Principale Anatomia

Lincomicina per cistite nelle donne

Nel mercato farmaceutico, gli antibiotici occupano quasi la nicchia più grande. Inizialmente sono stati ottenuti dai prodotti di scarto di piante e animali. Lo studio ha portato alla sintesi di analoghi artificiali e farmaci semi-sintetici. Non ci vuole un anno per aggiungere nuovi fondi alla lista.

Gli antibiotici per la cistite possono distruggere la flora patogena che ha causato l'infiammazione. Determinare con precisione quale tipo di agenti antibatterici aiuterà in un caso particolare, è possibile utilizzare l'esame batteriologico del sedimento urinario. Le colture sull'ambiente dopo la microscopia possono rivelare la sensibilità ai singoli farmaci antinfiammatori.

Requisiti per gli antibiotici per la cistite

Non tutti gli antibiotici per la cistite sono buoni per uomini, donne e bambini. È necessario determinare le proprietà ottimali che aiutano a curare la malattia nel più breve tempo possibile. Questi includono quanto segue.

1. La capacità di uccidere o fermare la crescita dei principali agenti causali responsabili della cistite - il più delle volte la cistite è causata da microflora patogena batterica (E. coli), quindi i più importanti sono:

  • aureus;
  • Enterococcus;
  • Klebsiella;
  • Proteus.

Rilevantemente meno spesso trovato:

  • virus (herpes);
  • infezione fungina;
  • elminti.

2. Il trattamento della cistite con antibiotici non dovrebbe danneggiare e distruggere la microflora desiderata. Dopo essere entrato nel flusso sanguigno, il farmaco si diffonde in tutto il corpo. Dopo il corso, è necessario ripristinare i batteri persi dell'intestino, la mucosa vaginale nelle donne. Particolarmente difficile è la dysbacteriosis nei bambini.

3. Per influenzare la vescica, è necessaria la massima concentrazione terapeutica del farmaco negli organi urinari.

4. Azione sufficientemente duratura per mantenere il dosaggio terapeutico durante l'arco della giornata a causa dell'ingestione.

5. L'assenza di irritazione della mucosa gastrica dalle compresse, così come la protezione dell'antibiotico dalla distruzione di succo gastrico (capsule).

6. Frequenza conveniente di ammissione. Il trattamento della cistite viene spesso effettuato su base ambulatoriale. I pazienti devono garantire la modalità più parsimoniosa. Gli antibiotici con proprietà prolungate che possono essere assunte una o due volte al giorno sono considerati i più preziosi, ma la loro concentrazione dura abbastanza a lungo nel corpo (un esempio è Monural).

7. Ridotta capacità allergenica del farmaco.

8. Buona compatibilità in combinazione con altri farmaci antinfiammatori (nitrofurani, sulfonamidi, fluorochinoloni).

C'è una differenza nelle prescrizioni per le forme acute e croniche?

Lo schema di trattamento della cistite acuta con antibiotici, secondo gli standard del sondaggio, non prevede di isolare il patogeno e studiarne la sensibilità. La presenza di un ampio gruppo di antibiotici ad ampio spettro consente di pianificare il dosaggio, tenendo conto della fiducia in un effetto sufficiente su tutti i patogeni più comuni.

Al contrario, la forma cronica di infiammazione richiede la definizione di un "parassita" specifico. I pazienti che hanno avuto più di una esacerbazione, di regola, hanno già assunto vari farmaci anti-infiammatori, inclusi gli antibiotici. Poiché la recidiva viene ripetuta, è necessaria una selezione individuale di farmaci. In questi casi è impossibile fare a meno degli antibiotici. Ma dovresti sceglierli correttamente e con attenzione.

Cistite virale e fungina richiederà l'uso di agenti specifici. Quando si rileva la deriva di elminti, è possibile l'intervento di chirurgia urologica con tecniche endoscopiche.

Gli antibiotici sono utilizzati nella pratica urologica per prevenire la diffusione dell'infiammazione dall'uretra nella vescica durante l'uretrocistoscopia. Allo stesso tempo la soluzione viene iniettata nella cavità come nel centro dell'infiammazione.

Quali antibiotici sono più spesso prescritti dai medici per la cistite?

Il più accettabile nella pratica medica del trattamento della cistite acuta sono gli antibiotici con un ampio spettro dannoso.

Questi includono classi:

  • cefalosporine (terza e quarta generazione);
  • tetracicline;
  • macrolidi.

Questi sono farmaci sintetici creati sulla base della soppressione dell'attività degli enzimi nelle cellule che causano l'infezione. Di conseguenza, diventano incapaci di accumulare energia per le loro funzioni vitali, divisione, respirazione e morte. Tutti gli analoghi non danno resistenza crociata: se il microbo perde sensibilità a un farmaco del gruppo, allora un altro agisce. Inoltre, "lavorano" nel corpo di pazienti che hanno una resistenza solida dopo il trattamento alle penicilline.

Con la cistite batterica prescrivi:

  • ceftriaxone;
  • cefotaxime;
  • ceftibuten;
  • ceftazidime;
  • Cefpirome.

Le tetracicline (doxiciclina e tetraciclina cloridrato) interferiscono con il metabolismo delle proteine ​​nei microrganismi e il guscio si rompe a causa della sua mancanza. Buono per E. coli, stafilococco e streptococco, ma inattivo contro gli enterococchi e Proteus. Non può essere combinato con cefalosporine.

I macrolidi distruggono i batteri, le spirochete, la clamidia, il micoplasma. Hanno un effetto terapeutico nello stesso tempo uretrite negli uomini e nelle donne con prostatite, colpite, causata da infezione genitale. Più spesso usato:

Il medico prescrive gli antibiotici elencati in un dosaggio individuale, è necessario portarli in un corso di 5-7 giorni. Per evitare di mescolare con il cibo, si consiglia di bere il farmaco 20-30 minuti prima dei pasti, la dose terapeutica giornaliera è divisa in tre dosi.

Monural - ha un posto speciale nel gruppo di antibiotici. Si differenzia da tutte le sue capacità di avere un effetto terapeutico in una singola applicazione.

Prendi raccomandato durante la notte. Già dopo 2 ore, la dose di Monural nel sangue raggiunge un livello terapeutico e viene mantenuta per 48 ore.

Il farmaco soddisfa al meglio i requisiti del trattamento moderno della cistite. Ti consente di disinfettare contemporaneamente tutte le vie urinarie. Approvato per l'uso in cistite in donne in gravidanza e in allattamento. L'intero corso richiederà un giorno, raramente il medico consiglia di riprendere Monural dopo due giorni.

Caratteristiche del trattamento della cistite cronica

Nella cistite cronica, il paziente avverte sintomi ripetitivi (crampi e dolore durante la minzione, oltre il pube). L'urologo invia il paziente per l'esame. È necessario per l'analisi delle urine, dopo la cistoscopia, determinare con precisione il microrganismo dell'agente infettivo, fattori che contribuiscono all'infiammazione.

Tsiforal fa parte del gruppo delle cefalosporine di terza generazione. È comodo da usare, dal momento che un adulto ha bisogno di una compressa al giorno, e un bambino fino a 0,5. Il blister contiene 7 compresse (per corso). Dato l'effetto forte, si raccomanda di usarlo in condizioni stazionarie, come agente "shock" contro i patogeni resistenti.

Più adatto per il trattamento di forme croniche di cistite. Proprietà avverse:

  • nausea e vomito;
  • diarrea;
  • vertigini;
  • l'aspetto del sangue nelle urine;
  • anemia emolitica;
  • reazioni allergiche.

Agenti raccomandati appartenenti al gruppo dei fluorochinoloni:

Questi antibiotici agiscono sulla maggior parte dei patogeni conosciuti, incluso il bacillo blu del pus.

  • durante la gravidanza e l'allattamento;
  • bambini sotto i 15 anni;
  • con intolleranza individuale.

Quali farmaci fanno poco per aiutare con la cistite?

L'automedicazione e l'assunzione inappropriata di farmaci antibatterici ci costringe a riconoscere il declino dell'attività di alcuni antibiotici negli ultimi anni. Meno importanti per il trattamento della cistite sono:

  • Ampicillina: nel rilevamento di E. coli in 1/3 dei pazienti, l'agente patogeno è insensibile.
  • I farmaci della prima generazione di cefalosporine (Cefalexina, Cefradina, Cefadroxil) diminuiscono l'attività contro gli agenti infettivi gram-negativi.

Altri farmaci precedentemente utilizzati per migliorare l'azione degli antibiotici:

  • Biseptolo (Bactrim) - dal 25 al 75% dei test indica una mancanza di attività contro E. coli.
  • Nitrofurans (Furadonin, Furagin) ha cominciato ad essere usato solo a fini di prevenzione.

Come curare la cistite in una donna incinta?

I sintomi della cistite sono molto indesiderabili durante la gravidanza. L'utero crescente crea le condizioni per il ristagno delle urine e provoca una esacerbazione. La maggior parte degli agenti antibatterici sono considerati controindicati, specialmente nel primo trimestre, poiché violano gli organi interni embrionali del bambino.

Non tutti i farmaci hanno attività antibiotica. In assenza di effetti, si deve fare affidamento su studi che dimostrino la sicurezza dei seguenti agenti.

Monural - una volta sciolto 3 g di polvere e preso durante la notte è considerato innocuo ed efficace, meno spesso il medico ti consiglierà di ri-prendere in due giorni.

Canephron - ha un effetto diuretico, antimicrobico e antispasmodico, è fatto con materiali vegetali:

  • levistico;
  • fianchi;
  • rosmarino;
  • centaury.

Disponibile in gocce per bambini piccoli e in pillole per adulti. Puoi prendere le madri che allattano. Sono consigliati diversi corsi.

Cystone - anche una combinazione di rimedi a base di erbe, composizione più estesa, contiene:

  • basilico;
  • semi di mimosa;
  • rizoma syti;
  • equiseto di campo;
  • e altri 10 componenti.

Il farmaco viene anche utilizzato nella rilevazione di calcoli urolitici. Per i bambini, mostrato solo dopo 14 anni.

Caratteristiche del trattamento antibiotico della cistite nelle donne

Nelle donne, più spesso che negli uomini, l'E. coli è l'agente eziologico della cistite, poiché l'apertura escretoria e l'uretra si trovano vicino all'ano. I microrganismi patogeni provengono facilmente dalla vagina durante il contatto sessuale con una persona che soffre di tricomoniasi, gonorrea, clamidia.

La vescica soffre della presenza di infiammazione cronica nelle vicinanze nelle appendici. Pertanto, una donna deve essere attentamente esaminata per trovare la fonte di infezione.

Dal gruppo di antibiotici in terapia si usano:

  • cefalosporine di terza e quarta generazione;
  • fosfomycin;
  • amoxicillina;
  • Monural.

Di solito richiede una combinazione con farmaci sulfa, nitrofurani. Solo l'effetto combinato di farmaci di diversi gruppi può far fronte all'infiammazione. Il trattamento delle infezioni genitali deve essere necessariamente effettuato con mezzi speciali sotto il controllo della cura.

Caratteristiche del trattamento antibiotico della cistite negli uomini

Gli uomini soffrono di cistite molto meno frequentemente. La causa dell'infiammazione in esse è spesso la congestione della vescica associata all'infiammazione dell'uretra e della ghiandola prostatica. Gli antibiotici per la cistite negli uomini dovrebbero essere utilizzati solo dopo l'esame e la conferma della diagnosi.

I focolai cronici più frequenti di infezione negli uomini sono:

  • infiammazione dei seni paranasali;
  • trasferito l'influenza;
  • infezione genitale;
  • tubercolosi dei reni e dei testicoli.

Questo indica la necessità di terapia con agenti combinati che agiscono su:

  • batteri;
  • i virus;
  • agente causale della gonorrea;
  • Trichomonas;
  • clamidia;
  • Mycobacterium tuberculosis.

L'uso più comune dei fluorochinoloni:

  • nolitsin;
  • tsiprolet;
  • Tsifran.

Proprio come nelle donne, cefalosporine, vengono usati agenti specifici.

Gli antibiotici sono prescritti per i bambini con cistite?

Nei bambini, l'agente causale più frequente della cistite è E. coli. In quasi il 5% dei bambini, procede senza sintomi. All'età di un anno, i ragazzi sono più suscettibili e, a partire dai due anni di età, la cistite è comune tra le ragazze.

Il dosaggio è calcolato dal pediatra. È assolutamente impossibile cambiarlo. In caso di reazione allergica (prurito, orticaria, aumento dell'ansia del bambino) deve essere segnalato al medico.

I farmaci anti-infiammatori per i bambini sono fatti sotto forma di gocce, sospensioni con l'aggiunta di sciroppo di frutta. Nel periodo acuto sono mostrati:

Dopo un corso di sette giorni di trattamento, i genitori dovrebbero somministrare al bambino farmaci profilattici per un'azione "riparatrice".

La durata del corso della terapia

In caso di cistite, si raccomandano diversi antibiotici in cicli da una dose a 10-12 giorni. Le caratteristiche sono determinate dal meccanismo d'azione del farmaco, dalla durata del mantenimento della concentrazione terapeutica nel sangue. I corsi più lunghi e ripetuti sono assegnati:

  • nelle forme croniche e ricorrenti di cistite;
  • pazienti di gruppi di età più avanzata (dopo 65 anni);
  • persone con diabete;
  • con cistite negli uomini;
  • donne sullo sfondo della gravidanza.

Un singolo uso di Monural è prescritto nel caso di cistite acuta senza complicanze.

I vantaggi del corso breve:

  • recupero rapido con minima azione del paziente;
  • costi finanziari relativamente bassi;
  • effetti collaterali rari;
  • riducendo il rischio di formazione della resistenza del microrganismo al farmaco.

Qual è la terapia antibiotica pericolosa?

Con una prescrizione analfabeta, una terapia prolungata con metodi tradizionali, gli antibiotici possono sconvolgere l'equilibrio naturale della flora nell'uretra e nella vagina. In tali casi, i funghi vengono attivati, i batteri condizionatamente patogeni diventano ulteriori patogeni dell'infiammazione.

Le donne sono caratterizzate da candidosi vaginale (mughetto). Agenti antifungini devono essere aggiunti al trattamento. Per evitare che ciò accada, allo stesso tempo degli antibiotici, si consiglia di utilizzare immunomodulatori - agenti che migliorano l'immunità:

  • tintura di aloe;
  • echinacea;
  • Cinese alla citronella;
  • radice di ginseng.

Questi fondi dovrebbero essere assunti dopo la fine del ciclo di antibiotici prima di due mesi. Lo stesso effetto risulta essere vitamine del gruppo B, C, E, PP, Fitolysinom preparazione alle erbe.

Non è consigliabile scegliere autonomamente fondi per il trattamento della cistite. Spesso i clienti chiedono consiglio al farmacista. Anche se il farmacista ti dice onestamente a cuore il contenuto delle istruzioni per l'uso del farmaco, questo non significa che il farmaco è giusto per te. Pensa più spesso alla tua salute, segui le raccomandazioni del medico.

Dottore Epatite

trattamento epatico

Lincomicina per cistite

Compressa di cistite come sostituto per i farmaci iniettabili

Una vasta gamma di farmaci utilizzati nel trattamento delle malattie infiammatorie delle vie urinarie, causa la presenza di alcune difficoltà nella scelta di un farmaco. Le compresse per la cistite comprendono molti articoli appartenenti a diversi gruppi farmacologici. Nel frattempo, c'è un certo insieme di farmaci, il cui uso è il più efficace nella maggior parte dei casi di questa malattia.

Oggi, per il trattamento di specialisti della cistite usano farmaci appartenenti a gruppi come antibiotici, antisettici per uso locale, antispastici, farmaci antinfiammatori non steroidei, diuretici, immunomodulatori. La nomina di quest'ultimo è ragionevole nei casi di cistite cronica, accompagnata da frequenti ricadute.

Un punto importante nel trattamento di qualsiasi malattia è il farmaco corretto. La cistite a polimerizzazione rapida è possibile solo se vengono seguite le seguenti semplici regole:

  1. Gli antibiotici dovrebbero essere bevuti rigorosamente a intervalli regolari. Questo tiene conto non solo dei periodi di veglia, ma anche del tempo di sonno del paziente. È necessario impostare l'allarme e prendere il farmaco anche di notte. Tale approccio consente di mantenere la necessaria concentrazione del farmaco nel sangue durante il giorno, il che garantisce la massima efficacia e impedisce lo sviluppo di resistenza ai farmaci nei batteri.
  2. I farmaci, qualunque sia il gruppo farmacologico a cui appartengono, devono essere assunti secondo le istruzioni per l'uso o prescritte da un medico. Aumentare o diminuire in modo indipendente la dose del farmaco e la durata del ciclo di trattamento è vietata. Inoltre, è importante osservare rigorosamente le modalità di assunzione del medicinale (prima dei pasti, dopo i pasti, durante i pasti).
  3. Non bere pillole con il latte. Il fatto è che le proteine ​​del latte legano il principio attivo del farmaco, non permettendogli di esercitare l'effetto necessario. Puoi bere dell'acqua pura senza gas.
  4. Va ricordato che qualsiasi pillola per la cistite elimina la possibilità di bere alcolici. L'etanolo non si combina con la maggior parte dei farmaci, indebolendoli o alterandone gli effetti. Questo articolo è particolarmente importante quando si assumono antibiotici.
  5. Le compresse accettate devono essere masticate. Le eccezioni sono compresse a forma di capsula e prodotti confezionati in un guscio con rivestimento enterico, tuttavia, le compresse poco costose di solito non hanno tali rimedi.

Tutte le raccomandazioni di cui sopra sono generali. Un metodo più accurato di somministrazione deve essere chiarito con il medico curante o con l'annotazione sul farmaco prescritto.

Le compresse antibiotiche prescritte e gli antisettici locali per la cistite possono differire nel loro meccanismo d'azione, ma il loro effetto finale è la completa soppressione della microflora patogena esistente. Forme compresse di farmaci mirati a fornire un effetto sistemico, antisettici locali - la distruzione dei batteri direttamente nel fuoco dell'infiammazione.

La scelta di un particolare farmaco può essere effettuata sia empiricamente sia sulla base di dati di esame batteriologico. A causa del fatto che l'identificazione della sensibilità dei batteri a un particolare tipo di antibiotici richiede un lungo periodo di tempo, è preferibile assegnare empiricamente antibiotici con un ampio spettro di azione. Il dosaggio non deve superare la dose terapeutica media.

Questi includono:

  1. Monural è un antibiotico ad ampio spettro che viene somministrato una sola volta. È una capsula bianca o leggermente arancione per la preparazione della soluzione.
  2. Abaktal è uno dei mezzi più efficaci. Appartiene al gruppo dei fluorochinoloni e ha un marcato effetto battericida sulla maggior parte dei microrganismi tipici della cistite.
  3. Augmentin è un farmaco semi-sintetico del gruppo delle penicilline. L'amoxicillina, che ne fa parte, ha un effetto battericida sui batteri patogeni. In questo caso, l'acido clavualonico lo rende resistente agli effetti degli enzimi distruttivi. Flemoxin Solutab è anche un derivato di amoxicillina, ma richiede un numero inferiore di dosi al giorno (una capsula).
  4. Il macropen è efficace contro alcuni microrganismi intracellulari, ma non ha una vasta gamma di effetti. Il farmaco sotto forma di compresse per il trattamento della cistite viene prescritto principalmente dai risultati dell'esame batteriologico.
  5. La levofloxacina è un antibiotico battericida ad ampio spettro (fluorochinolone). La sua peculiarità è la sua efficacia contro molti ceppi batterici nosocomiali che sono insensibili ad altri tipi di agenti antibatterici.
  6. La lincomicina - colpisce principalmente la microflora gram-positiva, spesso utilizzata per prevenire la cistite dopo l'ipotermia. Incompatibile con ampicillina.
  7. La doxiciclina è un antibiotico un po 'obsoleto con un meccanismo d'azione batteriostatico. Non raccomandato per bambini sotto i 18 anni a causa dell'elevato rischio di effetti teratogeni caratteristici del gruppo tetraciclina (sindrome dei denti tetraciclini).
  8. L'azitromicina è un farmaco ad ampio spettro basato sull'eritromicina strutturalmente modificata. Sumamed, che è una delle sue forme più famose, ha un effetto battericida in alte concentrazioni. Non è raccomandato bere in combinazione con ergotomina.
  9. Cefalosporine: Cefazolin, Cefotaxime, Ceforal Soluteb, Supraks. Questo gruppo di farmaci appartiene alla categoria delle cefalosporine della prima e della terza generazione, rispettivamente. Non è assorbito dal tratto gastrointestinale, è prescritto sotto forma di iniezioni intramuscolari.
  10. I fluorochinoloni. Il gruppo di fluorochinoloni comprende farmaci come il cyfran, la ciprofloxacina, il ciprolet, la normax, la norbactina. I farmaci in questo gruppo hanno un'azione battericida ad ampio spettro.

Anche nel trattamento della cistite usato farmaci antisettici di azione locale. I preparati di azione locale sono utilizzati sotto forma di lavaggio della vescica, così come per il trattamento esterno degli organi genitali. Bene aiutare con l'eziologia batterica della cistite. Questi includono:

  1. Miramistin è un agente antisettico di azione locale. La clorexidina, che fa parte del farmaco, ha un'attività battericida simile all'alcol etilico, ma non brucia le mucose.
  2. La furacilina è simile a Miramistina in azione, ma un po 'meno efficace.
  3. Polygynax - sotto forma di capsule vaginali può essere utilizzato per la riabilitazione di focolai di infezione nella vagina. Previene la reinfezione della vescica con l'ascendente. Recensioni sull'uso di questo strumento confermano il suo effetto positivo nelle donne con cistite.

I mezzi per l'impatto locale sono molto efficaci in combinazione con il prezzo minimo. Tutti di solito sono abbastanza economici.

I farmaci antinfiammatori non steroidei aiutano ad eliminare i sintomi della cistite, riducono l'intensità dell'infiammazione e alleviano le condizioni del paziente. Oltre ai rimedi tradizionali, le pillole a base di erbe possono essere utilizzate per alleviare i sintomi, come ad esempio:

  1. Ketorol - l'effetto analgesico di questo farmaco è vicino alla morfina, ma l'effetto antinfiammatorio non è molto pronunciato. Una compressa di questo farmaco è in grado di alleviare il dolore per diverse ore.
  2. Analgin - il trattamento della cistite, che le pillole vengono prescritte molto spesso, può includere questo farmaco. Il metamizolo sodico è diverso in quanto ha buoni effetti antinfiammatori e analgesici con un rischio minimo di effetti collaterali.

Convenzionalmente, gli antibiotici che non sono inclusi nell'elenco di cui sopra possono anche essere attribuiti a farmaci anti-infiammatori:

I diuretici per la cistite sono usati per aumentare il flusso di urina e il lavaggio meccanico del fuoco infiammatorio. Il mezzo più efficace di questo gruppo di farmaci è Lasix e Furosemide.

Entrambi appartengono al gruppo dei diuretici loopback, hanno un effetto diuretico rapido e pronunciato. Tuttavia, va ricordato che i diuretici contribuiscono all'eliminazione dei sali di potassio dall'organismo. Con l'ipopotassiemia esistente, anche con una compressa di questi farmaci, si può seriamente aggravare la propria condizione.

Dettagli sul trattamento della cistite descritto nel video:

Nella cistite, gli antispastici sono usati come mezzo per evitare lo spasmo riflesso degli sfinteri e la ritenzione urinaria acuta. Uno dei farmaci più popolari è Spazmalgon, che è una combinazione di analgesico e antispasmodico.

A causa degli effetti pronunciati e rapidi, No-shpa ha anche guadagnato popolarità, il cui principio attivo è la Drotaverina. Tuttavia, il nome di quest'ultimo si trova anche in una forma indipendente. Il farmaco può essere utilizzato in compresse (compresse gialle) e in forma iniettabile.

Il metodo di stimolazione farmacologica dell'immunità è utilizzato in forme croniche di cistite con frequenti riacutizzazioni. È meglio se le medicine di questo gruppo sono prescritte nel periodo di remissione della malattia.

Tali farmaci come Cycloferon e Genferon appartengono a immunostimolanti. Inoltre, il metiluracile ha un buon effetto stimolante sul sistema immunitario.

Qualsiasi malattia del tratto urinario, compresa la cistite, richiede la massima attenzione e un trattamento adeguato. L'uso di mezzi farmacologici di cura di questa malattia è effettuato su prescrizione del medico, in dosi rigorosamente definite e combinazioni. Il tentativo di determinare in modo indipendente quali compresse bere per la cistite può portare a molte conseguenze negative.

Indizi per applicazione della medicina Lincomycin

Infezioni da stafilococco, sepsi, osteomielite.

soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / millilitro; fiala da 1 ml con una confezione di fiala di coltello da 10; soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / millilitro; fiala da 2 ml con un fiala di coltello, cartone da 10, soluzione per la somministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / ml; fiala da 1 ml con una fiala di coltello scatola (scatola) cartone 10; soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / millilitro; fiala da 2 ml con un fiala di coltello (scatola) scatola 10, soluzione per la somministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / ml; fiala da 1 ml con una fiala di coltello con imballaggio di cartone sagomato cartone 10 pezzi 1, soluzione per la somministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / ml; fiala da 1 ml con una fiala di coltello con imballaggio della cellula sagomata 10pack, cartone 2; soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / millilitro; fiala da 1 ml con una fiala per coltello con imballaggio della cella sagomata 5pack 1; soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / millilitro; fiala da 1 ml con una fiala di coltello, confezione di cartone sagomato, cartone da 5 pezzi, soluzione per la somministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / ml; fiala da 2 ml con una fiala di coltello con imballaggio della cella sagomata 10pack 1; soluzione per la somministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / ml; ampolla 2 ml con un'ampolla di coltello che avvolge un blister di cartone da 10 celle 2; soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / millilitro; fiala da 2 ml con una fiala per coltello con imballaggio della cella sagomata 5pack 1; soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare di 300 mg / millilitro; fiala da 2 ml con un'ampolla di coltello che avvolge un blister di cartone a 5 celle 2;

Inibisce la sintesi proteica dei batteri dovuta al legame reversibile alla subunità 50S dei ribosomi, viola la formazione di legami peptidici. Efficace contro i microrganismi Gram-positivi (Staphylococcus spp., Streptococcus spp., Compreso Str. P. Colpisce i microrganismi (specialmente Staphylococcus spp.), Resistente ad altri antibiotici. Non sensibile alla lincomicina Enterococcus spp. (incluso Enterococcus faecalis), microrganismi gram-negativi, funghi, virus, protozoi. Perdita dell'attività dell'eritromicina nei confronti di anaerobi sporigeni, Neisseria spp., Corynebacterium spp. La resistenza si sviluppa lentamente. Esiste una resistenza crociata tra lincomicina e clindamicina. In dosi terapeutiche, ha un effetto batteriostatico, e in dosi più elevate e rispetto a microrganismi altamente sensibili, è battericida.

Assunto a stomaco vuoto, circa il 20-30% della dose viene assorbita (l'assunzione di cibo riduce significativamente l'assorbimento, la biodisponibilità se assunto dopo i pasti è del 5%), la Cmax nel sangue viene raggiunta in 2-4 ore ed è ben distribuita rapidamente alla maggior parte dei tessuti e dei fluidi corporei (eccetto il liquido cerebrospinale), si creano alte concentrazioni nel tessuto osseo e biliare. Cattivi passaggi attraverso il BBB. Passa rapidamente attraverso la placenta, la concentrazione nel siero del feto è del 25% della concentrazione nel sangue della madre. Penetra nel latte materno. Metabolizzato nel fegato T1 / 2 nella normale funzione renale - 4-6 ore, con malattia renale nella fase terminale - 10-20 ore e in violazione della funzionalità epatica, T1 / 2 aumenta di 2 volte. Escreto in forma invariata e sotto forma di metaboliti con bile e reni. Quando ingerito, il 30-40% della dose viene escreto immodificato con le feci per 72 ore.L'emodialisi e la dialisi peritoneale non sono efficaci per la rimozione della lincomicina dal corpo.

Categoria di azione sul feto da parte della FDA - C.

Al momento del trattamento dovrebbe smettere di allattare.

Ipersensibilità, grave insufficienza epatica e / o insufficienza renale, prima infanzia (fino a 1 mese).

Dal lato degli organi che formano il sangue: leucopenia reversibile, trombocitopenia, neutropenia.

Reazioni allergiche: orticaria, dermatite esfoliativa, angioedema, shock anafilattico.

Altro: reazioni locali con a / nell'introduzione - phlebitis; con rapido su / nell'introduzione - abbassamento della pressione sanguigna, vertigini, astenia, rilassamento dei muscoli scheletrici.

V / m, adulti, 0,5 g 2 volte al giorno, nei casi più gravi, 0,5 g 3 volte al giorno; bambini - dose giornaliera di 15-30 mg / kg in 2 somministrazioni. In / nella flebo (60-80 gocce / min) 0,6 g 3 volte al giorno. Il corso è di 7-14 giorni, in alcuni casi fino a 1 mese.

Sintomi: aumento degli effetti collaterali dall'apparato digerente Trattamento: lavanda gastrica, assunzione di carbone attivo, terapia sintomatica.

L'antagonismo è possibile con l'uso simultaneo di eritromicina, cloramfenicolo, ampicillina e altri antibiotici battericidi, sinergismo con aminoglicosidi. I farmaci antidiarroici riducono l'effetto della lincomicina (l'intervallo tra il loro uso dovrebbe essere di almeno 4 ore). Migliora l'effetto dei farmaci per l'inalazione di anestetici, rilassanti muscolari e analgesici oppioidi, aumentando il rischio di blocco neuromuscolare e arresto respiratorio. Farmaceuticamente incompatibile con la kanamicina e la novobiocina.

Non dovrebbe essere combinato con miorilassanti. Nelle infezioni gravi, la lincomicina è combinata con aminoglicosidi o altri antibiotici che agiscono sui batteri gram-negativi. L'appuntamento con pazienti con insufficienza epatica è consentito solo per motivi di salute. Con l'uso prolungato è necessario un monitoraggio sistematico della funzionalità dei reni e del fegato. Nel caso dello sviluppo di colite pseudomembranosa, la somministrazione viene interrotta e vengono prescritti vancomicina o bacitracina. Evitare la rapida amministrazione i.v. Quando applicato localmente, si dovrebbe prestare attenzione con tigna.

B. Elenco: nel posto scuro a una temperatura di 5-25 ° C.

J Antimicrobici per uso sistemico

J01 Antimicrobici per uso sistemico

J01F Macrolidi e Linkosamidi

Le malattie delle vie urinarie causano molti disagi al paziente e possono portare a gravi conseguenze. Pertanto, per superarli, i medici usano vari mezzi. In alcuni casi, è richiesto un effetto antibatterico. A tal fine, è indicata la levomicetina, che è un antibiotico ad ampio spettro. Tuttavia, il suo uso richiede cautela, perché questo strumento non è adatto a tutti, ha controindicazioni ed effetti collaterali.

Inoltre, non è necessario utilizzarlo nei casi lievi quando mezzi meno aggressivi possono far fronte alla malattia. Inoltre, si dovrebbe tenere presente che nessuna patologia associata al sistema urinario verrà superata con il suo aiuto. In alcune malattie di questo gruppo, un farmaco come il cloramfenicolo può solo danneggiare.

Raccomandiamo! Per il trattamento della pielonefrite e di altre malattie renali, i nostri lettori usano con successo il metodo di Elena Malysheva. Avendo studiato attentamente questo metodo, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione.

È importante! In nessun caso si dovrebbe iniziare a utilizzare questo farmaco senza prescrizione medica.

Proviamo a capire a cosa è destinato e sotto quali malattie il suo uso è appropriato.

Esistono diverse forme in cui questo farmaco è disponibile. Questo è:

  1. Compresse. Contengono circa, 25 o 0,5 g della sostanza attiva: cloramfenicolo. Oltre a ciò, contiene componenti come l'amido di patate, l'acido stearico, ecc.
  2. Polvere per soluzione iniettabile. Contiene 500 o 1000 mg del componente principale.
  3. Collirio Nella loro composizione, il cloramfenicolo contiene 2,5 mg.

Queste varietà di cloramfenicolo sono utilizzate in diverse aree, quindi è necessario fare attenzione quando li si utilizza. Si consiglia di consultare un medico prima di usare il medicinale o di studiare attentamente le istruzioni.

Per identificare se ci sono indicazioni per l'uso di cloramfenicolo, può solo un medico. Il fatto è che questo rimedio è abbastanza forte, quindi dovrebbe essere usato solo in presenza di gravi malattie di origine infettiva. In altri casi, gli esperti raccomandano di risparmiare alcuni tipi di antibiotici.

Più spesso, il cloramfenicolo è prescritto per:

  • febbre tifoide;
  • la meningite;
  • meningite di tipo purulento;
  • sepsi di qualsiasi eziologia;
  • paratifo A e B.

Tuttavia, la levomicetina non è adatta solo in questi casi, a volte i medici lo trovano utilizzato in malattie non incluse nell'elenco principale.

Ma per questo è necessario conoscere le caratteristiche del quadro clinico - l'unico modo per valutare la fattibilità dell'utilizzo dello strumento. Senza la raccomandazione di un medico, questo farmaco non dovrebbe essere usato.

Quando prescrive Levomicetina a un paziente, il medico deve considerare i limiti e le controindicazioni. Questi includono:

  • eccessiva sensibilità alla composizione;
  • allergia al cloramfenicolo;
  • malattie della pelle di origine fungina;
  • eczema;
  • insufficienza renale;
  • infezioni e infiammazione del sistema respiratorio;
  • la gravidanza;
  • l'allattamento al seno;
  • età fino a 3 anni, ecc.

A volte questo farmaco è ancora usato in presenza di controindicazioni, tuttavia, solo un medico dovrebbe prescriverlo. Deve controllare il processo di trattamento.

La levomicetina è prescritta solo nei casi in cui l'uso di altri antibiotici è impraticabile. Per la maggior parte delle patologie nel sistema urinario, il suo uso è indesiderabile, ma è usato per le donne con cistite, se la patologia è accompagnata dalla formazione di pus. Questo è possibile solo su consiglio di un medico e la stretta osservanza dei dosaggi indicati. Sono calcolati in base all'età, alle caratteristiche del paziente e alla gravità della malattia.

Il più delle volte, il cloramfenicolo per la cistite è usato nei tablet: questo è il modo migliore di usarlo. Le dosi sono individuali, ma nella maggior parte dei casi sono 4 volte al giorno a 0,5 g Il corso di trattamento dura circa una settimana, ma può variare. La levomicetina è prescritta ai bambini solo in casi estremi, dopo aver valutato tutti i rischi.

Poiché la levomicetina è un forte antibiotico, è possibile che si verifichino effetti collaterali quando viene utilizzato. Questi includono:

  • nausea;
  • stomatiti;
  • gozzo;
  • umore negativo;
  • il verificarsi di allucinazioni;
  • mal di testa;
  • deficit uditivo e visivo;
  • eruzione cutanea;
  • gonfiore;
  • febbre.

La rilevazione di tali fenomeni deve essere avvertita, soprattutto se non si indeboliscono nel tempo. Con un significativo peggioramento della salute, è necessario contattare immediatamente uno specialista.

Molti dei nostri lettori applicano attivamente il metodo ampiamente noto basato su ingredienti naturali scoperti da Elena Malysheva per il trattamento e il restauro di KIDNEY. Ti consigliamo di leggere.

Il trattamento con questo rimedio richiede l'adesione alle dosi prescritte dal medico, poiché vi è la possibilità di un sovradosaggio. Può essere accompagnato da vomito, diarrea, leucopenia e altre caratteristiche sgradevoli e pericolose. La più grande minaccia di sovradosaggio si verifica nei bambini piccoli. A volte i suoi effetti possono essere così gravi che è necessaria una trasfusione di sangue.

Ci sono molti farmaci che influenzano l'effetto del cloramfenicolo. È in grado di sopprimere la loro attività, o smette di svolgere le sue funzioni. Tra questi farmaci si chiamano:

  • eritromicina;
  • lincomicina;
  • fenitoina;
  • Butamide;
  • citostatici;
  • sulfamidici;
  • barbiturici.

È imperativo informare il medico sull'assunzione di farmaci, poiché una combinazione di farmaci inappropriati può ridurre l'efficacia del trattamento o causare danni. Se lo specialista è a conoscenza di tali caratteristiche, può prescrivere il trattamento corretto. Anche il levomicetina non deve essere combinato con l'alcol.

È importante! Levomitsetina ha la capacità di modificare la velocità di reazione e la concentrazione di attenzione in peggio. Pertanto, è necessario fare attenzione se è necessario guidare una macchina o lavorare con attrezzature complesse quando si prendono questi soldi.

La gravidanza e l'allattamento al seno sono limitazioni per il trattamento del cloramfenicolo. Non sono stati condotti studi sul suo impatto sullo sviluppo del feto, anche se è noto che le sue sostanze attive possono penetrare nella placenta. Ma se la sua influenza è dannosa non è ancora stata rivelata. Pertanto, alle donne incinte viene prescritto il farmaco con grande cura.

Nutrire un bambino con il latte materno è una ragione per non usare questo farmaco, poiché la levomicetina è dannosa per i neonati. Il corpo dei bambini è troppo sensibile ai suoi effetti e, se non c'è altra via d'uscita, il medico può raccomandare di interrompere l'allattamento.

È accettabile somministrare Levomitsetin a bambini di età compresa tra tre anni, ma il medico deve prescrivere un dosaggio inferiore. Ma per una tale decisione richiede ragioni significative, altrimenti vale la pena scegliere un farmaco meno aggressivo. Come un bambino piccolo si sente durante tale terapia dovrebbe essere attentamente monitorato dai genitori, dal momento che il medico non può essere un bambino tutto il tempo.

I risultati del trattamento con cloramfenicolo sono generalmente elevati, motivo per cui continua ad essere utilizzato, nonostante l'enorme numero di restrizioni. Affronta bene le sue funzioni nei casi in cui l'uso di altri farmaci non è disponibile.

Feedback dal nostro lettore Olga Bogovarova

Recentemente, ho letto un articolo sulla "collezione del monastero di padre George" per il trattamento della pielonefrite e di altre malattie renali. Con questa collezione puoi SEMPRE curare le malattie dei reni e del sistema urinario in casa.

Non ero abituato a fidarmi di nessuna informazione, ma ho deciso di controllare e ordinare la confezione. Ho notato i cambiamenti una settimana dopo: il dolore doloroso costante nella parte bassa della schiena, il dolore che mi tormentava quando ho urinato era diminuito, e dopo 2 settimane sono scomparsi completamente. L'umore è migliorato, è apparso il desiderio di vivere e godersi la vita! Provalo e tu, e se qualcuno è interessato, allora il link all'articolo qui sotto.

Nelle patologie dell'apparato urinario è usato raramente, perché spesso causa gravi effetti collaterali. Ma nei casi difficili, i medici raccomandano questo rimedio per la cistite, e questo trattamento porta risultati rapidi. Ma l'auto-assunzione di questo farmaco non è ammissibile.

Pensi ancora che sia impossibile curare e ripristinare i reni?

A giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe ora - la vittoria nella lotta contro le malattie renali non è dalla tua parte ancora...

E hai già pensato alla chirurgia e all'uso di droghe tossiche che pubblicizzano? È comprensibile, perché lo stato generale di SALUTE dipende direttamente dallo stato dei reni. E ignorare il dolore nella regione lombare, riducendo i dolori quando si urina può portare a gravi conseguenze...

  • gonfiore del viso, delle mani e dei piedi...
  • nausea e vomito...
  • picchi di pressione...
  • bocca secca, sete costante...
  • mal di testa, letargia, debolezza generale...
  • cambiamenti nel colore delle urine...

Tutti questi sintomi ti sono familiari di prima mano? Ma forse è più corretto trattare non l'effetto, ma la causa? Raccomandiamo di familiarizzare con la nuova tecnica di Elena Malysheva nel trattamento della malattia renale... Leggi l'articolo >>

lincomicina

La Lincomicina cloridrato appartiene al gruppo degli agenti batteriostatici Linkosamide. Ciò significa che il farmaco agisce principalmente per interrompere il processo di riproduzione dei patogeni. L'attività farmacologica si manifesta solo in relazione ai patogeni gram-positivi. Tutti gli agenti patogeni gram-negativi, i protozoi, i virus e i funghi hanno un alto grado di resistenza alla lincomicina.

Allo stesso tempo, le istruzioni per l'uso di lincomicina ti permettono di usare non solo come agente batteriostatico. In dosi elevate che superano il livello terapeutico, questo farmaco può causare una massiccia morte irreversibile di microrganismi. Questa proprietà della lincomicina consente lo sviluppo di regimi di trattamento flessibili per varie malattie infiammatorie. Quindi, nel primo giorno, le dosi di shock possono essere utilizzate per uccidere i microrganismi adulti. In futuro, possibilmente un trattamento di mantenimento con dosi terapeutiche per impedire la semina e l'inizio della riproduzione dei batteri nel corpo umano.

L'industria farmacologica produce varie forme di dosaggio di lincomicina. Questo lo rende facile da usare e non crea difficoltà per l'uso anche a casa. I più popolari sono le iniezioni e le compresse lincomicina. vengono anche usati unguenti e colliri.

Lincomicina cloridrato e sua azione farmacologica

La lincomicina cloridrato viene assorbita in quantità sufficienti dal tratto digestivo. Ma ci sono una serie di condizioni per la sua corretta ricezione. In particolare, la lincomicina all'interno deve essere assunta o 30 minuti prima di un pasto o 1-1,5 ore dopo. Il processo digestivo riduce l'efficienza di assorbimento dallo stomaco del 50%. Se assunto correttamente, fino al 40% della sostanza attiva viene assorbito dal tratto gastrointestinale. Nel sangue umano, il farmaco viene determinato 30 minuti dopo l'ingestione. La concentrazione terapeutica viene mantenuta ad un livello elevato per diverse ore.

Quando somministrato per via intramuscolare, il 100% della sostanza attiva entra nel plasma sanguigno e la sua emivita è superiore a 6 ore. Ciò consente di gestire 1-2 iniezioni al giorno per mantenere la concentrazione terapeutica. Lincomicina cloridrato penetra facilmente attraverso tutte le barriere, si trova nel liquido cerebrospinale, sangue, cervello, liquido cerebrospinale, bile, urina. Questa proprietà consente l'uso del farmaco in gravi infezioni generalizzate come sepsi, peritonite, infiammazione del rivestimento del cervello, danni al cuore, al fegato e ai reni.

Dopo la penetrazione nel corpo umano, l'antibiotico lincomicina si lega alle proteine ​​del sangue e viene trasportato in siti di accumulo di colonie batteriche. Nei punti focali dell'infiammazione viola la sintesi proteica della membrana cellulare e impedisce la possibilità di divisione e riproduzione dei batteri. In grandi dosi, distrugge la membrana cellulare dei batteri e la rende non vitale.

La droga lincomicina: applicazione in odontoiatria e trattamento di malattie

La lincomicina in odontoiatria è usata per trattare e prevenire le malattie infiammatorie. Questo farmaco ha un'alta attività contro i microrganismi che causano la carie dello smalto dei denti. Pertanto, in alcuni casi, i dentisti prescrivono il risciacquo con soluzioni di lincomicina e l'applicazione di unguenti sulle aree interessate delle gengive. Dopo l'estrazione del dente, la lincomicina viene utilizzata in odontoiatria per prevenire l'infezione secondaria da attaccarsi alla superficie della ferita nell'area del pozzo.

Nel trattamento delle malattie terapeutiche, la lincomicina è ampiamente utilizzata in:

  • polmonite cronica;
  • pielonefrite acuta e cistite;
  • sepsi di sangue e peritonite;
  • appendicite acuta;
  • endocardite settica;
  • infiammazioni delle membrane aracnoidee del cervello;
  • ampi ematomi nel cervello;
  • colecistite;
  • colite infettiva.

Il più spesso, lincomycin è usato in ospedali specializzati. Ciò è dovuto al gran numero di controindicazioni ed effetti collaterali di questi antibiotici. Un particolare pericolo è la violazione della formazione del sangue nell'uso di lincomicina in grandi dosi. Questo può manifestarsi sotto forma di leucopenia e una riduzione del numero di piastrine, che porta a profuse emorragie e una diminuzione del livello di immunità del paziente. Dopo l'interruzione del farmaco, questi indicatori del modello ematico periferico tornano gradualmente alla normalità.

Si devono inoltre notare gli effetti collaterali degli organi dell'apparato digerente. Ci può essere anormale funzione epatica, che si manifesta sotto forma di aumento delle transaminasi, la comparsa di prurito, il verificarsi di ittero chimico. Nei casi più gravi, il coma epatico può svilupparsi.

Per uso esterno, viene usato unguento a base di lincomicina. Le principali indicazioni per il suo utilizzo sono l'erisipela, la suppurazione delle superfici delle ferite, l'attaccamento dell'infezione alle ustioni.

lincomicina

Descrizione e proprietà del farmaco

La droga lincomicina è un agente antimicrobico. Questo antibiotico appartiene al gruppo farmacologico di lincosamidi. Ha un'azione batteriostatica contro un'ampia gamma di microrganismi dannosi. A dosaggi elevati, il farmaco inizia ad agire battericida. L'effetto antimicrobico della lincomicina nel trattamento della prostatite si basa sulla sua capacità di fermare i processi di sintesi di microrganismi patogeni presenti nelle cellule.

Forma e aspetto

Il nome latino è Lincomycinum o Lincomycini. Il farmaco è disponibile in tre forme: capsule, pomata al 2% per uso esterno e una soluzione per iniezioni endovenose e intramuscolari. Nel trattamento della prostatite, di regola, il farmaco viene prescritto sotto forma di compresse. I principali ingredienti attivi: clindamicina e lincomicina.
Esternamente, le capsule sono bianche o gialle-bianche. Il principio attivo è - lincomicina cloridrato, polvere apparentemente bianca. Il dosaggio di una capsula è di 250 milligrammi. L'imballaggio di carta può variare da 10 a 360 capsule.

Azione farmacologica del farmaco

È importante notare che l'antibiotico lincomicina mostra un'elevata attività in relazione a tali gruppi come microrganismi aerobici anaerobici e gram-positivi, tra cui Streptococcus spp., Staphylococcus spp., Corynebacterium diphtheriae, Bacillus anthracis, Bacteroides e come soggetto, come riferimento per un gruppo di donne, come Streptococcus spp.., Slostridium spp., Mycoplasma spp. Peptococcus spp. Molti di questi microrganismi possono essere le cause dello sviluppo di varie forme di prostatite.

Durante il trattamento della prostatite dopo somministrazione orale di lincomicina, il cloridrato viene rapidamente assorbito in tutto il tratto gastrointestinale. La concentrazione terapeutica massima del farmaco nel plasma sanguigno è raggiunta già dopo 2 - 4 ore dopo la somministrazione. In futuro, il farmaco penetra bene nei tessuti, negli organi e nei fluidi corporei. Alte concentrazioni di lincomicina sono notate in - tessuto osseo, reni, fegato, genitali (ghiandola prostatica) e altri. Excreted principalmente nelle feci e nelle urine. Nel trattamento della prostatite, la lincomicina è usata come un farmaco aggiuntivo, che è spesso incluso nel trattamento farmacologico complesso.

Dosaggio e modalità d'uso

Il regime di dosaggio è determinato dal medico curante individualmente, tutto dipende dalla malattia e dalla gravità del suo decorso. La solita dose singola media di 500 milligrammi, la dose giornaliera può essere da 1,5 a 2 grammi. Con problemi ai reni o al fegato, la dose giornaliera è ridotta. La durata del ciclo di trattamento è in media da 1 a 2 settimane.

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, l'antibiotico lincomicina è prescritto per il trattamento di gravi malattie infettive e infiammatorie, come ad esempio:

• Polmonite.
• Ascesso polmonare.
• Sepsi.
• Infezioni delle ferite.
• Infezioni degli organi riproduttivi.

Controindicazioni ed effetti collaterali

• Ipersensibilità ai principi attivi inclusi nella composizione del medicinale.
• Problemi nel fegato e nei reni.

Principali effetti collaterali:

• Diarrea.
• Nausea.
• Vomito.
• candidosi.
• Orticaria.
• rigonfiamento di Quincke.

Prima di usare il farmaco, è necessaria la consultazione con il medico curante.

Ho avuto cistite cronica un anno fa. Il dottore ha dapprima prescritto Uroprofit. Ma in una farmacia, un amico era sorpreso perché non l'antibiotico Lincomicina e Monurel. Si scopre che con la cistite la dose massima di mirtilli dovrebbe essere di 36 mg, e in Uroprofit solo 25, e anche senza un antibiotico, la cistite è ancora difficile da curare. Ora tutto è finito, solo io sono ancora stupito dai nostri dottori, ottengono solo ciò che attribuiscono..

Un appuntamento interessante. Ma sinceramente, non mi piacciono molto gli antibiotici. Trattare i rimedi popolari trattati. Bene, nel caso estremo delle droghe naturali. Monurel mi sta bene. Oltre al fatto che l'infezione da cistite è ben rimossa dal corpo, rafforza anche il sistema immunitario.

Salute delle donne

Lincomicina nel trattamento della cistite

  • casa
  • Lincomicina nel trattamento della cistite

Lincomicina nel trattamento della cistite

struttura

L'antibiotico Lincomicina contiene il principio attivo lincomicina e un certo numero di ingredienti ausiliari.

La lincomicina è una parte dell'unguento Lincomicina-AKOS. avere la forma di cloridrato.

Modulo di rilascio

La forma di rilascio del farmaco - capsule e soluzione contenuta in fiale. Il pacchetto può essere 6, 10 e 20 capsule da 250 mg. Le fiale possono contenere 1 ml o 2 ml di soluzione.

L'unguento Lincomicina-AKOS è venduto in provette da 10 e 15 g.

Azione farmacologica

Agente antimicrobico, che appartiene al gruppo dei lincosamidi. Il suo effetto batteriostatico è noto in relazione a un'ampia gamma di microrganismi. Se praticando l'uso di dosi più elevate del farmaco, può produrre un effetto battericida.

Il meccanismo dell'effetto antimicrobico dell'antibiotico è il seguente: sotto la sua influenza, la sintesi di proteine ​​nelle cellule di microrganismi viene inibita. Ha un'attività pronunciata contro i microrganismi anaerobici e aerobi gram-positivi. La resistenza all'influenza dei mezzi è dimostrata dai ceppi di Enterococcus faecalis, così come virus, funghi e protozoi. Inoltre, la maggior parte dei microrganismi Gram-negativi sono resistenti ad esso. È stato notato un lento sviluppo della resistenza a questo farmaco. Esiste resistenza crociata a questa sostanza con clindamicina.

Farmacocinetica e farmacodinamica

Dopo somministrazione orale di lincomicina, il cloridrato viene rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale. Circa il 50% della sostanza entra nella circolazione sistemica. Si lega alle proteine ​​plasmatiche del 75%, la massima concentrazione si osserva 2-4 ore dopo l'ingestione orale. La sostanza penetra nel fluido e nel tessuto degli organi. Le più alte concentrazioni si osservano nella saliva, nei reni, nei genitali, nel fegato, nel muscolo cardiaco, nel tessuto osseo e nelle secrezioni bronchiali. In grado di penetrare la barriera ematoencefalica, viene escreto nel latte materno. Il metabolismo si verifica principalmente nel fegato, le escrezioni dal corpo con le feci, una piccola quantità di esso è anche escreto nelle urine come metaboliti e invariato. L'emivita del corpo - 5-6 ore, aumenta nelle persone affette da malattie renali.

Indicazioni per l'uso Lincomicina

Le compresse di Lincomicina e le iniezioni di Lincomicina sono prescritte per le seguenti malattie:

  • malattie delle ossa e delle articolazioni di natura infettiva, il cui sviluppo è stato provocato da microrganismi sensibili a tale agente (osteomielite, artrite settica);
  • malattie infettive del tratto respiratorio superiore e del tratto respiratorio, innescate da microrganismi sensibili (usati nell'angina, con sinusite, otite, bronchite, polmonite, tracheite, ecc.);
  • malattie della pelle e dei tessuti molli provocate da microrganismi sensibili all'agente (ascessi, ferite purulente, mastite, foruncolosi, erisipela, ecc.).
  • Lincomicina-AKOS viene utilizzata esternamente per le malattie infiammatorie e suppurative dei tessuti molli e della pelle, che sono state provocate da microrganismi sensibili al principio attivo.

La lincomicina in odontoiatria è usata per trattare i processi purulenti e infettivi che si verificano nella cavità orale. In particolare, la lincomicina in odontoiatria può essere prescritta per il trattamento della parodontite. parodontite. gengivite. ascessi purulenti, ecc. Se ci sono indicazioni per la Lincomicina, il dentista determina su base individuale.

Controindicazioni

Nel corso della terapia, questo farmaco non deve essere usato per le persone che sono altamente sensibili agli antibiotici appartenenti al gruppo dei lincosamidi. Non applicabile ai pazienti affetti da gravi malattie renali ed epatiche. Non usato per il trattamento di bambini sotto i 6 anni di età.

Effetti collaterali

Quando si utilizza la Lincomicina in fiale e capsule, i pazienti possono manifestare i seguenti effetti indesiderati:

Per qualsiasi effetto collaterale, è necessario informare immediatamente il medico.

Istruzioni per l'uso Lincomicina (metodo e dosaggio)

Se al paziente sono stati somministrati colpi di Lincomicina. Le istruzioni per l'uso devono essere attentamente osservate durante il trattamento. Il farmaco in fiale può essere somministrato per via endovenosa e intramuscolare. Al giorno, la dose per un paziente adulto non deve essere superiore a 1,8 g, se la malattia è grave, il medico può aumentarla a 2,4 g I mezzi vengono somministrati tre volte al giorno, mentre l'intervallo con le iniezioni di miele è di 8 ore. Per i bambini, l'agente deve essere somministrato a una dose di 10-20 mg per 1 kg di peso corporeo al giorno. Lincomicina in / introdotto gocciolamento, prima che l'introduzione della soluzione sia diluita con soluzione isotonica di cloruro di sodio.

Nelle malattie infettive vengono anche prescritte capsule di lincomicina. Le istruzioni per l'uso raccomandano il farmaco in capsule prese con angina, così come con il seno o 1 ora prima dei pasti, o 2 ore dopo il suo ricevimento. Le compresse non possono essere masticate, devono essere deglutite intere, riccamente schiacciate. Le compresse del farmaco devono essere assunte a intervalli regolari, dividendo la dose giornaliera. Per i bambini il cui peso corporeo supera i 25 kg, la dose giornaliera deve essere determinata al ritmo di 30 mg del farmaco e 1 kg di peso.

Quando si usano droghe in odontoiatria, così come nel trattamento di altre malattie infettive, di regola la lincomicina viene prescritta 500 mg tre volte al giorno. Per i sintomi gravi, la dose può essere aumentata a quattro volte la dose di 500 mg del farmaco. Di regola, il corso del trattamento dura da 1 a 2 settimane. A volte la durata del trattamento è fino a 3 settimane (ad esempio, per l'osteomielite). Se il paziente ha una funzionalità anormale del fegato o dei reni, la dose deve essere aggiustata individualmente.

Unguento lincomycin topicamente nominato. Le istruzioni per l'uso indicano che l'unguento lincomicina-AKOS deve essere applicato direttamente al sito della lesione con uno strato sottile. È necessario eseguire questa procedura 2-3 volte al giorno.

overdose

Nessun dato relativo a casi di sovradosaggio acuto. Se si prende su un lungo periodo e in grandi dosi, possono verificarsi colite pseudomembranosa e infezione da candida. In questo caso, il trattamento farmacologico dovrebbe essere sospeso.

interazione

Se un antibiotico viene utilizzato contemporaneamente ai farmaci antinfiammatori non steroidei, il paziente ha maggiori probabilità di sviluppare insufficienza respiratoria e l'arresto respiratorio è possibile.

L'assunzione di entrambi i farmaci a base di lincomicina e antidiarroici aumenta la probabilità di sviluppare una colite pseudomembranosa.

È impossibile eseguire un trattamento farmacologico contemporaneamente utilizzando miorilassanti e anestetici per inalazione.

L'assorbimento degli antibiotici è ridotto durante l'assunzione di farmaci adsorbenti.

La lincomicina riduce la gravità della neostigmina. piridostigmina. ambenoniuma.

L'effetto batteriostatico dell'antibiotico è ridotto durante l'assunzione di eritromicina e cloramfenicolo.

Condizioni di vendita

Il farmaco è venduto su prescrizione medica.

Per conservare il farmaco sotto forma di soluzione, capsule e unguenti dovrebbero essere in un luogo asciutto e buio, la temperatura dovrebbe essere di 15-25 gradi Celsius.

Periodo di validità

Conservare il farmaco può essere di 4 anni. La durata di conservazione di Lincomycin-AKOS è di 2 anni.

Istruzioni speciali

Se un paziente ha una compromissione della funzione renale o epatica, sarà ridotto a una singola dose del farmaco di 1 / 3-1 / 2 e l'intervallo tra la somministrazione sarà aumentato. Con un trattamento antibiotico prolungato, è necessario monitorare le condizioni del fegato e dei reni.

Se il paziente ha insufficienza renale o epatica, il farmaco è controindicato, da cui la Lincomicina può essere prescritta esclusivamente per motivi di salute.

Se al paziente vengono prescritte le compresse di Lincomicina, da cui successivamente si sviluppa la colite pseudomembranosa come effetto collaterale, il farmaco viene cancellato e vengono prescritti Bacitracina o Vancomicina.

Esternamente, l'unguento è attentamente prescritto per le tigna.

La soluzione non può essere somministrata rapidamente per via endovenosa.

analoghi

Corrisponde al codice ATC del 4 ° livello:

È severamente vietato usare altri farmaci ai pazienti con Lincomicina prescritti senza previa approvazione del medico.

Per i bambini

L'antibiotico può essere prescritto ai bambini dopo i 6 anni di età.

Con l'alcol

Discutendo della compatibilità con l'alcol di questo antibiotico, si dovrebbe notare che l'alcol nel trattamento di questo farmaco non può essere consumato. Questa combinazione interrompe l'assorbimento della sostanza attiva del farmaco nel tratto gastrointestinale, sotto l'influenza dell'alcool sul fegato, si nota un'accelerazione dell'emivita della sostanza attiva. Di conseguenza, la concentrazione del farmaco nel corpo diminuisce e la sua efficacia diminuisce.

Inoltre, se il paziente combina lincomicina e alcol, le conseguenze possono essere negative, poiché aumenta la probabilità di effetti collaterali.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza e l'allattamento al seno il farmaco non può essere utilizzato per il trattamento. È accettabile prescrivere farmaci nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, ma solo se ci sono segni vitali.

Recensioni Lincomycin

Recensioni di Lincomicina, che gli utenti lasciano online, indicano che questo farmaco ha un effetto antimicrobico pronunciato e consente di sbarazzarsi rapidamente dei sintomi spiacevoli delle malattie infettive. Chi ha usato le iniezioni di Lincomicina, anche le recensioni lasciano per lo più positive.

Sia con la somministrazione endovenosa che intramuscolare, la soluzione agisce rapidamente e riduce la gravità dei sintomi. Recensioni sull'uso di strumenti in odontoiatria contengono spesso informazioni che il farmaco ha contribuito a liberarsi rapidamente di malattie purulente e infiammatorie.

Prezzo Lincomycin, dove acquistare

Il prezzo di lincomycin in ampolle è in media 40 rubli per 10 fiale di 1 millilitro ciascuno.

Il prezzo delle compresse di Lincomicina varia da 60 a 90 rubli per 20 pz. È possibile acquistare il farmaco in capsule in Ucraina in media per 25 UAH. (30 pezzi).

Unguento Lincomycin-AKOS può essere acquistato ad un prezzo di 27 rubli.

lincomicina

La lincomicina è un antibiotico usato per il trattamento di varie malattie causate dalla maggior parte dei batteri gram-positivi.

La lincomicina, essendo un antibiotico, è attiva in dosi terapeutiche per:

  • Streptococcus spp. compreso Streptococcus pneumoniae;
  • Bacteroides spp.;
  • Mycoplasma spp.;
  • Staphylococcus spp. compresi i ceppi che producono penicillinasi;
  • Corynebacterium diphtheriae;
  • Clostridium spp.

    Secondo le istruzioni, la Lincomicina non influisce sulla maggior parte dei batteri gram-negativi, virus, Enterococcus faecalis, funghi e protozoi.

    La lincomicina produce lentamente resistenza, viene rapidamente distribuita nei tessuti e nei fluidi corporei, compreso il tessuto osseo, e penetra nella barriera placentare.

    Quando si utilizza la Lincomicina, si deve tener presente che esiste una resistenza crociata tra clindamicina e il farmaco.

    Lincomicina rilasciata nella forma:

  • Bianco con un coperchio giallo capsule Lincomicina, contenente 250 mg del principio attivo - lincomicina cloridrato, sotto forma di una polvere bianca, 10, 20, 360 pezzi in un pacchetto;
  • 2% pomata per uso esterno, 10 o 15 g in provette;
  • Soluzione per la somministrazione intramuscolare e endovenosa di Lincomycin cloridrato, contenente 300 o 600 mg della sostanza attiva in una fiala, 5, 10, 100 fiale per confezione.

    Lincomicina secondo le istruzioni utilizzate per il trattamento di gravi malattie infettive infiammatorie, tra cui:

  • Endocardite settica;
  • la polmonite;
  • sepsi;
  • Ascesso polmonare;
  • Infezioni delle ferite;
  • osteomielite;
  • Empiema pleura

    L'unguento di Lincomicina è applicato localmente nel trattamento delle malattie della pelle infiammatorie purulente.

    In odontoiatria, la lincomicina viene utilizzata per il trattamento di varie infezioni del sistema maxillo-facciale. Il suo principale vantaggio rispetto ad altri antibiotici è la capacità di essere depositata nel tessuto osseo e nei denti.

    Abbastanza spesso, la lincomicina in odontoiatria viene utilizzata in concomitanza con la lidocaina per eliminare i processi purulenti nelle gengiviti, parodontiti o parodontiti.

    La lincomicina viene anche utilizzata per evitare l'attacco di un'infezione secondaria alla superficie della ferita nella regione del foro dopo l'estrazione del dente. Non esiste un'opinione inequivocabile sulla fattibilità dell'uso del farmaco in questi casi.

    Inoltre, non ci sono indicazioni dirette nelle istruzioni per l'uso di Lincomicina in odontoiatria, quindi la domanda sul suo uso deve essere indirizzata con un medico.

    Controindicazioni Lincomicina

    Secondo la descrizione, la lincomicina è controindicata in caso di sensibilità ai principi attivi del farmaco (clindamicina o lincomicina), nonché in gravi funzioni renali e epatiche compromesse.

    L'uso di Lincomicina è controindicato durante l'allattamento e durante la gravidanza a causa della penetrazione del farmaco attraverso la barriera placentare.

    Istruzioni per l'uso Lincomicina

    Quando si assume la lincomicina in capsule, usare 3-4 volte al giorno, 500 mg. In genere, la durata del trattamento va da una a due settimane, con osteomielite - fino a tre settimane o più. Le capsule di Lincomicina vengono assunte poche ore prima dei pasti con una piccola quantità di liquido.

    Lincomicina per via endovenosa secondo le istruzioni utilizzate fino a 2 volte al giorno, 600 mg.

    Lincomicina cloridrato per via endovenosa viene utilizzato a goccia, 600 mg più volte al giorno.

    Ai bambini vengono prescritte le capsule di Lincomicina in una dose giornaliera, calcolata come 30-60 mg per 1 kg di peso corporeo.

    Se necessario, la lincomicina cloridrato viene somministrata per via endovenosa ogni 8-12 ore alla velocità di 10-20 mg per 1 kg di peso.

    Quando applicato localmente come un unguento, la lincomicina viene applicata con uno strato sottile sulla pelle colpita più volte al giorno. L'unguento viene usato con cautela in tigna e malattie della pelle fungine.

    Con l'uso simultaneo di lincomicina con cefalosporine, penicilline, eritromicina o cloramfenicolo, può verificarsi antagonismo dell'azione antimicrobica e con l'uso simultaneo di aminoglicosidi, sinergismo d'azione.

    Si deve prestare attenzione alla Lincomicina simultaneamente con i mezzi dei rilassanti muscolari di azione periferica e per l'anestesia per inalazione a causa della possibilità di un aumento del blocco neuromuscolare, che a volte porta allo sviluppo di apnea.

    I farmaci antidiarroici portano ad una diminuzione dell'azione battericida della lincomicina.

    Quando si utilizza la Lincomicina, si deve tenere presente che il farmaco non è farmaceuticamente compatibile con:

  • novobiocina;
  • kanamicina;
  • barbiturici;
  • Gluconato di calcio;
  • eparina;
  • ampicillina;
  • teofillina;
  • Solfato di magnesio

    Effetti collaterali di Lincomicina

    Secondo le istruzioni e le recensioni, la lincomicina può causare i seguenti effetti indesiderati:

  • glossitis;
  • Dolore epigastrico;
  • Leucopenia reversibile;
  • stomatiti;
  • Dermatite esfoliativa;
  • diarrea;
  • Shock anafilattico;
  • Aumento delle transaminasi epatiche e della bilirubina nel plasma sanguigno;
  • nausea;
  • candidosi;
  • neutropenia;
  • vomito;
  • trombocitopenia;
  • orticaria;
  • Quincke gonfiore.

    Con l'uso prolungato di lincomicina in dosi elevate, può svilupparsi colite pseudomembranosa.

    Con la somministrazione endovenosa, può manifestarsi flebite, con rapida somministrazione endovenosa, debolezza generale, vertigini, rilassamento dei muscoli scheletrici e diminuzione della pressione sanguigna.

    Condizioni di conservazione

    Lincomicina rilasciata su prescrizione medica. Secondo la descrizione, la durata di conservazione delle capsule di Lincomicina è di 4 anni, la soluzione per iniezione e unguento è di 3 anni.

    Descrizione e proprietà del farmaco

    La droga lincomicina è un agente antimicrobico. Questo antibiotico appartiene al gruppo farmacologico di lincosamidi. Ha un'azione batteriostatica contro un'ampia gamma di microrganismi dannosi. A dosaggi elevati, il farmaco inizia ad agire battericida. L'effetto antimicrobico della lincomicina nel trattamento della prostatite si basa sulla sua capacità di fermare i processi di sintesi di microrganismi patogeni presenti nelle cellule.

    Forma e aspetto

    Il nome latino è Lincomycinum o Lincomycini. Il farmaco è disponibile in tre forme: capsule, pomata al 2% per uso esterno e una soluzione per iniezioni endovenose e intramuscolari. Nel trattamento della prostatite. Di regola, il farmaco viene prescritto sotto forma di compresse. I principali ingredienti attivi: clindamicina e lincomicina.

    Esternamente, le capsule sono bianche o gialle-bianche. Il principio attivo è - lincomicina cloridrato, polvere apparentemente bianca. Il dosaggio di una capsula è di 250 milligrammi. L'imballaggio di carta può variare da 10 a 360 capsule.

    Azione farmacologica del farmaco

    È importante notare che l'antibiotico lincomicina mostra un'elevata attività in relazione a tali gruppi come microrganismi aerobici anaerobici e gram-positivi, tra cui - Streptococcus spp. Staphylococcus spp. Corynebacterium diphtheriae, Bacillus anthracis, Bacteroides spp. Actinomices spp. Peptostreptococcus spp. Clostridium spp. Mycoplasma spp. Peptococcus spp. Molti di questi microrganismi possono essere le cause dello sviluppo di varie forme di prostatite.

    Durante il trattamento della prostatite dopo somministrazione orale di lincomicina, il cloridrato viene rapidamente assorbito in tutto il tratto gastrointestinale. La concentrazione terapeutica massima del farmaco nel plasma sanguigno è raggiunta già dopo 2 - 4 ore dopo la somministrazione. In futuro, il farmaco penetra bene nei tessuti, negli organi e nei fluidi corporei. Alte concentrazioni di lincomicina sono notate in - tessuto osseo, reni, fegato, genitali (ghiandola prostatica) e altri. Excreted principalmente nelle feci e nelle urine. Nel trattamento della prostatite, la lincomicina è usata come un farmaco aggiuntivo, che è spesso incluso nel trattamento farmacologico complesso.

    Dosaggio e modalità d'uso

    Il regime di dosaggio è determinato dal medico curante individualmente, tutto dipende dalla malattia e dalla gravità del suo decorso. La solita dose singola media di 500 milligrammi, la dose giornaliera può essere da 1,5 a 2 grammi. Con problemi ai reni o al fegato, la dose giornaliera è ridotta. La durata del ciclo di trattamento è in media da 1 a 2 settimane.

    Indicazioni per l'uso

    Secondo le istruzioni, l'antibiotico lincomicina è prescritto per il trattamento di gravi malattie infettive e infiammatorie, come ad esempio:

    Lincomicina in odontoiatria

    Questo farmaco è usato dai dentisti molto spesso. Non è per niente che la chiamano una classica preparazione dentale. L'efficacia degli strumenti testati nel corso degli anni. Ne apprendiamo in dettaglio.

    Brevemente sui farmaci

    La lincomicina è uno dei migliori agenti nel trattamento dei processi infiammatori e purulenti. Nella sua composizione ci sono componenti attivi che bloccano rapidamente i processi distruttivi nei denti, aiutando i tessuti dei denti a guarire.

    Vale la pena notare che questo farmaco è usato dai dentisti per molto tempo, e finora non ha trovato un'alternativa degna di sostituzione. Agisce su batteri e infezioni che si accumulano nella bocca. Il farmaco ha la proprietà di accumularsi nei tessuti dei denti e delle gengive. Tali accumuli sono un'immunità temporanea del paziente fino a quando non si dissolvono. Dopo aver assunto il medicinale non c'è possibilità di riprendere i processi purulenti.

    Vale la pena sapere che fino a 300 diversi batteri possono essere nella cavità orale di una persona alla volta. Di questi, solo 30 sono costantemente presenti in bocca, mentre altri vanno lì in transito. La lincomicina inibisce l'attività vitale di tali batteri. Quest'ultimo ha bisogno di molto tempo per lo sviluppo dell'immunità in relazione al farmaco. Ecco perché i dentisti optano per la lincomicina.

    Il farmaco viene utilizzato per il trattamento di processi infiammatori purulenti, parodontite, gengivite ulcerativa, infiammazione dei tessuti circolatori, ascessi purulenti, suppurazioni nelle tasche parodontali. Con esso, tratti la stomatite, l'osteomielite. parodontite.

    L'uso del farmaco in odontoiatria

    Questo produttore di farmaci produce in diverse forme. Ci sono capsule, iniezioni, unguenti e sperma-dentale. Quest'ultimo è un piccolo film intriso di medicina. È incollato a diverse parti della cavità orale e ha un effetto antibatterico. Il vantaggio di un diploma-dentista è che il suo paziente può usare il medico come prescritto dal medico. Il film di droga viene facilmente incollato e rimane a lungo.

    Il dottore applica iniezioni di lincomicina in casi difficili. In tali situazioni, fa le iniezioni alla zona gengivale. La forma iniettabile del farmaco è il principale agente terapeutico nel trattamento del tessuto osseo distrutto.

    La lincomicina viene spesso utilizzata dai medici nelle operazioni chirurgiche sui denti durante la rimozione del tartaro.

    Questo farmaco può curare l'infiammazione delle gengive e il sanguinamento a casa. Per fare questo, è più conveniente applicare un unguento a base di lincomicina. Di solito viene utilizzato durante la notte, dopo l'igiene orale. Dopo tale terapia, le gengive smetteranno di sanguinare, la medicina guarirà le ulcere.

    Una popolare applicazione per unguenti è il trattamento dell'herpes. In questo caso, i batteri che causano il problema vengono neutralizzati.

    La lincomicina tratta le complicazioni di varie malattie dentali, proteggendo il tessuto osseo della mascella. Viene anche usato per impiantare i denti. Aumenta l'effetto protettivo dell'immunità nella cavità orale. Spesso le parentesi non danno l'opportunità di lavarsi bene i denti. In tali situazioni, i batteri si accumulano e si sviluppano, causando infiammazione e persino ulcere. I batteri sono in grado di provocare il verificarsi di crepe dentali, distruggere lo smalto dei denti. E in questo caso il diploma-dentista viene in soccorso.

    In aggiunta a quanto sopra, la lincomicina ha una serie di controindicazioni. Non è possibile utilizzare il farmaco in presenza di malattie del fegato e processi metabolici nei reni, nel periodo della gestazione e dell'allattamento al seno. È vietato usare la lincomicina nel trattamento di bambini sotto i cinque anni. A volte un ostacolo all'uso di questo farmaco è la sua intolleranza individuale o una reazione allergica ai componenti del farmaco.

    La lincomicina può anche causare effetti collaterali nel corpo del paziente. Questi includono vomito, nausea, disfunzione epatica, infiammazione delle mucose della bocca e una diminuzione dei globuli bianchi nel sangue. A volte l'uso di lincomicina porta ad un aumento del sanguinamento delle gengive e all'interruzione della microflora intestinale. Sono possibili anche infiammazioni della parete intestinale, eruzioni cutanee e shock anafilattico. Tutte queste restrizioni sull'uso del farmaco richiedono che venga somministrato esclusivamente da un medico.

    Cos'è la lincomicina?

    A causa dei motivi specifici che causano lo sviluppo di malattie orali, gli antibiotici sono più spesso utilizzati in odontoiatria.

    La lincomicina è un antibiotico del gruppo dei lincosamidi che agisce sugli agenti infettivi che vivono nella cavità orale.

    Il principale vantaggio di questo antibiotico è che è in grado di accumularsi nel tessuto osseo, grazie al quale il principio attivo nelle concentrazioni desiderate penetra liberamente nella struttura del dente.

    Quando sono necessari gli antibiotici? ^

    Foto: compresse di lincomicina

    Nella cavità orale di una persona comune sono sempre circa 300 specie di batteri. Circa 30 di loro sono permanenti, altri, sono anche chiamati microflora transitoria, provengono dal tratto respiratorio, dall'ambiente esterno o dal tratto gastrointestinale.

    Quindi, nella bocca ci sono stafilococchi, spirochete, E. coli, cocchi, funghi simili al lievito del genere Candida e altri batteri.

    La saliva è in grado di sopprimere parzialmente l'attività dei microrganismi, prevenendo lo sviluppo di processi infiammatori purulenti.

    Tuttavia, quando gravi malattie infiammatorie (carie, periodontite) iniziano nella cavità orale, il tasso di sviluppo della microflora condizionatamente patogena aumenta molte volte e le proprietà antibatteriche della saliva diventano insufficienti.

    In questi casi vengono utilizzati antibiotici, in particolare la lincomicina.

    Foto: lincomycin unguento

    Pro ^

    In odontoiatria, questo antibiotico è prescritto per le seguenti malattie:

  • parodontite (soprattutto in presenza di fistole e ascessi);
  • forme gravi di gengivite ulcerosa;
  • osteomielite.

    Questo farmaco è usato non solo nel trattamento di malattie già esistenti, ma anche nella fase della loro prevenzione. La soluzione con l'aggiunta di lincomicina, intesa a risciacquare la bocca, impedisce lo sviluppo della carie.

    Inoltre, tali soluzioni hanno un effetto benefico dopo alcune operazioni chirurgiche, come ad esempio l'estrazione dei denti.

    Perché un dente fa male? Leggi la possibile causa del mal di denti nell'articolo "Nevralgia del trigemino: sintomi"

    Come scegliere un irrigatore bocca - recensioni leggere qui

    Forme di dosaggio ^

    È prodotto in capsule, sotto forma di gel, unguenti e soluzioni iniettabili.

    Diplici recentemente utilizzati di frequente: cerotti con il principio attivo.

    Intonaco Diple ^

    Diplen - denta è un nastro adesivo dentale che viene utilizzato in odontoiatria chirurgica, ortopedica e terapeutica, nonché in parodontologia.

    Diversi tipi di diplomi (indicati con lettere diverse, secondo la prima lettera della sostanza attiva) sono destinati al trattamento e alla prevenzione di varie malattie.

    Il cerotto di lincomicina è chiamato Diplen-Denta-L. Il tipo di film richiesto è prescritto dal medico durante una consultazione a tempo pieno.

    Il farmaco è un cerotto bilaterale con strati idrofobi e idrofili.

    Il lato idrofilo è resistente all'umidità, è attaccato alla superficie delle gengive.

    Il lato idrofobo impedisce alle sostanze non necessarie di entrare nell'area sigillata. Di solito il film dura 6-8 ore, dopodiché deve essere rimosso.

    Tali cerotti dentali non hanno analoghi al mondo in termini di praticità e facilità d'uso.

    In capsule ^

    Prodotto a 0,25 g assunto per via orale. La dose giornaliera per gli adulti è di 1-1,5 g Una dose singola è di 500 g Per i bambini (dai 3 ai 14 anni): per via orale, non più di 30-60 mg per 1 kg di peso corporeo al giorno.

    In ampolle ^

    Foto: soluzione di lincomicina

    Nei casi gravi della malattia, viene prescritta la somministrazione di farmaci per via endovenosa.

    Dosaggio per adulti: 600 mg in 300 ml di soluzione isotonica di cloruro di sodio o glucosio 2-3 volte al giorno.

    Controindicazioni: ^

    Periodo di allattamento, gravidanza, ipersensibilità alla lincomicina o alla clindamicina, funzionalità renale o epatica compromessa.

    Effetti collaterali ^

    Istruzioni speciali ^

    L'assorbimento del farmaco dipende dalla quantità di cibo assunto alla vigilia: per esempio, la lincomicina viene assorbita del 30% a stomaco vuoto, solo del 5% per lo stomaco pieno, mentre l'ultima concentrazione è considerata inefficace.

    La lincomicina e l'alcol sono fortemente incompatibili per una serie di motivi.

  • In primo luogo, l'alcol viene raramente consumato a stomaco vuoto e l'antipasto riduce a zero l'attività terapeutica del farmaco.
  • In secondo luogo, l'alcol, a causa dell'effetto sul fegato, accelera l'emivita del farmaco, lasciando così una concentrazione trascurabile del principio attivo nel sangue.

    Sui pro e contro delle corone in metallo-ceramica, scopri nell'articolo "Corone sui denti anteriori"

    Come trattare le pillole di cistite nelle donne

    Informazioni generali

    La cistite è una malattia di cui soffrono le donne più spesso. Qual è la cistite e i suoi sintomi sono ben noti a coloro che hanno questa malattia trasformata in una forma cronica, e questo accade abbastanza spesso. Pertanto, le donne che sono inclini a questa malattia dovrebbero consultare un medico su come trattare la cistite, dal momento che il trattamento della sola cistite può portare a conseguenze indesiderabili.

    Tuttavia, al giorno d'oggi, molte donne, vivendo sintomi spiacevoli, non hanno fretta di scoprire quali medicine il medico prescriverà per la cistite. Molti soffrono di bruciore e crampi durante la minzione, da frequenti pressioni e allo stesso tempo non vogliono vedere un medico che ti dirà come viene curata questa malattia e come trattare la cistite in modo rapido ed efficace. Tuttavia, quando una donna viene dal dottore, spesso le sue condizioni sono già molto serie e lamentele come: "Ho forti dolori, non posso normalmente andare in bagno..." gli esperti ascoltano costantemente.

    Attualmente, la moderna farmacologia offre numerosi farmaci per il trattamento della cistite e di altre malattie del sistema urogenitale. Ma ogni donna che sta cercando di curare rapidamente la cistite a casa e di eliminare il dolore e i sintomi spiacevoli dovrebbe essere chiaramente consapevole che qualsiasi farmaco per la cistite che allevia la malattia in 1 giorno non dovrebbe essere usato in modo incontrollabile. Dopotutto, la cistite non è sempre una malattia indipendente. A volte si verifica in concomitanza con infezioni genitali, malattie urogenitali, urolitiasi. pielonefrite. Pertanto, i farmaci per la cistite possono per qualche tempo ridurre la gravità dei sintomi della malattia, ma non curare completamente la malattia.

    Nella cistite cronica, una donna modifica gradualmente le cellule del guscio vescicale, forma anche cisti, che possono poi trasformarsi in tumori maligni, che porta allo sviluppo del cancro alla vescica.

    La struttura del sistema genito-urinario in uomini e donne

    Pertanto, non importa quanto sia efficace un rimedio per la cistite offerto da amici o farmacisti in farmacia, è meglio avere uno studio preliminare e ottenere un appuntamento dal medico.

    Cistite nelle donne, sintomi e farmaci

    Il principale agente eziologico della cistite è E. coli. di conseguenza, la cistite acuta si sviluppa come conseguenza dell'uso di biancheria intima sintetica, violazione delle norme di igiene personale.

    A volte la cistite è una conseguenza della lesione (cistite di deflorazione o una conseguenza di lesioni durante i rapporti sessuali). Definendo come trattare questo disturbo, va notato che può svilupparsi sullo sfondo delle infezioni genitali.

    L'elenco dei farmaci per la cistite nelle donne è piuttosto ampio, poiché la cistite è considerata una malattia femminile (secondo i medici, 80%) a causa della struttura degli organi genitali femminili. Nella rete ci sono diverse recensioni sui farmaci, ogni forum contiene molte opinioni diverse. Tuttavia, si consiglia alla maggior parte degli utenti di chiedere agli specialisti quale tipo di farmaci ci sono, rispetto al trattamento della cistite nelle donne.

    Il trattamento della cistite cronica nelle donne dipende da molti fattori. È importante prendere in considerazione la natura della malattia, l'agente eziologico del processo infettivo, la localizzazione.

    Per i medici che prescrivono farmaci e determinano cosa bere e quali metodi di trattamento praticare, la seguente classificazione è importante:

    Localizzazione del processo infiammatorio

    Uno strato mucoso, muscolare o sottomucoso della vescica è interessato.

    Altri Articoli Su Rene