificare un eccesso o una deficienza di ormoni surrenali. Il principale metodo strumentale di diagnosi è considerato un'ecografia delle ghiandole surrenali, e la risonanza magnetica (MRT) o la tomografia computerizzata (KT) possono anche essere assegnate per determinare la diagnosi esatta. Abbastanza spesso, viene prescritta l'ecografia dei reni e delle ghiandole surrenali. I risultati dell'esame consentono al medico di compilare un quadro completo della malattia, determinarne la causa, identificare eventuali violazioni nel lavoro delle ghiandole surrenali e di altri organi interni. Quindi prescrivere il trattamento appropriato, che può essere eseguito come metodo conservativo e intervento chirurgico.

Trattamento delle malattie surrenali

Il principale fattore nel trattamento delle ghiandole surrenali è il recupero ormonale. Con lievi violazioni, ai pazienti vengono prescritti farmaci ormonali sintetici che sono in grado di ripristinare la mancanza o l'eccesso dell'ormone desiderato. Oltre al ripristino del background ormonale, la terapia medica mira a ripristinare la funzionalità degli organi interni e ad eliminare le cause alla radice della malattia. Nei casi in cui la terapia conservativa non dà un risultato positivo, ai pazienti viene prescritto un trattamento chirurgico, che consiste nel rimuovere una o due ghiandole surrenali.

Trattamento farmacologico delle malattie surrenali

Le operazioni sono eseguite in modo endoscopico o addominale. La chirurgia addominale consiste in un intervento chirurgico, che richiede un lungo periodo di riabilitazione. La chirurgia endoscopica è una procedura più benigna che consente ai pazienti di recuperare rapidamente dopo l'intervento chirurgico. La prognosi dopo il trattamento delle malattie delle ghiandole surrenali è nella maggior parte dei casi favorevole. Solo in rari casi, quando altre malattie sono presenti nella storia del paziente, possono comparire complicanze.

Prevenzione della malattia surrenale

La prevenzione delle malattie delle ghiandole surrenali serve a prevenire disturbi e malattie che causano danni alle ghiandole surrenali. Nell'80% dei casi, le malattie surrenali si sviluppano sullo sfondo di stress o depressione, quindi è molto importante evitare situazioni stressanti. Inoltre, non dovresti dimenticare la corretta alimentazione e uno stile di vita sano, prenditi cura della tua salute, esegui periodicamente test di laboratorio.

Prevenzione della malattia surrenale

Le patologie surrenali sono più facili da trattare nelle fasi iniziali del loro sviluppo, quindi, con i primi sintomi o le malattie a lungo termine, non vale la pena di auto-medicare o ignorare i primi segni. Solo un trattamento tempestivo e di qualità darà successo nel trattamento.

Sintomi di un aumento delle ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali sono organi vitali, senza la loro partecipazione al corpo possono iniziare gravi problemi che porteranno a morte rapida. In alcuni casi, durante l'esame, al paziente viene detto che le sue ghiandole surrenali sono ingrandite. Le ragioni di questa condizione possono essere diverse, ma in ogni caso richiedono l'adozione di determinate misure.

Caratteristiche della struttura delle ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali sono composte da due strati, ciascuno dei quali produce attivamente ormoni. Lo strato cerebrale si trova più vicino al polo superiore del rene e produce noradrenalina e adrenalina, sostanze che aiutano l'organismo ad adattarsi allo stress.

La parte corticale degli organi produce glucocorticoidi e mineralcorticoidi. Queste sostanze prendono parte a molti processi metabolici, aiutano a regolare la pressione sistemica e mantengono l'equilibrio elettrolitico nel corpo. Il processo di aumento totale o locale delle ghiandole surrenali in alcuni casi porta a cambiamenti nella loro attività ormonale.

Motivi per l'aumento

Tutte le cause di un aumento delle ghiandole surrenali possono essere divise dalla localizzazione del processo patologico. Nella corteccia, può essere:

L'adenoma e il carcinoma possono essere alla base del cambiamento totale delle ghiandole surrenali in termini di dimensioni (aumento).

Sintomi clinici

Con una patologia come un aumento delle ghiandole surrenali, i sintomi possono essere assenti. In alcuni casi, questo fenomeno è rilevato da un esame casuale dei reni su ultrasuoni. Ma se il processo di aumento richiede molto tempo e il paziente non prende alcuna misura per eliminare il problema, allora c'è una violazione della produzione di sostanze, il più delle volte nella direzione del loro aumento. Pertanto, ci sono segni che sono direttamente correlati all'iperproduzione delle ghiandole surrenali. Ma dipendono tutti dal tipo di sostanza che entra nel sangue in grandi quantità.

  1. Se i livelli di cortisolo aumentano, si sviluppa la sindrome di Itsenko-Cushing. La persona inizia ad ingrassare e l'obesità è localizzata principalmente nella parte superiore del corpo. Strisce blu (striae) compaiono sulla pelle, la pressione sanguigna aumenta. Negli uomini, la potenza diminuisce, e nelle donne, la libido diminuisce e il ciclo mestruale è disturbato. Sotto l'influenza dell'eccesso di cortisolo, la ghiandola tiroidea si sta gradualmente esaurendo, il paziente sperimenta costante affaticamento, depressione e debolezza muscolare.
  1. L'eccesso di aldosterone porta a questa patologia, che è chiamata malattia di Conn. Allo stesso tempo, i cambiamenti nell'aspetto del paziente non sono praticamente riflessi. Il potassio e il sodio iniziano a essere espulsi dal corpo. L'ipokaliemia porta allo sviluppo di sindrome convulsiva, debolezza muscolare, paralisi. L'orinazione diventa frequente, si verifica la nicturia. Il paziente sperimenta costante sete e debolezza muscolare.
  1. La virilizzazione avviene come risultato di processi tumorali. Se inizia nell'infanzia, il bambino inizia la pubertà precoce sotto forma di caratteristiche sessuali secondarie. Di conseguenza, i ragazzi hanno una voce ruvida in anticipo, si verifica la crescita dei capelli. Nelle ragazze, a causa di un eccesso di androgeni, un aumento del clitoride e una violazione del ciclo mestruale, l'amenorrea può anche svilupparsi. In questo caso lo sviluppo mentale di solito è in ritardo rispetto al fisico. Le donne hanno problemi con il ciclo. Nei maschi adulti, un eccesso di androgeni non è solitamente sintomatico.
  1. La femminilizzazione come risultato di un aumento delle ghiandole surrenali si verifica quando l'estrogeno entra nel corpo con un aumento delle ghiandole surrenali. Questo è abbastanza raro. Negli uomini e nei ragazzi, la vegetazione scompare sul viso, le ghiandole mammarie vengono ingrandite e si verifica un'atrofia testicolare. Con un aumento pronunciato del livello di estrogeni nelle donne si verifica un ispessimento del sangue, una violazione del ciclo mestruale, si sviluppa ansia o depressione e aumenta il peso corporeo.

Questi sintomi con un aumento delle ghiandole surrenali si trovano raramente in forma isolata. Molto spesso, una persona può sperimentare diversi segni legati ad un aumento delle ghiandole surrenali. I casi del corso di malattie nella forma facile o cancellata sono descritti.

Se credi nelle statistiche, allora nella pratica del dottore ha dominato i casi di sovrapproduzione di ormoni associati al feocromocitoma. In questa condizione patologica aumentano la dopamina, l'adrenalina e la norepinefrina. Clinicamente, assomiglia a questo:

  1. Il paziente ha frequenti aumenti di pressione, che sono nella natura delle crisi, e possono essere fermati indipendentemente, senza l'uso di farmaci antipertensivi. Il paziente ha pallore della pelle, mal di testa, nausea. Dopo crisi ipertensiva, l'ipotensione viene spesso risolta.
  1. Un collegamento diretto tra l'alta pressione e l'uso di determinati prodotti nei prodotti alimentari (cioccolato, senape, formaggio). A volte può essere causato da alcuni farmaci contenenti efedrina o antidepressivi.
  1. Le crisi si sviluppano dopo una situazione stressante, uno sforzo fisico e persino un eccesso di cibo.
  1. Deviazioni pronunciate nel lavoro del sistema nervoso autonomo. Eccessiva sudorazione, tachicardia, tremore delle estremità superiori.
  1. Con lo sviluppo di una grave forma di patologia, le complicazioni si presentano sotto forma di un'anormalità nel lavoro del muscolo cardiaco, dei reni, dello sviluppo di psicosi, dei cambiamenti nei vasi oculari. A volte c'è un aumento della glicemia.

diagnostica

L'ingrandimento della ghiandola surrenale sinistra, così come il destro, può essere ben determinato dall'ecografia. Ma al fine di determinare in modo affidabile l'entità del danno del tumore e il processo di localizzazione, è necessaria una scansione MRI.

Qualsiasi istruzione che si trova nelle ghiandole surrenali è ormonalmente attiva e non attiva. Per capire questo, dovresti passare un esame del sangue per alcune sostanze, così come determinare nelle urine i resti del loro metabolismo e il livello di elettroliti.

trattamento

In una tale patologia come un aumento delle ghiandole surrenali, il trattamento è prescritto solo dopo aver completato uno studio completo e aver ottenuto i risultati dei test.

Esistono soluzioni conservative e operative al problema. In assenza di sintomi e aumento delle ghiandole surrenali, viene eseguita un'osservazione dinamica dello stato di educazione. Se il dolore, i fenomeni disurici e alcuni altri segni iniziano, vengono fermati con l'aiuto di medicinali. Le indicazioni per il trattamento chirurgico sono:

  • crescita accelerata dell'istruzione;
  • tutti i segni oggettivi e soggettivi di iperproduzione di ormoni surrenali;
  • sospetto malignità;
  • mancanza di efficacia nell'assunzione di farmaci e nella progressione della patologia.

La chirurgia con un aumento delle ghiandole surrenali è controindicata nei seguenti casi:

  • ipertensione grave;
  • sviluppo di insufficienza d'organo (cuore, reni, fegato);
  • cancro nell'ultima fase;
  • processi infiammatori acuti;
  • disturbi mentali significativi.

La scelta dell'intervento con le ghiandole surrenali allargate dipende da molti fattori. Questo tiene conto delle condizioni generali del paziente, della gravità della malattia, dell'area della lesione. Con la germinazione totale della formazione, la ghiandola surrenale viene completamente rimossa, seguita da una transizione alla terapia ormonale sostitutiva. In presenza di un tumore maligno, non viene eseguita solo la surrenectomia, ma vengono anche rimossi i linfonodi vicini.

In alcuni casi, viene utilizzata un'operazione di conservazione degli organi, che consente a una persona in seguito di condurre lo stesso modo di vivere, senza passare a un farmaco permanente. L'accesso è effettuato con mezzi laparoscopici o classici.

La condizione più grave che richiede un approccio speciale è il feocromocitoma con un aumento delle ghiandole surrenali. La chirurgia per rimuoverlo può portare a gravi disturbi emodinamici. La somministrazione di un isotopo radioattivo per via endovenosa è spesso praticata con questo tumore. Ciò consente di rallentare lo sviluppo del processo e la diffusione delle metastasi negli organi vicini.

Con lo sviluppo di una crisi sullo sfondo di un aumento delle catecolamine, viene utilizzata la somministrazione endovenosa di nitroprussiato di sodio o nitroglicerina. In assenza dell'effetto di questi farmaci, la vita del paziente viene salvata solo dal metodo di condurre un'operazione di emergenza.

Quali cause possono contribuire a un aumento delle ghiandole surrenali?

Nel corpo umano ci sono organi senza i quali è permesso il suo funzionamento, ma ci sono quelli senza i quali la vita è impossibile. Questi organi vitali includono le ghiandole surrenali. Queste sono piccole ghiandole accoppiate situate sopra i bordi superiori dei reni nella loro borsa grassa. Un aumento delle ghiandole surrenali può essere causato da varie condizioni patologiche, come adenomi, formazioni cistiche, iperplasie e così via. Ma, prima di affrontare le malattie delle ghiandole surrenali, è necessario prestare attenzione alla loro struttura e funzione.

La struttura e la funzione delle ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali sono costituite da due parti:

Ognuno di essi ha le sue funzioni - produce alcune sostanze biologicamente attive - gli ormoni. Gli ormoni glucocorticoidi e mineralcorticoidi (cortisolo, aldosterone, androgeni) si formano nella corteccia surrenale. Sono coinvolti nel processo del metabolismo e dell'energia nel corpo, mantenendo la pressione sanguigna e il livello di elettroliti (sodio e potassio). Adrenalina e norepinefrina sono prodotte nel midollo - questi sono i cosiddetti "ormoni dello stress" che svolgono la risposta dell'organismo agli effetti dei fattori di stress.

Un aumento di una o due ghiandole surrenali può essere causato da varie malattie, il più delle volte di natura tumorale. Di seguito è la loro classificazione.

  1. Cambiamenti patologici nella corteccia surrenale:
    • iperplasia
    • adenoma
    • Tumori da tessuto mesenchimale (fibromi, angiomi)
    • Formazioni cistiche
    • Emorragie nella corteccia della ghiandola surrenale.
  2. Patologia del midollo surrenale:
    • sympathicoblastoma
    • feocromocitoma
    • Ganglioma.
  3. Istruzione mista (corticomedolare):
    • adenoma
    • Carcinoma.

Manifestazioni cliniche dell'ingrossamento della ghiandola surrenale

Nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia, non possono esserci manifestazioni cliniche. In questi casi, il fatto che le ghiandole surrenali siano ingrandite viene rilevato casualmente su un ultrasuono. Se la malattia si sviluppa per lungo tempo, si verifica una graduale disfunzione della produzione di ormoni (più spesso la loro iperproduzione) e si sviluppano vari cambiamenti nel corpo associati al lavoro degli ormoni corrispondenti. I sintomi dipenderanno da quale ormone è prodotto in eccesso.

  1. Con l'iperattività del cortisolo, la sindrome di Cushing si sviluppa. Manifestata dall'obesità nella parte superiore del corpo, dall'aspetto di smagliature (smagliature), aumento della pressione sanguigna, disturbi mestruali nelle donne, ridotta potenza negli uomini.
  2. L'eccessiva formazione di aldosterone causa lo sviluppo della malattia di Conn. L'aspetto in questo caso non cambia, ma nel corpo c'è una violazione dello scambio di potassio e sodio. La perdita di potassio minaccia con la comparsa di debolezza muscolare, scatti a scatti, paralisi. Si verifica minzione frequente e abbondante, che contribuisce ulteriormente alla rimozione di potassio dal corpo. È così che si chiude il circolo vizioso di questa malattia.
  3. Tumori virilizzanti I sintomi di questa malattia dipenderanno dall'età in cui inizia. Se l'inizio della malattia cade sull'infanzia, allora il bambino inizia ad accelerare la crescita e il precoce sviluppo sessuale del corpo. Nelle ragazze, i peli pubici appaiono precocemente, il clitoride aumenta, il ciclo mestruale è disturbato, persino l'amenorrea. Ciò è dovuto al fatto che il tumore è ingrossato della ghiandola surrenale e produce una quantità eccessiva di ormoni androgeni ormoni sessuali maschili. In questo caso, lo sviluppo mentale resterà indietro rispetto al fisico e corrisponderà all'età del bambino. Nelle donne, lo sviluppo di androster può essere sospettato dalla comparsa di grossolanità della voce, violazione del ciclo mestruale. Negli uomini adulti, di solito procede senza sintomi.
  4. Tumori femminilizzanti In questo caso, le ghiandole surrenali ingrossate dal tumore producono una grande quantità di ormoni sessuali femminili. Questa patologia è rara, più spesso nei ragazzi durante l'infanzia, ma capita anche negli uomini adulti. La malattia si manifesta con una diminuzione della vegetazione facciale, lo sviluppo della ginecomastia, una diminuzione della potenza e atrofia testicolare.

Oltre alle sindromi descritte sopra, sono possibili le loro combinazioni o manifestazioni di una particolare immagine della malattia in una forma sfocata. La patologia più comune quando si ingrandiscono le ghiandole surrenali nel midollo è il feocromocitoma, un tumore che produce catecolamine (adrenalina, norepinefrina, dopamina).

I seguenti sintomi sono intrinseci al feocromocitoma:

  • Frequenti crisi ipertensive che possono recuperare
  • La dipendenza dell'aumento di pressione sull'uso di determinati alimenti o medicinali (formaggio, senape, vino rosso, cioccolato, preparati contenenti efedrina, antidepressivi)
  • Lo sviluppo regolare di crisi in situazioni stressanti
  • Segni di disturbi del sistema nervoso autonomo: sudorazione, battito cardiaco accelerato, mani tremanti o palpebre e altri.

Diagnosi della malattia surrenale

I dettagli sulle malattie delle ghiandole surrenali sono indicati nel video:

Un aumento di una o due ghiandole surrenali può essere ben visto con gli ultrasuoni. Molto spesso questo è il modo in cui una malattia viene rilevata per la prima volta. Inoltre, per visualizzare un tumore, possono prescrivere una risonanza magnetica, che consentirà di determinare l'entità del danno d'organo da parte di un tumore.

Metodi di trattamento per i pazienti con ghiandole surrenali ingrossate

Tra i possibili metodi di trattamento riconosciuti come tecniche chirurgiche e conservative. Di norma, il trattamento inizia con la nomina di un corso di terapia. Sullo sfondo del farmaco, viene eseguita un'osservazione dinamica dello stato e della dimensione del tumore. Ma ci sono indicazioni assolute per il trattamento chirurgico senza indugio. Questi includono:

  1. La progressione delle manifestazioni cliniche di iperproduzione di ormoni
  2. Sospetto della natura maligna del tumore - la grande dimensione del tumore, la sua rapida crescita.

In questo caso, l'operazione è mostrata nella quantità di surrenectomia, vale a dire rimozione della ghiandola surrenale. L'operazione può essere eseguita utilizzando il metodo addominale, nonché utilizzando le più recenti tecniche di chirurgia endoscopica. Dopo l'operazione, può essere prescritta la terapia ormonale sostitutiva.

La ghiandola surrenale giusta viene ingrandita

Le ghiandole surrenali sono organi vitali, senza la loro partecipazione al corpo possono iniziare gravi problemi che porteranno a morte rapida. In alcuni casi, durante l'esame, al paziente viene detto che le sue ghiandole surrenali sono ingrandite. Le ragioni di questa condizione possono essere diverse, ma in ogni caso richiedono l'adozione di determinate misure.

Caratteristiche della struttura delle ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali sono composte da due strati, ciascuno dei quali produce attivamente ormoni. Lo strato cerebrale si trova più vicino al polo superiore del rene e produce noradrenalina e adrenalina, sostanze che aiutano l'organismo ad adattarsi allo stress.

La parte corticale degli organi produce glucocorticoidi e mineralcorticoidi. Queste sostanze prendono parte a molti processi metabolici, aiutano a regolare la pressione sistemica e mantengono l'equilibrio elettrolitico nel corpo. Il processo di aumento totale o locale delle ghiandole surrenali in alcuni casi porta a cambiamenti nella loro attività ormonale.

Motivi per l'aumento

Tutte le cause di un aumento delle ghiandole surrenali possono essere divise dalla localizzazione del processo patologico. Nella corteccia, può essere:

iperplasia; cisti singole o multiple; adenoma; emorragia; fibroma; angioma.

ganglioma; neuroblastoma; feocromocitoma.

L'adenoma e il carcinoma possono essere alla base del cambiamento totale delle ghiandole surrenali in termini di dimensioni (aumento).

Sintomi clinici

Con una patologia come un aumento delle ghiandole surrenali, i sintomi possono essere assenti. In alcuni casi, questo fenomeno è rilevato da un esame casuale dei reni su ultrasuoni. Ma se il processo di aumento richiede molto tempo e il paziente non prende alcuna misura per eliminare il problema, allora c'è una violazione della produzione di sostanze, il più delle volte nella direzione del loro aumento. Pertanto, ci sono segni che sono direttamente correlati all'iperproduzione delle ghiandole surrenali. Ma dipendono tutti dal tipo di sostanza che entra nel sangue in grandi quantità.

Se i livelli di cortisolo aumentano, si sviluppa la sindrome di Itsenko-Cushing. La persona inizia ad ingrassare e l'obesità è localizzata principalmente nella parte superiore del corpo. Strisce blu (striae) compaiono sulla pelle, la pressione sanguigna aumenta. Negli uomini, la potenza diminuisce, e nelle donne, la libido diminuisce e il ciclo mestruale è disturbato. Sotto l'influenza dell'eccesso di cortisolo, la ghiandola tiroidea si sta gradualmente esaurendo, il paziente sperimenta costante affaticamento, depressione e debolezza muscolare. L'eccesso di aldosterone porta a questa patologia, che è chiamata malattia di Conn. Allo stesso tempo, i cambiamenti nell'aspetto del paziente non sono praticamente riflessi. Il potassio e il sodio iniziano a essere espulsi dal corpo. L'ipokaliemia porta allo sviluppo di sindrome convulsiva, debolezza muscolare, paralisi. L'orinazione diventa frequente, si verifica la nicturia. Il paziente sperimenta costante sete e debolezza muscolare. La virilizzazione avviene come risultato di processi tumorali. Se inizia nell'infanzia, il bambino inizia la pubertà precoce sotto forma di caratteristiche sessuali secondarie. Di conseguenza, i ragazzi hanno una voce ruvida in anticipo, si verifica la crescita dei capelli. Nelle ragazze, a causa di un eccesso di androgeni, un aumento del clitoride e una violazione del ciclo mestruale, l'amenorrea può anche svilupparsi. In questo caso lo sviluppo mentale di solito è in ritardo rispetto al fisico. Le donne hanno problemi con il ciclo. Nei maschi adulti, un eccesso di androgeni non è solitamente sintomatico. La femminilizzazione come risultato di un aumento delle ghiandole surrenali si verifica quando l'estrogeno entra nel corpo con un aumento delle ghiandole surrenali. Questo è abbastanza raro. Negli uomini e nei ragazzi, la vegetazione scompare sul viso, le ghiandole mammarie vengono ingrandite e si verifica un'atrofia testicolare. Con un aumento pronunciato del livello di estrogeni nelle donne si verifica un ispessimento del sangue, una violazione del ciclo mestruale, si sviluppa ansia o depressione e aumenta il peso corporeo.

Questi sintomi con un aumento delle ghiandole surrenali si trovano raramente in forma isolata. Molto spesso, una persona può sperimentare diversi segni legati ad un aumento delle ghiandole surrenali. I casi del corso di malattie nella forma facile o cancellata sono descritti.

Se credi nelle statistiche, allora nella pratica del dottore ha dominato i casi di sovrapproduzione di ormoni associati al feocromocitoma. In questa condizione patologica aumentano la dopamina, l'adrenalina e la norepinefrina. Clinicamente, assomiglia a questo:

Il paziente ha frequenti aumenti di pressione, che sono nella natura delle crisi, e possono essere fermati indipendentemente, senza l'uso di farmaci antipertensivi. Il paziente ha pallore della pelle, mal di testa, nausea. Dopo crisi ipertensiva, l'ipotensione viene spesso risolta. Un collegamento diretto tra l'alta pressione e l'uso di determinati prodotti nei prodotti alimentari (cioccolato, senape, formaggio). A volte può essere causato da alcuni farmaci contenenti efedrina o antidepressivi. Le crisi si sviluppano dopo una situazione stressante, uno sforzo fisico e persino un eccesso di cibo. Deviazioni pronunciate nel lavoro del sistema nervoso autonomo. Eccessiva sudorazione, tachicardia, tremore delle estremità superiori. Con lo sviluppo di una grave forma di patologia, le complicazioni si presentano sotto forma di un'anormalità nel lavoro del muscolo cardiaco, dei reni, dello sviluppo di psicosi, dei cambiamenti nei vasi oculari. A volte c'è un aumento della glicemia.

diagnostica

L'ingrandimento della ghiandola surrenale sinistra, così come il destro, può essere ben determinato dall'ecografia. Ma al fine di determinare in modo affidabile l'entità del danno del tumore e il processo di localizzazione, è necessaria una scansione MRI.

Qualsiasi istruzione che si trova nelle ghiandole surrenali è ormonalmente attiva e non attiva. Per capire questo, dovresti passare un esame del sangue per alcune sostanze, così come determinare nelle urine i resti del loro metabolismo e il livello di elettroliti.

trattamento

In una tale patologia come un aumento delle ghiandole surrenali, il trattamento è prescritto solo dopo aver completato uno studio completo e aver ottenuto i risultati dei test.

Esistono soluzioni conservative e operative al problema. In assenza di sintomi e aumento delle ghiandole surrenali, viene eseguita un'osservazione dinamica dello stato di educazione. Se il dolore, i fenomeni disurici e alcuni altri segni iniziano, vengono fermati con l'aiuto di medicinali. Le indicazioni per il trattamento chirurgico sono:

crescita accelerata dell'istruzione; tutti i segni oggettivi e soggettivi di iperproduzione di ormoni surrenali; sospetto malignità; mancanza di efficacia nell'assunzione di farmaci e nella progressione della patologia.

La chirurgia con un aumento delle ghiandole surrenali è controindicata nei seguenti casi:

ipertensione grave; sviluppo di insufficienza d'organo (cuore, reni, fegato); cancro nell'ultima fase; processi infiammatori acuti; disturbi mentali significativi.

La scelta dell'intervento con le ghiandole surrenali allargate dipende da molti fattori. Questo tiene conto delle condizioni generali del paziente, della gravità della malattia, dell'area della lesione. Con la germinazione totale della formazione, la ghiandola surrenale viene completamente rimossa, seguita da una transizione alla terapia ormonale sostitutiva. In presenza di un tumore maligno, non viene eseguita solo la surrenectomia, ma vengono anche rimossi i linfonodi vicini.

In alcuni casi, viene utilizzata un'operazione di conservazione degli organi, che consente a una persona in seguito di condurre lo stesso modo di vivere, senza passare a un farmaco permanente. L'accesso è effettuato con mezzi laparoscopici o classici.

La condizione più grave che richiede un approccio speciale è il feocromocitoma con un aumento delle ghiandole surrenali. La chirurgia per rimuoverlo può portare a gravi disturbi emodinamici. La somministrazione di un isotopo radioattivo per via endovenosa è spesso praticata con questo tumore. Ciò consente di rallentare lo sviluppo del processo e la diffusione delle metastasi negli organi vicini.

Con lo sviluppo di una crisi sullo sfondo di un aumento delle catecolamine, viene utilizzata la somministrazione endovenosa di nitroprussiato di sodio o nitroglicerina. In assenza dell'effetto di questi farmaci, la vita del paziente viene salvata solo dal metodo di condurre un'operazione di emergenza.

Nel corpo umano ci sono organi senza i quali è permesso il suo funzionamento, ma ci sono quelli senza i quali la vita è impossibile. Questi organi vitali includono le ghiandole surrenali. Queste sono piccole ghiandole accoppiate situate sopra i bordi superiori dei reni nella loro borsa grassa. Un aumento delle ghiandole surrenali può essere causato da varie condizioni patologiche, come adenomi, formazioni cistiche, iperplasie e così via. Ma, prima di affrontare le malattie delle ghiandole surrenali, è necessario prestare attenzione alla loro struttura e funzione.

La struttura e la funzione delle ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali sono costituite da due parti:

Ognuno di essi ha le sue funzioni - produce alcune sostanze biologicamente attive - gli ormoni. Gli ormoni glucocorticoidi e mineralcorticoidi (cortisolo, aldosterone, androgeni) si formano nella corteccia surrenale. Sono coinvolti nel processo del metabolismo e dell'energia nel corpo, mantenendo la pressione sanguigna e il livello di elettroliti (sodio e potassio). Adrenalina e norepinefrina sono prodotte nel midollo - questi sono i cosiddetti "ormoni dello stress" che svolgono la risposta dell'organismo agli effetti dei fattori di stress.

Un aumento di una o due ghiandole surrenali può essere causato da varie malattie, il più delle volte di natura tumorale. Di seguito è la loro classificazione.

Cambiamenti patologici nella corteccia surrenale: iperplasia Adenoma Tumori da tessuto mesenchimale (fibromi, angiomi) Lesioni cistiche Emorragie nella corteccia della ghiandola surrenale. Patologia del midollo surrenale: Neuroblastoma Feocromocitoma Ganglioma. Formazioni miste (corticomedolari): adenoma carcinoma.

Manifestazioni cliniche dell'ingrossamento della ghiandola surrenale

Nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia, non possono esserci manifestazioni cliniche. In questi casi, il fatto che le ghiandole surrenali siano ingrandite viene rilevato casualmente su un ultrasuono. Se la malattia si sviluppa per lungo tempo, si verifica una graduale disfunzione della produzione di ormoni (più spesso la loro iperproduzione) e si sviluppano vari cambiamenti nel corpo associati al lavoro degli ormoni corrispondenti. I sintomi dipenderanno da quale ormone è prodotto in eccesso.

Con l'iperattività del cortisolo, la sindrome di Cushing si sviluppa. Manifestata dall'obesità nella parte superiore del corpo, dall'aspetto di smagliature (smagliature), aumento della pressione sanguigna, disturbi mestruali nelle donne, ridotta potenza negli uomini. L'eccessiva formazione di aldosterone causa lo sviluppo della malattia di Conn. L'aspetto in questo caso non cambia, ma nel corpo c'è una violazione dello scambio di potassio e sodio. La perdita di potassio minaccia con la comparsa di debolezza muscolare, scatti a scatti, paralisi. Si verifica minzione frequente e abbondante, che contribuisce ulteriormente alla rimozione di potassio dal corpo. È così che si chiude il circolo vizioso di questa malattia. Tumori virilizzanti I sintomi di questa malattia dipenderanno dall'età in cui inizia. Se l'inizio della malattia cade sull'infanzia, allora il bambino inizia ad accelerare la crescita e il precoce sviluppo sessuale del corpo. Nelle ragazze, i peli pubici appaiono precocemente, il clitoride aumenta, il ciclo mestruale è disturbato, persino l'amenorrea. Ciò è dovuto al fatto che il tumore è ingrossato della ghiandola surrenale e produce una quantità eccessiva di ormoni androgeni ormoni sessuali maschili. In questo caso, lo sviluppo mentale resterà indietro rispetto al fisico e corrisponderà all'età del bambino. Nelle donne, lo sviluppo di androster può essere sospettato dalla comparsa di grossolanità della voce, violazione del ciclo mestruale. Negli uomini adulti, di solito procede senza sintomi. Tumori femminilizzanti In questo caso, le ghiandole surrenali ingrossate dal tumore producono una grande quantità di ormoni sessuali femminili. Questa patologia è rara, più spesso nei ragazzi durante l'infanzia, ma capita anche negli uomini adulti. La malattia si manifesta con una diminuzione della vegetazione facciale, lo sviluppo della ginecomastia, una diminuzione della potenza e atrofia testicolare.

Oltre alle sindromi descritte sopra, sono possibili le loro combinazioni o manifestazioni di una particolare immagine della malattia in una forma sfocata. La patologia più comune quando si ingrandiscono le ghiandole surrenali nel midollo è il feocromocitoma, un tumore che produce catecolamine (adrenalina, norepinefrina, dopamina).

I seguenti sintomi sono intrinseci al feocromocitoma:

Frequenti crisi ipertensive che possono rigenerarsi Presenza di aumento della pressione sull'uso di determinati alimenti o farmaci (formaggio, senape, vino rosso, cioccolato, preparati contenenti efedrina, antidepressivi) Sviluppo regolare di crisi per situazioni stressanti Segni di violazione del sistema nervoso autonomo : sudorazione, battito cardiaco accelerato, mani o palpebre tremolanti e altri.

Diagnosi della malattia surrenale

I dettagli sulle malattie delle ghiandole surrenali sono indicati nel video:

Un aumento di una o due ghiandole surrenali può essere ben visto con gli ultrasuoni. Molto spesso questo è il modo in cui una malattia viene rilevata per la prima volta. Inoltre, per visualizzare un tumore, possono prescrivere una risonanza magnetica, che consentirà di determinare l'entità del danno d'organo da parte di un tumore.

Nuove crescite che si sono sviluppate nelle ghiandole surrenali possono essere funzionalmente attive o inattive. Al fine di chiarire lo stato funzionale delle ghiandole surrenali, viene analizzato un esame del sangue per il contenuto di vari ormoni prodotti da questo organo, il livello di escrezione dei metaboliti delle sostanze biologicamente attive e la secrezione di elettroliti con l'urina. Sulla base dei risultati di questi studi, terapia scelta individualmente e prescritta.

Metodi di trattamento per i pazienti con ghiandole surrenali ingrossate

Tra i possibili metodi di trattamento riconosciuti come tecniche chirurgiche e conservative. Di norma, il trattamento inizia con la nomina di un corso di terapia. Sullo sfondo del farmaco, viene eseguita un'osservazione dinamica dello stato e della dimensione del tumore. Ma ci sono indicazioni assolute per il trattamento chirurgico senza indugio. Questi includono:

La progressione delle manifestazioni cliniche di iperproduzione di ormoni Sospetto della natura maligna del tumore - la grande dimensione del tumore, la sua rapida crescita.

In questo caso, l'operazione è mostrata nella quantità di surrenectomia, vale a dire rimozione della ghiandola surrenale. L'operazione può essere eseguita utilizzando il metodo addominale, nonché utilizzando le più recenti tecniche di chirurgia endoscopica. Dopo l'operazione, può essere prescritta la terapia ormonale sostitutiva.

Altri Articoli Su Rene