Principale Pielonefrite

Quale urina nelle donne può avere l'odore di acetone - cause e trattamento

Perché l'urina nelle donne ha odore di acetone e quali sono i fattori che causano questo?

Ognuno ha:

  • La composizione chimica individuale delle urine, che cambia l'età della persona, la sua salute, quanto è forte il sistema immunitario.
  • La presenza di malattie croniche, cattive abitudini, stress e molto altro.

L'odore di acetone nelle urine delle donne

motivi

Alcune donne a volte scoprono che la loro urina ha un odore strano e l'odore assomiglia all'acetone.

Se questo di solito si verifica al mattino, molto probabilmente è:

  • Sintomo di ristagno renale.
  • Molto spesso, questo fenomeno si osserva nelle donne durante il parto, consumando troppo poco liquido.
  • Questa caratteristica è anche caratteristica delle persone il cui stile di vita è per lo più sedentario.

Un tale fenomeno non costituisce un pericolo e non richiede una terapia speciale.

Tutto quello che devi fare:

  1. Bevi più liquidi;
  2. Muoviti più attivamente.

Se parliamo di altri motivi, l'odore dell'acetone nelle urine può essere:

  • Un segno di diabete. Se il paziente ha altri sintomi di questa malattia, deve immediatamente donare il sangue per l'analisi ed essere completamente esaminato.
  • Appare come un sintomo di avere un'infezione nel sistema urogenitale.
  • Tutto può essere influenzato: reni, vescica e così via. Tali cambiamenti sono osservati non solo al mattino, ma durante il giorno.

diagnostica

Come determinare la quantità esatta di acetone nel tuo corpo?

Ci sono due modi:

  1. Analisi in laboratorio. Il medico, diagnosticare il sospetto del paziente di acetonuria, scrive un referral standard per l'analisi delle urine. È necessario consegnarlo, così come è necessario di mattina l'urina di tempo si riunisce in un contenitore pulito e secco. Non dimenticare l'igiene.
  2. Test di casa. Ad oggi, questo problema è diventato incredibilmente frequente, quindi le farmacie di pubblico dominio stanno vendendo test per determinare la quantità di acetone nelle urine.

Se non ci sono corpi chetonici nelle urine, questo è normale. Con un numero minimo di loro nella forma metti un plus. Se è solo - la reazione è debolmente positiva, due o tre è positiva, 4 e più alta è critica.

Problemi con la tiroide e livelli ormonali compromessi di TSH, T3 e T4 possono portare a gravi conseguenze come il coma ipotiroideo o la crisi tireotossica, che sono spesso fatali. Ma l'endocrinologo Alexander Ametov assicura che è facile curare la ghiandola tiroidea anche a casa, hai solo bisogno di bere. Leggi di più »

L'odore dell'acetone nelle urine durante la gravidanza

L'odore di acetone nelle urine al mattino, quando si trasporta un bambino, si verifica spesso:

  1. Se c'è tossicosi con vomito ripetuto e lungo. Se la nausea lieve e occasionalmente il vomito in una fase precoce della gravidanza è un fenomeno normale, quindi vomito costante, non permettendo di consumare cibo e persino bere acqua - un pericolo che richiede una visita immediata dal medico!
  2. Se l'acetone nelle urine viene rilevato nelle ultime fasi della gravidanza, questo è un motivo per l'esame urgente e anche il probabile ricovero della donna.

Cause dell'acetone nelle urine di una donna che porta un bambino:

  • la malnutrizione;
  • Malattie del fegato;
  • diabete;
  • l'anemia;
  • Mangiare cibo spazzatura;
  • Assunzione di liquidi inadeguata

La causa più importante e più pericolosa è il diabete.

Durante la gravidanza, ci sono due tipi di esso:

  1. Lo sviluppo continuo di una malattia già esistente è l'indebolimento banale del corpo di una donna e l'incapacità di far fronte al carico.
  2. Forma gestazionale - il cosiddetto diabete della gravidanza. Dopo che il bambino è nato, il livello di glucosio dovrebbe tornare alla normalità.

trattamento

La cosa principale è la dieta:

  • È necessario abbandonare il cibo pesante;
  • Soprattutto da tutto fritto.
  • Prova a cucinare senza l'uso di burro e altri grassi.
  • Anche il dolce e la farina sono impossibili.
  • Mangia più frutta e verdura.

Come eliminare la quantità in eccesso di chetoni nelle urine?

Dopo che è stata trovata la causa della comparsa dell'acetone nel corpo, viene selezionata la terapia più appropriata e viene prescritto un trattamento appropriato.

Lo colpisce, prima di tutto, la causa immediata dell'accumulo di acetone nel corpo:

  • Con la ragione principale - la toxicosis, è necessario normalizzare il bilancio idrico. La modalità di bere si forma individualmente. Di norma, ai pazienti viene prescritto di bere Borjomi più volte al giorno a piccoli sorsi.
  • Bere troppa acqua non è desiderabile. I primi giorni è anche meglio non mangiare molto, ma non esagerare.

Se l'acetone nelle urine di una donna appare come risultato di una dieta scorretta:

  • Questo può essere corretto facendo una dieta nutriente e sana;
  • Una dieta speciale contenente una grande quantità di cibo ad alto contenuto proteico.
  • Nella dieta non dovrebbero essere cibi grassi.

Quanto prima si verifica la diagnosi della presenza di acetone nel corpo e si troverà la ragione del suo aspetto, prima sarà possibile sbarazzarsene. Nelle donne in gravidanza, questo fenomeno può verificarsi più di una volta.

prevenzione

Per evitare la comparsa di chetoni nelle urine, una donna dovrebbe osservare le seguenti misure preventive:

  • dieta;
  • Uso di un complesso vitaminico speciale;
  • Rispetto delle modalità del giorno: camminare, attività fisica, mancanza di stress;
  • Riposo e relax.

Se segui queste semplici misure preventive, eviterai non solo la possibilità di acetone nelle urine, ma anche una lunga liberazione da esso.

Dove fare un test per l'acetone nelle urine, leggi qui.

Perché improvvisamente l'urina puzza di acetone nelle donne: le cause e i metodi per eliminare la chetonuria

Qualsiasi cambiamento nel corpo non dovrebbe essere ignorato, indipendentemente dal fatto che si manifestino: nei bambini, negli adulti, negli anziani, negli uomini o nelle donne. Anche il sintomo più innocente può indicare una malattia grave in via di sviluppo. Così, l'odore di acetone nelle urine delle donne in alcuni casi parla di diabete, mentre in altri è il risultato di uno stress o di una dieta malsana.

Perché le urine odorano come l'acetone nelle donne: le cause

Prima di determinare la tattica del trattamento, è importante capire la ragione dell'odore dell'acetone nelle urine. Può indicare sia la presenza di una malattia grave, sia il risultato di altre circostanze, come ad esempio lo stress o la fame. Vale la pena considerare tutte le possibili cause.

disidratazione

A causa del fatto che non c'è abbastanza liquido nel corpo femminile, può verificarsi un cambiamento nella composizione dell'urina.

Le cause della disidratazione possono essere:

  • regime di bere scorretto;
  • vomito frequente;
  • diarrea;
  • perdita di sangue;
  • l'uso di determinati farmaci.

Naturalmente, questa lista non finisce qui, e ci sono molti provocatori di disidratazione. Quindi, a causa dell'impatto di queste cause sul corpo, l'urina spesso ha l'odore di acetone.

stress

La causa dell'odore dell'acetone nelle urine è spesso un sovraccarico emotivo e varie situazioni stressanti. Questo è particolarmente vero per le condizioni depressive prolungate. Include anche esaurimento fisico e eccesso mentale.

Malnutrizione e dieta

Abbastanza spesso, le donne usano il metodo di perdere peso con l'aiuto della dieta Dukan, che è popolare ultimamente. Questa dieta si basa sulla predominanza delle proteine ​​nella dieta.

Il corpo femminile non può far fronte e processare completamente il cibo proteico, a causa del quale l'acetone inizia a formarsi nel sangue.

Un processo simile si verifica con un elevato apporto di cibi grassi e una quantità insufficiente di carboidrati. In questo caso, per eliminare l'odore di acetone, è sufficiente regolare la nutrizione.

Cosa provoca l'aspetto dell'acetone nell'urina delle donne:

  • diete regolari (soprattutto monodiets);
  • cibo piccante, grasso e salato in grandi quantità;
  • prendendo antibiotici e vitamine del gruppo B;
  • bere eccessivo;
  • fame.

avvelenamento

La manifestazione dell'odore dell'acetone nelle urine può essere causata da infezioni intestinali e vari disturbi dell'equilibrio acido-base. L'intossicazione può anche portare a questo fenomeno, anche nelle donne in gravidanza.

Malattie degli organi interni

Sfortunatamente, in alcuni casi, l'odore dell'acetone nelle urine può essere una seria causa di preoccupazione.

Questo sintomo è spesso associato a varie malattie degli organi interni nelle donne.

Ad esempio, l'odore di acetone nelle urine può indicare processi patologici nel fegato, oltre a cambiare il colore dell'urina.

Questa condizione è piuttosto grave e richiede l'intervento immediato di specialisti, poiché una grande quantità di bilirubina si forma nelle urine a causa di danni agli organi, a seguito della quale diventa scuro e acquista un forte odore.

Infezioni genitali

L'aspetto di un cattivo odore di urina può influenzare l'attività sessuale delle donne con uomini diversi. La ragione di questo sono varie malattie che vengono trasmesse sessualmente. Diventano una delle ragioni principali per cambiare l'odore di urina.

Le malattie sessualmente trasmissibili comuni (malattie sessualmente trasmissibili) che contribuiscono al cambiamento dell'odore delle urine includono:

  • clamidia. Questa malattia si verifica nelle donne a causa della clamidia che entra nel corpo attraverso il sesso anale e vaginale. L'odore sgradevole di urina, dolore al basso ventre, minzione dolorosa si verifica dopo 7-14 giorni dal momento dell'infezione;
  • ureaplasmosis. A causa di una diminuzione delle funzioni del sistema immunitario, i microrganismi iniziano la riproduzione, che diventa la causa principale dei processi infiammatori degli organi genitali interni. Questa malattia nelle donne è piuttosto rara;
  • micoplasmosi. Questa condizione si verifica a causa di micoplasmi, che diventano la causa principale dei processi infiammatori nel sistema riproduttivo e nei reni;
  • tricomoniasi. Questa malattia si manifesta sotto forma di spuma vaginale schiumoso. Come risultato dell'infezione, l'infiammazione si verifica nell'uretra, nella vagina e nella cervice.

Altri motivi

Oltre a quanto sopra, la causa dell'odore dell'acetone nelle urine può essere:

  • diabete mellito. In questa malattia, l'odore dell'acetone nelle urine non è raro, soprattutto nelle donne. Se viene rilevato un tale sintomo, si raccomanda di consultare immediatamente un medico, poiché ciò indica lo sviluppo di iperglicemia. La condizione può portare alle complicazioni più gravi. Insieme alla puzza di acetone, possono comparire i seguenti sintomi: aumento della sete, bruschi cambiamenti di peso, secchezza delle fauci, aumento del volume delle urine;
  • violazione dei processi metabolici. In questa condizione, l'urina acquista raramente l'odore di acetone, ma il sintomo si verifica e non può essere ignorato;
  • stenosi dell'esofago. Una tale diagnosi è molto seria, con i corpi chetonici abbastanza spesso appaiono nelle urine, che provoca l'odore di acetone. La condizione è solitamente accompagnata da difficoltà nella deglutizione, vomito dopo aver mangiato e aumento della salivazione. Se si riscontrano tali sintomi, si dovrebbe visitare un gastroenterologo il prima possibile.

L'odore di acetone nelle urine delle donne durante la gravidanza

L'odore dell'acetone nelle urine si verifica nell'80% delle donne nella posizione. Ciò può essere dovuto a cambiamenti ormonali nel corpo, tossicosi precoce, dieta sbagliata.

Il più delle volte la condizione è osservata nei primi 4-5 mesi di gravidanza ed è uno dei segni di tossicosi precoce.

In questo caso, è facilmente curabile, per la sua eliminazione è solo necessario saturare la dieta della donna con un volume sufficiente di liquidi e carboidrati. Se la situazione viene trascurata, può essere richiesta la somministrazione di soluzione di glucosio ed elettrolita, nonché il ricovero in ospedale.

L'odore di acetone nelle urine negli ultimi mesi di trasporto di un bambino è più pericoloso. In questo caso, è possibile una gestazione tardiva, che sarà accompagnata da ridotta funzione renale, elevata pressione sanguigna e gonfiore.

In questo caso, il danno è vissuto non solo dal corpo della madre, anche il feto ne soffre. Inoltre, questo sintomo si manifesta nello sviluppo del diabete.

Cos'è la chetonuria pericolosa?

In una persona sana, la loro escrezione non supera i 54 milligrammi e, di norma, questa concentrazione non è sufficiente per la diagnostica di laboratorio per determinarla.

Se, in base ai risultati delle analisi dei corpi chetonici, si è rivelato essere al di sopra della norma, questo potrebbe indicare il loro accumulo nel sangue (chetonemia) o nelle urine (chetonuria).

Qualsiasi delle condizioni può avere le conseguenze più pericolose per una persona, vale a dire:

  • gonfiore del cervello;
  • disturbi della coscienza;
  • arresto cardiaco;
  • aritmia;
  • arresto respiratorio;
  • disturbi circolatori;
  • esito fatale.

Cosa fare a casa?

Il diabete ha paura di questo rimedio, come il fuoco!

Hai solo bisogno di applicare.

In molti casi, per eliminare l'acetone dalle urine abbastanza cambiamenti nella dieta e il modello quotidiano. Ma se il suo livello è troppo alto, saranno necessarie misure aggiuntive.

Le raccomandazioni generali per il trattamento domiciliare sono le seguenti:

  • dieta rigorosa;
  • in caso di vomito grave, vengono prescritte le punture di Zeercal;
  • bevanda abbondante (acqua alcalina, decotto di frutta secca, infuso di camomilla);
  • Inoltre, è possibile utilizzare farmaci per rimuovere le tossine (Sorbeks, carbone bianco, carbone attivo);
  • pulizia clisteri prima di coricarsi (ad esempio, è possibile utilizzare questa ricetta: diluire 6-7 grammi di soda in un bicchiere di acqua tiepida).

Trattamento di rimedi popolari

Tra i metodi popolari di rimozione dell'acetone da urina e sangue, tali ricette sono popolari:

  • decotto di uvetta Per prepararlo, 150 grammi di uva secca dovranno essere riempiti con 500 millilitri di acqua fredda. Successivamente, la miscela viene inviata a calore moderato e portare ad ebollizione, quindi coprire con un coperchio per 15 minuti. La bevanda finita filtrerà e consumerà solo un paio di sorsi durante il giorno;
  • clistere di pulizia salina. 10 grammi di sale devono essere versati con un litro di acqua calda e mescolati, quindi la procedura deve essere eseguita, ma non più di una volta al giorno;
  • decotto di camomilla. 5 grammi di foglie devono essere versati 200 ml di acqua bollente e dopo 10 minuti per utilizzare la bevanda risultante. La reception è consigliata da 3 a 5 volte in 24 ore per 7 giorni.

Dieta equilibrata

Con un aumento del livello di corpi chetonici e l'odore di acetone nelle urine, prima di tutto i medici prescrivono una dieta.

La dieta include una limitazione di cibi fritti, per sostituirla, dovrebbe mangiare carne o verdure in forma cotta o in umido. Consentito di includere nella dieta di manzo, pollame e coniglio.

Non sono vietate anche le zuppe di verdure, i cereali, i pesci magri. Sarà utile frutta e verdura e succhi di frutta freschi.

Video correlati

Cause di odore di acetone nelle urine in donne, uomini e bambini:

L'odore dell'acetone nelle urine è un segnale abbastanza allarmante sulla violazione del corpo. Questo fenomeno è particolarmente spaventoso, ad esempio, nel diabete mellito, perché parla dello sviluppo dell'iperglicemia e, come è noto, può avere le conseguenze più terribili.

Le donne e gli uomini dovrebbero rilevare immediatamente un tale odore nell'ospedale per determinarne la causa.

  • Stabilizza a lungo i livelli di zucchero
  • Ripristina la produzione di insulina da parte del pancreas

L'odore di acetone nelle urine

L'odore di acetone nelle urine di donne e uomini appare a causa della presenza di sostanze come i corpi chetonici nella composizione delle urine. Acetoacetato, β-idrossibutirrato e acetone sono i nomi generici dei corpi chetonici formati nel fegato. Queste sostanze sono contenute in piccole quantità nelle urine (fino a 1-3 mg / dl) e vengono espulse quotidianamente dal corpo. In questa forma, sono difficili da rilevare nella diagnosi nell'analisi generale dell'urina e del test rapido per l'acetone. La presenza di acetone sopra la norma indica lo sviluppo di chetonuria o acetonuria.

L'acetonuria può essere il risultato dell'influenza di fattori esterni sullo stato del corpo. Dopo la cessazione dei fattori trigger, viene raggiunto il livello normale di corpi chetonici e non vengono più rilevati durante l'analisi. Perché dovrebbe vedere un dottore? La presenza di acetone nelle urine in un adulto può essere una causa di fattori interni ed essere irreversibile, quindi, in caso di comparsa di odore di acetone nelle urine, è necessario superare test e consultare un medico per una diagnosi.

Meccanismo di formazione dell'acetone

Nell'uomo, il processo di formazione di energia per ogni cellula avviene attraverso l'ossidazione del glucosio (glicolisi aerobica) o della β-ossidazione degli acidi grassi. L'inclusione dell'uno o dell'altro percorso dipende dal fabbisogno energetico dei tessuti e dallo stato ormonale del corpo. L'insulina svolge un ruolo chiave nel metabolismo del glucosio (metabolismo dei carboidrati), sintetizzando il coenzima acetil-CoA, che è una molecola organica non proteica contenente vitamina che catalizza le reazioni biochimiche nel corpo. I corpi chetonici sono sintetizzati nel fegato durante il ciclo di Krebs. Prima del processo, l'acetil-CoA deve unire l'acido ossalacetico o l'ossalacetato, regolando la velocità di formazione di citrato e citrato sintasi coinvolti nella condensazione di acetil-CoA e acidi. Il coenzima acetil-CoA fornisce energia ai tessuti per intero e non è necessario un percorso alternativo alla β-ossidazione degli acidi grassi.

I resti dell'acetil CoA sono usati per sintetizzare i corpi chetonici, mentre la velocità della loro formazione è uguale al tasso di utilizzo dei corpi chetonici da parte dei tessuti, e quindi l'acetone non viene rilevato nelle urine e nel sangue. Quando manca l'insulina, il processo di glicolisi aerobica viene disturbato, portando allo sviluppo della chetosi. Con il deficit di insulina, l'utilizzazione del glucosio diminuisce in base ai tessuti insulino-dipendenti: muscolo e grasso. I tessuti iniziano a sperimentare "la fame". Questa informazione è ottenuta dal sistema nervoso centrale, che stimola le ghiandole endocrine a produrre antagonisti dell'insulina. Gli ormoni contrinsulari "comprendono" un modo alternativo di ottenere energia dal corpo attraverso la β-ossidazione degli acidi grassi, in cui vi è una maggiore rottura delle proteine ​​muscolari che entrano nel fegato per formare acido ossalacetico. Questa sostanza non è formata per funzionare nel ciclo di Krebs, ma per partecipare al processo di gluconeogenesi.

Il processo di ossidazione degli acidi grassi potenziato soddisfa in parte le esigenze nutrizionali dei tessuti, mentre l'acetil-CoA viene sintetizzato in quantità significative. Il percorso di utilizzo dell'acetil-CoA glicolitico è chiuso e viene speso su corpi chetonici.

Acetoacetato e β-idrossibutirrato sono acidi molto forti. Entrando nel flusso sanguigno, portano al fatto che i reni non hanno il tempo di riassorbire tutti i corpi chetonici presenti nel sangue, in questo caso l'urina odora di acetone.

Lo sviluppo della chetosi e altre complicanze

Se non avvisate la chetonuria e non consultate un medico dopo i primi segni, tra i quali la più importante è la comparsa dell'acetone nelle urine, il passo successivo alla scoperta dei corpi chetonici sarà lo sviluppo della chetosi. Questo processo è caratterizzato dalla transizione dalla degradazione dei carboidrati ai lipidi, mentre il livello di insulina diminuisce e la concentrazione di ormoni della controinsulina - glucagone, adrenalina, cortisolo, aumenta l'ormone della crescita.

La chetosi provoca un aumento significativo dei chetoacidi - fenilpiruvici, ossalacetici, piruvici e altri, provocando l'acidosi metabolica, una condizione in cui il pH del sangue è acido (il pH del sangue arterioso varia tra 7,37-7,43). I sistemi tampone del corpo (speciali meccanismi fisiologici progettati per controllare l'equilibrio acido-base) non possono più far fronte a causa del rapido aumento della quantità di acidi.

La chetosi provoca lo sviluppo di gravi conseguenze per il corpo:

  1. L'insorgenza di chetoacidosi è causata da un aumento del livello di corpi chetonici, che sono donatori di anioni sullo sfondo dell'acidosi metabolica. Lo stato è compensato da iperventilazione, che porta a ipocapnia, vasocostrizione (restringimento del lume dei vasi sanguigni, compresi i vasi cerebrali).
  2. I corpi chetonici hanno un effetto narcotico sul sistema nervoso centrale, che alla fine porta allo sviluppo del coma.
  3. L'acetone è una sostanza liposolubile che in grandi quantità provoca danni al biolayer lipidico delle membrane cellulari.

Il tasso è quando i corpi chetonici nelle urine sono quasi assenti. La presenza nell'urina di acetone in una quantità di 5 mg / dL è già pericolosa per la salute. Quando una persona digiuna per una settimana, la quantità di corpi chetonici aumenta a 40-50 mg / dl e nel diabete mellito a 300-400 mg / dl. Questo è il risultato di un aumento del metabolismo lipidico, dell'assunzione ridotta di carboidrati e dell'attivazione degli ormoni della controinsulina che regolano il livello di glucosio nel sangue in altri modi.

Fonti di violazioni

Le fonti di violazione includono:

  • fame o l'uso di varie diete mono con un contenuto di carboidrati limitato;
  • dieta malsana con una predominanza di proteine ​​e cibi grassi;
  • stress prolungato;
  • lesione fisica;
  • infezioni di varia origine (tossicosi infettiva, ARVI con sindrome ipertermica);
  • glucosuria renale;
  • malattie ereditarie - una malattia di accumulo di glicogeno, diabete;
  • patologia chirurgica.

Le ragioni possono essere violazioni del tratto gastrointestinale, accompagnate da segni di intossicazione e colestasi. Un danno tossico al fegato con droghe o alcol con una violazione della microflora intestinale può essere la causa dell'odore dell'acetone nelle urine.

Anche il livello dei corpi chetonici è influenzato dai farmaci. L'aspirina e la streptozotocina, che sono usate per il cancro inoperabile, possono portare a un falso aumento di chetoni.

La manifestazione della chetonuria può anche indicare la sindrome acetonemica, che contribuisce allo sviluppo delle seguenti condizioni patologiche:

  • sindrome metabolica;
  • gotta;
  • malattia urolitiasi e calcoli biliari;
  • l'obesità;
  • la formazione di placche aterosclerotiche sui vasi;
  • ischemia cardiaca;
  • nefrite interstiziale;
  • nefrocalcinosi.

Lo sviluppo di queste patologie porta alla disabilità e alla mortalità precoce negli adulti e nei bambini.

Manifestazioni di chetonuria negli adulti

L'odore dell'acetone nelle urine è più comune nelle donne che negli uomini. Circa l'85% dei pazienti con acetone nelle urine sono donne e bambini.

Nelle donne, questo è associato con lo stato emotivo e ormonale, la mancanza di una corretta e completa nutrizione, con l'uso di diete, malattie infiammatorie degli organi pelvici, la gravidanza e l'allattamento.

Per gli adulti, lo sviluppo del diabete di tipo II insulino-indipendente in soggetti predisposti all'obesità è caratteristico. Con l'obesità, le pareti cellulari si addensano a causa di un eccesso di lipidi, che porta ad una diminuzione della sensibilità delle cellule all'azione dell'insulina.

Particolarmente spesso si verifica la chetonuria nelle donne con tossicosi della prima metà della gravidanza e con preeclampsia nelle fasi successive. Ciò accade a causa di vomito prolungato e ripetuto. Nella prima metà della gravidanza, il corpo della donna non ha ancora avuto il tempo di adattarsi all'aumento del carico su tutti gli organi e sistemi, in particolare i reni, che hanno bisogno di utilizzare i prodotti di degradazione delle proteine ​​per due. Nel caso della chetonuria nella seconda metà della gravidanza, dovresti consultare il tuo medico per prevenire le violazioni nello sviluppo del feto. Lasciare la presenza di acetone nelle urine è impossibile.

Rilevazione di corpi chetonici nei bambini

Negli ultimi decenni, c'è stata una tendenza allo sviluppo di diabete mellito insulino-dipendente di tipo I in bambini di età compresa tra 10 e 12 anni a causa della difficile gravidanza della madre, sofferta da una donna durante la gravidanza, malattie croniche e disturbi ereditari.

Le ragioni per le quali nell'urina di un bambino viene rilevata la chetonuria:

  • infezione con enteroparassiti;
  • mancanza di nutrizione o eccesso di cibo;
  • ipotermia;
  • stress causato dalla socializzazione nella società (scuola materna, scuola).

A causa del fatto che il pancreas si sta ancora formando, gravi sforzi fisici e mentali, stress, frequenti raffreddori e assunzione di farmaci possono causare interruzioni nel lavoro di questo organo. Il pancreas è responsabile della sintesi dell'insulina ormonale e della regolazione del metabolismo dei carboidrati nel corpo, a seguito della quale i corpi chetonici saranno contenuti nell'urina del bambino.

La presenza dell'odore di acetone nelle urine di un bambino indica una deficienza di glucosio nel corpo, che dovrebbe essere reintegrato immediatamente. Nel corpo di un adulto, il tasso di riserve di glicogeno nel fegato è di circa 700 g (una forma di glucosio). Questo è circa 3 mila calorie. Il fegato dei bambini continua a svilupparsi fino a 14-15 anni. Le riserve di glicogeno nel fegato non sono sufficienti per il normale sviluppo del bambino (solo 50 g), pertanto il glucosio deve essere ingerito nella quantità richiesta insieme ai prodotti.

Le cause comuni di stati acetonemici nell'infanzia sono disturbi alimentari dovuti a carenza di grassi e carboidrati in eccesso. La presenza di corpi chetonici nelle urine del bambino porta a effetti tossici, depressione del sistema nervoso centrale e irritazione della mucosa gastrointestinale del bambino e, di conseguenza, manifestazioni sotto forma di vomito, dolore addominale, letargia o sovra-stimolazione. Possono esserci segni di tachicardia, aritmie, vomito prolungato, ripetuto, odore di acetone dalla bocca e presenza di esso in grandi quantità nelle urine.

In caso di rilevamento dell'odore di corpi chetonici nelle urine, contattare il terapeuta, che farà riferimento all'endocrinologo e al neuropatologo. Prima di fare una diagnosi, un endocrinologo conduce una serie di studi che includono un esame completo del sangue e delle urine, la determinazione dell'ematocrito, dell'emoglobina glicosilata, i livelli sierici della proteina, la creatinina e l'urea, gli elettroliti (Na, K, Ca ecc.) Nel sangue.

La presenza di acetone nelle urine è un segno diagnostico molto importante di disturbi nel corpo, che non può essere ignorato. È necessario stabilire le cause della patologia in breve tempo e iniziare il trattamento corretto.

Cause dell'odore dell'acetone nelle urine nelle donne e negli uomini

La chetonuria è una patologia in cui c'è odore di acetone nelle urine di donne, uomini e bambini. Tuttavia, negli uomini, l'aumento dell'acetone nelle urine è molto meno comune. Questa patologia è una prerogativa dei bambini e delle donne nel periodo di portare un bambino. Di fronte a un tale problema per la prima volta, i pazienti stanno iniziando ad essere fortemente interessati al perché l'urina odora di acetone e di cosa sia irto.

Normalmente, i corpi chetonici (derivati ​​dell'acetone) sono assenti nelle urine, dal momento che da 25 a 50 mg di tali composti lasciano il corpo ogni giorno durante la respirazione, con il sudore e attraverso il sistema urinario. Se vengono rilevati durante l'analisi clinica o l'odore di urina come l'acetone appare negli uomini / donne, ciò significa che il normale funzionamento del corpo è minacciato.

Cause di patologia

L'aspetto dell'acetone nelle urine in un adulto può essere dovuto a cause diverse, e questo non sempre è associato a gravi patologie interne.

Ci sono diverse ragioni per la comparsa di urina con l'odore di acetone, non associato a malattie interne. Questi includono:

  • disidratazione (quantità insufficiente di liquido nel corpo) sullo sfondo del basso consumo di acqua naturale pura in condizioni climatiche molto calde, nonché durante uno sforzo fisico eccessivo;
  • grande energia del corpo durante situazioni stressanti - chirurgia addominale, aumento dello stress mentale e mancanza di sonno sano durante gli esami o durante il lavoro in produzione;
  • dieta scorretta e compromissione dell'equilibrio delle sostanze nutritive - la predominanza di cibi grassi o proteici nella dieta sullo sfondo della carenza di carboidrati, il totale rifiuto intenzionale del cibo o l'aderenza a diete severe;
  • intossicazione del corpo sullo sfondo dell'abuso di alcol;
  • lesioni alla testa precedenti (trauma cranico);
  • chirurgia eseguita in anestesia generale.

È importante! Se la chetonuria è innescata da fattori esterni, allora può essere curata. Già dopo 24-48 ore dal momento di inizio della terapia, ci si può aspettare che gli indicatori dei corpi chetonici nelle urine tornino alla normalità.

L'odore dell'acetone dalle urine può anche verificarsi sullo sfondo di gravi processi patologici interni:

  • carenza assoluta o relativa dell'insulina ormonale;
  • varie malattie causate da microrganismi patogeni;
  • malattia epatobiliare;
  • tumori maligni e processi oncologici;
  • malattia renale;
  • elmintiasi;
  • iperfunzione della tiroide;
  • lavoro insufficiente del pancreas;
  • tossicosi in qualsiasi periodo di gravidanza.

Ma questo non significa che ogni volta che il naso cattura l'odore di acetone nelle urine, si dovrebbe suonare l'allarme e assumere la presenza di qualche patologia seria. A volte è solo una normale reazione fisiologica del corpo a un prodotto (sottaceti, sottaceti) o una droga medica. Ma anche se l'urina odora di acetone senza altri sintomi, sarebbe comunque utile consultare uno specialista.

malnutrizione

Il fatto che gli uomini abbiano un odore di urina meno frequente rispetto alle donne fa facilmente a causa della maggiore predilezione delle donne per le diete diverse. Molte donne cercano di perdere peso con diete prive di carboidrati. Quando il cibo proteico predomina nella dieta, è difficile che il corpo lo elabori completamente e il sangue sia saturo di derivati ​​dell'acetone. La stessa situazione si presenta con il consumo illimitato di cibi grassi, insieme con la carenza di carboidrati.

Un altro estremo è quando, per motivi di perdita di peso, i rappresentanti del sesso debole si rifiutano completamente di mangiare. C'è una chiara carenza della fonte di energia nelle cellule viventi, e il corpo cerca di compensare questo consumando glicogeno, che è contenuto nelle fibre muscolari e nel fegato. Ma già dopo 24 ore dal momento del rifiuto dal cibo, il cervello si rende conto che il "carburante" può essere ottenuto da riserve di proteine ​​e grassi, e questo provoca la formazione attiva di derivati ​​dell'acetone.

Gli attacchi prolungati alla fame aumentano la presenza di corpi chetonici nelle urine. La loro escrezione avviene anche attraverso i pori e la saliva, quindi con il digiuno prolungato il cattivo odore viene non solo dalla bocca, ma anche dalla pelle. E col passare del tempo, questo odore viene catturato dall'urina.

diabete mellito

Il glucosio è una delle sostanze principali che danno energia vitale. Nonostante sia contenuto in molti prodotti, il suo normale assorbimento è possibile solo con l'aiuto dell'insulina. Quando viene prodotto in quantità insufficiente o in completa assenza, il glucosio non entra nelle cellule da solo e queste microstrutture iniziano a "morire di fame".

In questo momento, i pazienti di solito aumentano l'appetito, perché il corpo spera di ottenere materiale energetico. Ma il pancreas non affronta i suoi compiti e non fornisce la quantità necessaria di insulina, quindi si verifica uno squilibrio (un sacco di glucosio inutilizzato). Il cervello risolve il problema a modo suo e dà il comando di usare corpi chetonici (analoghi energetici). A livello cellulare, la degradazione del glucosio viene sostituita da proteine ​​e grassi.

Questo è interessante! L'acetone aiuta la penetrazione del glucosio nelle cellule, ma è una sostanza tossica.

I corpi chetonici nelle urine negli adulti con diabete mellito si trovano più spesso in quei pazienti che non hanno ancora imparato come formulare correttamente la loro dieta. Di norma, l'urina con l'odore di acetone non appare durante la notte e il processo si sviluppa gradualmente per diversi giorni. Inoltre, inizialmente puzza di acetone dalla cavità orale, e solo con il tempo questo odore inizia a venire dalla pelle e dalle urine. L'accumulo di derivati ​​dell'acetone nel diabete mellito non può essere ignorato, poiché il coma diabetico può svilupparsi.

ipertiroidismo

L'aumento della funzione tiroidea è chiamato ipertiroidismo e il suo grado estremo è la tireotossicosi. In questo caso, il corpo subisce alcuni cambiamenti che influenzano il metabolismo. La ripartizione accelerata delle proteine ​​è caratteristica di questa patologia, che provoca una maggiore sintesi di una grande quantità di corpi chetonici da parte del fegato che si accumula nel sangue.

Ci sono tali segni principali della malattia:

  • l'urina ha un odore sgradevole di acetone;
  • iperidrosi (sudorazione eccessiva non in situazioni di stress);
  • tachicardia;
  • condizione subfebrilare lunga;
  • affaticamento muscolare, tremore;
  • perdita di peso drastica con dieta normale;
  • attacchi di panico, nervosismo, disturbi del sonno;
  • primi capelli grigi.

L'ipertiroidismo è una condizione estremamente pericolosa che può essere fatale senza un trattamento tempestivo.

gravidanza

Durante il trasporto del bambino nel corpo femminile ci sono tutti i tipi di cambiamenti a livello ormonale, fisiologico e biochimico. Tutti gli organi della futura madre lavorano con un doppio carico: la velocità del flusso sanguigno accelera, la frequenza cardiaca e la respirazione diventano più veloci. Quando il livello di glucosio nel sangue diventa basso e la fonte di glicogeno nelle cellule del fegato si asciuga, vengono lanciati metodi alternativi di generazione di energia e formano corpi chetonici.

Nelle donne in gravidanza, l'odore di acetone nelle urine abbastanza spesso significa quanto segue:

  • ci sono grandi lacune tra i pasti;
  • i cibi a basso contenuto di carboidrati dominano la dieta;
  • la dieta consiste principalmente di cibi proteici;
  • una donna incinta non ha molto riposo e si espone a un alto sforzo fisico;
  • diagnosticato il diabete mellito, che si verifica in forma grave;
  • condizioni febbrili sullo sfondo di malattie infettive acute;
  • ipertiroidismo incontrollato;
  • l'uso di cibo di scarsa qualità, che ha causato gravi intossicazioni alimentari;
  • frequenti soggiorni in situazioni stressanti;
  • grave disidratazione sullo sfondo di tossicosi grave.

È importante! Con un leggero livello di acetone, è sufficiente solo per apportare modifiche alla dieta.

Praticamente ogni gravidanza all'inizio è associata a tossicosi. Durante questo periodo, le mamme in attesa sono costantemente nauseate, perdono l'appetito e questo, a sua volta, porta ad una diminuzione dell'apporto calorico e aumenta la concentrazione di acetone nell'urina. La quantità di acetone nelle urine aumenta anche a causa della disidratazione, che è causata da numerosi vomiti.

Un'altra caratteristica è la comparsa di nuove preferenze di gusto in una donna incinta. La dieta delle future mamme può essere tutt'altro che ideale, il che porta a una scissione di proteine ​​e grassi di scarsa qualità, alla mancanza di carboidrati e ai livelli di zucchero nel sangue. In questo contesto, i derivati ​​dell'acetone appariranno nelle urine.

Tuttavia, è ancora più pericoloso rilevare queste sostanze nelle urine nelle fasi successive della gravidanza. Una probabile causa di questo nel Ⅲ trimestre può essere disfunzione epatica (gestosi) o diabete gestazionale.

diagnostica

Se un adulto ha iniziato a notare che la sua urina ha un odore sgradevole simile all'acetone, è improbabile che corra subito in ospedale. Ma quelli che non sono indifferenti alla loro salute possono andare in farmacia per un test speciale. Se le strisce mostrano un livello abbastanza alto di acetone, dovresti cercare un aiuto medico.

Indipendentemente a casa, l'ispezione deve essere effettuata per tre giorni. Urina raccolta al mattino Nel serbatoio con esso, abbassa il test fino a un segno speciale, quindi estrailo, scuoterlo e aspetta un po 'di tempo. La presenza di acetone è confermata dal colore rosa. Se la tonalità diventa viola, questo potrebbe indicare un livello più alto di presenza di chetoni. E in questo caso è meglio non trascurare ulteriori esami.

prevenzione

Un ruolo speciale nell'eliminazione e nella prevenzione dell'elevato acetone nelle urine svolge una dieta appropriata. Implica l'esclusione di alimenti grassi, a lunga digeribilità, bevande alcoliche e cibi ricchi di purine (legumi, cavolfiori, cioccolato, caffè).

Metodi di corretta alimentazione, progettati per ridurre il contenuto di acetone nelle urine, ce ne sono molti, ma tutti sono uniti dal fatto che i prodotti dovrebbero essere facilmente digeribili, a basso contenuto di grassi e con una minima aggiunta di sale e spezie. Di norma, nei primi due giorni, si dovrebbe dare la preferenza agli alimenti di origine vegetale e senza l'aggiunta di vari oli: cereali, zuppe in brodo vegetale, purè di patate. Se c'è una tendenza positiva, è permesso di entrare nella dieta a basso contenuto di grassi varietà di carne e prodotti lattiero-caseari.

Tra i prodotti che dovrebbero essere scartati sono i seguenti:

  • pesce e carne grassi;
  • pomodori e acetosa;
  • latte con un'alta percentuale di grasso;
  • brodi grassi (pesce, carne);
  • caffè, tè nero;
  • funghi;
  • fast food e prodotti con un alto contenuto di vari additivi.

La durata dell'adesione a tali restrizioni dipende dalle dinamiche positive e dallo stato di salute del paziente.

Quando la condizione è completamente stabilizzata, si raccomanda di aderire a misure preventive per prevenire il rialzo dell'acetone.

Queste misure includono:

  • aderire ad un buon regime di bere - bere almeno 1,5-2 litri di acqua pura non gassata durante il giorno;
  • non essere coinvolto in diete a digiuno e duro;
  • abbandonare lo stile di vita sedentario, ma non sovraccaricare;
  • abbandonare abitudini dannose per la salute;
  • cerca di aderire ai principi di uno stile di vita sano.

Se un uomo o una donna adulti mangia razionalmente, presta la dovuta attenzione all'attività fisica, ma si rilassa completamente, e prende anche le misure necessarie quando c'è odore di acetone, quindi sarà in grado di godere di buona salute e buona salute per lungo tempo.

Certo, quando c'è odore di acetone nelle urine - questa non è la norma. I pazienti vigilanti si affrettano a sottoporsi all'esame in questo caso e questo è ciò che li protegge da gravi conseguenze. Per mantenere la salute per molti anni, è necessario rivedere completamente la dieta e lo stile di vita e, se necessario, sottoporsi a un trattamento tempestivo.

Cause di un forte odore di urina nelle donne

Articoli rubriche

servizi

malattia

Il forte odore di urina nelle donne può apparire a causa della non conformità con le regole di igiene. Ma a volte le malattie possono essere la causa di un odore sgradevole. Se il sintomo non scompare, è necessario consultare un medico e superare i test. Nelle malattie come il diabete, l'infiammazione e le infezioni del sistema urogenitale, l'urina può avere un odore di ammoniaca.

acetonuria

Questa è una condizione patologica che si sviluppa se i reni e i polmoni non hanno il tempo di rimuovere le cellule chetoniche che entrano nel corpo. L'acetone è un prodotto della decomposizione di proteine ​​e grassi nel corpo umano. È una sostanza chetonica tossica, il cui alto contenuto nelle urine può parlare della patologia degli organi interni. Acetonuria deve essere trattata, altrimenti potrebbero verificarsi i seguenti effetti:

  • danno al cervello e al sistema nervoso centrale;
  • la disidratazione;
  • basso livello di ph del sangue;
  • malattia del fegato;
  • problemi cardiaci e respiratori;
  • esaurimento mentale;
  • infiammazione del rivestimento dello stomaco e dell'intestino.
  • coma (nei casi più gravi).

Cause patologiche di odore di ammoniaca nelle urine

Se l'urina odora di acetone, questo può indicare una varietà di malattie.

Il diabete mellito è la causa più comune di forte odore sgradevole di urina. Ciò è dovuto al fatto che in questa malattia il corpo manca di glucosio, che è responsabile del funzionamento di tutte le cellule. Il diabete mellito del primo tipo è caratterizzato da una mancanza di insulina, che aiuta il glucosio a muoversi attraverso i vasi. Nel secondo tipo - l'insulina è sufficiente per il corpo, ma non viene assorbita dalle cellule. Di conseguenza, il corpo usa l'acetone per penetrare il glucosio nelle cellule. Ma è tossico per il corpo e nel diabete può anche causare il coma. Pertanto, con la comparsa di sete grave, dolore all'addome, sindrome del vomito, un bisogno urgente di consultare un medico.

Infiammazione del sistema urinario. Questo motivo è anche molto comune. I reni svolgono un ruolo importante nella rimozione dei corpi chetonici dal corpo. Pertanto, il fallimento nel loro lavoro può causare l'accumulo di corpi chetonici nel corpo e aggravare l'acetonuria.

Le malattie del sistema urinario si sviluppano come risultato dello sviluppo della microflora patogena.

L'urina inizia a puzzare molto prima che compaiano altri segni della malattia. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione a questo sintomo al fine di rilevare la malattia il più presto possibile e curarla con successo nella fase iniziale, senza possibili complicazioni.

Le malattie del sistema urinario si sviluppano a seguito della moltiplicazione della microflora patogena.

L'odore puzzolente di urina può indicare tali malattie:

  • Pyelonephritis - accompagnato da mal di schiena, febbre alta e dolore durante la minzione. La malattia è causata da E. coli. Questa malattia colpisce il sistema tubulare renale.
  • L'uretrite è una malattia infettiva trasmessa sessualmente. Accompagnato dall'infiammazione del canale urinario e dall'odore sgradevole delle urine.
  • Cistite. Questa malattia può essere una conseguenza o causa di pielonefrite. Può provocare Pseudomonas e bacilli intestinali, clamidia, streptococchi. La cistite può anche causare ipotermia, malnutrizione e scarsa igiene. I sintomi della malattia sono minzione frequente con sensazioni dolorose e una sensazione costante di pienezza della vescica.
  • Pielite. In questa malattia, la pelvi renale è interessata. Una caratteristica della pielite è la presenza di pus nelle urine.
  • Malattia del fegato Questo corpo è responsabile del normale metabolismo. Produce enzimi per il metabolismo. Se il fegato funziona in modo anomalo, i processi metabolici sono disturbati e, di conseguenza, l'odore di ammoniaca compare nelle urine.
  • Malattie infettive Livelli elevati di acetone possono essere dovuti alla presenza di infezioni come influenza, scarlattina, E. coli e altri. In questo caso, la causa è un aumento del numero di cellule chetoniche, come risultato della rottura delle proteine ​​e della grave disidratazione del corpo.
  • Infezioni del sistema riproduttivo. La causa dell'odore nelle urine nelle donne può essere una malattia del sistema riproduttivo. In questo caso, dovresti contattare il tuo venereologist e superare i test necessari. Un odore sgradevole appare spesso poco dopo il rapporto non protetto. Il più spesso è causato da tali infezioni:
  • Chlamydia. L'odore di clamidia compare 1-2 settimane dopo l'infezione. Inoltre, la donna sente dolore nel basso addome, scarico sanguinante nel periodo intermestruale, minzione dolorosa;
  • Ureoplazmoz. Questa malattia colpisce spesso gli uomini, ma con un sistema immunitario debole, anche le donne si infettano. L'infezione colpisce i genitali, l'urea e l'uretra e provoca uno sgradevole odore di urina.
  • La micoplasmosi causa infiammazione degli organi genitali e dei reni, provoca lo sviluppo di vaginosi batterica. L'infezione è accompagnata dal rilascio di muco dalla vagina con un forte odore sgradevole;
  • Tricomoniasi. Questa malattia causa l'infiammazione degli organi genitali: l'utero, la vagina, l'uretra. C'è anche uno scarico schiumoso con un odore sgradevole.
  • Vaginite. Si sviluppa a causa della diffusione della microflora patogena di natura batterica o fungina. Lo scarico con l'odore di ammoniaca nelle donne è caratteristico di questa malattia. Batteri e infezioni fungine sono le cause della vaginite. Altri sintomi di vaginite comprendono scarico nuvoloso e di colore scuro e urina, possibilmente con sedimenti.
  • Stenosi dell'apparato digerente Questa è una malattia grave in cui l'esofago si restringe bruscamente. I sintomi della stenosi sono: ingestione pesante, aumento della produzione di saliva, vomito. Se ci sono tali segni, una necessità urgente di contattare un gastroenterologo.
  • Tumori maligni Possono essere di diversa eziologia e localizzazione. Con tali malattie gravi, ad eccezione dello sgradevole odore di urina, compaiono tali sintomi: mancanza di appetito e, di conseguenza, perdita di peso, debolezza. Inoltre, se una persona ha malattie croniche, viene acutamente esacerbata.
  • L'ipertiroidismo è una malattia della ghiandola tiroidea che causa un'eccessiva produzione di acetone nel corpo umano. I sintomi della malattia sono:
  1. Odore sgradevole di urina nelle donne;
  2. Aumento della produzione di sudore;
  3. Palpitazioni cardiache;
  4. Temperatura costante;
  5. Stanchezza nei muscoli, fino al tremore degli arti;
  6. Tensione nervosa, aggressività, ansia;
  7. Perdita di peso acuta con nutrizione normale;
  8. Capelli grigi in giovane età.

L'ipertiroidismo è molto pericoloso e può persino portare alla morte di una persona. Un approccio urgente a un endocrinologo con tali sintomi è obbligatorio.

Diete sbilanciate che portano alla disidratazione possono causare acetonuria. Particolarmente pericolosi sono la fame, che può causare un aumento di acetone nel corpo. Il corpo, non ricevendo le sostanze necessarie, compreso il glucosio, inizia a consumare glicogenesi del fegato e dei muscoli. Quando queste riserve si esauriscono, le proteine ​​e i grassi del corpo vengono divisi. Di conseguenza - la formazione di cellule chetoniche e l'odore di acetone nelle urine. Con il digiuno prolungato, il suo livello nel corpo può raggiungere un punto critico. L'acetone viene escreto attraverso l'urina, il sudore e la saliva. Pertanto, durante il digiuno, non solo l'urina odora di ammoniaca nelle donne, ma c'è anche un odore sgradevole di pelle e bocca.

La dieta di Dyukan si basa sul consumo di grandi quantità di proteine, quindi è facile seguirlo senza provare una forte fame. Ma una tale quantità di proteine ​​che il corpo non può elaborare completamente. I reni e il fegato non riescono a far fronte a questo, e il livello di acetone nel corpo aumenta. Lo stesso effetto si verifica con un eccesso di grasso nel corpo. Se l'odore di urina è cambiato dopo una dieta o la fame, è necessario abbandonarli e iniziare a mangiare normalmente. Altrimenti potrebbero verificarsi conseguenze più gravi. Una dieta equilibrata è il rapporto tra proteine, grassi e carboidrati in un rapporto di 1: 1: 4.

Cause fisiologiche

Ci possono essere cause fisiologiche di odore sgradevole di urina. Questi includono:

  • Climax. Durante questo periodo, si verificano cambiamenti nel corpo femminile, la produzione dell'ormone diminuisce l'estrogeno, che è responsabile della funzione di fertilità e resistenza alle infezioni.
  • Lungo ricevimento di vitamine e integratori alimentari. Alcuni di loro danno alle urine un odore di acetone. Soprattutto riguarda vitamine del gruppo B.
  • La disidratazione. La causa potrebbe essere vomito, indigestione, aumento della sudorazione. La mancanza di umidità nel corpo causa lo scollamento degli organi urinari. Pertanto, il processo naturale di minzione viene interrotto. Una persona in buona salute ha mezzo litro di acqua al giorno. La stessa quantità di liquido che devi bere. Se non c'è abbastanza liquido, l'urina è altamente concentrata con un odore specifico.
  • Lunga ritenzione urinaria Se la vescica non è stata svuotata per molto tempo, l'urina può cambiare nell'odore. Più lungo è il ritardo, più intenso è l'odore. Il frequente restringimento della minzione può causare varie malattie del sistema urinario.
  • Quando l'urina delle mestruazioni può anche cambiare l'odore. Ciò è dovuto a cambiamenti negli ormoni e nella microflora.
  • Farmaci a lungo termine e incontrollati possono causare un disturbo dei processi metabolici nel corpo e, di conseguenza, può apparire odore di ammoniaca di urina. Spesso questo accade con un eccesso di calcio e ferro nel corpo, così come l'uso di antibiotici.
  • Dai l'odore di odore di urina e cibo. Soprattutto si tratta di piatti piccanti, grassi e salati. Colpisce anche alcol, soda, asparagi e aglio.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta agli atleti che stanno strenuamente costruendo i muscoli in palestra. Spendono molta energia e la riempiono irrazionalmente. Hanno odore di urina può cambiare a causa del consumo di grandi quantità di alimenti proteici e la mancanza di carboidrati.

Altri motivi

Se le malattie sopra menzionate non possono essere identificate e l'urina puzza male, la ragione potrebbe essere diversa:

  1. Pesante sforzo fisico;
  2. Lesioni con danno al sistema nervoso centrale;
  3. Intossicazione alcolica o chimica;
  4. L'uso dell'anestesia.

Per normalizzare il livello di acetone è sufficiente eliminare questi fattori.

Acetone in eccesso durante la gravidanza

Se l'urina puzza di ammoniaca in una donna in posizione - questa è una seria ragione per dare l'allarme. Dopo tutto, avvelena non solo l'organismo adulto, ma anche il bambino. L'eccesso di acetone causa spesso diabete gestazionale, che può trasformarsi in zucchero. Questo pericolo è per madre e figlio.

Segni della presenza di acetone in una donna incinta:

  • Debolezza generale, sonnolenza.
  • Frequenti vertigini.
  • Nausea.

Questi sintomi si verificano spesso nelle donne in gravidanza, ma è ancora meglio superare un test per la presenza di corpi chetonici. Se sono stati identificati, il trattamento sarà richiesto sotto la supervisione di un medico.

Una causa comune di aumento dell'acetone nelle urine è la tossicosi, che porta alla disidratazione e alle carenze nutrizionali. Ma da tutti i motivi di cui sopra, una donna incinta non è assicurata. Pertanto, per chiarire la diagnosi, è necessario sottoporsi ad un esame approfondito.

Trattamento dell'acetoniuria in donne in gravidanza

Le linee guida generali sul trattamento includono le seguenti procedure:

  • Saturazione del corpo con acqua. Per fare questo, bere molti liquidi. Se, a causa della tossicosi, l'acqua nel corpo non viene ritardata, prescrivere soluzioni terapeutiche, come rehydron o tourrol. Ripristinano il bilancio idrico del corpo. Devono essere presi spesso - ogni 5-10 minuti, 1 cucchiaino.
  • Dieta medica: verdure, carne magra bollita, ricotta a basso contenuto di grassi, frutta, soprattutto mele.
  • Farmaci che rimuovono le tossine, come il carbone attivo, l'enterosgel.
  • Per mantenere il livello di vitamine e glucosio nel corpo di una donna incinta ha usato un contagocce con vitamine e glucosio.

Tali misure sono efficaci se non c'è una malattia grave che ha causato un aumento dell'acetone nel corpo. Se disponibile, viene eseguito un trattamento parallelo.

Come fare il test per l'acetone

Se una donna incinta odora l'acetone nelle urine o nella bocca, è necessario fare un'analisi. La notte prima è necessario non mangiare piatti grassi e salati. Altrimenti, il risultato potrebbe essere errato. Forse l'analisi a casa. Per fare questo in farmacia, puoi acquistare un test speciale. Per l'analisi, è necessario raccogliere l'urina del mattino e far cadere il test in esso. Dovrebbe cambiare colore. Se la striscia è diventata rosa - il livello di acetone è normale, viola - il livello è elevato, è necessario consultare un medico.

Dopo 2-3 giorni si consiglia di ripetere l'analisi, l'urina può tornare alla normalità.

Ma se l'urina ha l'odore di acetone per molto tempo, sarà necessario un esame più serio con l'ospedalizzazione.

Trattamento adeguato

Il trattamento dell'acentone in eccesso nelle urine include:

  1. Clisteri di pulizia che aiutano a eliminare le tossine dal corpo. Per gli stessi scopi usano enterosorbenti.
  2. Soluzione per infusione o soluzione di glucosio diluito (per donne in gravidanza);
  3. Acqua minerale alcalina Anche le soluzioni di disidratazione orale come il clorazone e il reidrone sono molto utili.

Se, dopo aver provato, la causa non è stata trovata, è necessario seguire una dieta, non bere alcol e nicotina, osservare attentamente l'igiene e muoversi di più.

Metodi tradizionali di trattamento

Molti farmaci hanno effetti collaterali e controindicazioni. Puoi provare a ridurre il livello di acetone con l'aiuto di rimedi popolari. Riduce il livello di corpi chetonici nel sangue del succo di ciliegia. È inoltre necessario utilizzare una grande quantità di liquido per prevenire la disidratazione.

Prevenzione di acetonuria

Come prevenzione dell'acetonuria, si raccomanda di osservare le seguenti regole:

  1. Mantenere uno stile di vita sano, mangiare bene, eliminare le carni grasse, prodotti in scatola, carni affumicate, verdure in salamoia.
  2. Spostati di più, ma non sperimentare uno sforzo fisico pesante.
  3. Osserva i modelli del sonno.

Altri Articoli Su Rene