Principale Anatomia

Diagnosi di malattie del sistema urinario: l'epitelio nelle urine

L'epitelio nelle urine entro limiti accettabili è normale. Ma il suo eccesso parla sempre dello sviluppo del processo patologico, quindi una corretta preparazione per la ricerca e il lavoro professionale di un assistente di laboratorio sono di grande importanza per valutare lo stato di salute del paziente.

Un numero significativo di cellule epiteliali nelle urine è nelle malattie infiammatorie. Deviazioni di indicatori ammissibili a volte segnalano lo sviluppo di un tumore maligno di qualsiasi organo del sistema urogenitale. Solo un medico, dopo aver esaminato l'analisi del paziente, può suggerire le ragioni dell'aumento dell'epitelio nelle urine e decidere cosa dovrebbe essere fatto per fermare l'insorgenza della malattia.

L'epitelio nelle urine entro limiti accettabili è la norma, ma il suo eccesso indica sempre lo sviluppo del processo patologico.

Tipi di epitelio

L'epitelio è uno strato cellulare che riveste le mucose degli organi del tratto gastrico, del sistema respiratorio e urinario. Ci sono 3 tipi di esso:

Il primo tipo è una piccola cellula rotonda che può entrare nelle urine dai genitali e nella parte inferiore dell'uretra.

L'epitelio della vescica è chiamato transitorio. È una struttura a più strati che riveste il tratto urinario superiore e si compone di cellule di diverse dimensioni e forme.

Il terzo tipo di epitelio si trova sulla superficie interna dei reni. Sembra uno strato multicellulare che include elementi di forma irregolare arrotondata o asimmetrica. La struttura delle cellule epiteliali del rene è granulare.

Sono più spesso in fase di rinascita. Le cellule epiteliali renali possono essere modificate per assumere un aspetto cilindrico. Secondo quale tipo di epitelio renale si trova nell'urina (cheratinizzante o grasso-degenerato), gli esperti stimano il grado di danno a questi organi accoppiati.

Quanto dovrebbe l'epitelio nelle urine

Nell'analisi delle urine ha permesso un piccolo numero di cellule epiteliali. Il loro ingresso nell'urina è dovuto all'esfoliazione dalle pareti degli organi nel corso della vita umana. Un leggero eccesso della norma dell'epitelio squamoso nelle urine è più spesso il risultato di una raccolta impropria del biomateriale. Questo suggerisce la non conformità con le regole di igiene degli organi genitali prima di passare l'analisi o la manipolazione impropria di piatti.

Quando ri-passare l'analisi di questo fatto è più spesso confermata. Se l'eccesso viene rilevato di nuovo, è necessario un esame più approfondito del paziente.

Un leggero eccesso della norma dell'epitelio piatto nelle urine indica un'igiene impropria degli organi genitali.

Singole cellule dell'epitelio transitorio possono anche verificarsi nelle urine, non essendo un segno dello sviluppo della patologia. Le strutture renali nelle urine sono normalmente assenti. Il loro aspetto indica una grave malattia renale, che richiede un trattamento immediato.

Negli uomini

Per i rappresentanti del sesso più forte, la presenza di epitelio squamoso nelle urine in una quantità da 0 a 3 unità è considerata normale. Se si riscontra un piccolo eccesso di questo indicatore nella preparazione, si consiglia di passare un'analisi ripetuta, sulla base della quale il medico trarrà una conclusione sullo sviluppo della patologia.

Nelle donne

La struttura specifica del sistema urogenitale femminile spiega la presenza costante di cellule epiteliali nelle urine. Le strutture piatte entrano nell'urina dalla vagina e dall'uretra. Nell'analisi delle urine sono consentite fino a 10 cellule epiteliali.

Durante la gravidanza

Durante il parto, il corpo femminile è sotto stress. L'alterazione ormonale porta ad un cambiamento in vari indicatori clinici. Questo vale anche per la presenza di epitelio nelle urine. Normalmente, nelle urine di una donna incinta è consentito non più di 5 unità. strutture piatte o transitorie. L'epitelio caratteristico della membrana mucosa dei reni, dovrebbe essere assente.

Normalmente, nelle urine di una donna incinta è consentito non più di 5 unità. strutture piatte o transitorie.

Analisi delle urine per l'epitelio

Per qualsiasi disagio, i test generali sono assegnati al paziente. Questi sono i principali metodi di diagnosi, che consentono di identificare un numero di malattie. L'esame microscopico aiuta a rilevare le varie strutture presenti nel sedimento urinario. La loro presenza e quantità ci permettono di spiegare l'insorgenza dei sintomi della malattia e di valutare lo stato della salute umana.

Quando si analizza la composizione dell'urina, il biomateriale viene esaminato per la presenza di globuli rossi, leucociti, proteine, sali.

Durante lo studio viene anche valutato il contenuto di epitelio nelle urine. Determinare il suo tipo e contare il numero di cellule nel sedimento è uno strumento per indovinare la causa di sintomi spiacevoli che disturbano il paziente.

Alcune patologie per un lungo periodo si verificano senza alcuna manifestazione. I test di laboratorio preventivi forniscono l'opportunità di vedere l'eccesso di epitelio piatto nelle analisi delle urine o la presenza di altre strutture cellulari che indicano lo sviluppo di una malattia pericolosa.

Decodifica risultati

Quando si analizzano varie strutture cellulari nelle urine, viene utilizzato un metodo quantitativo. Utilizzando un conteggio semplice, l'assistente di laboratorio determina quante formazioni epiteliali sono nel sedimento e al microscopio ne chiarisce l'aspetto. La presenza di tali cellule nelle urine è indicata da termini comuni. I numeri esatti non sono indicati.

I risultati dell'analisi utilizzano concetti come tracce di tessuto epiteliale. Ciò significa che le inclusioni delle strutture delle mucose sono di un singolo carattere. Se il numero di celle è stimato dai termini "moderatamente" e "molti", allora è necessario sottoporsi ad un esame supplementare per identificare le cause delle deviazioni dagli indicatori accettabili.

Norma in eccesso

Un numero eccessivo di cellule epiteliali nelle urine non è sempre la prova della presenza di un processo patologico nel sistema urinario o negli organi adiacenti. Se non ci sono sintomi di accompagnamento, e il contenuto di strutture piane e transitorie supera leggermente il livello stabilito, allora stiamo parlando più spesso della norma o della raccolta errata di biomateriali.

Livelli elevati nel sedimento urinario di qualsiasi tipo di epitelio indicano lo sviluppo di una malattia infettiva. In un gran numero di strutture cellulari può indicare la presenza di oncologia. Esistono molti modi semplici per rilevare una malattia in una fase iniziale e l'analisi delle urine si riferisce a tali metodi.

Se nell'analisi delle urine vengono rilevate più di 10 cellule epiteliali, allora, di regola, ciò indica che il paziente ha una malattia del sistema urinario.

Meno del normale

La diagnosi delle malattie attraverso vari test tiene conto del sesso e dell'età dei pazienti. L'analisi delle urine non fa eccezione. La differenza nella struttura del sistema urinario è la ragione per cui normalmente dovrebbero esserci diversi indicatori per uomini e donne.

Le donne sono ammesse fino a 10 unità. cellule epiteliali nei sedimenti urinari. La media è 1-3. Un piccolo numero di strutture cellulari delle mucose interne sono quasi sempre presenti nelle urine delle donne. Se ce ne sono pochi, allora questa è anche una variante della norma. Solo in rari casi, una brusca diminuzione del numero di epitelio squamoso nell'analisi delle urine può indicare un fallimento ormonale.

Negli uomini, l'assenza di tali inclusioni cellulari è la norma. Tuttavia, se non ce ne sono molti, allora non stiamo parlando di patologia. Il valore valido è fino a 3 unità.

Cause dell'epitelio nelle urine

Se nelle urine è presente un gran numero di epitelio squamoso, la lesione si trova nell'uretra o negli organi adiacenti del sistema urogenitale.

La diagnosi primaria di molte malattie del sistema urinario e riproduttivo viene effettuata utilizzando l'analisi del sedimento microscopico delle urine. Se nelle urine è presente un gran numero di epitelio squamoso, la lesione si trova nell'uretra o negli organi adiacenti del sistema urogenitale. Lo sviluppo dell'infezione è accompagnato da ulteriori sintomi. Le manifestazioni patologiche sono la ragione dell'analisi.

Un gran numero di epitelio piatto e di transizione, rivelato mediante esame cistologico, è un segno di leucoplachia della vescica.

Alti tassi di inclusioni delle cellule di transizione a volte indicano lo sviluppo di urolitiasi. Anche se non ci sono altri segni di patologia, è necessario eseguire un'ecografia addominale per escludere o confermare la diagnosi.

cistite

Lo sviluppo di un'infezione sulla mucosa della vescica provoca il rigetto delle cellule epiteliali. In questo caso, nell'analisi delle urine c'è un aumento del contenuto delle strutture di tipo transizionale. Tuttavia, una lesione batterica della vescica è accompagnata da una serie di sintomi acuti che, prima dell'esame, indicano la causa dell'indisponibilità.

Epitelio urinario

La norma per una persona moderna per controllare le proprie prestazioni funzionali. Molte volte abbiamo a che fare con la consegna di una varietà di medanalizov, iniziando dal comune generale e finendo con ricerche costose. Visitiamo tutti i laboratori o usiamo una varietà di metodi diagnostici rapidi. Le persone più ragionevoli controllano sistematicamente la loro salute per verificare ed escludere la possibilità di sviluppare malattie. Questo approccio allo stato di salute aiuta a evitare molti problemi, a gestire le malattie prima che si trasformino in persone trascurate o fino a diventare qualcosa di più terribile.

Per semplicità, il prezzo e il contenuto delle informazioni oggi leader possono essere chiamati analisi delle urine. I risultati di tale diagnostica aiutano a valutare il lavoro dei reni, ti permettono di conoscere lo stato dell'intero organismo. I laboratori moderni, se necessario, possono eseguire diverse analisi:

  • Analisi delle urine generale. Creato per studiare l'organolettico (quantità, colore, odore...), fisico-chimico (densità e acidità), biochimico (proteine, glucosio, creatinina...), microscopico (epitelio, globuli rossi, leucociti...) e parametri microbiologici (batteri).
  • Analisi delle urine secondo Nechyporenko. Più spesso prescritto per controllare i parametri, i cui risultati sono migliorati in generale, e la formulazione della diagnosi finale è difficile. Aiuta a identificare pielonefrite, cistite e altri disturbi che sono accompagnati da sangue nelle urine.
  • Analisi Zimnitsky. È necessario per il fissaggio della diuresi giornaliera (volume urinario derivato per un determinato periodo di tempo).
  • Analisi di Sulkovich. È molto comune in pediatria identificare la quantità di Ca in un bambino. Se il livello di calcio nel corpo del bambino è elevato, allora la vitamina D è eccessivamente prodotta.
  • Semina batteriologica. Prodotto per la semina di batteri da un determinato campione.

Nelle urine si possono trovare tali composti, sostanze e organismi come:

  • proteine. Si trova solo nelle malattie del sistema urogenitale. Le proteine ​​sono molto pericolose per le donne durante la gravidanza in qualsiasi trimestre.
  • glucosio. Disponibile in soggetti con diabete mellito o in alcune malattie renali (ad esempio amiloidosi e nefrite).
  • creatinina. Negli uomini, il tasso è 74-110, il tasso nelle donne è 44-80, il bambino è 18-35, i bambini sotto i quattordici sono 27-62. La violazione delle norme (aumento o diminuzione della creatinina) indica un malfunzionamento dei reni.
  • chetoni (acetone, acido acetoacetico e idrossibutirrico). I chetoni si ottengono se la scomposizione di proteine ​​e grassi è incompleta. La presenza di chetoni indica un fallimento nel bilanciare la dieta, ci sono precursori del diabete, intossicazione del corpo o persino cancro allo stomaco.
  • bilirubina. Deve essere assente. La presenza di bilirubina annuncia disturbi epatici (epatite, cirrosi) o lesioni delle vie biliari.
  • urobilinogeno. La sua presenza indica disfunzione intestinale, alcune infezioni, sepsi e gravi danni al fegato.
  • globuli rossi. Negli uomini, una unità può essere rilevata e fino a tre unità è la norma nelle donne. L'indicatore elevato prefigura glomerulonefrite, infarto renale, urolitiasi, cancro del sistema urogenitale.
  • leucociti. Negli uomini si trovano fino a tre unità, nelle donne, fino a sei unità. Leucocitosi aumentata informa sul passaggio dei processi infiammatori, sui disturbi gravi degli organi urinari (pielonefrite, prostatite, cistite, cancro).
  • emoglobina. Deve essere assente. Avverte la malattia emolitica, la malaria, l'infarto del miocardio, l'intossicazione con alcune sostanze.
  • cilindri. Il rilevamento singolo è considerato nell'ordine della norma. Se la quantità viene superata, in base al tipo di cilindro (eritrocita granulare ialino-granulare ed epiteliale), vengono valutate molte deviazioni diverse.
  • epitelio. Non si trovano più di dieci unità, sebbene tale norma venga adottata solo per determinati tipi di epitelio (ad esempio, piatto o di transizione). Se questo parametro è più alto, allora si tratta di funzionamento anormale dei reni e della vescica.
  • sale. Diversi tipi di sali disponibili (ossalati, urati, fosfati) contribuiscono alla comparsa di varie anomalie e disturbi.
  • batteri. Seminato in presenza di infezioni che provocano prostatite, cistite, pielonefrite.
  • funghi. Presente a diverse infezioni, l'uso a lungo termine di antibiotici o in stati di immunodeficienza.
  • amilasi. Fino a 17 unità per uomini e donne. Le deviazioni indicano pancreatite.

Questi sono i principali parametri studiati nel processo di conduzione dello studio delle urine. Con molti parametri, ne presenteremo costantemente alcuni molto raramente. Circa uno dei fenomeni rari - l'epitelio nelle urine dirà in modo più dettagliato.

Epitelio urinario

Tutti conoscono la struttura, le funzioni e le posizioni dello strato epiteliale. Può essere monostrato (piatto, cubico prismatico) e multistrato (cheratinizzante e non cheratinizzante) e transitorio.Le cellule dell'epitelio che coprono il sistema urinario umano, possono sfaldarsi nel tempo. Questo processo contribuisce al suo ingresso nel sedimento urinario. L'esame al microscopio ha rivelato tre tipi di cellule: piatte, transitorie e renali.

Cosa significa la presenza dell'epitelio squamoso?

La rilevazione di un piccolo numero di cellule piatte non causa preoccupazione, questo è particolarmente comune nel materiale prelevato dalle donne ed è associato a caratteristiche anatomiche.

Se questo fattore è elevato, allora ci sono processi infiammatori (prostatite, cistite, uretrite) o disturbi ginecologici.

Cosa significa trovare le cellule di transizione?

Queste cellule coprono la vescica, l'uretra, l'uretere, la pelvi renale e i dotti prostatici. Un piccolo numero di tale epitelio non richiede alcuna azione terapeutica. Se l'epitelio transitorio è aumentato, significa che la persona deve affrontare segni di cistite, urolitiasi e forse anche una malattia oncologica.

Si trova spesso che l'epitelio piatto e / o transitorio si trova in campioni di persone sane. Questo fenomeno è associato a una raccolta impropria di urina. Affinché l'analisi fornisca il risultato corretto, è necessario seguire le regole per ottenerlo. L'urina viene raccolta al mattino, effettuando tutte le procedure igieniche. Il serbatoio di raccolta ha bisogno di una soluzione pulita, preferibilmente sterile.

Cosa significa l'epitelio renale?

Queste cellule sono coperte con tubuli renali nel parenchima. Se tali cellule vengono rilevate nello studio, allora questa è una deviazione inequivocabile. Un'eccezione è l'analisi del bambino nei primi giorni di vita, perché il corpo del neonato rimuove gli ormoni rimanenti della madre. In altri casi, la comparsa di questi epitelio nelle urine significa l'insorgenza di processi infiammatori (pielonefrite, glomerulonefrite) o addirittura di lesioni gravi (danno renale ischemico nel diabete mellito).

Che cosa significa rilevare l'epitelio in un bambino?

Normalmente un bambino non ha più di tre epitelio nelle urine, sia le cellule piatte che le cellule di transizione (cubiche o cilindriche). Un tasso aumentato in diverse combinazioni indica diverse malattie.

  1. Solo l'epitelio piatto è elevato, il che significa che possono essere presenti uretrite, cistite e infiammazione degli organi genitali.
  2. Un aumento dell'epitelio transitorio in epitelio squamoso normale o elevato si verifica durante l'infezione o l'infiammazione (cistite, pielonefrite, urolitiasi).

La rilevazione dell'epitelio renale nelle urine del bambino rivela anomalie dei reni (pielonefrite, nefrosclerosi, tubercolosi renale, anomalie congenite) o delle vie urinarie.

Tali malattie tranne l'epitelio nelle urine hanno un sintomo ricco (dolore durante la minzione, la ritenzione o l'incontinenza urinaria, l'edema, una violazione di altri parametri negli studi di urina e sangue.

Anche le celle sono determinate da:

  • ristagno di urina durante lo stress o la ritenzione spontanea;
  • reflusso vescico-ureterale (scarico di urina dalla vescica ai reni);
  • deposizione di sale;
  • intossicazione del corpo;
  • utilizzando un catetere al momento del ricevimento del materiale;
  • problemi circolatori;
  • raccolta errata di urina;
  • violazione delle regole di trasporto di materiali.

I genitori sensibili dovrebbero conoscere e prendere in considerazione i fattori che diventano la causa principale di tali malattie. Questo è:

  1. Predisposizione ereditaria Un aumento del rischio di deviazioni può verificarsi se la famiglia ha anche tali malattie.
  2. Patologia durante la gravidanza.
  3. Prematurità.
  4. Deviazioni del travaglio (asfissia).
  5. Malformazioni congenite.
  6. Infezioni da stafilococco e streptococco (tonsillite, foruncolosi, tonsillite cronica).
  7. Altre infezioni passate.

Se ci sono tali fattori, allora è necessario consultare uno specialista specializzato (nephrologist, urologo) e, preferibilmente, il monitoraggio sistematico dello stato di salute del bambino.

Elevato epitelio nelle urine, cosa significa?

I test delle urine sono una procedura obbligatoria per scoprire le condizioni generali del corpo e la presenza di eventuali malattie. Uno degli indicatori di questa analisi è l'epitelio.

È uno strato cellulare che riveste la superficie della pelle, le mucose degli organi e dei sistemi interni. L'epitelio ha le sue caratteristiche e struttura.

Nelle urine di ogni persona, queste cellule sono presenti, entrano attraverso l'uretra. Un forte aumento di questo indicatore può essere un segnale della presenza di qualsiasi infezione nel corpo. Di per sé, questo elemento praticamente non porta alcuna informazione, ma in combinazione con altri indicatori, può essere un segnale di processi infiammatori che si verificano nel corpo. Cosa significa questo, vedremo di seguito.

classificazione

Oltre alla quantità, il tipo di epitelio che viene espulso insieme all'urina viene determinato come parte dell'analisi generale delle urine. La microscopia rivela tre tipi di cellule epiteliali in questo fluido biologico.

  1. Epitelio piatto - allinea l'uretra - il loro numero aumenta con l'infiammazione dell'uretra (uretrite).
  2. L'epitelio di transizione copre principalmente le pareti della vescica, così come gli ureteri, i dotti della ghiandola prostatica, la pelvi renale. Così come le cellule dell'epitelio squamoso, questo tipo di elementi formati si trova nelle urine in una singola quantità. Un forte aumento del numero di questo tipo di epitelio parla di cistite, pielonefrite, prostatite, urolitiasi. Oltre alle malattie, il numero di queste cellule nelle urine può essere influenzato da diversi altri fattori.
  3. L'epitelio renale - rivestimento dei tubuli renali - non dovrebbe essere rilevato nell'urina di una persona sana. È consentita la presenza del tipo presentato di cellule epiteliali per i bambini di età inferiore a 1 mese in quantità da 1 a 10 pezzi. Il rilevamento delle cellule renali nell'urina umana indica danni al parenchima renale.).

La determinazione delle cellule epiteliali nelle urine richiede un'accuratezza speciale da parte del tecnico di laboratorio - anche se il numero sembra normale a prima vista, è necessario determinare correttamente il tipo di cellule - la diagnosi e la valutazione della gravità della condizione umana dipendono da esso.

Il tasso di epitelio nelle urine

Nelle donne e negli uomini, le cellule epiteliali si trovano sempre nell'analisi. Arrivano, esfolianti dalla mucosa delle vie urinarie. A seconda dell'origine, l'epitelio transitorio vtc (vescica), piatta (tratto urinario inferiore) e renale (rene) sono isolati. L'aumento delle cellule epiteliali nel sedimento urinario parla di malattie infiammatorie e intossicazioni da sali di metalli pesanti.

Il tasso di epitelio nelle urine:

  • bambini 0-1 / negativi;
  • in uomini e donne 0-1-2-3 in vista.

La quantità di epitelio presente nell'urina dipende dal fatto che nel corpo sia presente una patologia. Un indicatore di non più di 3 unità significa che una persona è completamente sana. Se le cellule epiteliali sono più grandi, allora l'infiammazione dell'uretra è pre-diagnosticata, che è abbastanza spesso osservata negli uomini.

La malattia è causata da virus e batteri. Nelle donne, un tale numero di cellule epiteliali non sempre significa la presenza della malattia. Spesso ri-analisi: può essere così che il paziente ha fatto erroneamente la raccolta di urina.

Come passare l'analisi?

Spesso, le cellule epiteliali squamose vengono rilevate nelle urine a seguito di una preparazione inadeguata per l'analisi.

  1. Per trasferire il contenitore con urina in laboratorio dovrebbe essere entro 1-2 ore dopo la minzione.
  2. Quando le mestruazioni sono meglio astenersi dal prendere l'analisi.
  3. La raccolta delle urine viene effettuata solo in un contenitore pulito (preferibilmente sterilizzato), una quantità sufficiente di urina - 100 ml.

La regola di base da seguire è di condurre procedure igieniche degli organi genitali esterni prima di raccogliere l'urina.

Cause di aumento dell'epitelio piatto nelle urine

Se le cellule dell'epitelio squamoso vengono rilevate nelle urine al di sopra della norma, questo significa un processo infiammatorio. Qui ci sono malattie che vengono diagnosticate negli adulti, se l'analisi indica tassi elevati:

  1. Carattere di droga Nephropathy. Cambiamenti strutturali e funzionali nei reni, che si sviluppano sullo sfondo della terapia farmacologica.
  2. La nefropatia (una malattia renale in cui il loro funzionamento è compromesso) è di natura dismetabolica. La malattia associata a disturbi strutturali e funzionali dei reni, che si sviluppa sullo sfondo di disturbi metabolici, accompagnata da cristalluria.
  3. Cistite - infiammazione della vescica causata da infezione urinaria.
  4. Altre uretrite di varie eziologie, ad esempio prostatite (negli uomini).

Se il valore è aumentato nelle donne, questo non significa sempre la presenza di una malattia grave (una delle precedenti), mentre per un uomo questo è un segnale di avvertimento per la sua salute.

Epitelio renale nelle urine: cause

Se si riscontra un'aumentata concentrazione dell'epitelio renale nelle urine, questo fatto identifica l'insorgenza di malattie renali nel corpo, ad esempio, danni al parenchima renale, perché l'epitelio renale forma la superficie dei tubuli nei reni. La causa dell'infiammazione è intossicazione, infezioni, pielonefrite, insufficienza circolatoria, glomerulonefrite.

Se un paziente ha avuto un trapianto di rene e dopo tre giorni il risultato dell'analisi mostra la presenza di una varietà renale e il suo contenuto è 15 e più alto nel campo visivo, questo fatto indica la possibilità di rigetto dell'allotrapianto.

Epitelio transizionale nelle urine: cause

L'epitelio di transizione allinea la pelvi renale, gli ureteri, la vescica, i principali dotti della prostata e l'uretra superiore. Le cellule dell'epitelio transitorio nelle urine di persone sane si trovano in una singola quantità.

Un aumento del numero di cellule epiteliali di transizione può essere osservato in caso di cistite, pielonefrite e calcoli renali. Le norme dell'epitelio transitorio non hanno divisioni in base all'età e al sesso. L'importo massimo per una persona sana non è più di 3 cellule nelle urine.

Cellule epiteliali nelle urine. Cosa significa?

Le cellule epiteliali rivestono i rivestimenti di molte strutture anatomiche, tra cui la pelle, i vasi sanguigni, gli organi e il tratto urinario. Un aumento del volume delle cellule epiteliali nelle urine umane può indicare problemi di salute.

Nell'urina normale, una piccola quantità di cellule epiteliali sarà contenuta. L'analisi delle urine dell'epitelio aiuta a determinare se ci sono infezioni nel corpo, malattie renali o altre condizioni mediche.

In questo articolo spiegheremo come e perché l'analisi delle urine viene eseguita su cellule epiteliali. Discuteremo anche il significato dei risultati dell'analisi e parleremo delle condizioni che possono causare una maggiore quantità di epitelio nelle urine.

Quali sono le cellule epiteliali?

Livelli elevati di cellule epiteliali nelle urine possono indicare infezioni o altre condizioni mediche.

Le cellule epiteliali sono cellule che coprono le superfici di varie strutture del corpo e fungono da barriera protettiva. Non consentono ai virus di entrare nel corpo.

Le cellule epiteliali sono presenti sulla pelle umana, ma sono anche presenti sulle superfici del tubo digerente, organi interni e vasi sanguigni.

È normale quando alcune delle cellule epiteliali sono contenute nelle urine. Tuttavia, troppi di essi potrebbero indicare la presenza di condizioni mediche nascoste.

Nelle urine è possibile rilevare uno dei tre tipi di epitelio.

  • Epitelio cubico a strato singolo. Questo tipo è anche chiamato epitelio tubulare renale o epitelio renale. Il suo alto contenuto di urina può indicare un disturbo renale.
  • Epitelio piatto. Queste sono cellule epiteliali più grandi che entrano nell'urina dalla vagina e dall'uretra. Questo tipo di epitelio è più comune nelle urine delle donne.
  • Epitelio transizionale. Questo tipo di epitelio si trova tra l'uretra e la pelvi renale. Tali cellule si trovano nelle urine di uomini anziani. I medici li chiamano anche cellule della vescica.

Analisi delle urine delle cellule epiteliali

Il test per la presenza di cellule epiteliali fa parte di un normale test delle urine, in cui i medici esaminano la presenza di varie sostanze nell'urina umana.

Il medico può anche raccomandare questo esame se una persona arriva in ospedale con sintomi di infezioni del tratto urinario o disturbi renali. Questi sintomi possono includere quanto segue:

Inoltre, il medico può prescrivere uno studio sull'epitelio, se un'analisi visiva o chimica delle urine ha dimostrato che il livello delle cellule epiteliali in esso può essere aumentato.

Prima dell'analisi, il medico fornirà al paziente un contenitore di urina e spiegherà come raccogliere il campione.

Nella maggior parte dei casi, i pazienti portano con sé un contenitore con un tovagliolo e vengono inviati in bagno. Il tovagliolo viene utilizzato per pulire gli organi genitali esterni prima di urinare in un contenitore sterile. Una persona crea una pressione non forte di urina e nel mezzo del processo di minzione riempie un contenitore sotto di esso. Durante questa procedura, è importante non toccare l'interno del contenitore e l'urina con le mani o i genitali.

Dopo la procedura, il campione di urina viene inviato al laboratorio, dove viene analizzato il contenuto di varie sostanze.

I risultati dell'analisi delle urine sull'epitelio

Secondo i risultati dell'analisi delle urine per le cellule epiteliali, ci possono essere pochi, moderati o molti.

Se non ci sono abbastanza cellule, significa che l'analisi non ha rivelato alcun problema nel sistema urinario. Con un contenuto moderato dell'epitelio nelle urine, così come se ci sono molte cellule, il paziente potrebbe avere problemi di salute.

Quando una persona non ha altri sintomi che potrebbero indicare chiaramente determinate condizioni mediche, il medico può raccomandare ulteriori procedure diagnostiche.

Nella prossima parte dell'articolo parleremo di malattie che possono essere associate ad un alto contenuto di cellule epiteliali nelle urine.

Quali problemi possono aumentare il contenuto delle cellule epiteliali nelle urine?

Un livello elevato di cellule epiteliali nelle urine può indicare una delle seguenti condizioni mediche.

Infezioni del tratto urinario

Esistono tre tipi di infezioni del tratto urinario (UTI). Ognuno di questi tipi influisce su diverse strutture del sistema urinario.

  • Cistite. Questo tipo di UTI è influenzato dalla vescica.
  • Uretrite. Questo tipo di UTI è influenzato dall'uretra.
  • Infezione renale Questo tipo di UTI è influenzato dai reni.

I sintomi di UTI sono i seguenti:

  • minzione frequente;
  • dolore o sensazione di bruciore durante la minzione;
  • urina torbida;
  • urina con un odore sgradevole;
  • sangue nelle urine;
  • dolore addominale inferiore;
  • sentirsi male;
  • affaticamento.

Per il trattamento delle infezioni del tratto urinario, i medici prescrivono di solito antibiotici o agenti antivirali.

Infezioni da lieviti

Il lievito è un fungo a cellula singola. Sono leggermente rappresentati nella vagina di ogni donna.

Il cambiamento dei livelli ormonali o l'assunzione di antibiotici possono alterare l'equilibrio dei batteri nella vagina. A volte come risultato, i funghi iniziano a svilupparsi più attivamente, il che porta a infezioni da lieviti.

I sintomi delle infezioni da lievito includono quanto segue:

  • prurito o ipersensibilità nella vagina;
  • dolore o bruciore durante la minzione;
  • dolore durante l'attività sessuale (dispareunia);
  • scarico bianco denso o grumoso.

Il trattamento delle infezioni da lieviti di solito comporta l'assunzione di farmaci antifungini sotto forma di compresse, creme o supposte.

Malattia renale

L'esercizio fisico regolare aiuta le persone a gestire i sintomi della malattia renale.

Le malattie renali sono condizioni mediche a lungo termine in cui i reni non funzionano come dovrebbero.

La probabilità di sviluppare malattie renali aumenta con l'età. Altri fattori di rischio includono quanto segue:

  • calcoli renali;
  • indebolimento del sistema immunitario;
  • diabete;
  • ipertensione;
  • storia familiare di malattia renale;
  • ingrossamento della prostata.

La malattia renale non può essere curata, ma alcuni metodi terapeutici aiutano le persone a gestire i sintomi. Questi metodi includono:

  • seguendo una dieta sana;
  • esercizio regolare;
  • assunzione limitata di alcol;
  • smettere di fumare;
  • assumere farmaci per controllare la pressione sanguigna e il colesterolo;
  • dialisi renale;
  • trapianto di rene.

Malattia del fegato

Esistono diversi tipi di malattie del fegato. Questi includono i seguenti:

  • malattia epatica alcolica;
  • epatopatia grassa non alcolica o epatosi grassa;
  • l'epatite;
  • emocromatosi;
  • cirrosi biliare primitiva (PBC).

I sintomi della malattia del fegato includono quanto segue:

  • affaticamento eccessivo e debolezza;
  • perdita di appetito;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • ittero.

Il trattamento della malattia del fegato dipende dalla causa del problema. Se la malattia è causata da un'assunzione eccessiva di alcol, il medico aiuterà il paziente a trovare un supporto per alleviare la dipendenza.

Cancro alla vescica

Il cancro della vescica è caratterizzato dallo sviluppo di tessuti anomali nella mucosa della vescica. È uno dei tipi più comuni di cancro tra gli uomini.

Il cancro alla vescica può causare un aumento della quantità di cellule epiteliali nelle urine. Tuttavia, è importante ricordare che il cancro non può essere diagnosticato solo sulla base di questo sintomo.

Altri sintomi del cancro della vescica sono i seguenti:

  • striature di sangue nelle urine che possono rendere marrone l'urina;
  • minzione frequente;
  • voglia improvvisa di urinare;
  • sensazione di bruciore durante la minzione;
  • dolore pelvico;
  • dolore osseo;
  • perdita di peso inaspettata;
  • gonfiore alle gambe.

Ci sono un certo numero di trattamenti chirurgici e non chirurgici per il cancro della vescica. Un team di professionisti medici aiuterà il paziente a determinare il piano terapeutico ottimale.

Fattori di rischio

La probabilità di grandi volumi di cellule epiteliali nelle urine è aumentata nelle persone che sono associate ai seguenti fattori di rischio:

  • calcoli renali;
  • diabete;
  • ipertensione;
  • storia familiare di malattia renale;
  • ingrossamento della prostata;
  • infezioni del tratto urinario frequente;
  • sistema immunitario depresso.

Le donne in gravidanza hanno anche un aumentato rischio di trovare un gran numero di cellule epiteliali nelle urine.

Indicatori simili sono tipici per gli ispanici, gli africani, i nativi americani e gli asiatici.

trattamento

Il trattamento con un elevato contenuto di cellule epiteliali nelle urine dipende dalla causa del sintomo.

La stragrande maggioranza delle infezioni è causata da infezioni del tratto urinario, che vengono trattate con antibiotici e farmaci antivirali.

Il trattamento della malattia renale comprende una vasta gamma di strategie terapeutiche. In alcune condizioni, i medici raccomandano di cambiare il proprio stile di vita, cioè di perdere peso in eccesso, eseguire esercizi regolari e mangiare cibi sani.

prevenzione

Un corretto bilancio idrico aiuta a prevenire le condizioni mediche che causano le cellule epiteliali nelle urine.

Un bilancio idrico sano è essenziale per la prevenzione di condizioni che causano alti livelli di cellule epiteliali nelle urine. Idealmente, una persona ha bisogno di bere diversi bicchieri d'acqua al giorno.

Molte persone credono che il succo di mirtillo fornisce la salute dei reni, motivo per cui è spesso usato come rimedio casalingo per l'UTI. Uno studio brasiliano, i cui risultati sono stati pubblicati nel 2013, ha concluso che non vi sono prove dei benefici del succo di mirtillo nel trattamento delle infezioni del tratto urinario. Tuttavia, molti medici permettono ai loro pazienti di bere tale succo, perché è associato a rischi minimi.

risultati

Un aumento del livello delle cellule epiteliali nelle urine indica spesso un'infezione minore, come un'infezione UTI o lievito.

Se una persona osserva i sintomi sgradevoli dei disturbi del sistema urinario, ha bisogno di visitare l'ospedale per un test delle urine al fine di fare una diagnosi corretta.

Quanto prima viene identificata la causa del disturbo, tanto più velocemente il medico inizierà ad eliminare i sintomi.

L'epitelio piatto nelle urine è elevato - cosa significa? Analisi di standard e trascrizioni

Analisi delle urine - una procedura che è obbligatoria nella maggior parte dei casi, riferimento a un medico. L'analisi è in grado di identificare varie malattie, tra cui croniche, nascoste.

Lo studio stabilisce la percentuale di urina di vari componenti biologici, tra cui l'epitelio piatto. Scopriremo di cosa parla il contenuto di epitelio nelle urine, quali sono le norme e quali malattie possono essere associate a questo fatto.

classificazione

Tre tipi di cellule epiteliali possono essere rilevati nelle urine:

piatto

Il tipo più comune di epitelio nei test delle urine. Le sue cellule rivestono l'uretra e l'eccesso dell'indicatore di solito si verifica con vari tipi di infiammazione dell'organo (uretrite).

transizione

Questo epitelio allinea le pareti della vescica, della pelvi renale, degli ureteri. Può essere presente nelle urine, ma solo in una singola variante. Un aumento nel suo contenuto indica malattie pericolose come pielonefrite, cistite, urolitiasi.

Epitelio transitorio multistrato al contenuto ↑

rene

Questo epitelio allinea i tubuli renali e non dovrebbe essere presente nelle urine di un adulto sano. Tuttavia, può essere rilevato nei neonati - nella quantità da una a cinque unità, non di più. L'eccesso è considerato un'indicazione del processo infiammatorio del parenchima renale.

Se l'epitelio piatto si trova nelle urine, cosa significa?

Se nelle urine dell'analisi in grandi numeri si trovano cellule dell'epitelio squamoso, le ragioni di questo fenomeno potrebbero essere diverse. Ma in un modo o nell'altro, tutte le cause sono solitamente associate a patologie infiammatorie nel corpo.

Successivamente, consideriamo le cause più comuni di epitelio piatto nelle urine.

  • Infiammazione della vescica Questa patologia si verifica spesso, sia negli adulti che nei bambini. Batteri, virus o funghi causano infiammazione - e la malattia dovrebbe essere eliminata solo dopo un'accurata diagnosi.
  • Problemi ai reni Varie malattie infiammatorie dei reni - una causa molto probabile dell'aspetto nell'epitelio squamoso delle urine. Le malattie più comuni in questo caso includono:
    • danno renale bilaterale;
    • insufficienza renale in varie fasi.

Se l'eccesso è dovuto a malattie infiammatorie del sistema genito-urinario, è probabile che siano presenti i seguenti sintomi:

  • una diminuzione della quantità di urina e una diminuzione della frequenza della minzione;
  • urina torbida con un odore particolare;
  • dolore addominale inferiore;
  • minzione dolorosa con frequente sollecitazione;
  • sangue incrostato nelle urine.

La presenza di epitelio squamoso nelle urine può talvolta significare farmaci analfabeti (overdose). Negli uomini, questo fatto può significare l'infiammazione della ghiandola prostatica.

Importante: se l'epitelio squamoso si trova in una quantità minima, questo fatto può essere riconosciuto come norma. Pertanto, la presenza di cellule epiteliali nelle urine non sempre significa una malattia.

Il tasso di epitelio piatto nelle urine

Per determinare se un indicatore specifico del contenuto di cellule epiteliali nelle urine è normale, sono state create tabelle speciali.

A volte è necessario sottostimare / sovrastimare le norme un po ', in base alle caratteristiche di una diagnosi specifica e all'età del paziente, tuttavia, nella maggior parte dei casi, gli indicatori si adattano alle norme stabilite.

Norma epitelio negli uomini

Per quanto riguarda gli uomini, in questo caso l'epitelio piatto nelle urine è indesiderabile nella quantità di più di 5 unità nel limite prevedibile dell'oculare del microscopio.

Il tasso di epitelio piatto nelle urine delle donne

Quando si esamina materiale biologico femminile, è necessario assicurarsi che le cellule epiteliali non siano affatto notate. Sono consentite solo singole celle.

Tuttavia, quando una donna si aspetta un bambino, i tassi di epitelio nelle sue urine possono essere aumentati a 5 unità. Per quanto riguarda i bambini, nelle loro urine il numero di cellule nell'epitelio squamoso non deve superare le tre unità.

Se l'analisi delle urine mostra la presenza di epitelio piatto, nella maggior parte dei casi il numero di cellule è insignificante. Se sono presenti fino a tre cellule, è sempre considerata la norma: che dire delle donne, e degli uomini, e dei bambini.

Norme dell'epitelio squamoso nelle urine per età:

  • per i bambini nel periodo dell'infanzia, la norma è da 0 a 5 unità, l'indicatore patologico è da 6 a 12 unità;
  • per un bambino nel primo anno di vita la norma è di 0,3 unità, patologia - 4-6 unità;
  • per un bambino da un anno a 18 anni la norma è di 0,3 unità, patologia - 4-10 unità;
  • per gli adulti dai 18 ai 50 anni la norma è 0-3 unità, patologia - 4-10 unità;
  • dopo i 50 anni, il tasso è 0-6 unità, patologia - 7-12 unità;
  • per le donne durante la gravidanza la norma è di 0-6 unità, la patologia è di 7-12 unità;
  • durante il periodo di trattamento con antibiotici, la norma - 0-5 unità, patologia - 6-12 unità.

Come si può vedere dalla tabella sottostante, il tasso di epitelio piatto per tutti i pazienti è consentito fino a 5 unità. Come per altre specie - l'epitelio renale e di transizione, idealmente non dovrebbe esserci nessuna di esse nelle urine.

Clicca sul tavolo per ingrandire

Cosa succede se l'epitelio è appiattito nelle urine?

Indici in eccesso di epitelio piatto nelle urine indicano quasi sempre la presenza di malattie infiammatorie dei reni o delle vie urinarie.

Pertanto, nella maggior parte dei casi, durante la minzione c'è disagio, compaiono altri sintomi negativi.

Se compaiono tali sintomi allarmanti, dovresti assolutamente visitare un medico e superare i test necessari.

Il trattamento deve essere prescritto solo da un medico dopo un'attenta ricerca, diagnosi del biomateriale e dell'organismo nel suo insieme.

Di solito quando si rileva l'epitelio piatto nelle urine in quantità superiore alla norma, vengono prescritti antibiotici.

Trattamento antibiotico

I seguenti farmaci sono spesso usati:

Inoltre, è necessario assumere immunomodulatori e vitamine, poiché la maggior parte dei casi di insorgenza di questo sintomo è accompagnata da ridotta immunità e indebolimento dell'organismo nel suo complesso.

In caso di infiammazione della vescica, vengono utilizzati anche antibiotici:

Inoltre, vengono aggiunti anche farmaci anti-infiammatori non steroidei:

Il corso standard di trattamento è di 10 giorni. Tuttavia, a seconda della gravità della malattia e dell'età del paziente, altri fattori importanti possono essere modificati dal medico curante in una direzione o nell'altra.

Se l'epitelio squamoso compare nelle urine a causa di una malattia cronica da uretrite, è necessaria una terapia antisettica di natura locale. In questo caso, i farmaci vengono iniettati direttamente nell'uretra con il metodo a goccia.

Se si verifica un problema a causa della nefropatia renale, è necessario interrompere l'assunzione di medicinali che possono scatenare la malattia. Tuttavia, solo un medico dovrebbe prescrivere o escludere qualsiasi farmaco.

Nella nefropatia renale - e la malattia è piuttosto grave - il trattamento viene effettuato con i seguenti farmaci:

Per il periodo di trattamento si raccomanda una dieta salva, ad esclusione di cibi fritti e piccanti. È altamente desiderabile bere molto liquore, ma con l'eccezione di alcol e caffè.

La terapia fisica sarà anche utile - il dottore deve anche nominare esercizi. Un semplice metodo domestico per rafforzare il sistema immunitario andrà a beneficio non solo del sistema genito-urinario, ma dell'intero corpo.

Attenzione: il trattamento di maggior successo sarà se l'epitelio piatto nelle urine viene rilevato il prima possibile.

video

Epitelio transizionale nelle urine

L'epitelio, chiamato transizionale, allinea la mucosa dei seguenti organi:

  • pelvi renale;
  • la vescica;
  • ureteri;
  • negli uomini, i dotti della prostata (grande);
  • la parte superiore dell'uretra.

Nelle urine, le cellule dell'epitelio transitorio non dovrebbero verificarsi in linea di principio. Sono consentite solo singole istanze rare, massimo 3 unità.

Se superi la norma, possiamo parlare delle seguenti malattie:

Epitelio renale nelle urine

Secondo gli standard medici, nelle urine l'epitelio renale dovrebbe, in linea di principio, essere assente. Se, tuttavia, le cellule vengono trovate, ciò può indicare lo sviluppo di tali malattie renali come:

  • lesione del parenchima;
  • pielonefrite;
  • glomerulonefrite, ecc.

Si noti che la glomerulonefrite si sviluppa lentamente, non può manifestarsi per molti anni. E per rilevare l'epitelio renale nelle urine, indicando che la malattia è possibile solo quando la malattia è già fortemente espressa.

Tali sintomi sono probabilmente con questa patologia:

  • urina scura e schiumosa;
  • gonfiore degli arti (specialmente delle gambe);
  • ipertensione arteriosa;
  • dolore nella zona dei reni.
  1. Spesso, le norme dell'epitelio renale nelle urine vengono superate dopo le operazioni di trapianto di rene e con un eccesso significativo è possibile parlare di rigetto dell'organo trapiantato da parte del corpo del paziente.
  2. E a volte la presenza dell'epitelio renale nelle urine può essere un'indicazione di una malattia così grave come il diabete - con danno ischemico ai reni associato a questa malattia.
  3. C'è anche un problema nel caso di avvelenamento, intossicazione del corpo.
Epitelio renale nelle urine

In aggiunta a quanto sopra, il tipo renale di epitelio può essere rilevato nelle urine con anomalie congenite della struttura degli organi escretori. Ma in questo caso, il problema viene diagnosticato immediatamente dopo la nascita del bambino, e dal nulla non può sorgere durante la vita.

Epitelio piatto in eccesso nelle urine durante la gravidanza

Mentre il bambino è in attesa, in una donna può essere rilevato un epitelio squamoso nelle urine - e nella maggior parte dei casi questo è la norma (se non supera le 5 unità).

Il fatto è che durante la gravidanza, gli organi urinari lavorano in modalità avanzata, una minzione frequente contro lo sfondo di esfoliazione attiva dello strato mucoso epiteliale è una cosa comune.

Inoltre, l'utero che cresce in volumi schiaccia gli organi urinari, spostandoli, il che porta anche a una desquamazione epiteliale più attiva.

Il tasso di epitelio piatto durante la gravidanza - non più di 5 unità

Se il livello dell'epitelio nelle urine è superiore a 5 unità, la donna viene monitorata ulteriormente: è importante proteggere la salute della paziente stessa e anche non dimenticare la salute del feto.

Epitelio piatto nelle urine di un bambino

Le cellule dell'epitelio desquamato si trovano talvolta anche nelle urine dei neonati. E questo è considerato abbastanza normale, poiché quando un bambino nasce, il corpo del bambino si adatta alle nuove condizioni.

Avvertenza: in quasi tutti i neonati sani nelle prime due settimane di vita, il livello dell'epitelio nelle urine viene superato due volte.

Analisi su epitelio piatto in un bambino. Norma: non più di 3 unità.

In media, un indicatore della presenza di epitelio nelle urine di un bambino non deve superare le tre unità - e questa è la norma per i bambini di qualsiasi età.

Se la quantità viene superata, può parlare degli stessi problemi con i reni e gli organi urinari come negli adulti.

Particolarmente pericoloso per un bambino è un forte eccesso di questo indicatore.

Le cause più comuni di eccesso di cellule epiteliali nelle urine dei bambini sono le seguenti malattie:

  • malattie infiammatorie - cistite e uretrite;
  • processi infiammatori nei genitali;
  • malattia renale;
  • lenta circolazione del sangue nella pelvi;
  • urolitiasi;
  • malattie neurologiche associate alla ritenzione urinaria;
  • reflusso urinario (movimento inverso);
  • patologia spasmodica degli organi urinari;
  • deposizione di sale;
  • processi infiammatori purulenti, avvelenamento, intossicazione.
al contenuto ↑

Fattori provocatori

L'aspetto di una maggiore quantità di epitelio nei bambini non si verifica da zero.

I seguenti fattori provocano questo fenomeno.

  • Genetica. Si verifica se uno dei genitori ha sofferto di malattie urinogenitali simili (più spesso la madre).
  • Patologicamente di passaggio, la gravidanza complicata è anche uno dei potenti fattori negativi.
  • Se il bambino nasce prematuro, aumenta notevolmente il rischio di comparsa di varie patologie, comprese quelle associate ai reni, al sistema urinario.
  • Durante l'asfissia (asfissia del cordone ombelicale) durante il parto, il bambino nasce con problemi di salute, provocando anche varie deviazioni.
  • Malformazioni, soprattutto congenite, influenzano fortemente l'insorgere di problemi di salute dell'intero organismo.

In aggiunta a quanto sopra, provocato in un bambino con una maggiore quantità di epitelio nelle urine può essere trasferito o infezioni non trattate:

A volte (e nel migliore dei casi) si osserva un eccesso di epitelio nei bambini a causa di una preparazione impropria, non troppo accurata per l'analisi: mancanza di disinfezione del contenitore, igiene dei genitali.

Analisi delle urine per identificare l'epitelio piatto

Per identificare il contenuto dell'epitelio squamoso, è necessario passare un'analisi delle urine generale. È necessario con competenza e conoscenza approcciare questa procedura - la precisione dell'analisi è estremamente importante.

L'analisi delle urine per l'epitelio piatto dovrebbe essere presa al mattino e a stomaco vuoto.

La prima cosa che devi acquistare un contenitore per l'urina. Non si dovrebbero usare le banche da sotto gli alimenti per bambini e altri imballaggi domestici: anche se accuratamente lavati e bolliti, questi contenitori possono mantenere i microrganismi nocivi sulla loro superficie.

Ti consigliamo di acquistare un contenitore speciale in una farmacia: questo contenitore è già stato sterilizzato correttamente ed è completamente sigillato. Il costo di una media di 100-200 rubli della Federazione Russa.

  1. Non è possibile assumere farmaci diuretici e farmaci contenenti composti nitrofuranici due giorni prima della procedura di consegna. È altamente indesiderabile usare prodotti con proprietà coloranti come barbabietola, agrumi, carote per un test in un giorno.
  2. Prima di raccogliere l'urina, è necessario eseguire procedure igieniche in modo che nessuna particella di muco o fluidi proveniente dagli organi genitali esterni entri nel contenitore. Si raccomanda alle donne di tamponare le secrezioni vaginali con un tampone. E se una donna ha le mestruazioni, durante questo periodo è generalmente meglio non passare l'urina. Probabilità troppo alta di presenza di impurità in eccesso.
  3. È necessario raccogliere l'urina immediatamente prima di prenderla, cioè di solito al mattino. Non vale la pena di fare questa procedura di sera, dato che entro la mattina il biomateriale non sarà più fresco e i risultati dello studio non rifletteranno pienamente lo stato attuale delle cose. È ottimale trasferire il contenitore in laboratorio entro un'ora o due dopo aver preso il biomateriale.

Attenzione: per l'analisi non è necessario filtrare un intero contenitore / contenitore di urina. La quantità ottimale è di 100 ml, che è circa mezzo bicchiere.

La moderna farmacologia può offrire un modo indipendente per studiare l'urina. Le farmacie possono essere trovate sulla vendita di strisce espresse, con le quali si può facilmente e rapidamente effettuare un'analisi generale delle urine a casa.

Ma in ogni caso, solo un medico dovrebbe diagnosticare e prescrivere un trattamento.

Funzioni diagnostiche

Determinare quale epitelio è presente nelle urine e in quale quantità non è un compito facile, e richiede al tecnico di laboratorio di prestare attenzione, perseveranza, certe conoscenze, esperienze. E se prima il conteggio delle cellule veniva eseguito "manualmente", ora ci sono già strumenti e programmi che consentono di fare un'analisi senza alcun intervento umano. Ciò migliora notevolmente la precisione dei risultati.

Se l'indicatore viene superato in modo significativo, prima di fare la diagnosi definitiva, di solito viene prescritta una rianalisi. Il fatto è che il primo risultato a volte risulta errato a causa della non conformità del paziente con le regole di igiene.

Quindi, il contenuto di epitelio piatto nelle urine non dovrebbe, a qualsiasi età e condizione, superare le 3-5 unità - la norma si applica a uomini e donne. Se l'analisi ha mostrato l'eccesso di questo indicatore, è necessario sotto la guida di un medico per identificare la causa e condurre un ciclo di trattamento.

Prima si stabilisce l'eccesso e, di conseguenza, si effettua la diagnosi, maggiori sono le possibilità di una guarigione rapida e di successo.

Altri Articoli Su Rene