Principale Anatomia

Come trattare l'infiammazione del sistema urogenitale nei rimedi popolari delle donne

L'infiammazione della vescica e dei reni contribuirà a rimuovere questi rimedi popolari. Il trattamento dell'infiammazione del sistema urogenitale nelle donne con questi agenti è abbastanza efficace e non ha effetti collaterali.

Trattamento dell'infiammazione della vescica e dei reni con medicazioni al sale
Condimenti al sale - un rimedio popolare efficace per l'infiammazione della vescica e dei reni. Asciugamano "Waffle" piegato lungo la lunghezza di 2 strati, inumidito in una soluzione di sale riscaldata al 10%, strizzare con forza media, mettere sulla zona della vescica, coprire con il secondo asciugamano stesso in 2 strati. Strettamente in forma con ampie bende. Questa benda dovrebbe coprire la parte anteriore dell'addome inferiore dall'ombelico al pube, compreso e dietro - dalla vita all'ano. I processi infiammatori degli organi di questo dipartimento devono essere trattati per 2 settimane, se ci sono tumori, quindi 3 settimane. La medicazione nella prima settimana viene applicata ogni giorno durante la notte, e quindi a giorni alterni.
("Bollettino degli stili di vita sani" 2016 numero 8, pagina 21)

Trattamento dell'infiammazione del sistema urinario (cistite) mediante la raccolta di erbe.
Questo rimedio popolare è usato con successo nei processi infiammatori del sistema genito-urinario (cistite).
1 cucchiaio. l. foglie di uva ursina, 1 cucchiaio. l. cowberry 1 cucchiaio. cucchiaino di foglie di belladonna (wolfberry) dolce-amaro, versare 500 ml di acqua bollente, lasciare per 1 ora. Prendi 2-3 cucchiai. l. 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. ("Bollettino degli stili di vita sani" 2015 numero 21, pagina 8)

Medunitsya per le malattie della vescica - un rimedio popolare efficace.
L'alto contenuto di tannini nel medunitz lo rende un efficace rimedio popolare nel trattamento delle malattie infiammatorie delle mucose. Nelle malattie della vescica, i reni, con le pietre, i brodi urinari sanguinanti di medunits aiutano molto bene.
Prendi 1 cucchiaio. l. erbe di una polmonaria, foglie di ribes nero e mirtillo rosso, riempire 500 ml di acqua bollente. Calore, lasciare fermentare per 1 ora, filtrare. Prendi 2 cucchiai. l. 4-5 volte al giorno per l'infiammazione della vescica e dei reni.
("Bollettino di stili di vita salutari" 2015 № 6, p 16. Dal fitoterapista di conversazione, candidato di scienze biologiche V. Kosterov)

Trattamento di infiammazione della vescica nelle donne euforbia a casa.
Nonna-guaritore ha trattato l'infiammazione del sistema genito-urinario nelle donne che usano l'euforbia. Ha preparato una manciata di erba secca 0,5 litri di acqua bollente, ha insistito per 1 ora. È necessario bere questa infusione come tè durante il giorno in quantità illimitate. (HLS 2014 anno numero 2, pagina 37)
Questo stesso rimedio popolare aiuta con il dolore nei reni e nella vescica. Se il dolore è appena apparso, basta un giorno di infusione di asclepiade - l'infiammazione viene rimossa. È anche possibile far fronte a casi avanzati e cistite cronica, ma potrebbero essere necessari fino a 30 giorni per il trattamento. Nei primi tre giorni di somministrazione, sangue e pus possono essere rilasciati insieme all'urina, ma gradualmente l'urina si schiarirà e l'infiammazione scomparirà. (HLS 2004 No. 18, pag 27)

Infiammazione del sistema genito-urinario - il trattamento popolare di farfara.
3 cucchiai. cucchiaino una miscela di foglie e cesti di fiori coltsfoot brew 500 ml di acqua bollente, per insistere 1 ora, scolare. Prendi 50 ml prima dei pasti per l'infiammazione dei reni e della vescica. Lo stesso strumento aiuterà nei processi infiammatori dello stomaco e dell'intestino.
("Il bollettino degli stili di vita salutari" 2014 numero 9, pagina 22. Dal fitoterapista conversazione, candidato di scienze biologiche V. Kosterov)

Semi di aneto
Per alleviare l'infiammazione della vescica aiuterà l'infusione di semi di finocchio, se preso all'interno.
Versare 1 cucchiaio. l. semi schiacciati 200 ml di acqua bollente, lasciare per 1 ora, filtrare. Bere 50 ml 4 volte al giorno, indipendentemente dai pasti. ("Bollettino di stili di vita sani" 2012 numero 14, pagina 30)

Trattamento di luppolo
Quando l'infiammazione della vescica, dei reni, del fegato, con la frequente voglia di urinare, aiuta un rimedio popolare: 2 cucchiai. cucchiai di coni di luppolo secchi schiacciati versare 1 tazza di acqua bollente, quando è fredda, filtrare. Bere 0,5 tazze 2 volte al giorno in qualsiasi momento. Il corso del trattamento è di 6-8 giorni. ("Bollettino di stili di vita sani" 2012 numero 14, pagina 31)

Come trattare l'infiammazione della vescica con aspen a casa.
Infiammazione cronica della vescica e dei reni, incontinenza urinaria aiuterà a curare il decotto di aspen. 1 cucchiaio. cucchiaio di materie prime (corteccia, ramoscelli, foglie), versare 1 tazza di acqua bollente, far bollire per 10 minuti a fuoco basso. Prendi 0,5 bicchieri 3 volte al giorno (ricetta da stili di vita sani 2011, № 4, p 37)

Trattamento popolare della vescica con mirtilli rossi e mirtilli rossi.
Una donna sta curando l'infiammazione della vescica con i mirtilli rossi immersi nell'acqua del miele. Per fare questo, metti le bacche pulite in un barattolo da tre litri (sul gancio) e versa la parte superiore con acqua bollita, addolcita a piacere, miele. I mirtilli rossi umidi possono rimanere in cantina per un massimo di due anni, mantenendo non solo le proprietà medicinali, ma anche il gusto eccezionale. Esiste tutto ciò che desideri, in quantità illimitate. (HLS 2011 №6, pagina 41)

Il succo di mirtillo aiuta con l'infiammazione della vescica
(HLS 2009 No. 15, p.25)

Infiammazione dei reni - trattamento con l'avena a casa.
L'infiammazione dei reni e della pelvi renale può essere curata con l'aiuto dell'avena. Devi prendere tanto avena quanto puoi stare nel palmo della tua mano. Lavare l'avena e cuocere in 1 litro di latte fino a quando il liquido è evaporato della metà. Prendi questo decotto 3 volte al giorno prima dei pasti. (HLS 2005, №11, p 23)

Trattamento domiciliare della vescica ed enuresi di wheatgrass.
Con l'infiammazione della vescica e l'enuresi aiuta l'erba - wheatgrass strisciante. Rizomi di wheatgrass (è preferibile scavarli in primavera o in autunno), lavare e tagliare. Versare 1 litro di acqua bollente 30 g della radice, conservare a bagnomaria per 15 minuti. Prendi 50-100 g 3-4 volte al giorno. (HLS 2005 n. 11, pag 23)

Come trattare l'infiammazione del sistema genito-urinario Althea.
Le infiammazioni erosive e infettive della vescica con scarica dolorosa arbitraria delle urine vengono trattate con l'aiuto di Altea.
1 cucchiaio di radici di Althea versare 1 tazza di acqua bollita calda, insistere 4 ore, quindi portare a ebollizione. Bere 2 cucchiai. cucchiai di infuso caldo ogni 2 ore dalle 5:00 alle 20:00 Sull'area della vescica imporre la panificazione dalla temperatura corporea multi-radice al vapore.
La radice dannosa Althea non porta. Pertanto, a fini terapeutici, può essere utilizzato per un tempo molto lungo, specialmente nelle malattie croniche del sistema urogenitale.
("Bollettino di stili di vita sani" 2004 numero 19, pag 23)

Il rimedio popolare più famoso per la cistite
L'infiammazione delle vie urinarie nelle donne può essere curata, se si riscalda un ciottolo o un mattone rosso sul fuoco, metterlo in un secchio, sedersi su un secchio, dopo aver fatto un rullo, in modo che sia più conveniente. Sul mattone caldo versare acqua. Coprire il secchio con una coperta e, sedendosi, mettersi al riparo dall'alto. Siediti mentre il calore è attivo. 1-2 procedure sono sufficienti. ("Bollettino degli stili di vita sani" 2004 numero 3, pagina 25)

Trattamento tradizionale delle erbe della cistite.
Una donna ha sofferto di urolitiasi e infiammazione delle vie urinarie per molti anni. Durante il trattamento, ha approfittato di una straordinaria collezione di erbe:
30 g di coda di cavallo, 25 g di una verga d'oro, 10 g di erpice di radice, 20 g di foglie di betulla, 5 g di rosa canina, 5 g di menta piperita, 5 g di fiori di calendula.
Un cucchiaino della raccolta (con un vetrino) versare acqua bollente (150 ml), coperto, lasciare per 15-20 minuti. Bere 4 volte al giorno dopo i pasti, ogni volta che si prepara di nuovo. La durata del trattamento dipende dal benessere: nei processi infiammatori impiegano 4-5 giorni, e nella rimozione di calce e pietre - più a lungo.
("Bollettino degli stili di vita sani" 2004 numero 3, pagina 28)

Come trattare l'infiammazione della vescica e dei reni con cardo.
Nella pielonefrite e nell'infiammazione del sistema genito-urinario, un cardo aiuta una donna, chiamata anche cardo. È una grande spina con le foglie larghe e spinose che sono disgustose sotto, fiorisce in rosso. Nelle farmacie, non succede, cresce nei posti di spazzatura.
3 cucchiai. cucchiai di cardo secco una donna mette in un barattolo da 700 grammi, versa acqua bollente fino in cima, dopo averlo raffreddato beve 100 grammi 5-6 volte al giorno. Durante il giorno è necessario bere l'intero barattolo, ma questa infusione aumenta leggermente la pressione. ("Bollettino di stili di vita sani" 2003 numero 17, pagina 27)

Trattamento con fiori di viburno decorativo
Aiuta la tintura di buldenezh (viburno decorativo), se le appendici, le ovaie, la vescica sono infiammate. Dopo aver massaggiato la tintura di fiori, mettete uno strato sull'addome inferiore per 2-3 ore. Alcuni giorni - e la malattia passa.
Per preparare la tintura, è necessario riempire strettamente un vaso con fiori di buldenezha, versare alcol e chiudere. Di solito una pinta di alcol richiede mezzo litro di alcol. Insistere in un luogo buio per 2 settimane. ("Bollettino di stili di vita sani" 2003 numero 8, pagina 20)

Il prezzemolo è un efficace rimedio popolare per il trattamento della vescica e dei reni.
Le infusioni di prezzemolo aumentano la diuresi e alleviano l'infiammazione della vescica e dei reni.
1 cucchiaino di semi essiccati versare 400 g di acqua bollente, insistere 2 ore, bere mezza tazza 4 volte al giorno per 10-15 minuti prima dei pasti. Questa infusione può essere sostituita con succo spremuto dalle radici e foglie di prezzemolo fresco. Bere succo di 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno per 10-15 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 40 giorni. Riposo - 14 giorni. Per i bambini fino a 14 anni, la dose è ridotta di 2 volte. Può anche essere sostituito con polvere di semi macinati - assumere 0,5 g 3 volte al giorno durante i pasti. (HLS 2002 n. 19, p. 10. Serate con Klara Doronina.)

Trattamento del polsino
Anche nella sua giovinezza, una donna aveva una vescica fredda e iniziò una grave infiammazione. Il dottore ha detto che ora molto probabilmente la malattia si trasformerà in una forma cronica e sono possibili complicazioni frequenti per tutta la vita. Ma è accaduto diversamente, il rimedio popolare ha completamente aiutato a curare la vescica, la raccolta delle erbe del wintergreen e del polsino. Questa fiaschetta da donna ha visto 1 mese. E ora questa infusione viene bevuta una volta all'anno per la prevenzione e l'indurimento della vescica. (HLS 2002, No. 20, p.24)

Infiammazione del trattamento della vescica e dei reni

Dove sono le prime cause di tutte le malattie? Soprattutto di recente, persino gli scienziati hanno iniziato a convenire che le cause di tutte le malattie più spesso non sono dove vengono trattate, ma dove vengono cercate. Ora gli scienziati concordano sul fatto che tutte le malattie derivano dal livello di informazione. Questo può spiegare l'impotenza della medicina ufficiale nel trattamento di malattie particolarmente croniche.

Prima di tutto, le emozioni negative danno slancio alla malattia. Diventano la prima causa di qualsiasi malattia. Se seminiamo cose negative intorno a noi, questo contribuirà alla distruzione della nostra salute. Nell'argomento di oggi, cercherò di dirti il ​​più possibile sulle malattie renali e della vescica. Quali metodi e come puoi trattare sia i reni che la vescica e l'urina?

Infiammazione della vescica

Cistite, cioè infiammazione della vescica. Qual è la causa principale di questa malattia? Innanzitutto, è un'infezione a causa della quale si verifica l'infiammazione. L'ipotermia svolge anche un ruolo non importante. Il più spesso succede in donne. Perché le donne hanno, perché le donne hanno una struttura interna leggermente diversa vicino agli organi che si trovano alla vescica. L'uretra è più corta che negli uomini a causa della zona genitale femminile. Come sapete, le donne hanno diversi tipi di malattie ginecologiche, ma questo è trattato in un altro articolo.

La cistite può verificarsi non solo da un'infezione, con il minimo danno alla vescica o durante l'irradiazione. Se, per esempio, un organo vicino alla vescica viene irradiato. Molto spesso la vescica può ammalarsi in inverno. Dove può iniziare il dolore alla cistite? Quando ho scoperto i sintomi dell'inizio della cistite, sono rimasto sorpreso. Risulta che il dolore può essere dato nella parte posteriore del collo e nella spina dorsale, nella parte superiore della testa, negli occhi (prurito, lacrimazione, visione offuscata), dolore nell'ano.

Enuresi, cioè incontinenza. Questa malattia si verifica più spesso nei bambini. Fondamentalmente è da quattro a sette anni, soprattutto nei ragazzi. Quali sono le ragioni per cui ciò si verifica più spesso. Conflitti in famiglia, litigi, un'atmosfera nervosa a casa, deficienze nell'educazione, vale a dire, sei troppo severo con il tuo bambino, o viceversa il bambino ha troppa libertà, l'amore della madre gioca un ruolo importante, disturbi del sonno disturbati. Con l'enuresi notturna nei bambini, dai al bambino un cucchiaino di miele per la notte.

Rimedi popolari molto utili per il trattamento della vescica. Se hai una grave infiammazione della vescica, raccogli la menta durante la fioritura. Prendi queste proporzioni. Venti grammi di menta aromatica e versare acqua bollente (1,5 litri), quindi far bollire per cinque-dieci minuti. Raffreddare e bere un bicchiere tre volte al giorno per un mese.

In cistite, una tale composizione aiuta bene: Prendi l'acqua bollente (1,5 cucchiai), un cucchiaio di aneto (erba) può essere con semi, infornare e mettere su per mezz'ora. Bere la terza parte di un bicchiere per mezz'ora prima dei pasti tre volte al giorno.

Quando la cistite aiuta molto bene le cime delle carote. Prendete una manciata di cime di carote e preparate l'acqua bollente (0,5 l), lasciate insistere per mezz'ora. Bevi questa infusione per tutto il giorno, divisa in tre quattro volte.

Malattia renale

Qual è lo scopo principale dei reni. Il primo è che i nostri reni devono mantenere un equilibrio di sale marino nel corpo. I reni dovrebbero normalmente rimuovere le tossine. I nostri reni sono una specie di filtro che fa entrare l'acqua, che contiene sali e materia organica. Non voglio entrare nei dettagli, dato che non sono un dottore. Il mio compito principale è quello di darti consigli e ricette di guaritori tradizionali che ti aiuteranno nel trattamento della malattia renale.

Fondamentalmente, l'insufficienza renale si sviluppa nel tempo. Dobbiamo prestare attenzione al fatto che l'insufficienza renale porta allo sviluppo dell'anemia. Dovremmo cercare di mangiare cibo ricco di vitamine. Cercando di bere i succhi da bere a casa, come nei succhi del negozio ci sono additivi che sono dannosi per il nostro corpo.

Con molte malattie renali, l'acqua viene trattenuta nel corpo e compaiono edemi. L'edema renale è diverso dagli altri edemi. Dobbiamo conoscere la differenza tra edema dei reni ed edema nelle malattie cardiache. Con la malattia renale, l'edema si diffonde in modo uniforme in tutto il corpo e, in primo luogo, l'edema appare sui piedi e sulle gambe.

È molto utile in caso di malattie renali bere acqua con limone. Per un bicchiere d'acqua, un cucchiaio di succo di limone. Ma questa ricetta pulisce i reni e non ci sono problemi con la minzione. Preparare l'infusione di rosa canina, aggiungere succo di limone e 60 grammi di miele.

Puoi pulire i reni in questo modo: per un bicchiere d'acqua, un cucchiaino di semi di lino. Mettere sul fuoco e portare a ebollizione, quindi mettere da parte e lasciare riposare per due ore. La composizione è pronta. Poco prima dell'uso, scioglierlo con acqua di limone. Devi bere mezzo bicchiere due o tre volte al giorno.

Tutti voi conoscete il miele. È stato a lungo utilizzato nel trattamento dei reni. Anche nel trattamento della vescica urinaria e del tratto urinario. Con questo trattamento ti aiuterai. Ogni giorno devi bere una tazza di succo di radicchio mescolato con miele. Un'altra tazza di tè con bacche di rosa selvatica e bevanda con miele.

Se hai dolore ai reni, mescola in parti uguali il succo di cavolo con il miele. Bere tre volte al giorno, due ore prima dei pasti.

Una ricetta molto efficace per edema cronico e malattie renali. Prendi un bicchiere d'acqua da duecento grammi e riempilo con quindici grammi di aghi di pino fresco. Mettete sul fuoco, portate a ebollizione e fate bollire per dieci minuti. Quando il tuo brodo bolle per otto minuti, aggiungi un cucchiaio di miele. È necessario bere questo brodo per tutta la sera.

Infiammazione renale

Quando c'è un processo infiammatorio nei reni, l'acqua con il succo di limone è molto utile. Bevi un bicchiere d'acqua, un cucchiaio di succo di limone. Nei processi infiammatori nei reni e nella vescica, così come nelle urine delle vie escretorie, il miele è molto utile.

È anche molto utile bere acqua con succo di limone. Ad un bicchiere d'acqua un cucchiaio di succo di limone. L'infiammazione dei reni a volte a volte si trasforma in una forma cronica, come la pielonefrite. Questa malattia a volte inizia a svilupparsi immediatamente la prima volta. Così è stato con il mio amico. Non si sentì immediatamente. Soffre di ipertensione e quindi è stata diagnosticata in modo errato, come nella malattia renale cronica, si scopre che l'ipertensione può anche iniziare.

A volte è molto difficile per i medici distinguere l'ipertensione dall'ipertensione associata ai reni. C'è una particolarità, se la pressione inizia ad apparire soprattutto nelle persone oltre i cinquanta, quindi la nefrite cronica si verifica molto prima, in gioventù. Essere consapevoli del fatto che in caso di malattia renale, il sale è molto dannoso.

L'esercizio fisico è dannoso per le persone che hanno problemi ai reni. Naturalmente, in caso di esacerbazione, è imperativo consultare un medico che prescriva la consegna dell'urina. Secondo questa analisi, determina l'aggravamento. Per evitare gravi complicazioni, il medico prescrive un trattamento tempestivo, che dà un rapido effetto.

È molto importante seguire una dieta terapeutica. Per tutte le malattie dei reni è molto importante prestare attenzione al fatto che la dieta dovrebbe essere il meno possibile di sale da cucina. Il cibo principale è frutta e verdura. Certo, non tutte le verdure, ci sono quelle che sono dannose per i reni (cavolfiore, ravanello, spinaci, aglio, sedano). Se hai problemi ai reni, questi prodotti dovrebbero essere evitati.

Nel processo infiammatorio dei reni, rimuovere dalla vostra dieta caffè naturale, cacao, frutta e acqua gassata, cibi grassi, carni affumicate e cibi in scatola. Le minestre leggere, i porridge come il riso al latte o il miglio sono molto utili. Puoi aggiungere frutta (mele, prugne, albicocche o zucca) al porridge. Utili anche pomodori, barbabietole, cavoli, patate, cetrioli freschi, angurie e meloni.

Quando l'infiammazione inizia a passare, il cibo può essere reso più vario. È possibile aggiungere alla dieta pesce fresco, ricotta, carne di pollame. Nel processo infiammatorio acuto, assicurarsi di pulire lo stomaco e l'intestino. Sdraiati sul letto e avvolgiti. Bevi tè caldo con marmellata come ribes o lampone. Lime, camomilla, tè alla menta sono molto utili.

È molto importante monitorare la sedia. Le persone esperte sono avvisate di bere un lassativo ogni sera. A tale scopo, olio di girasole adatto, o foglia di senna. È utile digiunare per due o tre giorni. Solo dal terzo giorno di malattia si consiglia di iniziare a mangiare cracker, succhi, verdure e frutta, così come i cereali aumentando gradualmente la dose. Kefir utile, ryazhenka, così come il latte acido fatto in casa.

Le persone che hanno problemi ai reni, il brodo di carne è molto dannoso. Mangia carne, ma solo otto o dieci giorni dopo la malattia. Preferisco la carne di coniglio, la carne non è grassa, il pollo, puoi un po 'di maiale, ma non ungere.

Trattamento domiciliare della cistite

Cistite naturalmente sapete tutti che questa è l'infiammazione della vescica. Naturalmente il supercooling del corpo svolge un ruolo importante nell'acquisizione di questa malattia. La causa principale di questa malattia è l'infezione. L'infezione fa infiammare la vescica. A causa del fatto che gli organi genitali femminili si trovano nelle vicinanze e con l'infiammazione degli organi genitali femminili, la vescica è infiammata e sopra, ho già scritto un po 'su di esso.

Ti dico la malattia più sgradevole. È solo una volta malato, dopo un po 'la malattia può ripresentarsi. Molto rapidamente diventa cronico. Cistite a domicilio, se hai questa malattia e vuoi iniziare il trattamento, inizia con una dieta settimanale senza sale. Se hai un fungo del latte tibetano, puoi combinarlo con una dieta senza sale. Bevi questo yogurt tutto il tempo. Assicurati di limitare la dieta di cibi grassi e fritti.

Ogni mattina a stomaco vuoto bevete una tazza di latte in polvere tibetano. Dopo aver bevuto latte acido del fungo tibetano, siedi per dieci minuti in un bagno caldo con latte di siero acido (un litro di siero di latte + cinque litri di acqua). Dopo questa procedura, bere una tazza di acqua tiepida con siero (uno a uno). Prossima viene la colazione.

Dopo due ore, bere un bicchiere di yogurt, quindi ripetere l'assunzione del bagno e una bevanda di acqua tiepida con siero di latte. Ora pranzo e dopo pranzo ogni ora bevi un bicchiere di acqua tiepida con siero di latte. Cena - un bicchiere o una tazza di yogurt fungo tibetano.

Una ricetta molto buona non solo per la cistite, ma anche per l'edema sul corpo e sul viso. Prendi duecento ml di acqua e cinque grammi di foglie di mirtillo rosso. Mettete sul fuoco, portate a ebollizione e fate sobbollire per cinque minuti. Dopo cinque minuti, aggiungere un cucchiaio di miele al brodo. Bevi la bevanda risultante a piccoli sorsi durante la serata.

Come rimuovere il gonfiore

Cosa stiamo facendo per primo? Qualcuno va dal medico e qualcuno inizia a curarsi autonomamente. I medici prescrivono tutti i tipi di diuretici. Ovviamente non sarebbe male controllare i reni, ma questo è deciso dal medico a cui ti riferisci. Puoi anche rivolgerti alla medicina tradizionale, che in parallelo con i medici ti offre i suoi rimedi naturali. Come rimuovere il gonfiore ci sono molti modi diversi, ecco alcuni suggerimenti.

Edema, è principalmente un accumulo di acqua nel corpo, che per qualche motivo non vuole lasciarci e questo crea molti problemi. Bevi acqua di aneto. Quando cucini il porridge d'orzo, aggiungi la radice di finocchio, uno strumento eccellente e aiuta i reni. Wormwood, cioè un decotto, guida l'urina bene ed è molto utile per le donne nei giorni critici.

Quando è idropico, c'è un'erba chiamata Sitnik. Prepara brodi e bevi più spesso. Anche l'origan guida bene l'urina. Bryonia non solo spinge l'acqua, ma pulisce anche l'intestino. È necessario far bollire le foglie e i viticci delle viti nel vino.

Per questa ricetta, avrete bisogno di 2-3 limoni, che dovrete girare in un tritacarne insieme alla buccia. Grattugia grammi di rafano centocinquanta e mescola bene. Quindi lascia riposare per circa mezz'ora e può essere trattato. È necessario mangiare questo medicinale prima dei pasti in un cucchiaino, due volte al giorno o tre volte.

Per l'edema delle gambe, l'avena e l'ortica aiutano molto bene. Assumere in eguali proporzioni il chicco d'avena e la radice di ortica tritata finemente 50 grammi di ogni ingrediente, aggiungere mezzo limone tagliato finemente. Quando tutti gli ingredienti sono pronti e nello stesso contenitore, versare mezzo litro d'acqua e metterlo sul fuoco. Quando l'acqua bolle, riduci il fuoco e fai sobbollire per 15-20 minuti. Quindi mettere da parte il piatto con il decotto sul lato e lasciare raffreddare e bere al posto dell'acqua durante il giorno.

Proteine ​​nelle urine

Per evitare le proteine ​​nelle urine, prova questa miscela: mescola il miele con il limone e i semi giovani del seme wiki e mangia questa miscela tre volte al giorno in un cucchiaio 15-20 minuti prima dei pasti. Le proporzioni sono le seguenti: spremere il succo da un limone e aggiungere un bicchiere di miele e un bicchiere di semi wiki.

Segni di infiammazione del tratto urinario. Che dottore e con che mezzi tratta l'infiammazione delle vie urinarie

Una delle patologie più pericolose e scomode allo stesso tempo è l'infiammazione delle vie urinarie. A rigor di termini, non esiste una tale diagnosi nella scienza e nella pratica, perché il tratto urinario è un sistema di diversi organi. Include i reni, gli ureteri, la vescica e l'uretra (uretra). La sconfitta di ogni singolo corpo ha il suo nome. Il pericolo e l'evidenza per il paziente stesso di una qualsiasi delle malattie dipende da quanta parte delle vie urinarie è interessata.

Comunque, anche se il problema di salute è insignificante, qualsiasi malattia porta almeno un sacco di disagio al paziente. In realtà, malattie innocenti e non esiste. Pertanto, è importante prestare attenzione ai segnali del proprio corpo ed essere in grado di interpretarli correttamente.

Infiammazione delle vie urinarie: cause

Le cause dell'infiammazione del tratto urinario sono numerose. Possono essere divisi in diversi gruppi.

• Le cause che si trovano nell'ambiente interno del paziente: endogeno.

• Le fonti di malattie che esercitano influenza dall'esterno sono esogene.

Tra le cause endogene dell'infiammazione del tratto urinario:

• La presenza di malattie croniche. Stiamo parlando di un enorme serbatoio di vari tipi di malattie. I focolai infettivi sono pericolosi: con il flusso sanguigno che entra nei reni per la pulizia, gli stessi patogeni si depositano nei filtri biologici. In futuro, senza trattamento, si spostano lungo le vie urinarie, coinvolgendo nel processo sempre più nuove aree. Le patologie endocrine non sono meno pericolose: nelle persone con diabete e diabete senza zucchero, i reni sono costantemente sotto stress e nel tempo il sistema immunitario non è in grado di proteggere i tessuti degli organi da agenti infettivi. Questa è solo una piccola parte della malattia. Questo può anche includere urolitiasi, processi autoimmuni, ecc.

• Violazione del deflusso delle urine. Nei casi in cui il paziente soffre di urolitiasi, è una violazione patologica del deflusso delle urine. Ma succede anche che una persona non ha fretta di andare in bagno anche con la vescica piena. Questo è dannoso perché il paziente lascia il tempo della microflora per la riproduzione attiva.

Cause esogene

• Mangiare piccante, salato, grasso, dolce. Alcune sostanze che entrano nel sangue e attraverso il sangue nei reni tendono a irritare le vie urinarie e portano alla loro infiammazione.

• Violazione delle norme igieniche. Il mancato rispetto delle regole di igiene intima porta al fatto che i batteri patogeni provenienti dall'ambiente esterno penetrano nell'uretra. Ma se gli uomini hanno una lunga uretra e non è così facile raggiungere la vescica, le donne dovrebbero essere vigili. La vescica è un percorso diretto verso gli ureteri e attraverso loro verso i reni.

• ipotermia. Un'altra causa di infiammazione delle vie urinarie. Se esposto a basse temperature, la funzione protettiva del sistema immunitario è inibita. In un corpo indebolito, gli ospiti non invitati si sentono a casa e iniziano a dettare i loro ordini.

Oltre a questi motivi, la radice del problema potrebbe risiedere nel trauma subito, nelle operazioni, ecc. Ma tutti questi fattori riducono solo la funzione protettiva dell'immunità, diventando i colpevoli indiretti della malattia.

Infiammazione delle vie urinarie: sintomi

Parlare dei sintomi dovrebbe riferirsi solo a una particolare malattia. Come è stato detto, i medici comprendono ampiamente il concetto di "tratto urinario" e includono:

• Reni (compresa la pelvi renale).

Di conseguenza, i sintomi dell'infiammazione di ogni singola struttura anatomica delle vie urinarie saranno i propri.

L'infiammazione isolata dei reni (nefrite) si manifesta sempre con gli stessi sintomi:

• Oliguria (diminuzione della quantità giornaliera di urina).

• bocca sete e secche.

• In alcuni casi, la temperatura corporea può salire al livello di 37-39 gradi.

Molto più comune danno infiammatorio sistemico ai reni - pielonefrite. In questo caso, la pelvi renale è anche coinvolta nel processo patologico.

Altri sintomi di pielonefrite includono:

• Manifestazioni di intossicazione del corpo: febbre alta, brividi, mal di testa, debolezza, ossa doloranti.

• Dolore al sacro e parte bassa della schiena.

• Minzione dolorosa frequente con rilascio di grandi quantità di urina (poliuria).

• Secchezza delle fauci, sete.

Questo schema è osservato solo nella pielonefrite acuta. Se la malattia esiste da molto tempo ed è passata allo stadio cronico, a parte il mal di schiena e la poliuria, non ci possono essere altri sintomi di infiammazione del tratto urinario.

Con la sconfitta degli ureteri, il paziente avverte un dolore sordo e dolente nell'addome inferiore, che si irradia verso la parte posteriore. Se l'infiammazione dell'uretere è causata dalla urolitiasi, è possibile la ritenzione urinaria.

La vescica colpisce spesso le donne. Per la caratteristica di infiammazione della vescica:

• Sintomi di intossicazione generale.

• Frequenti sollecitazioni per urinare

• Cambiamento di colore e chiarezza delle urine.

• Ematuria (sangue nelle urine).

• Dolore nella zona sovrapubica.

• Tosse durante la minzione.

L'uretra è infiammata più spesso. L'uretrite, come la cistite, è onnipresente nelle donne. Il sintomo principale della malattia è una sensazione di bruciore durante la minzione. Nello stesso momento c'è poliuria (minzione frequente in grandi volumi).

I sintomi di ciascuna di queste lesioni sono sufficientemente specifici per giudicare la natura della malattia. Ma senza una corretta esperienza e conoscenza è impossibile fare una diagnosi.

Infiammazione delle vie urinarie: diagnosi

Le misure diagnostiche sono quasi interamente costruite su test di laboratorio. Di solito sono sufficienti per fare la diagnosi corretta. Ma in alcuni casi, la diagnostica strumentale è indispensabile.

Il trattamento dell'infiammazione delle vie urinarie ha coinvolto un nefrologo e un urologo. Devono essere trattati per primi.

Le misure diagnostiche diverse da quelle condotte dal medico durante la prima visita (indagine orale, palpazione, studi funzionali) includono:

• Conteggio del sangue completo. In generale, l'analisi del sangue riflette l'infiammazione di qualsiasi origine: aumenta il livello di leucociti, ESR, ecc.

• Analisi delle urine. Rileva sangue, globuli bianchi, proteine. Questi tre indicatori favoriscono il processo infiammatorio.

• cultura delle urine. Non esiste un modo alternativo per rilevare infezioni del tratto urinario. Questo studio ti permette di identificare l'agente patogeno.

• Analisi biochimica del sangue.

• Macchie sulla flora dall'uretra.

Sono anche numerosi i metodi strumentali per diagnosticare l'infiammazione delle vie urinarie:

• Esame ecografico. Esaminare i reni. Rileva i più piccoli cambiamenti sulla parte pelvica e sui tessuti dell'organo.

• Cistoscopia. Utilizzato per ispezionare le pareti della vescica.

Presi insieme, questi metodi sono sufficienti per diagnosticare completamente l'infiammazione delle vie urinarie.

Infiammazione delle vie urinarie: trattamento

Solo un medico dovrebbe trattare l'infiammazione del tratto urinario. Le terapie specifiche dipendono dalla malattia.

Indipendentemente dal tipo di patologia, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

• agenti antibatterici. Gli antibiotici sono prescritti per l'origine infettiva confermata dell'infiammazione del tratto urinario. Tipi di antibiotici sono determinati dal medico in base ai risultati della coltura delle urine.

• Farmaci anti-infiammatori. Come suggerisce il loro nome, sono usati per alleviare l'infiammazione.

• Antispasmodici. La causa del dolore lancinante nell'infiammazione delle vie urinarie è uno spasmo della muscolatura liscia di un organo. Gli antispastici sono progettati per rilassare i muscoli tesi.

• Diuretici. È necessario "espellere" l'urina dal corpo il più presto possibile, poiché gli agenti infettivi si moltiplicano molto più velocemente in un organismo con malattia indebolita.

Il trattamento dell'infiammazione delle vie urinarie dovrebbe trattare solo con i medici. Troppo grande rischio di complicazioni.

L'infiammazione delle vie urinarie è un intero gruppo di malattie che colpiscono varie strutture anatomiche: dai reni all'uretra. Nonostante il fatto che in ogni caso l'intensità delle manifestazioni e la loro durata possono essere diverse. Tuttavia, il fatto che il paziente non senta un grande disagio non significa nulla. Il rischio di complicanze in questi pazienti è ancora più alto. Senza assistenza medica qualificata non si può fare in ogni caso. Non appena compaiono i primi segni di disagio, contatta immediatamente uno specialista. Non giocare con la tua salute.

Malattie dei reni e delle vie urinarie

I reni sono di grande importanza per il corpo umano. Questo organo è necessario per il normale funzionamento di tutti i sistemi, esegue funzioni escretorie, osmoregolatorie, metaboliche e altre. Spesso sotto l'influenza di fattori endogeni ed esogeni si sviluppano malattie dei reni e delle vie urinarie, influendo negativamente sul funzionamento dell'intero organismo. Le patologie più comuni includono pielonefrite, cistite, colica renale, urolitiasi, insufficienza renale. Per escludere gravi problemi di salute, è importante diagnosticare le malattie in modo tempestivo, per iniziare la loro terapia competente.

Perché sorgono malattie?

Le malattie dei reni e delle vie urinarie si sviluppano sotto l'influenza di molte influenze negative sul corpo. Questi fattori includono:

  • ipotermia;
  • malattie del sistema endocrino;
  • dieta malsana;
  • infezione da agenti patogeni;
  • lesioni della vescica;
  • immunità ridotta;
  • anomalie congenite o acquisite del sistema urinario;
  • posticipo della chemioterapia;
  • disturbi ormonali;
  • stress frequente, stanchezza cronica.

Molte malattie del sistema urinario sono associate a vari agenti infettivi che entrano nell'organismo attraverso l'uretra e si diffondono ai reni attraverso le vie urinarie. Questi includono:

  • bacillo pus intestinale, blu;
  • Proteus;
  • Klebsiella;
  • clamidia;
  • micoplasma;
  • streptococchi.

I batteri patogeni entrano nel corpo a causa della non conformità con l'igiene intima, durante il contatto sessuale, da madre a figlio mentre il feto passa attraverso il canale del parto.

Tipi di malattie e loro manifestazioni

I sintomi di patologie dei reni e degli organi urinari dipendono dalla malattia. Nelle malattie infettive acute, i segni sono tali manifestazioni come un aumento della temperatura corporea, dolore acuto e intossicazione del corpo. Il decorso cronico di molte malattie è spesso asintomatico o con manifestazioni lievi.

pielonefrite

La pielonefrite è un processo infiammatorio che colpisce la pelvi renale, i calici, il parenchima e il sistema di organi tubulari. La patologia colpisce principalmente i bambini fino a 7 anni, questo è dovuto alle peculiarità della struttura del sistema urinario dei bambini. Nelle donne, la pielonefrite viene diagnosticata nel periodo da 18 a 35 anni. I fattori provocatori sono l'inizio dell'attività sessuale, il periodo della gravidanza, il parto. Negli uomini, la malattia si verifica spesso in età avanzata, spesso a causa di adenoma della prostata, altre cause.

  • aumento della temperatura a velocità elevate (39-40 ° С);
  • la nausea, il vomito è qualche volta osservato;
  • perdita di appetito, debolezza, irritabilità;
  • aumento della sudorazione;
  • sindrome del dolore di varia intensità nella regione lombare e nel peritoneo;
  • violazione della minzione, frequente impulso o, al contrario, ritenzione urinaria.

L'urina del paziente diventa torbida, acquisisce una tinta scura o rossastra, spesso c'è una mescolanza di sangue, muco. I test di laboratorio sulle urine rivelano batteri, una piccola quantità di proteine. L'esame del sangue mostra un elevato livello di globuli bianchi e un tasso di sedimentazione degli eritrociti (ESR).

cistite

L'infiammazione della vescica, i cambiamenti nelle sue funzioni, accompagnati da una violazione della minzione e altre manifestazioni, è chiamata cistite nella pratica medica. La malattia si sviluppa principalmente a causa dell'infezione dell'infezione vescica, diagnosticata nei bambini e negli adulti. Ci sono tipi primari, secondari di patologia, cistite infettiva e non infettiva.

Le principali cause della malattia sono il danno d'organo da parte di microrganismi patogeni, lesioni della mucosa della vescica, processi congestizi negli organi pelvici, ipotermia del corpo, disturbi ormonali e altro.

  • dolore lancinante nell'addome, bruciore;
  • voglia di urinare con poca urina;
  • febbre, da subfebrile ad alta;
  • la presenza di sangue, muco nelle urine;
  • deterioramento generale della salute.

uretrite

Spesso la cistite e l'uretrite sono confuse. Le patologie sono molto simili, perché entrambe influiscono sugli organi del sistema urinario. Nell'uretrite, il processo infiammatorio si estende all'uretra (uretra).

Molti fattori stanno provocando fattori per tale processo. Questi includono la presenza di urolitiasi, danni agli organi da parte di microrganismi patogeni, formazioni maligne dell'uretra, lesioni canalari, malattie ginecologiche, congestione venosa degli organi pelvici e ipotermia.

Il quadro clinico dell'uretra è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • prurito, bruciore, crampi nell'uretra;
  • dolori dolorosi o fastidiosi nell'area pubica;
  • scarico dall'uretra (purulenta, mucosa, sanguinante);
  • la presenza di sangue nelle urine;
  • difficoltà a urinare.

L'uretrite si distingue dalla cistite dall'assenza di manifestazioni comuni di patologia (temperatura, debolezza, irritabilità).

Malattia renale

Sotto l'influenza di varie cause, le pietre (le pietre) si formano negli organi del sistema urinario. Il calcolo renale ha una forma e un'origine diversa. Gli ossalati appaiono a causa dell'accumulo eccessivo di acido ossalico, i fosfati si presentano quando c'è un eccesso di fosfato di calcio e gli urati sono formazioni di sali di acido urico.

  • dolore acuto, con sindrome del dolore può avere una natura mite o una forte manifestazione (con colica renale). Il disagio si diffonde alla regione lombare, al pube, al bacino;
  • comparsa di sangue nelle urine. Qualche volta la sua quantità è insignificante, la diagnostica è effettuata con l'aiuto di ricerca di laboratorio di urina;
  • difficoltà a urinare, si nota spesso un'inattesa interruzione del flusso urinario;
  • peggioramento del benessere generale, brividi, debolezza, malessere.

Nei bambini prevale la sindrome del dolore, il bambino perde attività, appetito, meno mobilità. Tra le complicanze della urolitiasi emettono nefrosclerosi, pielonefrite, idronefrosi.

glomerulonefrite

La glomerulonefrite è una patologia accompagnata da una sconfitta dei glomeruli renali (glomerulo). Il principale pericolo in questo caso è lo sviluppo di insufficienza renale, coma uremico. Le cause della malattia includono predisposizione genetica, malattie infettive, effetti sul corpo di sostanze tossiche, malattie autoimmuni, cancro, ipotermia frequente del corpo. Ci sono glomerulonefriti acute, subacute e croniche.

  • sviluppo di edema;
  • ipertensione;
  • il dolore;
  • la presenza di proteine, globuli rossi nelle urine;
  • interruzione del sistema nervoso centrale (eclampsia);
  • diminuzione dell'escrezione di urina.

La malattia richiede un trattamento precoce, poiché molte delle sue complicanze sono spesso incompatibili con la vita.

Insufficienza renale

La patologia si sviluppa sullo sfondo di varie malattie del sistema urinario, caratterizzata da una violazione di tutte le funzioni dei reni, dell'azoto, dell'acqua, dell'elettrolita e di altri tipi di metabolismo. Le cause della malattia sono disturbi metabolici, aumento della pressione sanguigna, anomalie congenite del feto, presenza di pietre, malattie vascolari, intossicazione del corpo con veleni di insetti e serpenti, avvelenamento da sostanze chimiche, disidratazione.

I sintomi dell'insufficienza renale dipendono dallo stadio della malattia:

  • Lo stadio iniziale è spesso asintomatico, ma in questo momento ci sono già violazioni del corpo.
  • Oligurico - a questo stadio si sviluppa una diminuzione della produzione di urina, letargia, nausea, vomito, dolore alla schiena, peritoneo, mancanza di respiro e aumento della frequenza cardiaca. La durata di questo periodo è di circa 10 giorni.
  • La poliuria - è accompagnata dalla normalizzazione delle condizioni del paziente, la quantità di urina è aumentata, ma spesso ci sono malattie infettive dei reni e altri organi del sistema urinario.
  • La fase di riabilitazione - è il ripristino totale o parziale del funzionamento del corpo, tranne nei casi in cui un numero significativo di nefroni danneggiati.

Le complicanze della patologia includono il rischio di transizione verso lo stadio cronico, lo sviluppo del coma uremico, la sepsi e alcune altre condizioni.

Diagnosi di malattie

Di fronte a sintomi negativi che indicano un malfunzionamento dei reni, è necessario contattare il proprio urologo o nefrologo il prima possibile. Se necessario, il medico prescriverà l'esame da altri specialisti. Una diagnosi completa aiuterà a identificare la malattia, a prescrivere un trattamento competente.

I metodi diagnostici includono:

  • analisi di laboratorio delle analisi del sangue;
  • cultura delle urine dei serbatoi;
  • analisi di urina da Nechyporenko;
  • ecografia dei reni;
  • radiografia del rene utilizzando una sostanza radiopaca;
  • tomografia computerizzata dei reni.

A volte prescritto imaging a risonanza magnetica e altri metodi di ricerca.

trattamento

La terapia delle malattie del sistema urinario dipende dal tipo di malattia, dalla sua forma, dai sintomi associati. È possibile scegliere un metodo di trattamento raccogliendo la storia e metodi di ricerca di laboratorio.

Malattie infettive dei reni e della vescica richiedono l'uso di farmaci con azione antibatterica. Recentemente, gli antibiotici con un ampio spettro di azione sono diventati molto popolari. Questi includono:

La terapia di cistite, uretrit, pyelonephritis è effettuata con l'aiuto di medicine diuretiche. I diuretici aiutano a liberare rapidamente gli organi del sistema urinario dai batteri patogeni. A loro appartengono:

Con l'aumento della temperatura corporea, sono necessari farmaci antipiretici. Per questo, ai pazienti vengono prescritti i seguenti farmaci:

Gli immunomodulatori sono spesso usati per aumentare l'immunità. Questi fondi consentiranno al corpo di trattare rapidamente le malattie delle vie respiratorie, del sistema urinario e di altri organi. Gli immunomodulatori includono:

Il trattamento della urolitiasi nei bambini e negli adulti viene effettuato con l'aiuto dei seguenti tipi di farmaci:

  • farmaci per la dissoluzione del tartaro - Asparkam, Blemaren, Purinol;
  • antispasmodico - Drotaverina, No-shpa;
  • diuretici - Hypothiazide, indapamide;
  • Farmaci antiinfiammatori non steroidei - Diclofenac, Ketorolac, Ketoprofen.

L'insufficienza renale richiede un approccio integrato, in cui il trattamento con le pillole è combinato con la dieta e il regime quotidiano. Al paziente vengono prescritte le seguenti attività:

  • diagnosi della malattia, identificazione delle cause e loro eliminazione;
  • aderenza a una dieta mirata al ripristino del sale dell'acqua e al suo equilibrio alcalino;
  • trattamento dell'ipertensione arteriosa;
  • emodialisi;
  • chirurgia del trapianto di rene.

La prevenzione dell'insufficienza renale è in conformità con un'alimentazione corretta, un trattamento tempestivo della pielonefrite, cistite, urolitiasi.

Prevenzione delle patologie del sistema urinario

Molte malattie possono essere prevenute osservando uno stile di vita sano e una corretta alimentazione. Per fare questo, è necessario condurre uno stile di vita attivo, esercitare regolarmente, spesso fare una passeggiata all'aria aperta, eliminare le cattive abitudini.

La prevenzione include le seguenti raccomandazioni:

  • Igiene personale e intima
  • Non puoi stare seduto al freddo.
  • Il menu dovrebbe essere ricco di vitamine e minerali essenziali.
  • È importante abbandonare le cattive abitudini.
  • Trattamento tempestivo di malattie infettive e di altro tipo.
  • Indurimento del corpo.

Nessuna persona è immune dalle malattie del tratto renale e del tratto urinario. Un'attenta attenzione al tuo corpo e la stretta osservanza delle prescrizioni del medico aiuteranno a far fronte alla patologia, a prevenire la complicazione della malattia e il suo passaggio allo stadio cronico.

Cause e trattamento dell'infiammazione dei reni e della vescica

Il sistema urinario umano è una serie di organi che liberano il corpo dai rifiuti, dall'acqua in eccesso, dalle sostanze tossiche e dai sali. I malfunzionamenti del sistema comportano l'infiammazione dei reni e della vescica.

Caratteristiche del sistema escretore

L'intero sistema è costituito da organi urinari e urinari. I primi sono organi accoppiati: i reni. Si trovano nella cavità addominale su entrambi i lati della colonna vertebrale, con la destra leggermente sotto la sinistra. Il compito principale dei reni è quello di filtrare il sangue, oltre a mantenere l'equilibrio salino, la produzione di elementi del sangue, la stabilizzazione della pressione sanguigna.

Ureteri, vescica e canale urinario sono organi urinari. L'urina formata nei reni viene escreta con l'aiuto del tratto urinario. Se l'urina si accumula, vi è un graduale aumento della vescica. Quando l'organo è pieno, gli impulsi nervosi vengono trasmessi al cervello, la voglia di urinare.

Malfunzionamenti dei reni, della vescica e dei percorsi escretori si verificano frequentemente. Ci sono molte malattie di natura non purulenta, malattia policistica, urolitiasi, diversi tipi di infiammazione di natura infettiva, così come la tubercolosi e tumori del sistema urinario. Tutte le forme richiedono trattamenti diversi.

Cause dello sviluppo della malattia

La causa principale della malattia renale e l'infiammazione delle vie urinarie sono i microbi patogeni che hanno invaso il corpo attraverso il sistema linfatico o con il sangue. A seconda dell'agente patogeno, esistono le seguenti lesioni renali di natura infettiva:

  • pielonefrite;
  • carbonili e ascessi;
  • tubercolosi e sifilide renale;
  • malattie causate da micobatteri, parassiti o protozoi.

Più spesso la patologia è causata simultaneamente da diversi tipi di agenti patogeni. La causa della nefrite primaria può essere una di queste malattie in cui l'attenzione è localizzata nei reni (nefroptosi, amiloidosi). Il processo infiammatorio secondario dei reni si forma a causa della presenza di ipertensione, gotta, aterosclerosi, diabete mellito.

L'infiammazione della vescica avviene con l'aiuto di tali microrganismi come E. coli, stafilococco. Nella vescica possono arrivare dai reni o dall'uretere, oltre che dall'ambiente esterno, che dipende dallo stile di vita. Le cause dell'infiammazione della vescica sono le seguenti:

  • barriera immunitaria ridotta;
  • mancanza di igiene intima;
  • infezione del tratto urinario durante l'esame strumentale;
  • allergia;
  • diabete mellito.

Ipotermia, diete, situazioni stressanti, eccessivo sforzo fisico possono provocare lo sviluppo della cistite.

Sintomi del processo infiammatorio

La pielonefrite o l'infiammazione della pelvi renale è una patologia comune, sia gli adulti che i bambini sono malati. Il colpevole della malattia può essere una violazione del deflusso delle vie urinarie, in cui l'urina ristagna nella pelvi renale. Le principali lamentele di debolezza, stanchezza, sete. C'è un mal di testa, così come dolori articolari e muscolari nella regione lombare. Minzione frequente, abbondante, urina torbida, a volte con sangue.

Secondo la natura del flusso, il processo nei reni può essere acuto e cronico. Nella pielonefrite acuta, i batteri entrano nei reni con il sangue. La malattia si sviluppa bruscamente con sintomi pronunciati e il sangue può comparire nelle urine. Il decorso cronico è caratterizzato da periodiche esacerbazioni e remissioni.

Nelle donne, la cistite è molto più comune che negli uomini, e agisce come una complicanza, per esempio, l'uretrite, negli uomini la prostatite può essere una malattia concomitante. Quando l'infiammazione della vescica non presenta segni di intossicazione, ad eccezione di alcune forme (ulcerative, necrotiche).

La malattia è caratterizzata da frequenti sollecitazioni, scarsa minzione con disagio e dolore. L'urina viene escreta in piccole porzioni con il sangue alla fine della minzione e il taglio nell'addome. La temperatura potrebbe aumentare leggermente. Se il trattamento della cistite non viene eseguito in tempo, la malattia diventa cronica. Penetrando nei reni attraverso gli ureteri, l'infezione porta alla pielonefrite.

trattamento

I metodi di diagnostica moderna, i risultati degli esami clinici (urina, sangue) consentono di identificare rapidamente le cause della malattia e prescrivere un trattamento. Prescrivere il farmaco giusto può essere solo un medico, sia che si stia iniettando droghe o compresse. Le medicine possono anche essere sotto forma di gocce e candele. Con la natura infettiva dell'infiammazione dei reni, gli antibiotici svolgono un ruolo speciale.

I pazienti sono trattati con farmaci ad ampio spettro con tossicità minima, ad esempio antibiotici cefalosporinici. Insieme alla terapia antibiotica vengono prescritti farmaci diuretici, disintossicanti e immunostimolanti. Quando la sindrome del dolore espressa dà antispastici e analgesici.

Il trattamento delle infezioni del tratto urinario e della vescica inizia con l'eliminazione dei fattori che hanno provocato la malattia. A seconda del patogeno presente, viene utilizzato un trattamento antibatterico, antivirale o antifungino. Insieme agli antibiotici, la cistite viene trattata con uroseptics, sulfamidici e compresse a base di materiali vegetali per rafforzare la vescica.

Altrettanto importante nelle malattie infettive delle vie urinarie è una corretta alimentazione. L'urina non dovrebbe irritare il sistema urinario. Pertanto, è necessario escludere piatti piccanti, salati, fritti e affumicati. La preferenza dovrebbe essere data a prodotti che hanno un effetto diuretico - anguria, melone, zucca. Composti, gelatine, bevande alla frutta da mirtilli e mirtilli rossi sono utili.

Medicina popolare

Il trattamento dell'infiammazione dei reni, così come l'infezione della vescica è meglio iniziare nelle fasi iniziali. I rimedi popolari svolgono un ruolo significativo nel trattamento - questi sono decotti e tinture di piante medicinali. I rimedi popolari sono usati in aggiunta alle droghe mediche. Tali farmaci come Cystone, Urolesan sono fatti su base vegetale.

In caso di cistite e nefrite, usano un decotto di fiori blu fiordaliso o infusione di equiseto. L'infusione di foglie di uva ursina non solo allevia l'infiammazione nei reni, ha un effetto analgesico. Le preparazioni a base di erbe di piantaggine, foglie di betulla, erba argentata, equiseto e seta di mais sono ampiamente utilizzate. La bevanda medicinale viene solitamente assunta prima dei pasti.

Il corso di trattamento a base di erbe dura di solito un mese, poi si prende una pausa per due settimane. Le infusioni e i decotti di erbe medicinali devono essere assunti solo dopo le raccomandazioni del medico, in quanto hanno anche le loro controindicazioni.

Altri Articoli Su Rene