Principale Anatomia

Recensioni dei clienti

Nel 2015, a causa di un grave attacco, è finita in un ospedale di Mosca. Uzi ha confermato la pietra di 2 cm nella cistifellea. Ha lasciato a proprio rischio e paura di ricevere dall'ospedale. Sul sito Ogulova ha trovato informazioni su Litolysin e acquisite in "Help Yourself". Ha preparato 2 compresse e bevuto la sera, dopo uno stato doloroso, ha dormito un giorno. Ho capito che "MYO" ha preso un anno, ha attraversato una linea di ultrasuoni - aumentato a 2,3, poi i dotti sono stati puliti e la pietra ha preso la forma di un mese (alcuni sono scomparsi), dopo 2 anni e 7 mesi ha preso Ursosan, Bad con cardo mariano, 2 e 10 mesi. rotto in 3 parti per 0,7 --- lavoro su! --- Un inchino basso a tutti coloro che capiscono e difendono l'efficacia della preparazione Olga S. New Moscow 03.11.2017

La droga Litolysin (prima in capsule, e poi passata a compresse) ha iniziato a prendere un anno e mezzo fa. Poi, nei miei 62 anni e con un peso di oltre 100 kg, la cistifellea era scollegata. Litolysin ha preso le istruzioni e ha consultato il telefono con il consulente medico del programma. La dose è stata ridotta a 5 compresse al giorno. Dopo 6 mesi, ha fatto un'ecografia. Il risultato dell'ecografia è la bile guadagnata! I veri ciottoli rimangono ancora. Il risultato mi ha ispirato, continuo a prendere Litolysin. ora porterò la pillola fino a 7 pezzi al giorno (ho ancora il peso). Probabilmente, nei casi meno avanzati, il risultato sarà migliore e più veloce. LITHOLYSIN FUNZIONA. Un ringraziamento speciale al medico del consulente per il programma, per la reattività, il calore, l'attenzione e, soprattutto, competenza e consigli dettagliati. Distinti saluti Svetlana Vladimirovna.

"Mio marito ha trovato una pietra nel gallone 20mm, ha cercato informazioni sul trattamento, ha trovato informazioni su Litolysin. Grazie mille, l'operazione è stata evitata con la droga!

Come sbarazzarsi di calcoli biliari da soli

Il giorno prima ho ricevuto questa lettera:

E questo è ciò che il nostro medico consiglia:

In questo caso, per eliminare le pietre nella cistifellea, puoi consigliare meno nervoso, perché le pietre cadono, se la bile non scorre, ma ne vale la pena. E questo si verifica quando uno spasmo delle vie biliari (e della stessa vescica), che è una conseguenza della seccatura. Pertanto, la cosa più importante è accettare la vita così com'è e non preoccuparsi di tutto. Secondo: puoi usare qualsiasi agente coleretico: lo stesso prezzemolo e loolo, tanaceto e avena, olii vegetali e tuorlo d'uovo e succhi aspri. In terzo luogo, c'è un phytopreparation "Litolysin", che dissolve e rimuove i calcoli biliari. Nel mio caso, molti pazienti semplicemente strillano quanto bene lo faccia. Oh oh oh!

Quindi caro Oleg Trofimovich ascolta il nostro dottore, lui sa quello che sta dicendo!

Questa è l'edizione dell'autore.
Assicurati di leggere il testo "unico",
che non è ancora su Internet. Se dovunque nella rete
internet troverai questo testo oltre al sito
doktor-bozhev.ru
KNOW - è solo una copia, per la precisione di cui
doktor-bozhev.ru non è responsabile e non può sopportare!

Bozhyev Evgeny Nikolaevich
[email protected]

  • Il valore del colesterolo nello sviluppo dell'aterosclerosi
    03/12/2017 | commenti 26
  • Nutrizione e malattia umana durante l'acidificazione org.
    17/01/2016 | commento 34
  • Cause dell'ingrossamento della tiroide -.
    08/21/2015 | commenti 17
  • L'eziologia dell'ipertensione - di.
    03/08/2015 | commenti 5

Oleg Trofimovich, ascolta il dottore, ha aiutato molto e non dice parole vuote!

Confermo che i phytopreparations possono sbarazzarsi dei calcoli biliari.

Grazie per l'aiuto, Petrovich!

Istruzioni appositamente trovate sull'uso di litolysin. Tutto è buono, ma le istruzioni hanno precauzioni di sicurezza a cui dovrebbe essere prestata attenzione.

Ciao, ti offriamo i servizi di promozione integrata del tuo sito, puoi leggere di più sui nostri servizi qui. Mi dispiace disturbarla.

Litolysin, parla? Aiuterà? Qualcosa può davvero aiutare, ma l'operazione? Soprattutto se le pietre sono piuttosto grandi.

Eugenia, e il tuo cervello è glaciale! È impossibile fidarsi così fiduciosamente della medicina moderna! Quasi tutte le malattie sono trattate senza la partecipazione di medici e medicine moderne, tutte le malattie hanno le stesse radici.

Non riesco a capire perché Oleg Trofimovich abbia così tanta paura dell'operazione, perché questa è una normale laparoscopia, alcune complicazioni sono improbabili che si verifichino nonostante la sua età. Non vorrei soffrire, soprattutto se la pietra ostruisce i dotti biliari, il dolore sarà generalmente infernale.

Svetlana, ognuno ha le sue ragioni. Forse davvero non si sente molto bene, ma soprattutto, non crede in nulla se non in un'operazione. E a quanto pare sperando in un miracolo. E la rimozione della cistifellea non è un'operazione così facile - ho visto alcuni dei cinema operativi portati dietro di loro.

È interessante notare che questa litolysin può essere presa per la prevenzione? Ho trovato delle piccole pietre nel fiele, ma non mi causano ancora problemi.

Tatiana, se le pietre esistono già, allora Litolysin dovrebbe essere presa non come misura preventiva, ma come trattamento medico. Quindi, segui il corso del trattamento prima che sia troppo tardi.

Mia sorella ha avuto calcoli biliari, ha vissuto con loro per molto tempo, ha bevuto agenti coleretici, non l'ha infastidita, poi ha scoperto per caso Litolysin, ha cominciato a prenderlo e le pietre stesse si sono dissolte.

Ecco, una soluzione semplice invece di un'operazione. Quindi sbarazzarsi di calcoli biliari è una realtà!

Penso che sia vero che puoi sbarazzarti dei calcoli biliari da solo.
La cosa principale è credere in te stesso e lasciare dubbi.
Inizia una nuova vita nel nuovo anno!

Ciao amico mio! Voglio dire che questo post è sorprendentemente pertinente e ben scritto, e include le informazioni più importanti su come sbarazzarsi dei calcoli biliari.

Tutti i miei amici con problemi di calcoli biliari, sono andati incontro a un intervento chirurgico. Se tu avessi saputo prima c'era una tale droga. E funziona in modo affidabile?

Scriverò anche il nome di questa droga per me stesso, Dio non voglia che ci saranno pietre nella cistifellea.

Nelle farmacie non esiste una medicina del genere e non la conosciamo. Dove posso averlo.

Grazie per il suggerimento, altrimenti tutti hanno sentito parlare di una specie di droga che dissolve i calcoli biliari, ma nessuno conosce il suo nome.

C'è davvero una droga meravigliosa? Spero che sarà sollevato da molte persone che soffrono di calcoli biliari.

Ciao caro Yevgeny Nikolayevich! Dimmi, per favore, posso ricorrere a LITOLIZINA, se qualche anno fa mi è stata diagnosticata un'ecografia: "DISABLED BILLARY BUBBLE?" Ho il diabete di tipo 2. Devo rimuovere la cistifellea senza fallo o posso ripristinarla usando il farmaco sopra descritto?

Rimuovere la cistifellea non ha senso. Non farlo. Litolysin aiuterà a sciogliere le pietre. Ma non accenderà la cistifellea. Fai un'ondata di fegato e attiva il canale della cistifellea sulla mano destra (vedi il mio sito). Puoi ancora massaggiare il fegato da solo. E per sbarazzarsi del diabete - guarda anche il sito lì.
Il dottore

Ciao signori!
Posso confermare ciò che è stato detto nell'articolo. Mio padre ha sofferto di dolore al suo fianco, poi gli è stata prescritta un'operazione per rimuovere la cistifellea e mettere una coda (.). E in questo momento mi sono imbattuto in questa pubblicazione. In farmacia Litolysin non - solo attraverso Internet. Cominciarono a bere, e dopo due mesi le pietre si erano praticamente dissolte, i dolori erano passati, l'operazione fu cancellata.

Eppure, come ordinare questo farmaco miracoloso? Non riesco a trovare su Internet.

Non capisco la ragione di una tale corsa. Niente di nuovo e opinioni diverse.

Le opinioni sono diverse, ma la verità è una! Credi al dottore.

Ciao caro Yevgeny Nikolayevich! Alla fine ha ottenuto l'ambita "LITOLIZIN", ma era molto arrabbiata quando ha letto nelle istruzioni per lui che era controindicata quando la cistifellea era scollegata (e l'ho scollegata), non so proprio cosa fare. Che cosa consigli? Se può ancora essere assunto quando la dieta è spenta, è compatibile con CHROME PICOLINATE (ho il diabete di tipo 2), dal momento che volevo portarlo con litolysin?

È compatibile con il cromo. E cosa intendi con una cistifellea sconnessa?
Dottore di Dio.

Un'ecografia nel 2010 ha fatto la seguente diagnosi: La cistifellea non è grande, con pareti ispessite e concrezioni nella cavità. Hanno detto che è lapidato e non funziona.
Fondamentalmente mi sono rivolto all'ecografia, per questo (mi scuso per i dettagli) che la sedia è diventata quasi da una bile, non sempre, ma quasi sempre. Cantiamo e capisco che la bile entra nella linea dal fegato nell'intestino.

Inoltre, è stata diagnosticata una pancreatite cronica.

Questo indica che hai un corpo forte e buono. Ha creato una reazione compensatoria, che consente, nonostante la presenza di calcoli biliari, la bile per raggiungere la destinazione. Litolysin può essere assunto. Ma è ancora meglio trovare un medico impegnato nella chiropratica viscerale (lavora con lo stomaco). E quindi iniziare a prendere litolysin.
Dottore di Dio.

Caro Evgeny Nikolaevich! Grazie per la risposta dettagliata e informativa. Grazie per dare alle persone la loro attenzione, tempo e speranza per il recupero. Vi auguro felicità, salute e lunga vita.

Sulla salute Olga.

Ciao, dottore! È possibile prendere la litolysin in modo profilattico? Qualche tempo fa c'era una pietra nel rene, poi è uscita. Ma non voglio ripeterlo, è estremamente doloroso.

In realtà, io non sono un farmacologo, e sarebbe meglio chiedere a uno spacciatore di droga se avesse effetti negativi a lungo termine.

Benvenuto! Ma come puoi rilassare l'uretere spasmodico?

Puoi. Se riesci a trovarlo nello stomaco, dovresti massaggiarlo in senso antiorario. Si rilasserà.

Ogni persona può ammalarsi, la cosa principale è non tirare e rivolgersi a un buon dottore che fornirà un aiuto professionale. Le cliniche municipali non possono vantare servizi medici di alta qualità, quindi se la tua salute è importante per te, contatta il medico della clinica di famiglia

Dottore, grazie mille. Ho sentito parlare di Litolysin prima, prima del tuo video, e ho iniziato ad accettarlo come scritto. E il tuo articolo ha ulteriormente rafforzato la mia fiducia nella rimozione sicura delle pietre. Ed ecco la buona notizia, le analisi hanno mostrato una significativa riduzione delle pietre. I medici sono sorpresi, dicono che non può essere, ma sono contento. Tutto il meglio per te!

La cosa principale è non correre, avevo un piccolo 8 mm all'inizio, e poi in due anni sono cresciuto fino a 4 cm e tutto, hanno detto che era meglio fare l'intervento chirurgico fino a quello giovane, guarire più velocemente, in generale, cancellarlo :)

Il salone di bellezza "Vector Style" è specializzato nella fornitura di servizi professionali per il ringiovanimento laser del viso e del corpo, così come l'epilazione e altri servizi di bellezza. Sul sito web del salone di bellezza è possibile trovare un elenco completo dei servizi forniti. Specialmente per te, ci sono specialisti professionisti con una vasta esperienza che possono fare di una vera regina qualsiasi donna che colpirà tutti con il suo aspetto. Gli specialisti del salone si distinguono non solo per professionalità e competenza, ma anche per il loro approccio creativo.

Dottore, per favore aiutami, mi consiglia cosa fare! Ho 52 anni. La pietra nella cistifellea è di 16 mm (precedentemente vista come 20 mm) con un'ombra di eco. Cistifellea 116 di 30 mm, piegata al collo e più vicina al fondo. Spessore della parete 3 mm. L'ultimo mese e mezzo, dolore dolorante costante con rinculo nella parte posteriore. Bevo ketorol. Apparso in video in cui parli di Litolysin. Ho ordinato, bevo 10 giorni. Faccio un fegato in aumento. Faccio massaggio di 3 e 4 dita per alleviare gli spasmi. Il dottore dice che la pietra non si risolverà più, grandi e vecchi. C'erano convulsioni, ma non così spesso. E la cistifellea era piccola. Offri di rimuoverlo. Voglio davvero salvarlo. Soffro con tutte le mie forze. Ma onestamente, la vita non è dolce. Che cosa consigli, caro dottore? Molto, molto credi e non vedi l'ora di sentire. Cosa dici, allora lo farò.

Ci sono due opzioni. Oppure soffrire altre sei settimane prima della fine del corso di litolisina. O ancora, arrenditi e rimuovi la bolla. A proposito, allevia il massaggio spasmo di due dita sulla mano destra, ho sul sito. Ed è chiaramente spasimato da te, a giudicare dalla tua descrizione.

Grazie! Faccio un massaggio con le dita (ne ho scritto nella mia lettera). Tuttavia, mi piacerebbe conoscere l'opinione di Evgeny Nikolaevich Bozhiev, un medico.

Qualcuno può dire quanto è effettivamente la confezione di Litolysin?

Buona sera! Per favore. dimmi il sito su Internet che dice il dottore. Non riesco ancora a trovare, voglio ordinare Litolysin.

Larissa.
http://tv-pss.ru/magazin/zheludochno-kishechnyj-trakt/litolizin-v-tabletkax
Litolysin - una miscela di materiali vegetali: estratti di camomilla, immortelle sabbiose, frutti di cardo mariano; rosa canina schiacciata, coriandolo e aneto fragrante; fiori di calendula; foglie di menta piperita, ortica, farfara e salvia; coni di luppolo; Potentilla Potentilla; Erbe origano, aringhe lanose, uccelli di montagna e achillea, lattosio, MCC, aerosil.
Le compresse sono pillole, ma se raccogli le piante di cui sopra, anche se non ne hai tutte disponibili, puoi battere le compresse finite con un uso ragionevole.

Antip, molto probabilmente hai ragione. Se solo gli inventori del farmaco non applicassero qualcuno di questo know-how, ad esempio, sulla fermentazione delle materie prime (come ad esempio lo fanno con il tè di Ivan).

Buon pomeriggio, Evgeny Nikolaevich. Ho dei fiocchi nella mia cistifellea. Il dottore ha ordinato di prendere Ursasan 2 capsule 2 volte al giorno per un lungo periodo. Posso sostituirlo con Litolysin? Se è così, come si beve: in quali dosi e per quanto tempo.
Grazie

Galina, non so nulla della tua salute, e non posso fare appuntamenti indiscriminatamente. Inoltre, non insisto mai sull'abolizione delle nomine del medico curante. Sei sotto la sua supervisione, lui lo sa meglio. Prova a parlargli di Litolysin, chiedigli di nominarti per il suo appuntamento, se non vede controindicazioni.

Mi scuso per essere fuori tema. Come sciogliere le pietre fino a 14 mm nei reni?

Caro Yevgeny Nikolayevich, qual è la tua opinione sulla parodontite?

C'è solo un modo per verificarlo - provalo!

Caro, e cosa c'entra l'odontoiatria?

Buona giornata!
Capisco che Litolysin è un phytopreparation.
Potresti dirmi se fa male in presenza di un sigillo nel fegato e cirrosi epatica esistente con vene varicose di terzo grado?
Vale la pena provare?

Victoria, c'è solo un modo per verificarlo - provalo.

Buona giornata! Vivo in Kazakistan, voglio ordinare su internet Litolysin compresse. Dimmi, di quanti pacchi hai bisogno per un corso? Ho sentito che il corso è di tre mesi, ma come prenderlo - ho guardato il sito TV - aiuto me stesso. Ma, sfortunatamente, non indica quanti pacchetti devono essere acquistati per il corso.

Digita il nome del farmaco, il produttore ti dirà tutto. Non lo sto facendo, mi dispiace.

Sono appena uscito dall'ospedale, ho preso l'attacco e ho fatto una coda per un'operazione. È bello che ho trovato informazioni su Litolysin a te, fino a quando arriva il turno, posso sbarazzarmi della pietra. Grazie mille!

Prova Irina, la pratica mostra che Litolysin funziona davvero. Ma qualcosa è diventato un sacco di negatività su di lui.

Non capisco niente È possibile bere droghe che possono spostare le pietre. E se la dimensione delle pietre è superiore a 1,5 cm, porterà direttamente al tavolo operatorio.
E poi se le pietre sono piccole, ad esempio, 1 cm. Non vengono rimosse da un laser attraverso l'ombelico. La mia amica ad Almaty, 20 anni fa, li ha portati fuori con un laser, ha persino portato con sé le pietre per mostrarle a casa, e circa 10 anni fa ne ha anche tirato fuori la sua. Ho più di 2 cm, sto cercando modi per ridurli, ma i medici consigliano di non fare nulla, perché si siedono in fondo alla cistifellea ed è meglio non "disturbarli". Come dice il proverbio: "non svegliarti notoriamente mentre è tranquillo". Quindi sopporto tutti i segnali di dolore dalle mie pietre. Ma la speranza muore per ultima, forse puoi in qualche modo superare in astuzia il destino del cattivo, eppure qualcuno troverà un modo per dissolvere le pietre. Dopo tutto, ci sono farmaci che dissolvono pietre nella sabbia dei reni. Un travnitsa in internet consigliava di bere poligono e disse che tipo di graffi pietre nella cistifellea e li trasforma in sabbia, ma un altro dottore Andrei Duyko dice che le pietre sciolgono l'olio d'oliva. Quindi hai bisogno di un buon dottore, che potrebbe garantire al 100% che questo metodo non porti a conseguenze negative. Per favore dimmi cosa pensi di questo.

Ulteriore cancellato dal moderatore.

Diavolo, hai letto l'articolo? Vi consiglio di leggerlo attentamente. Dice solo che il farmaco dissolve i calcoli nella cistifellea, ma non li rimuove. Questo è il suo grande vantaggio.

In modo amichevole, è necessario essere tenuti in una gabbia e non è consentito raggiungere le persone. Non c'è niente di peggio di una persona analfabeta attiva. Non sapendo chi sono gli autori e che stanno firmando i loro articoli è quello di firmare il loro ritardo mentale. Esamina la domanda come dovrebbe, quindi scrivi. A proposito, la vita è molto dura per la stupidità. Ti auguro salute e buon cuore.

Ciao !! Ho letto di litolysin e mio marito e l'ho bevuto per 3 mesi, ieri mio marito ha fatto un'ecografia, perché c'era un ciottolo nella cistifellea di 1 cm, quindi è rimasto in quel posto. Farò un'ecografia in 2 settimane. Posso scrivere il risultato più tardi.

Stone e dovetti rimanere nello stesso posto. L'effetto di Litolysin è tale che la pietra deve dissolversi. E la maggior parte dei pazienti lo dice. Purtroppo, ci sono rapporti che la pietra non è cambiata in termini di dimensioni. Perché questo accada è necessario capire ogni caso, ad esempio, hai ancora la stessa vita nervosa e stressante. Allora saranno normali neoplasie.
D'altra parte, è necessario conoscere la psicologia umana - se una persona ha aiutato, poche persone ne parleranno. Ma se non ha aiutato, tutti lo segnaleranno.
E il risultato è Hope, ovviamente, per favore segnalalo!

Ciao È strano il motivo per cui non hai pubblicato il mio commento su litolysine.

Ho pubblicato ieri, dicendo che mio marito e io abbiamo bevuto 3 mesi di litolysin, e mio marito aveva 1 cm di cistifellea nella cistifellea e vi è rimasto alla stessa taglia. Forse sarà interessante per qualcuno. Non ho fatto l'ecografia, quando scriverò il mio risultato.

Spero, alza gli occhi sulla mezza schermata sopra.

consultazione

Domande e risposte frequenti

Domande frequenti

  1. Cos'è Litolysin?

Nuova tecnologia medica per la dissoluzione della pietra non chirurgica. L'autore è un dottore in scienze mediche - Korovayev V.M.
La litolisina è un phytoproduct altamente efficace per dissolvere ed eliminare i calcoli biliari, un mezzo per la terapia complessa della malattia del calcoli biliari e la prevenzione della formazione di calcoli.

2. Quali calcoli biliari sono meglio sciolti con LITHOLYZIN?

L'effetto di dissoluzione è migliore e più rapido raggiunto quando Litolysin è esposto a colesterolo e calcoli biliari.
Tuttavia, questo phytoproduct è anche in grado di sciogliere i pigmenti marroni, che si formano principalmente nei dotti biliari, choledog e meno spesso nella cistifellea.

3. È possibile utilizzare Litolysin in pazienti con il terzo stadio della malattia del calcoli biliari?

L'uso di Litolysin espande significativamente le possibilità di un trattamento conservativo della colelitiasi, poiché è noto che la progressione della colelitiasi e la sua transizione al terzo stadio costituiscono la base per il trattamento chirurgico. Ciò è particolarmente vero nel terzo stadio della malattia con la presenza di pietre nei dotti biliari, quando c'è una costante minaccia di un blocco improvviso del dotto biliare comune. Certamente, in alcuni casi di malattia da calcoli biliari non c'è alternativa al trattamento chirurgico, specialmente quando si tratta della minaccia di colecistite o peritonite distruttiva. Tuttavia, in base ai risultati degli studi, la presenza di calcoli nel dotto cistico senza ittero, colecistite acuta e idropisia della cistifellea non è una controindicazione assoluta per il trattamento conservativo della malattia di calcoli biliari di stadio 3 con Litolysin. COMPLETAMENTE POSSIBILE SOTTO L'INFLUENZA DELLA traduzione della litolisi del terzo stadio della malattia del calcoli biliari nel secondo e anche nel primo stadio.

4. È possibile assumere LITHOLYSIN nelle malattie del tratto gastrointestinale?

La litolysina non solo scioglie le pietre, ma espande significativamente anche le possibilità di trattamento conservativo delle malattie del sistema cardiovascolare (aterosclerosi, cardiopatia ischemica, ipertensione, aritmie cardiache), obesità, diabete, ecc.
Già nelle prime 2-4 settimane di somministrazione (in base ai risultati degli studi clinici), il dolore, i sintomi dispeptici sono scomparsi, le dimensioni del fegato ingrandito sono diminuite, la funzionalità intestinale è migliorata.

5. La litolysina può causare peggioramento?

Non sono stati identificati effetti collaterali dalle tecniche di Litolysin durante gli studi clinici.

6. Per quanto tempo dovrebbe essere preso LITOLYZIN per liberarsi delle pietre?

I termini di dissoluzione e rimozione di calcoli biliari di piccole e medie dimensioni (fino a 10 mm) variavano da diverse settimane a 2-3 settimane o più.
Grandi pietre (fino a 15-20 mm) sono state rimosse dalla cistifellea fino a 1 anno o più, superlarge (fino a 25-30 mm) -2-3 anni o più.
La cistifellea "piena di pietre" è stata liberata da loro per 1,5-2 anni o più, a seconda delle dimensioni e della densità dei calcoli biliari e dell'età del paziente.

7. Qual è l'effetto della litolisina nei calcoli biliari (colelitiasi)?

Il ricevimento di Litolysin aiuta a ammorbidire, schiacciare, dissolvere, ridurre in dimensioni ed eliminare calcoli biliari dal sistema biliare.

8. Mi viene offerta un'operazione per rimuovere la cistifellea? Accetto o prova il tuo farmaco?

Se hai bisogno di un'operazione per rimuovere la cistifellea per motivi vitali, allora la risposta è chiara - per essere d'accordo, ma allo stesso tempo capire
1.-che la rimozione è un'operazione e quindi un rischio (secondo le statistiche, il 10% è fatale (con addominale)
2 - la rimozione non risolve il problema principale - la formazione di pietre.
Il processo di formazione di calcoli nel corpo rimane. Le pietre continueranno a formarsi nei dotti biliari, da dove sarà impossibile rimuovere chirurgicamente.

9. Ci sono controindicazioni per LITOLIZINA?

- idiosincrasia delle singole erbe che fanno parte della litolisina;
- età fino a 12 anni.
- E 'vietato contemporaneamente alla somministrazione di Litolysin l'assunzione di colagoga in pazienti con colelitiasi. Per la colelitiasi e l'urolitiasi è auspicabile una supervisione medica.

10. Con quale frequenza deve essere effettuata la diagnosi per capire quanto sia efficace il trattamento con la litolisina?

Il processo di dissoluzione delle pietre dipende dalla loro densità. Per capire quanto tempo è necessario assumere il farmaco, è opportuno determinare la densità delle pietre sulla scala di Hounsfield. Se questo non è possibile, allora un'ecografia in un intervallo in 4-6 mesi.
Per esperienza, piccole pietre, ma pagate, possono prima gonfiarsi (aumentare - nell'immagine ad ultrasuoni) e poi dissolversi.
Diagnosi (ultrasuoni), è auspicabile eseguire lo stesso medico sulla stessa macchina.
Pietre multiple della cistifellea sono meglio visibili sugli ultrasuoni - uno studio sullo sfondo della bile. Pertanto, per aumentare la quantità di bile quando viene indagato è necessario
-2 giorni prima dell'ecografia, cancellare tutti gli agenti colagoghi,
-bevi 2 compresse di no-shpy 3 volte al giorno dopo i pasti per alleviare lo spasmo ed espandere la cistifellea.
-eliminare cibi piccanti, fritti e grassi. Non consumare latte e latticini, brodi forti e brodi, ecc.

11. Qual è la necessità di prendere litolysin per dissolvere i calcoli renali - in capsule o compresse?

Le capsule di litolizina devono essere somministrate:
1. Per la prevenzione della formazione di calcoli (coloro che hanno rimosso la cistifellea)
2. All'inizio del trattamento, normalizzare il lavoro del fegato e del pancreas, fermare la formazione di calcoli e poi passare alle compresse, che sciolgono direttamente le pietre.
3. Nei casi in cui è necessario assumere Litolysin compresse, ma non è possibile sciogliere la compressa con acqua bollente bollente (sulla strada, ecc.), Ma allo stesso tempo ricordare che 1 compressa contiene 2 capsule del farmaco.

12. Quanti pazienti con malattia del coledro hanno preso la litolissina e qual è stato l'effetto terapeutico?

Nel periodo di test litolysin, sono stati trattati più di 1060 pazienti con colelitiasi. Tra questi, 865 donne e 198 uomini di età compresa tra 17 e 83 anni (più di 2/3 dei pazienti hanno più di 50 anni). Molti di loro avevano malattie concomitanti del sistema cardiovascolare, obesità, diabete mellito, calcoli renali e altri, che era spesso una controindicazione per gli interventi chirurgici. Quasi tutti i pazienti sono stati trattati senza successo con vari metodi di terapia conservativa. In 2/3 di tutti i pazienti con colelitiasi, è stata diagnosticata la colecistite calcanea cronica (la terza fase della malattia) e il primo e il secondo stadio della malattia sono stati trovati negli altri. Il ricevimento di Litolysin aiuta a ammorbidire, schiacciare, dissolvere, ridurre in dimensioni ed eliminare calcoli biliari dal sistema biliare. L'effetto terapeutico (dissoluzione parziale o completa ed eliminazione dei calcoli biliari) in termini di diverse settimane (mesi) a 1-3 anni o più (a seconda delle dimensioni dei calcoli, della loro densità e localizzazione) si ottiene in più della metà dei pazienti che hanno ricevuto il trattamento con litolizina.. L'uso di Litolysin nel trattamento complesso della malattia del calcoli biliari contribuisce alla scomparsa delle manifestazioni cliniche nel più breve tempo possibile e migliora il funzionamento del sistema biliare, aumentando il tono della muscolatura liscia della cistifellea e normalizzando il lavoro dell'apparato dello sfintere. Il risultato di una terapia complessa di pazienti con colelitiasi che assumono litolysin è:

1. Scioglimento e rimozione dei calcoli biliari dalla colecisti e dai dotti biliari;

2. Eliminazione o riduzione della discinesia delle vie biliari;

3. Miglioramento della funzione di evacuazione del motore delle vie biliari e degli intestini;

4. Effetto anti-infiammatorio in colecistite cronica, colangite, pancreatite;

5. Eliminazione o riduzione del grado di ristagno della bile;

6. Normalizzazione del metabolismo, in particolare dei lipidi;

7. Escrezione dei prodotti ossidati del metabolismo, compreso l'eccesso

8. Normalizzazione dello stato funzionale del fegato. Pancreas e intestino;

9. Prevenzione della formazione e della crescita dei calcoli biliari;

10. Correzione dello stato immunologico del paziente.

13. Quali calcoli biliari si sciolgono meglio quando si assume Litolysin?

L'effetto della dissoluzione si ottiene meglio quando gli effetti della Litolisina sul colesterolo e sulle pietre miste. Tuttavia, questo phytoproduct è anche in grado di sciogliere le pietre pigmentate marroni, che sono principalmente dotti biliari e meno spesso nella cistifellea.

14. Litolysin è in grado di sciogliere grandi calcoli biliari?

Si ritiene che le pietre fino a 5 mm siano piccole, quindi da 5 a 10 mm - medie e più di 10 mm - grandi (S. S. Backov, 1995). Quando si utilizzano preparazioni di acidi biliari, non è consigliato sciogliere pietre più di 12 mm, poiché quasi non possono essere dissolte. Il potenziale di Litolysin per dissolvere le grandi pietre è riassunto in un articolo che si chiama "BA" Litolysin "- un mezzo per sciogliere grandi pietre della cistifellea". Al quinto forum scientifico slavo-baltico, è stato pubblicato un rapporto su questo argomento e un articolo è stato pubblicato nel materiale di questo forum "San Pietroburgo-Gastro-2003" (p.80).

14. Possono esserci recidive di malattia da calcoli biliari dopo l'uso riuscito di Litolysin e quali sono le loro cause?

La ragione principale di tali esacerbazioni è il mancato rispetto delle raccomandazioni del medico e la violazione delle regole di uno stile di vita sano. Molti pazienti dimenticano che il trattamento deve essere completo e non solo con farmaci o erbe medicinali.
Ti ricordiamo che la salute di una persona dipende al 50% dal suo stile di vita.
esempi
Paziente X. (40 anni) dopo l'applicazione di Litolysin si sentiva bene, i calcoli biliari si dissolvevano rapidamente, seguivano una dieta, i regimi di lavoro e di riposo non sempre. Era fisicamente sviluppato e decise di spostare il gabinetto in assenza di suo figlio, che richiedeva un sacco di sforzo fisico, anche sui muscoli addominali, e portava ad un aumento della pressione intra-addominale. Fu immediatamente punito - un attacco di colica biliare! La causa della riacutizzazione: l'inosservanza delle istruzioni sul divieto di uno sforzo fisico pesante, in particolare con lo sforzo dei muscoli addominali.

Paziente V. (35 anni) ha preso Litolysin in connessione con colecistite calcanea cronica abbastanza con successo: il dolore e sintomi dispeptici sono scomparsi, era abbastanza efficiente e sentirsi bene. Poi ha violato le nostre istruzioni sui pericoli dello sforzo fisico con la torsione del corpo in avanti (lavando i vestiti, lavando i pavimenti, ecc.) E ha deciso di raccogliere i mirtilli, è stato portato via con le bacche di raccolta e di conseguenza è stato ricoverato nel reparto chirurgico dell'ospedale.

Piccole pietre del M. (28 anni) nella cistifellea. Ha usato Litolysin con tanto successo che dopo 3 settimane ha deciso di visitare la sua amica. Ho mangiato funghi con la maionese. Presto si sentì male e fu ricoverata in ospedale con una diagnosi di colica biliare.

Il paziente I. (25 anni) ha assunto Litolysin in modo irregolare e ha bevuto occasionalmente. Dopo le vacanze di Natale, al mattino, ho bevuto una tazza di cetriolo sottaceto. Risultato: ospedalizzato per 3 settimane con una diagnosi di coniglio biliare.

Quindi, il principale nemico del paziente è se stesso quando rompe la dieta e le raccomandazioni per lo sforzo fisico o conduce uno stile di vita malsano.

15. La litolysina è usata per prevenire lo sviluppo della colelitiasi o dei suoi
aggravamento?

La nostra esperienza indica la fattibilità dell'utilizzo di Litolysin ai fini della prevenzione primaria e secondaria della colelitiasi. Inoltre, questo percorso è molto promettente. Naturalmente, il successo arriva solo quando, insieme all'assunzione del farmaco, i pazienti si muovono e mangiano razionalmente e osservano scrupolosamente i principi di uno stile di vita sano.

La prevenzione della malattia del calcoli biliari è principalmente quella di eliminare le cause che contribuiscono al ristagno della bile, disturbi metabolici e deterioramento dello stato funzionale del fegato. Pertanto, le persone che hanno riscontrato fattori di rischio per lo sviluppo della colelitiasi dovrebbero essere nelle condizioni di osservazione medica dinamica con adeguate misure preventive volte ad eliminare
di questi fattori. Per fare questo, è possibile utilizzare Litolysin, che migliora la funzionalità epatica, previene la formazione di calcoli e normalizza il metabolismo, in particolare il colesterolo (una diminuzione del livello ematico). Inoltre, Litolysin può interferire attivamente con gli effetti avversi dell'ereditarietà, quando c'è poco colesterolo "innocuo" (alfa-colesterolo) nel corpo, a seguito del quale si formano i calcoli biliari.

L'autore consiglia ai pazienti con fattori di rischio per la malattia del calcoli biliari di determinare nel sangue non solo il contenuto di colesterolo totale, ma anche le sue frazioni. In poche parole, c'è il colesterolo "dannoso", che può causare aterosclerosi e formazione di calcoli nel sistema biliare e "non nocivo" - alfa-colesterolo, che appartiene alle lipoproteine ​​ad alta densità e contrasta l'aterosclerosi e la formazione di calcoli biliari.
È molto importante il rapporto tra colesterolo "non nocivo" e "dannoso", che si manifesta nel valore del coefficiente aterogenico. Se questo coefficiente è più che normale, ti vengono forniti aterosclerosi e calcoli biliari. A un ritmo normale, vivrai a lungo e avrai una migliore possibilità di mantenere la giovinezza e di non avere calcoli biliari.

Applicazione di un complesso di terapia anti Litolizina e come parte integrante della prevenzione secondaria mostra tutti i pazienti con colelitiasi, tra cui l'assenza di pietre, e dopo interventi chirurgici sulle vie biliari. È consigliabile condurre corsi di fitoterapia 3-4 volte all'anno. Dosaggio, la durata e il corso di anti-profilattico Litolizina amministrazione prescritta dal medico soprattutto individualmente, a seconda delle caratteristiche del decorso della malattia di calcoli biliari.

16. È possibile utilizzare Litolysin nella terapia complessa della discinesia delle vie biliari e
colecistite cronica (senza pietre)?

Ci sono tutte le ragioni per raccomandare Litolysin per il trattamento di queste malattie. Litolizin normalizza la funzione motoria-evacuazione del sistema biliare, eliminando l'infiammazione nella cistifellea, che, in particolare, viene mostrata una normalizzazione della temperatura corporea e quadro ematico (riduzione del numero di leucociti - leucocitosi e ESR). L'autore insieme allo studente laureato T.E. Skvortsova guidato dal capo gastroenterologo di San Pietroburgo professore EI Tkachenko studi clinici Litolizina influenza sulla funzione del sistema biliare, i cui risultati sono riassunti in un articolo pubblicato nei materiali del San Pietroburgo assemblea medica "MEDICO-FARMACISTA-PAZIENTE" 23-26 novembre 2004 pp. 49-50.

Recensioni dei medici Litolysin

Solo un'operazione a pagamento e abbastanza semplice, quindi il dottore mi ha persuaso.

Hai torto, e la ragione è molto seria, perché ti sbagli.
1. Non sono un chirurgo, sono operato e so di cosa sto parlando. La storia della mia malattia è di 2 anni di ciottoli e biscotti d'avena con tè sfuso e debole.

2. Se una volta avevi pietre, significa che possono formarsi di nuovo! Quindi hai solo la tendenza a produrre tale bile. Sei regolarmente esaminato per la vita, perché la vita segua una dieta. e Dio non vuole andare da qualche parte in un'escursione o fuori città, e comprare delle polpette o dei kebab non così freschi.

Ho fatto l'intervento chirurgico e mangio già quasi tutto! L'unico inconveniente - se non mangio per diverse ore, nella pancia un po 'di sensazioni spiacevoli - è risolto bevendo yogurt, se sono in città e non ho tempo per mangiare più densamente.

I am 2 anni prima di un intervento a tempo debito alla prima gastraenterologu - ha detto una volta - mi consiglia di rimuovere la cupola e vivere tranquillamente su, ho detto - neee possibile. salviamo cho.. io non bevo, non appena non restringere la dieta e rigorosamente seguito la dieta. non ha aiutato alcun Ursofalk mi ha privato del sonno, come ci sono stati forti dolori nel quadrante in alto a destra. Poi sono andato alla medicina tibetana, bere tutti i tipi di polveri. quello non ha fatto. le pietre sono preriscaldate in quelle più piccole, come il mare di sabbia. e nessun miglioramento. la vita ha perso la vernice, non ho potuto mangiare, bere.. ho dimenticato quello che un drink con gli amici.. Sono stanco a cena scegliere quello che mangio - insalata o zuppa? Più di una volta non riuscivo a digerire, ho cominciato l'attacco e notte insonne hi.. Non ho dormito bene e mangio, poi ha iniziato a lavorare problemi, frequenti litigi con la moglie.. per lo stesso motivo - irritabilità, depressione, insoddisfazione per la vita... Ho sentito il più solitario e infelice la creazione del mondo.. anche voglia di essere ucciso. tutto solo stanco dei manichini.

Poi ho deciso di essere nuovamente esaminato, sono andato all'ospedale Alexander. mi hanno guardato lì, hanno studiato i miei dati, la storia e hanno detto che nessuno in tutto il mondo lo tratta. Nessuno al mondo tormenta il loro popolo, perché? Oggi, chirurgia, 3 giorni a casa.. tutto, tu sei sano.

Ora mangio quello che voglio, quello che voglio da bere (ma in realtà io non sono davvero un bevitore, soprattutto birra.. e che ora è al volante, e la bevanda non alcolica per lo più, e io non fumo). ma nel cibo per sé non limita.. moglie sta scherzando - "Shoot, è necessario cucire la bolla di nuovo".

Quindi NON DARE CONSIGLI SE NON CONOSCETE CHI STA PARLANDO. CONOSCO, HO PASSATO QUESTO PASSATO E HA FERMATO MOLTA PIÙ DURANTE LA MALATTIA!

Litolysine Informazioni

Per domande sul singolo appuntamento di litolysin per indicazioni specifiche per i pazienti a San Pietroburgo, possiamo consigliare di provare a contattare la Clinica di Naturoterapia. AS Zalmanov a medici gastroenterologi.

Costo approssimativo di ammissione: consultazione iniziale di un gastroenterologo - 2500 rubli (all'ora), ri-consultazione - 1500 rubli (all'ora).

Litolizina compresse
istruzioni per l'uso.

ingredienti:

Estratti di fiori di camomilla, sabbia immortale e frutti di cardo mariano; rosa canina schiacciata, coriandolo e aneto fragrante; fiori di calendula; menta piperita, ortica, farfara, foglie di salvia; coni di luppolo; Potentilla Potentilla; erba di origano, ervoso lanoso, uccello dell'altopiano; erba millefoglie.

La formula è protetta dal brevetto della Federazione Russa n. 2097054 del 02.12.1994.

azione:

Erbe appartenenti alla Litolizina contengono flavonoidi, acidi organici, tra cui, oli essenziali idrossicinnamici, pectine, tannini, zuccheri, carotene, vitamina B, K, PP, E, C e oligoelementi (calcio, fosforo, magnesio, potassio, zinco, rame, cromo, selenio, silicio, ecc) hanno molti effetti terapeutici (spasmolitico, antisettico, antinfiammatorio, sedativo, anti-allergici, tonico, immunomodulante, alcuni analgesici, rigenerativa, epatoprotettivi et al.), che permette n su diverse direzioni per influenzare i processi patologici nel corpo del paziente.

Litolysin è stato testato con successo in un certo numero di cliniche di istituti medici di istruzione superiore a San Pietroburgo, tra cui l'Accademia Medica Militare.

Il 22 novembre 2006, il metodo è stato ufficialmente riconosciuto dal comitato per l'assistenza sanitaria del governo di San Pietroburgo come "Un metodo per il trattamento della colelitiasi con l'aiuto del phytopreparation" Litolysin "(nuova tecnologia medica).

Secondo il capo del Dipartimento di malattie interne di Saint-Petersburg State Medical Academy. II Mechnikov, professore V.G. Radchenko, L.V. Turevoy e altri ricercatori contenuti in fitopreparatami flavolignany compreso silibina, deidrosilibina, isosilybin, silimarina degidrosilimarin, silihristin, tasifolin stabilizzare lisosomiali e membrane cellulari, impedendo l'uscita degli enzimi di cellule, e reagendo con i radicali liberi per inibire la perossidazione lipidi. Dovuto all'azione antiossidante è inibita penetrazione delle cellule epatiche di varie tossine (compresi gli idrocarburi clorurati APFA pallido fungo-amanitin, nitrosammine).

Silibina, silimarina e suoi derivati ​​stimolare specifico RNA polimerasi A, la sintesi conseguente attivazione di proteine ​​e fosfolipidi negli epatociti, accelerato processi di rigenerazione e di disintossicazione nel fegato, la normalizzazione della funzione epatica proteina-sintetico.

colesterolo Registrato diminuzione, bilirubina, glucosio, creatinina sierica e urea, e la reception Litolizina quattro mesi - l'inizio della normalizzazione della composizione dei lipidi del siero del sangue. Ciò è dovuto alla grande quantità di acidi grassi insaturi (compresi linoleico - 50 a - 62%), che possiedono proprietà redox che promuovono l'ossidazione delle LDL, e, insieme con il beta-sitosterolo, prevenzione dell'aterosclerosi e calcoli biliari: aumenta HDL contenuti ridotto LDL, VLDL e colesterolo, diminuisce fattore aterogenica.

La normalizzazione del metabolismo lipidico e la funzione epatica migliorare composizione della bile (aumento della quantità di sostanze che impediscono la formazione di pietra) e le sue proprietà biofisiche, riduce litogenicità bile ed eliminazione diskine- processi zy e infiammatori nel sistema biliare, e impedire il ristagno di formazione della bile pietra. Importante Litolizina effetto sullo scambio di sostanze minerali, soprattutto calcio, eccesso che possono portare alla formazione di calcoli (x-positivo) "duri" normalizzazione.

proprietà medicinali Litolizina, aumentando a causa del rapporto proporzionale tra le piante razionali conducono a rammollimento di calcoli biliari. Pietre sono meno densa, si gonfiano, talvolta aumento delle dimensioni, schiacciato e disciolto, e poi una polvere fine di percorsi di uscita biliari indolore nel duodeno. Phytopreparation capace di sciogliere sia calcoli urinari (calcoli renali e della cistifellea spesso Xia si combinano tra loro in un paziente).

Sotto l'influenza di rimedi erboristici, si migliorano le funzioni del pancreas, dei reni e dell'intestino, si normalizzano il paesaggio microbico e la peristalsi del colon e si migliora la qualità della vita dei pazienti. In futuro, la gamma di indicazioni per il trattamento con Litolysin sarà senza dubbio ampliata (sono già in corso studi pertinenti).

Indicazioni per l'uso:

  • come fonte di flavonoidi e acidi idrossicinnamici, un agente fortificante che aumenta l'efficienza e migliora la qualità della vita;
  • normalizzare le funzioni del fegato, del pancreas, del tratto gastrointestinale, eliminare la discinesia dei sistemi biliare e urinario;
  • epatite cronica (in remissione), danno epatico causato da disordini metabolici, fattori professionali e droghe, alcolismo (in trattamento complesso);
  • con disbiosi intestinale 1-2 gradi;
  • malattie infiammatorie dei reni, della vescica e della cistifellea;
  • dissoluzione e rimozione di colesterolo piccolo e pietre miste dalla cavità della cistifellea, così come piccole pietre dai reni;
  • inibizione della crescita di grandi pietre biliari e urinarie;
  • prevenzione della formazione di recidive pietra e esacerbazione di calcoli biliari e renali - trattamento anti-recidiva, anche dopo la rimozione chirurgica di pietre o metodi terapeutici conservativi.
  • prevenzione primaria di Gallo - e malattie renali nelle persone con fattori di rischio (rischio) di formazione di calcoli: malformazioni e discinesie biliari e infezioni del tratto urinario, predisposizione genetica, colecistite cronica, pielonefrite, obesità, iperlipidemia, uraturia, oksalaturiya, fosfaturia e altri.

Controindicazioni:

Intolleranza individuale ai componenti, donne in gravidanza e in allattamento. È necessario prendere in considerazione le controindicazioni generali per la dissoluzione delle pietre con qualsiasi metodo: malattie infettive acute, cistifellea disconnessa, malattie acute che richiedono un trattamento stazionario, ecc.

L'uso simultaneo di farmaci coleretici da parte dei pazienti con colelitiasi è vietato se conducono un ciclo di trattamento con Litolysin!

Metodo di utilizzo:

Gli adulti assumono 1 compressa 3 volte al giorno durante i pasti (con deviazioni di peso corporeo dalla media - al ritmo di 1 compressa per 20-25 kg), 6 giorni a settimana con cicli di 1-2 mesi e intervalli tra cicli di 2-5 giorni. 1-1 / 2 compresse infondere 50-100 ml di acqua bollente, mescolando con un cucchiaio, sciogliere la compressa e bere una sospensione durante un pasto in una forma calda.

Per i pazienti con malattia di calcoli biliari e soggetti particolarmente sensibili, viene fornito un regime più mite.

Corsi medi di applicazione.

Con un peso corporeo da 60 a 80 kg (totale, secondo la tabella, 192 tbl., Cioè 3-4 pacchi da 60 ciascuno):

Con un peso corporeo compreso tra 80 e 100 kg e oltre (totale, secondo la tabella, 370 tbl., Ie, circa 6-7 pacchi da 60 pezzi):

Prenditi una pausa da 2 a 5 giorni, quindi continua a prendere

Prima del trattamento, è necessario consultare un medico per la somministrazione differenziale di Litolysin, a seconda delle dimensioni, della posizione e del numero di pietre, della loro densità, della presenza di un processo infiammatorio, ecc.

Post scriptum Il trattamento della litolisina con colelitiasi e urolitiasi e intestino è descritto in modo più completo nel libro di c.ms. VM Korovayeva "Litolysin - un nuovo mezzo altamente efficace di trattamento e prevenzione delle malattie della bile e dei sistemi urinari e intestinali". Mosca, 2009, VUE "VIMI".

Compresse da 0,65 g in un barattolo di polimero per medicinali in una scatola di cartone con le istruzioni per l'uso.

Conservare in un luogo asciutto e buio a una temperatura non superiore a + 25 ° C. Periodo di validità: 2 anni.

Certificato di registrazione Numero SGR RU. 77.99.88.003.E.002601.02.15 del 05.02.2015 TU 9197-001-56257892-14.

Capsule Litolysin
istruzioni per l'uso

Estratti di fiori di camomilla, sabbia immortale e frutti di cardo mariano; rosa canina schiacciata, coriandolo e aneto fragrante; fiori di calendula; menta piperita, ortica, farfara, foglie di salvia; coni di luppolo; Potentilla Potentilla; erba di origano, ervoso lanoso, uccello dell'altopiano; erba millefoglie.

La formula è protetta dal brevetto RF No2097054 del 02.12.1994.

Le erbe medicinali che fanno parte di Litolysin contengono flavonoidi, acidi organici, inclusi idrossicinnamici, oli essenziali, pectine, tannini, zuccheri, carotene, vitamine del gruppo B, K, PP, E, C, microelementi (calcio, fosforo, magnesio, potassio, zinco, rame, cromo, selenio, silicio, ecc.) hanno molti effetti (antispasmodico, antisettico, antinfiammatorio, sedativo, antiallergico, tonico, immunomodulatore, anestetico, rigenerativo, epato-protettivo, ecc.) che ti permette di in altre aree per influenzare i processi patologici nel corpo del paziente.

Litolysin è stato testato con successo in un certo numero di cliniche di istituti medici di istruzione superiore a San Pietroburgo, tra cui l'Accademia Medica Militare. Il 22 novembre 2006, il metodo è stato ufficialmente riconosciuto dal comitato per l'assistenza sanitaria del governo di San Pietroburgo come "Un metodo per il trattamento della colelitiasi con l'aiuto del phytopreparation" Litolysin "(nuova tecnologia medica).

Secondo il capo del Dipartimento delle Malattie Interne dell'Università di Stato del Nord-Ovest. II Mechnikov, professore VG Radchenko, LV Tureva e altri ricercatori, flavolignans contenuti nella fitoparatazione, tra cui silibina, deidosilibina, isosilibina, silimarina, deidrosilmarina, silicristina, tasifolina, stabilizzano le membrane lisosomiali e cellulari, prevenendo il rilascio di enzimi dalle cellule, le interazioni con i radicali liberi inibiscono la perossidazione lipidica. A causa dell'azione antiossidante, la penetrazione di varie tossine nelle cellule del fegato (inclusi idrocarburi clorurati, alfa-amanitina, toadstool pallido, nitrosammine) è inibita.

La silibina, la silimarina e i loro derivati ​​stimolano la RNA polimerasi specifica. E, come risultato di ciò, viene attivata la sintesi di proteine ​​e fosfolipidi negli epatociti, i processi di rigenerazione e disintossicazione nel fegato vengono accelerati, si verifica la normalizzazione della funzione proteina-sintetica del fegato.

È stata registrata una diminuzione dei livelli elevati di colesterolo, bilirubina, glucosio, creatinina e urea nel siero del sangue e durante l'assunzione di Litolysin da quattro mesi - l'inizio della normalizzazione della composizione lipidica sierica. Ciò è dovuto all'elevato contenuto di acidi grassi insaturi (incluso l'acido linoleico - 50-62%), che: hanno proprietà redox, contribuiscono all'ossidazione delle LDL e, insieme al beta-sitosterolo, prevengono l'aterosclerosi e la colelitiasi: il contenuto aumenta HDL, diminuisce i livelli di LDL, VLDL e colesterolo, diminuisce l'aterogenicità.

La normalizzazione del metabolismo lipidico e della funzionalità epatica migliora la composizione della bile (un aumento del numero di sostanze che prevengono la formazione di calcoli) e le sue proprietà biofisiche, riduce la litogenicità della bile e l'eliminazione delle discinesie e dei processi infiammatori nel sistema di espulsione della bile previene il ristagno della formazione di bile e calcoli. È importante notare l'effetto normalizzante della lito-lisina sul metabolismo delle sostanze minerali, in particolare il calcio, il cui eccesso può portare alla formazione di calcoli "duri" (radiogeni).

Le proprietà di Litolysin, aumentando a causa di rapporti proporzionali razionali tra le piante, portano ad ammorbidire i calcoli biliari. Le pietre diventano meno dense, si gonfiano, a volte aumentano di dimensioni, si schiacciano e si sciolgono, e quindi sotto forma di polvere fine lungo i dotti biliari vengono espulse senza dolore nel duodeno. La fitopreparazione è in grado di sciogliere simultaneamente e le pietre urinarie (colelitiasi e calcoli renali (ICD e PCB) le malattie sono spesso combinate tra loro in un paziente).

Sotto l'influenza di rimedi erboristici, anche le funzioni del pancreas, dei reni, del cuore e dell'intestino sono migliorate, il paesaggio microbico e la peristalsi del colon sono normalizzati.

I risultati delle sperimentazioni cliniche indicano che la "litolizina" può eliminare completamente o significativamente indebolire l'effetto di quasi l'80% dei fattori di rischio per la colelitiasi e, in un approccio medico completo, affronta con successo le malattie cardiache nella colelitiasi: cuore della colecistite, cardiomiopatia e scompenso cardiaco premestroso (prenosologico) (HF).

Indicazioni per l'uso:

  • una fonte di flavonoidi e acidi idrossicinnamici, un tonico generale che migliora la lavorabilità e migliora la qualità della vita;
  • normalizzare le funzioni del fegato, del pancreas, del tratto gastrointestinale, eliminare d! edema cutaneo del sistema biliare e urinario
  • danno epatico causato da metabolismo compromesso, fattori professionali e medici *, alcolismo;
  • con disbiosi intestinale 1 -2 gradi;
  • malattie infiammatorie dei reni, della vescica e della vescica;
  • dissoluzione e rimozione di colesterolo e pietre miste dalla cavità della cistifellea e dei reni;
  • inibizione della crescita di grandi trappole biliare e urinarie;
  • prevenzione della formazione di calcoli e esacerbazioni di calcoli biliari e calcoli renali - trattamento anti-ricaduta, anche dopo aver rimosso le pietre con metodi terapeutici chirurgici o conservativi.
  • profilassi primaria della colelitiasi e PKB in persone con fattori di rischio (minaccia) di formazione di calcoli: sviluppo anormale e discinesia della bile e delle vie urinarie, colecistite cronica, pielonefrite, obesità, iperlipidemia, uraturia, ossalaturia, phaturia; anziani e anziani; onere dell'ereditarietà (JCB e PCB tra genitori e parenti stretti); ulcera peptica di 12 anelli dell'intestino (anche con elicobatteriosi); diabete mellito lieve; trasferito patite virale ac acuta; uso di estrogeni e contraccettivi orali nelle donne.

Intolleranza individuale ai componenti, donne in gravidanza e in allattamento. È necessario prendere in considerazione le controindicazioni generali per la dissoluzione delle pietre con qualsiasi metodo: malattie infettive acute, malattie acute che richiedono cure ospedaliere, ecc.

La ricezione simultanea di farmaci coleretici da parte di pazienti con JCB è proibita se sta prendendo un ciclo di assunzione di Litolysin!

Consigli per l'uso:

Gli adulti prendono 2 capsule 3 volte al giorno durante i pasti. Durata della ricezione - corsi per 4 settimane con pause per 2-4 giorni.

Prima dell'uso, è necessario consultare un medico allo scopo di somministrazione differenziale di Litolysin, a seconda delle dimensioni, della posizione e del numero di pietre, della loro densità, della presenza di un processo infiammatorio, ecc.

Si consiglia di continuare a condurre il monitoraggio medico per un possibile aggiustamento della dose o la durata dei corsi, nonché la nomina di un'ecografia (1 ogni 3-6 mesi).

Per i pazienti con colelitiasi e ICD e soggetti particolarmente sensibili, così come durante il periodo di esacerbazione delle malattie, è previsto uno schema di esordio più lieve (basato su 1 capsula per 10-12 kg di peso corporeo):

Le capsule sono convenienti per viaggi di lavoro, vacanze, viaggi in campeggio, in assenza di posti di lavoro stazionari, ecc.

Corsi medi di applicazione.

Con un peso corporeo da 60 a 80 kg (totale, secondo la tabella, 175 capsule., I.e, circa 6 confezioni da 30 pezzi ciascuna):

Con un peso corporeo da 80 a 100 kg o più (totale, secondo la tabella, 440 capsule., I.e, circa 15 confezioni da 30 pezzi ciascuna):

Prenditi una pausa da 2 a 4 giorni, quindi continua a prendere

30 capsule da 0,20 g in 3 blister con istruzioni per l'uso in una scatola di cartone.

Conservare in un luogo asciutto e buio a una temperatura non superiore a + 25 ° C. Periodo di validità: 2 anni.

Certificato di registrazione statale:

SGR RU.77.99.88.003.E.002601.02.15 del 5 febbraio 2015 TU 9197-001-56257892-06, emendamento n. 1.

A proposito di "Litolysine" in dettaglio nel libro MD. Korovayeva V. M. "Creazione di salute e longevità attiva" (per pazienti e medici), San Pietroburgo, 2013

VM Korovaev

Creazione di salute e longevità attiva

Il libro è dedicato alla descrizione di studi clinici sulla phytopreparation "Litolysin" (relazioni di studi allegate all'Accademia Medica Militare e al Centro per le Situazioni di Emergenza Medica del Ministero delle Emergenze della Federazione Russa). Viene descritta l'esperienza nell'uso della litolisina per il trattamento della colelitiasi e dei calcoli renali, della pancreatite cronica, della sindrome della "colecisti", della possibilità di sciogliere calcoli nella cistifellea e nei dotti biliari e nei disturbi del metabolismo lipidico.

L'autore del libro Ph.D. Korovaev V.M. un discendente di guaritori popolari ("travnitsy") ha servito per 15 anni in Estremo Oriente (2 anni in Bangladesh). Conosce bene i doni medicinali della taiga di Ussuri, l'ideologia e alcune ricette della medicina indiana e tibetana.

Creato un rimedio a base di erbe "Litolysin" (0,2 g capsule, 0,65 g compresse e 1,5 g compresse forte), parzialmente o completamente sciogliere i calcoli biliari fino a 2-3 cm e più densità fino a 200-300 unità. Hounsfield con la loro localizzazione nei dotti biliari, cavità, collo e istmo della cistifellea.

Le origini dell'innovazione del phytopreparation sono la polivalenza (versatilità): ripristini disturbi metabolici, fegato e pancreas, cistifellea e intestinale, renale e cardiaca.

Litolysin - epatoprotettore (protettore del fegato) con effetti collaterali minimi e anche con la completa assenza di tale (mortalità da malattie del fegato nei paesi industrializzati è passato al quarto posto).

Un phytopreparation per 3-4 mesi nel 90% dei pazienti con JCB e "colecistite cardiaca" ripristina l'adattamento a sforzi fisici quotidiani e aumentati, vale a dire elimina l'insufficienza cardiaca prenosologica (premorbosa): 1-2 classi (USA); 1-2 A stage (Russia).

La litolisina è un rimedio contro la terapia anti-recidiva, elimina completamente o indebolisce significativamente l'effetto dell'80% dei fattori di rischio per il GCB. Può essere utilizzato nel trattamento di singole malattie: pancreatite cronica, ulcera duodenale, disbiosi intestinale, diabete mellito lieve, malattia renale (con dissoluzione di calcoli), elicobatteriosi, ecc.

Litolysin è entrato in pratica medica dal 2001, è ampiamente coperto in relazioni a conferenze mediche e congressi, più di 40 articoli e 5 monografie. Progettato per pazienti e medici. Trattamento domiciliare (sotto controllo medico).

Creazione di salute e longevità attiva. Fitoterapia innovativa nella nuova tecnologia medica. Per pazienti e dottori.
Redattore scientifico Honored Scientist e Honored Doctor della Federazione Russa, Professor Dr. med. EI Tkachenko
Nuovo in medicina. San Pietroburgo, Società "Conoscenza", 2013, 96 pagine. ISBN 978-5-7320-1253-8

CONTENUTI MONOGRAFIA.

prefazione

All'inizio del millennio, si verifica la formazione attiva della noosfera, la sfera della mente umana, in cui una persona, diventando una forza geologica decisiva, cambia attivamente la natura, che è accompagnata da conseguenze ambientali avverse. L'ex paradigma della storia umana, basato su un modo di produzione competitivo con un consumo sfrenato di risorse naturali, ha raggiunto il limite. L'imperativo della sopravvivenza della popolazione umana sorse, richiedendo una transizione verso un'evoluzione socio-naturale controllata, che dovrebbe essere basata sulla relazione armoniosa dell'uomo con la natura e la società. È diventato ovvio che lo sviluppo sostenibile della società con la sua uscita dall'impasse evolutivo non può che essere un'evoluzione noosferica socio-naturale controllata, in cui la forza motrice dell'evoluzione è l'intelligenza umana aggregata basata sugli ultimi risultati della scienza.

Una caratteristica distintiva della scienza medica moderna è la sua "biologizzazione" con applicazione nella diagnosi e nel trattamento delle malattie dei risultati della biologia cellulare e molecolare. Esiste una ragionevole previsione che i risultati della medicina cellulare e molecolare diventeranno la base della medicina predittivo-preventiva-personalizzata del futuro, basata sullo studio del genoma, del metaboloma, del proteoma, del microbioma dei pazienti con la definizione di riserve salutari, che rivelerà riserve individuali e capacità di salute adattive, aumenterà la durata longevità attiva e vita.

Allo stesso tempo, un'altra tendenza in medicina è il crescente interesse per i fattori naturali tradizionali nel trattamento e nella prevenzione delle malattie e l'aumento della resistenza delle persone a fattori ambientali estremi e sfavorevoli.

Un'analisi delle tendenze globali nell'industria farmaceutica suggerisce una significativa riduzione del numero di nuovi prodotti chemioterapici progettati e utilizzabili nella pratica in conformità con gli standard internazionali.

Continua lo sviluppo di approcci radicalmente nuovi alla farmacoterapia: la ricerca di determinanti genetici delle condizioni patologiche e lo sviluppo di principi farmacogenetici, di trattamento individuale, lo studio dei sistemi regolatori a livello cellulare e farmaci - regolatori endogeni per indirizzare le loro interazioni ligando-recettore, lo sviluppo di nuovi carrier - nanosfere con rilascio programmato principio attivo.

Allo stesso tempo, dovrebbero essere diffusi ulteriori studi a livello scientifico moderno di mezzi disponibili ed efficaci di origine naturale sotto forma di additivi o farmaci biologicamente attivi per la profilassi e scopi terapeutici.

Alcuni di questi strumenti, che si sono già raccomandati positivamente, sono discussi in questo libro, che sia i dottori che i pazienti leggeranno con beneficio per se stessi.

Scienziato onorato della Federazione Russa, Onorato Dottore della Federazione Russa, Professore E.I. Tkachenko

INTRODUZIONE

Le persone sane sono malate che non ne sono a conoscenza.

"La salute non è solo l'assenza di malattie o difetti fisici, ma il completo benessere fisico, mentale e sociale". Una tale definizione di salute è contenuta nella Costituzione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità - OMS. Come si può vedere dalla Carta, la salute è uno stato multiforme e multivariato, ancora più complicato di una malattia. Questo era già noto nei tempi antichi.

Il dottore e filosofo Ibn Sina (Avicenna) circa mille anni fa ha proposto i seguenti gradi di salute:

  • il corpo è sano al limite;
  • il corpo è sano, ma non al limite;
  • il corpo non è sano, ma non malato;
  • corpo, facilmente percependo la salute;
  • il corpo è malato, ma non al limite;
  • corpo malato al limite.

Una parte integrante della salute dell'OMS - il "benessere sociale" dovrebbe avere come criterio indispensabile la possibilità di attività lavorative e sociali a pieno titolo. La malattia non solo ostacola, ma spesso limita significativamente o priva una persona di questa opportunità.

Pertanto, è molto importante diagnosticare la condizione di salute "il corpo è malato, ma non al limite" - premorboso (pre-morboso), pre-doloroso, cioè quando la malattia non si è ancora sviluppata. Nuove opportunità di prevenzione, longevità professionale e alta capacità lavorativa della popolazione, oltre a rafforzare la salute delle giovani generazioni si stanno aprendo.

Dal decreto del Presidente della Russia, dal 2013, l'intera popolazione sarà sottoposta a visita medica: bambini, studenti e veterani - ogni anno, il resto della Russia - una volta ogni 3 anni.

Nei prossimi anni, 80 miliardi di rubli saranno assegnati per questi scopi.

L'identificazione e la diagnosi di condizioni di salute pre-malattia (premorbosa, pre-morbosa), fattori di rischio e forme iniziali di malattie consentiranno un uso più ampio di farmaci di origine naturale che influenzano adeguatamente le principali componenti del processo patologico, promuovono la regolazione farmacologica di tutti i sistemi funzionali e aumentano la capacità adattativa dell'organismo nel suo complesso.. Allo stesso tempo, per esempio, i rimedi a base di erbe agiscono moderatamente, delicatamente, gradualmente, con dosi farmacologiche - non tossiche, senza complicazioni per molti anni. Sono economici e accessibili al pubblico.

Secondo la valutazione degli specialisti dell'OMS (1987), il 75% di tutte le malattie è consigliabile trattare solo con prodotti a base vegetale. La medicina di erbe è stata approvata per uso medico nella Federazione Russa dal 2000 (raccomandazioni metodiche M3 della Federazione Russa n. 2000/63 04.24.2000), e l'attività medica tradizionale nel campo della fitoterapia è soggetta ad autorizzazione nel modo prescritto.

1.1. Malattia di calcoli biliari (ICD)

I risultati dell'archeologia e degli studi storici e culturali mostrano oggi che le persone soffrono di JCB oltre 4 mila anni. Ad esempio, gli archeologi dell'antico cimitero di Musenay (Grecia) hanno scoperto i calcoli biliari umani risalenti al XVII secolo. AC. e. Attualmente l'incidenza di JCB è in aumento: ". negli ultimi decenni, un'intera nube di processi infiammatori nel tratto biliare si è avvicinata a noi. La malattia da calcoli biliari sta diventando più frequente in tutto il mondo a un ritmo senza precedenti ", ha scritto il noto clinico V.Kh. Vasilenko.

JCB è una malattia grave in cui le pietre si trovano nel dotto biliare comune - coledoco (10-20%) e nei dotti epatici (meno del 5%) nella colecisti (80%). In Svezia, ad esempio, oltre il 30% di tali pazienti, nel Regno Unito, è pari al 25%. Negli Stati Uniti, ci sono 20 milioni di pazienti con LHC, con più di 500.000 colecisti rimossi (colecistectomia) ogni anno, e circa 6.000 pazienti muoiono per interventi chirurgici. I costi associati al trattamento di questi pazienti sono stimati in mezzo miliardo di dollari.

In Russia, il GCB è rilevato nel 10-40% della popolazione di diverse età e 2 volte più spesso nelle donne che negli uomini (nell'URSS è stato più spesso 3 volte). GCS "ringiovanisce" ed è diventato sempre più comune tra i giovani, compresi i bambini. JCB richiede anni, spesso una vita.

TRATTAMENTO "GOLD STANDARD" JCB è un metodo di trattamento chirurgico - colecistectomia. Purtroppo, anche l'aspetto della colecistectomia laparoscopica non esclude l'insorgenza di complicanze postoperatorie e la ritenzione dei segni clinici della malattia nei la rimozione della cistifellea non porta a una cura e non influisce sulla causa della formazione di calcoli. Nell'8-30% dei pazienti si sviluppa una colelitiasi ricorrente (formazione di calcoli nel fegato e nei dotti biliari). Nel 20% dei pazienti, il disagio nella forma di "sindrome da postcolecistectomia" appare o persiste.

I METODI CONSERVANTI di trattamento non sono abbastanza efficaci. Fondamentalmente stiamo parlando di droghe sintetiche importate. Tutti questi farmaci, compresi i preparati contenenti acidi biliari, sono caratterizzati da un gran numero di controindicazioni al loro uso, un numero significativo di effetti collaterali indesiderati e molto costosi per la popolazione.

Pertanto, il GCS è ancora una fonte di alti tassi di disabilità e mortalità. L'autore propone di utilizzare la nuova tecnologia medica per raggiungere gli obiettivi dell'esame clinico: "un metodo per il trattamento della colelitiasi con l'aiuto della preparazione a base di erbe LITOLIZIN, che è stato approvato e registrato dal COMITATO PER LA SALUTE DI S.Pietroburgo (2006). Nuove opportunità si stanno aprendo per prevenire le malattie, preservare la longevità professionale e l'elevata efficienza della popolazione.

1.2. Come "inventato" collezione di erbe per rimuovere i calcoli biliari

(brevetto della Federazione Russa dal 1994)

La scelta della fitoterapia, a quanto pare, non era casuale: mia nonna e mia madre erano erboriste e collezionavano doni della natura, che trattavano con successo i loro cari e i loro vicini. Essendo un marinaio medico-militare, ho lavorato per 15 anni in Estremo Oriente (2 anni in Bangladesh), dove ho conosciuto le piante medicinali della taiga di Ussuri, India, Cina, Indonesia e i risultati del loro uso in alcune malattie del fegato e dei reni (urolitiasi), ipotensione, condizioni asteniche, ecc.

Dopo la smobilitazione negli anni '90, ha lavorato come consulente terapeuta in istituzioni mediche autosufficienti, dove ha incontrato i guaritori tradizionali, che presumibilmente hanno tirato fuori enormi pietre "galliche" con un diametro fino a 20 mm nei pazienti con GCG. Queste formazioni uscivano con le feci e il più delle volte erano verdi. Condotto un semplice esperimento. Dopo il lavaggio, le "pietre" sono state asciugate su fogli di carta sul radiatore e si sono trasformate in una macchia d'olio, che non è tipica delle pietre reali. Ultrasuoni a controllo multiplo non hanno mostrato una diminuzione del numero di calcoli biliari, vale a dire i guaritori tradizionali interpretavano erroneamente i risultati della "pulizia del fegato" dalle pietre. Alla fine, mi è stato offerto di dedicarmi alla fitoterapia JCB.

Ha iniziato gli esperimenti sulla formulazione di erbe. In alcuni contenitori, le erbe medicinali (da 2 a 4) sono state preparate con 1-2 proprietà principali: anti-infiammatori, anti-emorroidi, anti-batteriche, anti-allergiche, diuretiche, sedative, anti-stone, antispasmodiche, analgesiche e anestetiche, riparative, ecc. Poi sono stati introdotti nella collezione di erbe principale in proporzioni per il trattamento della malattia di base (stadio e gravità, grado di esacerbazione, ecc.), E anche in base alla presenza di combinazione o sopu malattie stvuyuschih gravanti malattia sottostante.

1.3. I risultati di "invenzione"

La diagnosi di JCB è stata confermata da dati provenienti da studi clinici ed ecografici (ecografia), meno spesso da colecistografia. Conduzione di studi clinici e biochimici su sangue e urina. Il trattamento del corso con tisana per 1-2 mesi è stato effettuato a casa: 3 volte al giorno dopo i pasti 6 giorni alla settimana (dose singola, l'intervallo tra i corsi è di 3-5 giorni). Contatto con pazienti settimanali (per telefono), ispezioni - secondo necessità.

Il metodo proposto è stato utilizzato prima di scrivere il brevetto per 6 anni (fino al 1994) in 341 pazienti (312 di loro sono donne) con JCB e 420, per lo più con malattie del sistema epatobiliare (condotti epatici e biliari). Oltre il 50% dei pazienti aveva un'età compresa tra 50 e 70 anni e soffriva di malattie concomitanti del sistema cardiovascolare, il che rappresentava un ostacolo al trattamento chirurgico. In molti pazienti sono stati registrati "fattori di rischio" della malattia gastrointestinale: obesità, diabete, urolitiasi, ecc.

Durante l'assunzione di FITOSORBA (tale marchio è stato registrato per il tè alle erbe) nella maggior parte dei pazienti, dopo 2-4 settimane, il dolore, i sintomi dispeptici sono scomparsi, la dimensione del fegato che fuoriesce dall'ipocondrio è diminuita e la funzionalità intestinale è migliorata. Non sono stati osservati eventi avversi durante l'assunzione di FITOSORBA. Ma nel secondo anno di uso del tè, la dissoluzione dei piccoli calcoli biliari è stata registrata, e il 4 °, è stato stabilito un record particolare: paziente V.V.P. 55 anni in 2 settimane di pietre con un diametro fino a 1-1,5 cm disciolto nella cistifellea (Figura 1).

Ma come si sono sciolte le pietre nel paziente S-Howl GI? 62 anni:

  • Ultrasuoni X-92 g.: La cistifellea è completamente piena di pietre
  • Ultrasound-KI-92g: la cistifellea per 1 D è esente da pietre,
  • Ultrasuoni-1 U-93 g: la cistifellea è priva di calcoli,
  • Ultrasuoni-1U-94 g.: Sabbia nella cavità della cistifellea.

Esempi simili sono riportati nel brevetto N92097054 (figura 3).

Il brevetto presenta anche i risultati dell'osservazione clinica per 1 anno o più per 51 pazienti con JCB (precedentemente erano stati offerti trattamenti chirurgici). Durante il periodo di follow-up, 22 pazienti si sono sentiti bene quando prendevano sistematicamente tisana (con parziale o completa dissoluzione dei calcoli biliari), 18 - "dimenticavano la malattia" dopo 3-6 mesi di trattamento e solo 4 pazienti sono stati sottoposti a colecistectomia.

1.4. Effetti terapeutici del phytosorb

Secondo le nostre osservazioni, questi includono:

  • effetto anti-infiammatorio;
  • normalizzazione del metabolismo;
  • escrezione del metabolismo ossidato e del colesterolo in eccesso;
  • miglioramento della funzione di evacuazione motoria delle vie biliari e degli intestini;
  • normalizzazione dello stato funzionale del fegato, del pancreas e dell'intestino;
  • prevenzione della formazione e della crescita dei calcoli biliari;
  • correzione dello stato immunologico del paziente.

I meccanismi di azione terapeutica del tè "Fitosorb" fino alla fine rimangono inspiegabili. Tuttavia, non vi è dubbio che la normalizzazione del metabolismo del colesterolo e lo stato funzionale del fegato ostacolano la formazione di calcoli. La terapia della discinesia biliare e le alterazioni delle proprietà fisico-chimiche della bile eliminano il principale fattore di formazione del calcoli (ristagno della bile) e contribuiscono alla dissoluzione dei calcoli biliari. In quasi la metà dei pazienti, nei primi mesi di trattamento, le pietre si gonfiarono, aumentando di dimensioni, diventando più morbide, e poi collassando, diminuendo di dimensioni.

Probabilmente, questo effetto è dovuto alla stimolazione di fattori antinucleari (acidi biliari, lecetina, apolipoproteina A1 e A2, un numero di proteine ​​a basso peso molecolare con proprietà idrofobiche, ecc.) Che impediscono la formazione di nuclei di pietra nella bile da cristalli di colesterolo (AA Ilchenko e altri. ). Nella fig. 2 mostra schematicamente i meccanismi dell'azione terapeutica della collezione fitoterapica "Fitosorb".

SOSTANZIAZIONE SCIENTIFICA DELL'APPLICAZIONE DELLA FITOSRAZIONE "FITOSORB" NELLA PRATICA MEDICA

Come si può vedere dalla sezione precedente, per i primi 10 anni di lavoro, l'autore è riuscito a inventare un raccolto di erbe - il tè FITOSORB (numero di brevetto 2097054, priorità dal 02.XII.94, registrato nel registro di stato 27.XI.97r).

Tuttavia, in varie fonti scientifiche, quando si descrive la dissoluzione dei calcoli biliari, ci sono poche informazioni sul meccanismo d'azione sul corpo, presumibilmente espresso, non c'è quasi nessuna prova documentaria di ricerca. A questo proposito, è stato difficile per l'autore lavorare per trasmettere la sua esperienza agli erboristi, soprattutto considerando che ogni paziente ha bisogno di una soluzione individuale: un paziente ha bisogno di 18 erbe da raccogliere, il secondo ne ha bisogno 22 e il terzo 27!

Pertanto, nei prossimi 10 anni, studi clinici e studi clinici sono stati condotti nelle principali istituzioni mediche ed educative di San Pietroburgo allo scopo di creare un farmaco ad alta tecnologia LITOLIZIN - (sciogliendo le pietre) da utilizzare nella pratica medica.

Due di questi test sono presentati dal Centro russo di medicina d'urgenza EMERGOM di Russia (2.1.1) e dall'Accademia medica militare (2.1.2).

2.1. I risultati delle sperimentazioni cliniche

2.1.2. All'Accademia medica militare

MATERIALI

SULLA CLINICA APPROBAZIONE DI AGGIUNTA BIOLOGICAMENTE ATTIVA AL CIBO LITOLIBICO

L'incidenza della malattia del calcoli biliari in molti paesi del mondo è uno dei problemi urgenti della medicina moderna. Molte questioni relative alla cura conservativa di questa malattia rimangono irrisolte. Il trattamento chirurgico rappresenta un certo pericolo, è controindicato nei pazienti con malattie concomitanti del sistema cardiovascolare e non elimina le cause della formazione di pietra.

L'efficacia della terapia conservativa non può essere considerata un successo. Le varie erbe medicinali utilizzate di solito hanno solo effetti coleretici e anti-infiammatori. Preparazioni ampiamente pubblicizzate di acidi biliari a causa di numerose controindicazioni ed effetti collaterali possono essere utilizzate solo nel 18-20% dei pazienti con colelitiasi. A causa dell'elevato costo di questi farmaci, non sono disponibili per la popolazione generale.

Candidato di scienze mediche V.M. Per molti anni, Korovayev ha sviluppato e testato con successo il metodo originale da lui proposto per la prevenzione e l'aiuto della colelitiasi utilizzando l'integratore alimentare biologicamente attivo litolysin da erbe di origine nazionale. Integratore alimentare biologicamente attivo Litolysin è stato anche testato con successo nella clinica del Dipartimento di Terapia Generale Xa 2 dell'Accademia Medica Militare - è stato utilizzato in 81 pazienti con colelitiasi (74 donne e 7 uomini) di età compresa tra 19 e 83 anni (media 53 anni)., 9 anni). Il gruppo di controllo di 10 pazienti dello stesso profilo era vicino a quello sperimentale per caratteristiche di età e sesso.

La diagnosi di malattia del calcoli biliari è stata verificata da dati clinici, biochimici e ecografici, meno frequentemente colecistografia. I risultati a lungo termine di assunzione di litolisina 1,5-2 grammi al giorno in cicli di 1-2 mesi sullo sfondo della terapia convenzionale, oltre all'assunzione di antibiotici e agenti che normalizzano lo scambio di bilirubina e colesterolo, sono stati accuratamente studiati. I pazienti nel gruppo di controllo non hanno assunto litolizina. La valutazione dei risultati è complessa, tenendo conto del miglioramento del quadro clinico della malattia nel suo complesso ("buono") o delle sue singole sindromi ("soddisfacente"). L'assenza di dinamica positiva durante il decorso della malattia è stata valutata con il criterio "senza effetto".

L'effetto positivo dell'uso di integratori alimentari litolizina si è manifestato con un significativo miglioramento del quadro clinico della malattia del calcoli biliari: scomparsa parziale o completa del dolore, compresa la colica biliare e sintomi dispeptici nel mezzo del primo ciclo, una diminuzione o completa assenza di sensazione di pesantezza nell'ipocondrio destro e amaro in bocca, normalizzazione dell'aumento temperatura corporea, aumento dell'appetito sullo sfondo dell'espansione della dieta, la normalizzazione della funzione intestinale. Una valutazione positiva dei risultati dell'uso di litolisina è stata ottenuta nel 77,9% dei pazienti (63 persone): in 51 pazienti, la condizione è stata valutata più vicino a "buono", 12 - "soddisfacente". Nel gruppo di controllo, metà dei pazienti aveva un punteggio "senza effetto". In molti casi, è stato accertato l'effetto preventivo della litolizina: è stata registrata la prevenzione della recidiva della malattia e la formazione del re-stone, anche dopo l'intervento chirurgico sulle vie biliari, l'inibizione della crescita dei calcoli biliari.

In base ai risultati degli studi clinici sugli integratori alimentari biologicamente attivi, la litolysina tra i principali effetti positivi dell'azione include i seguenti dati:

  • effetto anti-infiammatorio, che si è manifestato con una diminuzione della VES e il numero di neutrofili, in particolare a forma di bastoncello, nella formula del sangue, normalizzazione della temperatura corporea elevata, diminuzione del numero di sedimenti e scaglie "infiammatorie" nella cavità della colecistite cronica calcicola. Questo effetto antinfiammatorio della litolisina è dovuto, a nostro avviso, al fatto che la metà di tutte le erbe che compongono un integratore alimentare biologicamente attivo hanno un effetto antinfiammatorio e battericida e il loro effetto è potenziato l'un l'altro;
  • il miglioramento della funzione di evacuazione motorio del sistema biliare e la riduzione del ristagno della bile ha portato ad una maggiore evacuazione dei fiocchi e della "sabbia" dalla cavità della colecisti, una diminuzione del 12-20% del volume della cavità della cistifellea ingrandita, una diminuzione dei fenomeni spastici e del disagio retinetico;
  • normalizzazione del metabolismo di carboidrati, grassi e lipidi (in particolare colesterolo), nonché della bilirubina. Di conseguenza, l'elevato livello di zucchero nel sangue è diminuito del 15-27% e il livello di colesterolo elevato, in media, del 25,4% (in media, da 7,24 a 5,42 mmol / l). Allo stesso tempo, la quantità di alfa-colesterolo aumentava e i trigliceridi e le beta-lipoproteine ​​del sangue diminuivano. È stata anche registrata una diminuzione del livello di bilirubina ematica elevata in media da 18,8 a 12,8 mmol / l. Tali cambiamenti nel metabolismo hanno contribuito alla prevenzione della formazione di calcoli, all'inibizione e alla prevenzione della crescita dei calcoli biliari esistenti, e in alcuni casi anche alla loro dissoluzione;
  • normalizzazione dello stato funzionale del fegato, del pancreas e dell'intestino, che si manifestava in una diminuzione delle dimensioni del fegato ingrossato di una media di 2,7 cm, una diminuzione del livello aumentato di aminotransferasi ematiche, per esempio, AlAT da 0,52 a 0,34 μmol / (hl), una diminuzione della stitichezza e altri

Integratore alimentare biologicamente attivo Litolysin presenta alcuni vantaggi rispetto ad altri mezzi di aiuto per la colelitiasi: un numero significativamente inferiore di controindicazioni all'uso che ne consentono l'uso anche con colecistite calcicola cronica; nessun effetto collaterale, uso sicuro a lungo termine a casa, accessibilità alla popolazione a costi; uso efficace nel complesso delle misure preventive e riabilitative al fine di prevenire la formazione del re-stone, anche nei pazienti dopo l'intervento chirurgico sul sistema biliare.

Pertanto, sulla base di studi clinici condotti, la litolisina può essere raccomandata come integratore alimentare biologicamente attivo che inibisce la formazione e la crescita dei calcoli biliari, migliora il decorso della malattia del calcoli biliari e lo stato funzionale del tratto gastrointestinale e del fegato. Si consiglia di assumere Litolysin 2 capsule (1 compressa) 3 volte al giorno in corsi per 1-2 mesi. Se necessario, i corsi di assunzione di litolysin possono essere ripetuti dopo una breve interruzione (settimanale).

2.2. Fitoterapia dei disturbi del metabolismo lipidico

Come si può vedere dal tavolo. 1, colesterolo in 9 pazienti di sesso femminile e 1 maschio prima di prendere rimedi a base di erbe in media 7,24 mmol / l (da 6,08 a 8,73), e dopo aver preso Litolysin in media per 3,6 mesi è diminuito del 25,4 % (11,8-35,5%).

La tabella dei dati. 2 indicano che il tè alle erbe può interferire attivamente con gli effetti avversi dell'eredità. Paziente P.L.V. 53 anni con colecistite calcicola cronica, si formava una pietra sullo sfondo dell'ipoalfalipoproteinemia (riduzione del colesterolo alfa, che previene l'aterosclerosi e la formazione di calcoli). Dopo aver preso Litolysin per 4 mesi, la quantità di Alfa-colesterolo aumentata di 2 volte, il coefficiente di aterogenicità (in senso figurato, "suscettibilità") è tornato alla normalità e la pietra è diminuita di dimensioni.

I materiali su test della forma farmaceutica di raccolta Fitosorb sotto forma di capsule da 0,2 g e compresse da 0,65 g ("LITHOLYSIN") in una dose profilattica (2-3 al giorno) sono presentati in base ai risultati della ricerca presso il Dipartimento di Terapia №2 della MILITARY MEDICAL ACADEMY Professore V.Yu. Golofeevskim. È stato dimostrato che anche una dose profilattica di una fitoprotezione è in grado di normalizzare il metabolismo di grassi e lipidi, carboidrati e bilirubina, fegato, pancreas e intestino, funzioni di evacuazione motoria del sistema biliare con una diminuzione del 12-20% in volumi di cistifellea ingranditi, ecc. ( vedere i materiali dell'Accademia Medica Militare).

2.3. Malattia di calcoli biliari e pancreatite cronica

La ben nota espressione di V.X. Vasilenko: "Con una buona colecistite, quasi sempre c'è una buona pancreatite". La combinazione di pancreatite cronica (CP) con altre malattie dell'apparato digerente rende difficile non solo diagnosticare, ma anche trattare i pazienti, portando a un carico reciproco dei processi patologici.

Sotto la guida del Professor A.Yu. Baranovsky ha analizzato i risultati della fitoterapia di Fitosorb di pazienti con JCB (HKH) e HKH + KHP, selezionati da 142 pazienti con HKH in condizioni policliniche. Gli studi clinici, strumentali e biochimici corrispondenti hanno permesso di stabilire la presenza di CP in 32 pazienti (22,5%).

Il quadro clinico di CP ha influenzato in modo significativo le manifestazioni cliniche di CCX. Pertanto, i sintomi di CP prevalevano nel quadro clinico generale della malattia rispetto alle manifestazioni di HCX in 2 pazienti con forma calcificante di CP. In 5 pazienti (fibrosi e lipomatosi del pancreas), i sintomi di CP e HKH erano ugualmente pronunciati. In 25 pazienti con CP parenchimale, il dolore circostante "ridotto" ("semi-shingling") ha attirato l'attenzione.

A causa dell'insufficienza endocrina del pancreas, il diabete mellito è stato diagnosticato in 4 pazienti. L'insufficienza esocrina in metà dei pazienti si manifestava con l'instabilità delle feci, specialmente quando sovraccarico di cibi grassi, megafecalia. Tutti i pazienti hanno rivelato un sintomo di "gocce rosse".

L'età media dei pazienti era di 57 anni (28 donne e 4 uomini). 16 pazienti non volevano mettersi a rischio di un intervento chirurgico e hanno ripetutamente rifiutato la colecistectomia, il resto aveva controindicazioni per la chirurgia, principalmente dal lato del sistema cardiovascolare. Il gruppo di controllo (17 donne e 3 uomini) con pancreatite cronica, ma senza epatite cronica C, che è simile nelle caratteristiche cliniche e di età, ha ricevuto il trattamento secondo gli standard accettati.

Caratteristiche dei concrementi: singolo (6-24 mm) nella cavità della cistifellea - in 7 pazienti, multiplo (4-30 mm) - in 25. Tra gli ultimi 2 pazienti, avevano inoltre: 1 calcolo nel coledoco nel primo e 1 pietra 10 mm nel collo cistifellea nel secondo. In 5 pazienti è stata diagnosticata una cistifellea "non funzionante" a causa di una "cistifellea piena di pietre".

Dopo l'esame e la diagnosi, il trattamento del corso è stato effettuato a casa. Il tè alle erbe "Fitosorb" è stato somministrato in una singola dose. Si consigliava di usare il tè 3 volte al giorno alla fine di un pasto 6 giorni a settimana, in cicli di 1-2 mesi. Se necessario, i corsi sono stati ripetuti. Dopo 3-4 settimane di assunzione di phytopreparation in 22 pazienti HKH con CP (69%), il dolore e i sintomi dispeptici sono scomparsi, la dimensione del fegato ingrandito è diminuita, la funzionalità intestinale migliorata, l'attività dei processi infiammatori nei dotti biliari, cistifellea e pancreas diminuita.

M-ululato paziente A.V. 48 anni con piccole pietre nella cistifellea e calcinati nella testa del pancreas, il dolore diminuiva leggermente e al paziente veniva raccomandato un trattamento chirurgico. Nei restanti 9 pazienti, il processo di normalizzazione è stato ritardato fino a 2-3 mesi, che noi associamo, principalmente, a cambiamenti più pronunciati nel pancreas.

Per ridurre il livello di zucchero nel sangue in 4 pazienti con diabete mellito in media da 8,9 mmol / l (8-10 mmol / l) a 5,2 mmol / l (3,7-6,6), ci sono voluti da 4 a 8 ( in media, 6) corsi di trattamento di fitopreparazione.

I pazienti nel gruppo di controllo con CP per ottenere la remissione della terapia convenzionale della malattia sono stati necessari per trascorrere 2-3 mesi.

La continuazione della fitoterapia ha portato alla remissione persistente di HKH e CP, la qualità della vita dei pazienti è migliorata, le loro prestazioni e resistenza sono aumentate e la dieta è aumentata. Nel 37,5% dei pazienti c'è stata una completa (in 5 pazienti) o una dissoluzione parziale e l'eliminazione di calcoli biliari sia singoli che multipli, inclusa la cistifellea, completamente riempita di calcoli (tutti sono diventati funzionanti).

Per dissolvere le pietre nel choledoch, ci sono voluti 2 corsi di fitoterapia in un paziente e 4 in un altro. Sciogliere parzialmente e rimuovere una pietra da 10 mm dal collo della cistifellea in un paziente B.A. 80 anni sono riusciti

dopo 4 corsi di due mesi di erboristeria.

Tisana (raccolta) "Fitosorb" ha una vasta gamma di effetti terapeutici e fornisce un efficace effetto terapeutico quando si combinano HKH e CP. È sicuro parlare di un certo numero di proprietà del tè:

  • effetto anti-infiammatorio in colecistite cronica, colangite e pancreatite;
  • normalizzazione del metabolismo; eliminazione dei prodotti metabolici ossidati e del colesterolo in eccesso dal corpo;
  • miglioramento della funzione di evacuazione motoria delle vie biliari e degli intestini;
  • normalizzazione dello stato funzionale del fegato, del pancreas e dell'intestino;
  • prevenzione della formazione e della crescita dei calcoli biliari, la capacità di ammorbidire, schiacciare, dissolvere e rimuovere i calcoli dalle vie biliari.

Ciò è confermato dalla dinamica più rapida (rispetto ai pazienti nel gruppo di controllo) dello sviluppo inverso dell'infiammazione nel pancreas nella maggior parte dei pazienti, dall'eliminazione della discinesia del dotto pancreatico, dal miglioramento della circolazione sanguigna e del metabolismo e dalla riabilitazione dell'organo.

I risultati ottenuti dalla fitoterapia HKH + KHP e dati da altri studi hanno permesso al professor Baranovsky A.Yu. dare un parere positivo sui risultati dei test clinici sull'integratore alimentare "FITOSORB" (2.3.1).

2.3.1. I risultati dei test clinici sull'integratore dietetico "FITOSORB" in pazienti con malattia di calcoli biliari

2.4. Disabled Gallbladder (OGP)

Nei pazienti con JCB, la presenza di calcoli nella cervice e nell'istmo della cistifellea è irta di "colecisti" (ACD) con lo sviluppo di idropisia o empiema (suppurazione) e altre gravi complicanze. Tali pietre vengono rimosse solo chirurgicamente, e i pazienti più anziani sono spesso controindicati. Per lavorare con l'indicazione di "cistifellea disabili" riassume il caso. Il dottor S. mi ha contattato con una diagnosi del genere, che le è stata fatta. Non ha osato condurre la colecistectomia (i suoi parenti sono morti a causa di operazioni nel JCB).

Nella tab. Le figure 3 e 4 presentano i risultati dell'eliminazione e della dissoluzione delle pietre nell'OZhP e nella cistifellea non funzionante a causa del riempimento della cavità con le pietre.

Tabella. 4. Rimozione dei calcoli biliari dalla cistifellea non funzionante a causa del riempimento della cavità con le pietre (completamente)

Altri Articoli Su Rene