Principale Trattamento

Nefrologo: cosa guarisce e come si differenzia dall'urologo

Coloro che hanno problemi di urinazione devono affrontare una scelta difficile: a quale tipo di specialista dovresti contattare. Di solito un urologo viene in mente, ma un nefrologo è anche sulla lista dei medici riceventi. Cosa tratta ogni specialista?

Quali malattie vengono trattate dagli esperti

Due diverse aree di specializzazione: nefrologia e urologia. Ognuno di essi copre aree specifiche di studio:

  1. La nefrologia è considerata un'area altamente specializzata in cui gli specialisti si sforzano di identificare la malattia ed eliminare i sintomi in caso di problemi associati a malattie renali. In generale, la nefrologia è la scienza dei reni, che comprende aree come i sistemi urinari di entrambi i sessi.
  2. Urologia: una specializzazione più ampia. I dottori di questo profilo diagnosticano malattie urogenitali e li trattano, scegliendo un corso di trattamento. L'attività principale dell'urologo è il trattamento delle malattie dei genitali maschili.

Urologo e nefrologo: qual è la differenza? Il sistema urologico della persona è responsabilità dell'urologo. Un urologo specializzato cura le seguenti malattie:

  • vari tipi di cistite;
  • prostatite;
  • Nephroptosis;
  • la formazione di calcoli renali e sabbia nella vescica;
  • pielonefrite acuta e cronica;
  • varie anomalie congenite degli organi interni del sistema urinario;
  • effetti del trauma urinario.

Se non ci sono specialisti come un venereologo, un sessuologo o un andrologo in ospedale per una serie di motivi, può sostituirli trattando tali malattie:

  • malattie sessualmente trasmissibili;
  • processi infiammatori nei tessuti degli organi;
  • disfunzione erettile e altri problemi maschili.

Un nefrologo è un medico che cura le malattie che non rientrano nell'ambito del lavoro dell'urologo:

  • insufficienza renale;
  • pielonefrite;
  • glomerulonefrite;
  • gonfiore;
  • cancro del rene;
  • tubercolosi renale.

Inoltre, un nefrologo dovrebbe essere impegnato nel trattamento di pazienti con problemi ai reni a causa di altre malattie: lupus, periarterite nodosa, diabete, AIDS.

Nefrologo per bambini

Una caratteristica speciale della specializzazione del nefrologo è la possibilità di monitorare e curare sia gli adulti che i bambini. Tuttavia, le differenze nelle dimensioni degli organi richiedono un addestramento speciale, pertanto, è meglio trattare i bambini con un nefrologo pediatrico professionista. Tratta non solo i problemi principali con i reni, ma anche disturbi come:

  • insufficienza congenita;
  • enuresi;
  • sottosviluppo dei reni;
  • prolasso anormale dei reni.

Poiché i bambini possono anche avere infiammazioni, non possono spiegare i sintomi allo stesso modo degli adulti. Lo specialista dovrebbe conoscere le caratteristiche specifiche delle manifestazioni di malattie degli adulti nei bambini.

Nefrologo: chi è e cosa tratta le donne? Un tale specialista lavora con entrambi i sessi. Dal momento che le donne hanno un ginecologo per il trattamento della sfera sessuale, si rivolgono a un nefrologo per il trattamento dei reni. Può essere sia condizioni acute che manifestazioni croniche di disturbi nei reni e nel tratto urinario.

La sintomatologia come fattore nella scelta di un medico

Scegli quale medico contattare e i sintomi che il paziente deve affrontare.

Una persona andrà da un nefrologo se:

  • cambiato tonalità di urina;
  • c'era un odore sgradevole di urina;
  • l'urina divenne torbida;
  • se l'analisi rivelasse un alto contenuto di leucociti, proteine ​​e globuli rossi;
  • c'è minzione frequente;
  • Nocturia si sviluppa.

Un segnale di avvertimento è la comparsa di dolore, l'aspetto del sangue nelle urine.

Allo stesso tempo, il rischio è maggiore per coloro che soffrono di ipertensione o diabete.

Se provi dolore nella regione lombare, gonfiore delle gambe e del viso, devi visitare un nefrologo. Ascoltare i reclami e prescrivere test, prescrivere farmaci per il trattamento e dare raccomandazioni sui cambiamenti nel modo di vita abituale che contribuirà ad evitare le ricadute.

Nelle fasi iniziali della malattia, quasi tutte le malattie renali possono essere di competenza del nefrologo. Tuttavia, se il paziente si rivolge al medico in ritardo e la malattia viene seriamente trascurata, la situazione diventa lo scopo dell'urologo.

Gli uomini si rivolgono all'urologo se si trovano di fronte:

  • sintomi di erezione ridotta;
  • dolore durante il rapporto sessuale;
  • urolitiasi sospetta;
  • la comparsa di prurito e bruciore nell'uretra;
  • se arrossamento e arrossamento appaiono nell'inguine.

Diagnosi e trattamento delle malattie

Per la diagnosi, è necessario condurre test iniziali. Questo di solito viene fatto nella clinica in direzione del nefrologo.

I principali sono:

  • analisi delle urine;
  • determinazione della quantità di escrezione quotidiana di urina;
  • bak.posev;
  • esame del sangue;

Altri metodi diagnostici includono:

  • palpazione (particolarmente comune per la rilevazione di malattie nei bambini, poiché hanno paura dell'apparato);
  • Ultrasuoni dei reni e della vescica;
  • tomografia (risonanza magnetica e calcolata);
  • tampone uretrale per rilevare l'infezione;
  • Risonanza magnetica dei reni

L'urologo di solito prescrive:

  • Ultrasuoni degli organi urinari;
  • citografia (micotica o escretoria). Mick implica l'introduzione di un catetere medico nella cavità della vescica e l'escrezione - l'introduzione di un mezzo di contrasto attraverso una vena;
  • tomografia;
  • Raggi X;
  • test del sangue e delle urine.

Qual è la differenza tra un nefrologo e un urologo? In generale, il nefrologo è un terapeuta. Questo è un dottore che usa i farmaci nel trattamento. I metodi conservativi sono la base del trattamento di questo specialista. Un urologo è uno specialista che non solo prescrive un corso di trattamento, ma prescrive anche interventi chirurgici che possono essere eseguiti personalmente come chirurgo.

Con metodi chirurgici l'urologo dovrebbe includere:

  • uretrotsitoskopiyu;
  • orchiectomia (rimozione del testicolo);
  • rimozione di polipi, varie cisti, papillomi dal tratto urinario;
  • chirurgia plastica per ottenere miglioramenti esterni o per eliminare le conseguenze di gravi violazioni.

Quando si tratta uno specialista, è necessario eseguire misure preventive: esami ed esami periodici. Ciò impedirà lo sviluppo di malattie asintomatiche in determinate fasi.

Nefrologo - che tratta adulti e bambini. Con questi sintomi è necessario fissare un appuntamento con un nefrologo.

Se si sospetta una particolare malattia, è necessario consultare uno specialista in modo tempestivo. È importante sapere come viene chiamato correttamente, in modo che durante l'esame iniziale non si verifichi una situazione imbarazzante. Ad esempio, non tutti sanno chi sia il nefrologo, quali patologie del corpo ha a che fare, quali pazienti sono più adatti a donne o uomini.

Chi è un nefrologo

Una visita alla clinica inizia con una visita dal medico locale. Questo medico di profilo generale per ragioni mediche, reindirizza a uno specialista specializzato, che può essere, per esempio, un nefrologo pediatrico. È impegnato in diagnosi dettagliate, trattamento e misure preventive delle malattie renali, che è importante a qualsiasi età dei pazienti.

Qual è la differenza tra un urologo e un nefrologo?

Poiché il sistema urinario è strettamente connesso con altri sistemi del corpo, il lavoro di un nefrologo è molto spesso intrecciato con il tipo di attività di altri specialisti a profilo stretto. Ad esempio, una delle domande più frequenti suona come questa: "Qual è la differenza tra un nefrologo e un urologo?" Ad esempio, il centro di patologia nella urolitiasi può essere non solo i reni, ma anche gli ureteri. Nel primo caso, è consigliato contattare un nefrologo, nel secondo - all'urologo. Ecco la principale differenza tra questi due medici.

Secondo questo principio, la nefrologia e l'urologia sono strettamente correlate l'una all'altra, entrambi gli specialisti a stretto profilo lavorano insieme per fare una diagnosi definitiva con la successiva nomina di terapia intensiva. Gli uomini adulti si rivolgono spesso all'urologo, mentre i pazienti nefrologi nella maggior parte dei quadri clinici diventano bambini e donne malati.

Questi esperti possono differire dai metodi di diagnosi, dalla definizione dei regimi di trattamento. Un nefrologo è un terapeuta, un urologo è più un chirurgo. Anche le vie per il recupero del paziente sono diverse: il primo guarisce con le pillole, è uno specialista stretto; il secondo - combina terapia farmacologica e chirurgia, è considerato un medico generico.

Cosa fa un nefrologo

Questo specialista vitale è nel campo visivo di un organo così vitale come i reni che, sotto l'influenza di fattori provocatori, possono interrompere il loro lavoro abituale e fallire. Molte malattie, più spesso sono classificate per natura - infiammatorie, infettive. Quindi questo stretto specialista ha abbastanza lavoro. Quindi, il nefrologo si occupa delle seguenti diagnosi e processi patologici del corpo:

  1. La pielonefrite è un'infiammazione di uno dei reni che ha origine batterica.
  2. Glomerulonefrite - la sconfitta di entrambi i lobi con la diffusione del processo patologico sui glomeruli.
  3. L'amiloidosi è una violazione del metabolismo dei carboidrati e delle proteine, che è preceduta dalla formazione di amiloide nei reni.
  4. Calcoli renali (urolitiasi): una malattia comune a qualsiasi età, accompagnata da dolore acuto.
  5. La nefropatia da farmaci è una disfunzione di questo organo associato a causa dell'assunzione prolungata di alcuni farmaci.
  6. Infezioni delle basse vie urinarie, per esempio, questo può essere con cistite progressiva.
  7. Ipertensione arteriosa, progredendo sullo sfondo del danno renale.
  8. Anemia emolitica tossicogenica con una violazione patologica della composizione chimica del sangue.

Se parliamo della diagnosi, questo stretto specialista offre una serie di esami clinici per chiarire la diagnosi prevista. Tra questi ci sono i seguenti metodi strumentali, invasivi e non invasivi:

  • angiografia;
  • biopsia renale (per ottenere una diagnosi tessutale);
  • tomografia computerizzata;
  • test dermatovenerici;
  • urografia escretoria (metodo diagnostico fluoroscopico);
  • scintigrafia (identifica il carcinoma renale, il carcinoma cellulare);
  • Ultrasuoni (per identificare le pietre nel tratto urinario);
  • medicina dei radionuclidi (diagnostica);
  • un certo numero di studi di laboratorio.

Nefrologo: ciò che guarisce nei bambini

Se compaiono segni di ematuria, è urgente contattare un nefrologo pediatrico. Il sangue nelle urine è un sintomo pericoloso per un bambino, indicando un'insufficienza renale acuta che può essere trattata. È necessario fare qualcosa, e l'opzione ideale è fissare un appuntamento con il medico indicato. Se è interessante sapere che cosa tratta un nefrologo nei bambini, le diagnosi ufficiali dei bambini sono presentate di seguito:

  • displasia renale;
  • nefropatia dismetabolica;
  • anomalie fisiologiche delle vie urinarie;
  • tubulopatia;
  • vasculite emorragica, nefrite, pielonefrite.

Nefrologo: ciò che tratta gli uomini

Rappresentanti maschili si rivolgono anche a questo stretto specialista, ad esempio, in caso di malattie sistemiche del tessuto connettivo o di prevenzione. È utile sapere che cosa un nefrologo tratta per gli uomini. È importante eliminare il ritardo, l'aggravamento del quadro clinico e la completa cessazione della funzione renale. Questo medico sta facendo tutto il possibile per trattare con successo le seguenti malattie:

  • nefropatia diabetica;
  • insufficienza renale cronica;
  • urolitiasi;
  • anemia emolitica nefrogenica;
  • estesa lesione vascolare.

Nefrologo: cosa tratta le donne

Nel corpo femminile, ci sono anche problemi con il lavoro del sistema urinario. La prima cosa che una donna dovrebbe fare è rivolgersi a un nefrologo e non trattare una malattia presuntiva con i propri sforzi a casa. L'auto-trattamento è completamente escluso, è proibito. Questo è ciò che un nefrologo tratta nelle donne dopo una diagnosi dettagliata:

  • diabete insipido nefrogenico;
  • diabete nefrogenico;
  • diabete del sale nefrogenico;
  • diabete di fosfato;
  • rene gottoso.

Video: cos'è la nefrologia in medicina

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Nefrologo: chi fa questo e cosa guarisce

Un nefrologo è un medico che cura la malattia renale in varie fasi, in forma cronica e acuta. Un nefrologo dovrebbe essere visitato al primo segno della malattia, perché i reni svolgono un ruolo enorme nella vita dell'organismo.

Quando è necessario essere esaminati da un nefrologo adulto?

Molte malattie renali in uomini e donne possono essere quasi asintomatiche, fino a quando non entrano nella fase più difficile, che è difficile da trattare. Pertanto, è molto importante notare eventuali anomalie e visitare il medico in tempo e sottoporsi ad un esame. Anche una visita regolare al nefrologo è necessaria se il paziente ha già sofferto di malattie come:

  • infiammazione renale acuta;
  • colica renale;
  • infezioni del tratto urinario;
  • insufficienza renale.

Sintomi per visitare urgentemente un nefrologo adulto:

  • colica renale;
  • anuria (cessazione della minzione);
  • poliuria (aumento irragionevole della quantità di urina);
  • cambiamenti nella composizione delle urine: la comparsa di sangue, torbidità, la presenza di proteine;
  • odore sgradevole di urina;
  • alta temperatura e alta pressione;
  • dolore nella regione lombare, che aumenta col tempo;
  • dolore durante la minzione;
  • gonfiore, specialmente nelle donne in gravidanza.

Quali malattie sono trattate da un nefrologo adulto?

La malattia renale non è piccola e tutti sono diagnosticati e trattati da un nefrologo:

  • insufficienza renale cronica;
  • pielonefrite, acuta e cronica;
  • giada;
  • glomerulonefrite;
  • urolitiasi;
  • amilodiosi dei reni;
  • lupus nefrite;
  • malattia del rene policistico;
  • ipertensione con patologia renale;
  • danno renale da droghe;
  • sindrome da post-trapianto.

Quando un nefrologo deve essere esaminato dai bambini?

Non raro - lo sviluppo della malattia renale nei bambini di età diverse. In questi casi, il nefrologo di un bambino si occupa della diagnosi e del trattamento delle malattie.

I sintomi per cui è necessario visitare il nefrologo di un bambino:

  • il bambino piange quando urina, si sforza, o viceversa, blocca la minzione e il flusso di urina è debole e intermittente.
  • il sangue appare nelle urine, diventa torbido, ha un odore insolito;
  • qualsiasi gonfiore;
  • c'è meno minzione del solito;
  • arrossamento persistente degli organi genitali esterni;
  • pipì a letto nei bambini di età superiore a 4 anni.

Quali malattie sono trattate dal nefrologo di un bambino?

Le malattie da bambini sono abbastanza specifiche, sono trattate esclusivamente da nefrologo di bambini:

  • displasia renale;
  • glomerulonefrite pediatrica e pielonefrite;
  • nefropatia familiare;
  • tubulopatia;
  • sindrome emolitica uremica;
  • anomalie anatomiche del sistema urinario;
  • nefropatia dismetabolica, inclusa urolitiasi;
  • nefrite con vasculite emorragica.

Quando è necessario visitare altri specialisti: urologo e chirurgo? Qual è la differenza tra un nefrologo e un urologo?

La specialità del nefrologo è piuttosto stretta, a differenza dell'urologo. L'urologo e il chirurgo curano le malattie che richiedono un intervento chirurgico. Inoltre, oltre ai reni, l'urologo cura le malattie associate al sistema genito-urinario negli uomini.

Quali sintomi dovrebbero andare all'urologo:

  • tubercolosi renale;
  • posizione anormale o struttura dei reni;
  • tumori renali;
  • grandi calcoli renali.

I sintomi sopra citati spesso richiedono un intervento chirurgico e il nefrologo cura i reni solo con i farmaci.

Come prepararsi per il ricevimento al nefrologo?

All'appuntamento con il nefrologo, è necessario portare una tessera sanitaria e preferibilmente un'analisi delle urine e un esame emocromocitometrico completo. Il medico chiederà quali farmaci il paziente ha assunto ultimamente, quali malattie infettive hanno sofferto e quali malattie renali ha avuto nella sua famiglia. Sarà anche utile misurare la pressione del sangue per diversi giorni prima di assumere per fornire informazioni al medico.

È necessario escludere l'assunzione di alcol, tabacco e cibo entro 12 ore prima del ricevimento e si raccomanda inoltre di ridurre l'uso di liquidi. È necessario escludere l'uso di droghe, ad eccezione di quelle necessarie, ed è necessario informare il medico sul caso di assumere i farmaci negli ultimi giorni.

Le donne devono fornire informazioni sul periodo della gravidanza e del parto. Il medico deve sapere se ci sono stati segni di preeclampsia (proteine ​​nelle urine, aumento dell'inferno, edema) e complicanze dei reni.

Com'è la reception?

Alla prima visita, il nefrologo esamina i reclami del paziente, la sua tessera sanitaria e gli interrogatori, conduce l'esame iniziale. Se ci sono segni della malattia, quindi nominare un ulteriore esame, e raccomanda anche dieta e farmaci per alleviare la condizione.

Per fare una diagnosi accurata, il nefrologo dirige il paziente a fare esami e altri studi. E poi prescrive la terapia, adatta per il trattamento di una malattia stabilita.

Quale esame è prescritto da un nefrologo?

Prima di tutto, si consiglia al paziente di superare i test:

  • biochimica di urina e sangue;
  • Analisi della proteina C-reattiva;
  • test per urea, elettroliti, calcio, creatinina e fosfati.
  • campioni Rehberg e Zimnitsky;
  • diuresi al giorno;
  • analisi delle urine secondo nechyporenko;
  • cultura delle urine sulla flora.

Anche a discrezione del dottore sono assegnati studi come:

  • Ultrasuoni dei reni e degli organi addominali;
  • TC e RM dei reni;
  • biopsia;
  • pielografia retrograda;
  • hromotsitoskopiya;
  • La scintigrafia;
  • angiografia;
  • pneumoperitoneo.

Quali farmaci sono prescritti dal nefrologo?

La malattia renale di solito implica un trattamento di combinazione. Questo antispastici, e diuretici, antisettici e altri farmaci. Eventuali appuntamenti dovrebbero essere fatti solo da un medico, perché in ogni caso sono necessarie diverse combinazioni di farmaci e il loro dosaggio. Inoltre, molti medicinali non sono compatibili tra loro.

Per le malattie renali, il nefrologo può prescrivere antispastici. I farmaci più popolari ed efficaci sono:

  • Drotaverinum (no-shpa);
  • Halidorum;
  • papaverina.

Per l'anestesia, il nefrologo può prescrivere analgesici al paziente. Con pielonefrite e altre malattie renali, il dolore è abbastanza forte e può causare molti disagi al paziente. Farmaci più spesso prescritti come:

  • ibuprofene;
  • diclofenac (voltaren);
  • indometacina.

Se il dolore persiste anche dopo l'assunzione di farmaci antinfiammatori, il nefrologo può prescrivere baralina e metamizolo.

In caso di patologia renale, il medico prescrive un antisettico ad ampio spettro con effetti antibatterici, antivirali e antifungini. Esempi di antibiotici prescritti per il trattamento dei reni:

  • cefalosporine (cephalexin, zinnat, ecc.);
  • aminoglicosidi (amikacina, gentamicina);
  • carbamazepine (meropenem, ipenenem).

Il nefrologo prescrive i farmaci diuretici per le malattie renali più spesso, poiché i reni con patologia non possono alleviare il corpo del liquido in eccesso in modo tempestivo. Ma vale la pena notare che ci sono farmaci che non possono essere utilizzati nel trattamento dei reni, questi sono diuretici da mercurio, cloruro di ammonio e teofillina.

Diuretici, che sono nominati il ​​più spesso da un nefrologo:

Inoltre, un nefrologo può prescrivere farmaci che dissolvono calcoli nei reni e facilitano la loro rimozione dal corpo. Questi farmaci includono:

Quale dieta prescrive un nefrologo per le malattie renali?

Una dieta corretta è parte integrante dell'intera terapia, aiuterà a stabilire un metabolismo e ridurre il dolore. A seconda della gravità della malattia, la dieta può differire: la nutrizione raccomandata per la malattia renale cronica è presentata di seguito.

  • minestre di verdure con aggiunta di cereali e latticini;
  • carne di pollame magra in acqua bollita o al vapore;
  • pesce magro in acqua bollita o al vapore;
  • pane cotto senza sale;
  • cereali, pasta;
  • latte e prodotti caseari;
  • verdure, eccetto rafano, spinaci, sedano;
  • bacche, frutta, miele.
  • carne grassa, grasso animale e brodi di carne;
  • pesce di mare e brodi di pesce;
  • fagioli;
  • funghi;
  • spezie;
  • sottaceti;
  • cibo in scatola;
  • carne affumicata;
  • cioccolato;
  • torte e creme;
  • soda;
  • prodotti con coloranti e conservanti;
  • caffè forte

Le malattie renali sono considerate gravi e pericolose per la vita, quindi è necessaria una visita al nefrologo ai primi sintomi della malattia. In nessun caso non dovrebbe auto-medicare e prescrivere farmaci da soli, può portare a gravi complicazioni e peggioramento del benessere generale.

Nefrologo che tratta? Nefrologo e urologo di diverso?

Non tutti i pazienti sanno perché un nefrologo è in ospedale, quale trattamento ha e quali sintomi deve trattare. In realtà, è un medico molto importante responsabile della salute di alcuni degli organi più importanti di una persona: i reni. Dopo tutto, il loro fallimento nella maggior parte dei casi diventa la causa della morte.

Il campo di attività del nefrologo

La nefrologia è la scienza del corretto funzionamento dei reni e dei canali urinari. Pertanto, un nefrologo è chiamato a garantire che i suoi pazienti non abbiano problemi con questo organo.

Il suo compito principale è la prevenzione di eventuali malattie renali. Inoltre, dovrebbe impegnarsi nella diagnosi precoce delle malattie, al fine di non portarle a una condizione che può essere curata solo da un intervento chirurgico. E questa è la competenza dell'urologo.

Il nefrologo si prende cura anche dei pazienti con difetti congeniti dei reni e dopo l'intervento chirurgico.

Fare riferimento a questo medico è ai primi sintomi delle malattie del sistema urogenitale. Se questo non è un problema chirurgico, il nefrologo presso la clinica sarà in grado di fare la diagnosi corretta e curare la malattia. Nel suo arsenale, un numero abbastanza ampio di metodi terapeutici che possono riprendere la salute.

Qual è la differenza tra nefrologo per bambini e adulto?

Nella maggior parte dei casi, la specializzazione di questo medico consente di monitorare e curare sia gli adulti che i bambini. Ma è ancora meglio rivolgersi a un medico altamente specializzato.

La ragione di ciò è che il numero di malattie infantili sono cambiamenti piuttosto specifici nel lavoro dei reni. Questi includono l'insufficienza congenita, l'enuresi e gli organi sottosviluppati e il loro prolasso anormale. Tutto ciò richiede determinate conoscenze e abilità.

Allo stesso tempo, le malattie degli adulti sono più acute e croniche. Questa è una varietà di infiammazione dei reni, ureteri, vescica, insufficienza di farmaci, lesioni ipertensive. Tutti richiedono un approccio completamente diverso alla diagnosi e al trattamento rispetto alle malattie infantili.

Naturalmente, i bambini possono anche essere soggetti a malattie infiammatorie e batteriche, ma a causa del loro sviluppo raramente spiegano correttamente i sintomi. Pertanto, il medico deve conoscere le specifiche della manifestazione della malattia degli adulti nei bambini.

I sintomi della malattia renale

Per scegliere il medico giusto, è necessario conoscere i sintomi delle malattie che tratta. Molto probabilmente, arriverete al dipartimento di nefrologia, se avete cambiato il colore e l'odore di urina, è diventato torbido. L'analisi delle urine non deve mostrare leucociti, eritrociti e proteine. Tutto questo diventerà sicuramente un motivo per andare dal dottore.

Un segnale allarmante sarà qualsiasi dolore acuto nella parte bassa della schiena o quando urinare. Indica che non tutto va bene con il sistema urogenitale.

L'ipertensione e il diabete mellito sono considerati malattie del gruppo a rischio. Nella maggior parte dei casi, portano a insufficienza renale acuta.

Quanto velocemente il paziente si rivolge al medico, dipende dal processo del suo recupero. Un nefrologo che tratta tali malattie prescriverà un trattamento più efficace se la malattia è nelle sue fasi iniziali. Le condizioni di corsa causano cambiamenti cronici, che a volte passano nelle competenze dell'urologo.

Analisi primarie richieste

Per fare la diagnosi corretta, nelle cliniche dove il nefrologo prende, viene sviluppata la diagnostica di laboratorio delle malattie. I primi test eseguiti da pazienti con una malattia nefrologica sospetta sono una valutazione generale della composizione delle urine. Qualsiasi deviazione dalla norma suggerisce che vi sia motivo di preoccupazione e ulteriori ricerche.

Un quadro più completo del funzionamento dei reni fornisce la raccolta giornaliera di urina. Mostra le condizioni di questi corpi durante l'intera giornata, se il loro lavoro fallisce, a che ora succede.

La semina dell'urina per identificare i batteri nocivi mostra la natura della malattia. Se vengono trovati microrganismi, allora possiamo parlare di infiammazioni virali o batteriche, per il trattamento di cui viene utilizzata una terapia speciale.

Qualcuno pensa: "Nefrologo - cosa tratta? Solo i reni, ha una specializzazione molto ristretta". In effetti, può anche includere malattie sistemiche più complesse. Pertanto, le analisi del sangue mostrano non solo malfunzionamenti nei reni o nelle ghiandole surrenali, ma possono essere la prova di gravi malattie cardiovascolari. Tutti sanno che l'adrenalina influisce sulla frequenza cardiaca e viene prodotta nelle ghiandole surrenali, che sono la competenza del nefrologo. Pertanto, egli guarda sempre all'analisi del sangue generale e ai risultati di uno studio speciale sugli elettroliti e sulla presenza di urea e sali nel plasma sanguigno.

Metodi diagnostici

Oltre ai test, metodi diagnostici più complessi possono parlare della natura delle malattie del sistema urogenitale. Il primo di questi è la palpazione. Qualsiasi nefrologo ricorre ad esso. I bambini cercano innanzitutto di scoprire la natura della malattia in questo modo. La ragione di ciò - la paura dei bambini di fronte ai metodi di ricerca dell'hardware. Anche se è difficile fare a meno di loro.

Con l'aiuto degli ultrasuoni è possibile valutare la natura delle violazioni nelle gemme longitudinali, la loro posizione e dimensione. Questo dà un'immagine più completa della malattia.

L'elaborazione e la risonanza magnetica si sono dimostrate efficaci. Senza l'influenza dannosa dei raggi X, forniscono non solo un'immagine sul taglio di diversi strati dell'organo, ma con il loro aiuto è possibile ricreare un modello tridimensionale che mostra tutte le caratteristiche dell'organo interno con le sue lesioni e aree normalmente funzionanti.

Per valutare la microflora nel tratto urinario è una macchia dall'uretra. Per comprendere la natura del lavoro della vescica, viene iniettato un agente di contrasto e monitorano come si comporta all'interno, con l'aiuto degli ultrasuoni. Per analizzare il lavoro complessivo dei reni, il contrasto viene iniettato nel sangue, e durante il giorno, le immagini vengono prese periodicamente su ultrasuoni o risonanza magnetica, mostrando come viene rimosso dal corpo.

Segni di malattia renale nei bambini

Gli adulti rispondono più o meno adeguatamente ai primi sintomi, indicando che i loro reni non sono in ordine. Con i bambini le cose vanno peggio. Non si accorgeranno sempre che qualcosa è cambiato o non possono nemmeno dire nulla al riguardo. Per questo motivo, i genitori devono essere il più attenti possibile.

Come accennato in precedenza, il cambiamento di colore e l'odore di urina, il suo annebbiamento è la prima ragione per il bambino di guardare il nefrologo. Ciò che il medico tratta, lo sappiamo già. Il ritardo nella gestione può essere molto costoso.

Il dolore nella regione lombare e nella parte inferiore dell'addome sono più spesso identificati come mal di stomaco. Pertanto, vale la pena di controllarlo, premendo leggermente sulla vita, poi su un lato del midollo spinale. Se causa dolore, allora problemi ai reni.

Un forte aumento di temperatura senza causa di diversi gradi senza altri sintomi di raffreddore può essere la prova di processi infiammatori nei reni e nel tratto urinario. Anche in questo caso è necessario correre dal nefrologo.

Urologo - un altro medico che cura il sistema genito-urinario

Le persone che hanno un po 'di familiarità con la medicina e le specialità dei medici logicamente porranno la domanda: "Un nefrologo e un urologo differiscono in cosa?" Dopo tutto, entrambi trattano il sistema urogenitale umano.

Urologo - un medico più ampio. Si occupa non solo dei reni e delle vie urinarie. La sua competenza include disturbi sessuali negli uomini, controllo dello stato della prostata, difetti alla nascita nei ragazzi.

Inoltre, l'urologo è impegnato solo in trattamenti radicali. La sua competenza comprende tutti i casi chirurgici di trattamento dei reni e dell'intero sistema urogenitale. Mentre il nefrologo si occupa solo di trattamento terapeutico.

È generalmente accettato che l'urologia sia una branca della medicina esclusivamente maschile. Infatti, l'urologo si occupa sia dei problemi delle donne che dei bambini, poiché la sua competenza include non solo problemi con il funzionamento degli organi maschili.

Qual è la differenza tra un nefrologo e un urologo?

Quindi, per riassumere, il nefrologo e l'urologo - come si differenziano l'uno dall'altro. Il primo è un terapeuta. Si occupa solo di farmaci e fisioterapia. Nell'arsenale di urologia solo interventi chirurgici. Anche se riguarda problemi renali. Sebbene l'osservazione postoperatoria in futuro sia coinvolta in tutto lo stesso urologo.

Si scopre che il nefrologo è un terapeuta con una specializzazione ristretta, e l'urologo è un chirurgo che tratta solo il sistema urogenitale.

Quando i primi sintomi di malattia renale valgono la pena andare dal terapeuta. Ma se c'è il sospetto che il problema non sia in loro, o che la malattia sia più che una semplice infiammazione, allora ha senso visitare prima l'urologo.

Consigli per la salute

In quasi tutti i paesi sviluppati, l'Istituto di Nefrologia rileva un aumento del numero di pazienti con problemi renali. Ciò è in parte dovuto al miglioramento dei metodi diagnostici. Ma anche i fattori dannosi negli ultimi tempi sono apparsi molto. Pertanto, i medici stanno iniziando a parlare di metodi avanzati di prevenzione.

La prima cosa da evitare l'ipotermia e le bozze. Nel cibo, è opportuno limitare la quantità di sale usato, che aumenta il carico sui reni.

Anche il cibo fritto, in scatola e affumicato è dannoso per la salute.

Ma le varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce, cereali e verdure hanno un effetto positivo sui reni. Pertanto, una dieta sana è la base per il benessere di ogni persona.

Che cosa tratta un nefrologo e quando contattarlo

Non tutti sanno perché sia ​​necessario un nefrologo. Ma i reni - l'organo è molto sensibile e importante. Se rifiutano, spesso porta alla morte.

Cos'è la Nefrologia

La nefrologia è il dipartimento di scienza e medicina che si occupa del corretto funzionamento dei reni e dei canali urinari. Il compito di uno specialista in nefrologia è controllare che le persone non abbiano problemi con questo organo associato.

Il compito principale del nefrologo è di attuare la prevenzione dei disturbi renali. Ciò richiede la loro diagnosi precoce. È importante non portarli in uno stato in cui il problema può essere risolto solo con l'aiuto di un'operazione. Inoltre, il compito di nefrologia e nefrologi è quello di monitorare coloro che hanno difetti alla nascita dei reni. Inoltre, il nefrologo dovrebbe monitorare pazienti con scarsa ereditarietà e coloro che sono stati sottoposti a intervento chirurgico su questo organo.

È necessario rivolgersi al nefrologo dopo i primi sintomi di disturbi del sistema urogenitale. Il compito del nefrologo è diagnosticare e selezionare correttamente il trattamento corretto.

A proposito, se un bambino ha malattie dei reni e del sistema urogenitale, è meglio contattare il nefrologo di un bambino. Questo professionista dovrebbe conoscere le caratteristiche specifiche delle malattie nei bambini.

Cosa tratta un nefrologo?

La sua specificità è il trattamento delle malattie dei reni e del sistema genito-urinario. Questi sono i seguenti disturbi:

  • Amiloidosi renale Violazione del metabolismo delle proteine-carboidrati e accumulo di amiloide nei reni.
  • Proteine ​​nelle urine.
  • Vasculite sistemica (se può sviluppare nefrite).
  • Infiammazione dei reni
  • Ematuria. La presenza di sangue nelle urine a causa di alcune malattie.
  • Diatesi del sale.
  • Idronefrosi renale. Violazione del processo di deflusso delle urine e stiramento della pelvi renale.
  • Glomerulonefrite. Quando colpisce i piccoli glomeruli dei reni.
  • Nefrite interstiziale. Malattia infiammatoria che colpisce i tubuli renali.
  • Calcoli renali
  • Cisti renale
  • Urolitiasi.
  • Nefrite. Esistono molte varianti di questa malattia, tra cui para-efrite, nefrite ereditaria, tubulo-interstiziale, ecc.
  • Nefropatia.
  • Sindrome nefritica
  • Aumento della mobilità del rene (aka nephroptosis).
  • Nicturia. Frequente voglia di urinare.
  • Nefrosclerosi (o morte cellulare di questo organo).
  • Sindrome nefrosica
  • Oliguria.
  • Pyelitis, cioè infiammazione del bacino e delle coppe di questo organo.
  • Malattia del rene policistico.
  • Gotta.
  • Insufficienza renale, compresa cronica.
  • Poliuria.
  • Pyelonephritis (compreso cronico).
  • Ureterohydronephrosis.
  • Tubercolosi renale
  • Uremia.
  • Nefrologo del bambino tratta anche nefropatia familiare, displasia renale, glomerulonefrite da bambini e pielonefrite da bambini, tubulopatia, anomalie nello sviluppo degli organi del sistema genito-urinario in un bambino, urolitiasi, ecc.

Quando contattare

Il bambino ha bisogno di aiuto nei seguenti casi:

  1. Se si lamenta di dolore mentre urina;
  2. Se la voglia di andare in bagno "in piccolo" accade spesso;
  3. Se un bambino di oltre quattro anni sta ancora scrivendo di notte;
  4. Se la quantità di urina è cambiata, il suo odore o colore è cambiato, si è attenuato;
  5. Nell'analisi delle urine ci sono numeri troppo alti o bassi;
  6. Gli ultrasuoni del sistema genito-urinario mostravano anormalità.

Gli adulti dovrebbero visitare questo specialista nei seguenti casi:

  1. Se c'è una mancanza di minzione (anuria) o urina in una quantità di circa 50 ml (questo indica chiaramente una disfunzione dell'organo).
  2. Dovresti anche andare dal nefrologo per oliguria, cioè l'escrezione di urina in quantità insufficiente (fino a mezzo litro), così come per la poliuria (che indica una violazione del metabolismo).
  3. La ragione del trattamento dovrebbe essere il dolore (su uno o entrambi i lati) nella parte bassa della schiena, colica renale, sangue (o muco) nelle urine, infezioni nel sistema urinario, infiammazione in questo organo, insufficienza renale, gonfiore delle gambe, delle braccia o del viso.
  4. Presta attenzione se i tuoi genitali esterni non sono arrossati.
  5. È possibile contattare il nefrologo e con un aumento imprevisto della pressione sanguigna - può anche indicare problemi ai reni.

Come prepararsi per il ricevimento al nefrologo

Se ti sei iscritto a questo medico, è importante prepararsi adeguatamente per il ricevimento. Ciò faciliterà la diagnosi e l'individuazione della malattia. Ecco cosa devi ricordare:

  • Da qualsiasi cibo prima di assumere questo specialista dovrebbe astenersi per almeno mezza giornata. Tutte le procedure diagnostiche vengono eseguite solo a stomaco vuoto.
  • Inoltre, mezza giornata prima del ricevimento non è possibile bere alcolici e fumare.
  • Ricordarsi di limitare al minimo l'assunzione di liquidi (non solo alcolici). Nella modalità "anidro", è necessario vivere un giorno prima di assumere un nefrologo.
  • Inoltre, non puoi prendere l'intera giornata senza medicine.

Importante sapere! Puoi smettere di prendere i farmaci solo se non ti minaccia la vita. Se hai bisogno di farmaci tutto il tempo, avvisa il nefrologo di questo durante la riunione. Di 'al tuo nefrologo quali sono esattamente i farmaci che dovevi assumere.

Qui troverai la risposta alla domanda: quando dovrei andare da uno specialista?

Diagnosi della malattia renale

Per cominciare, il nefrologo ti manderà alle analisi delle urine. In primo luogo, si tratta di un test delle urine comuni e, in secondo luogo, della raccolta giornaliera di urina. Aiuterà a capire se ci sono problemi nel lavoro degli organi durante il giorno e come l'ora del giorno influenzi le loro condizioni in generale. Sarà necessario e la cultura delle urine. Che permetterà di rilevare i batteri nocivi. Se li hai, hai una malattia infiammatoria ai reni (virale o batterica). Inoltre, i seguenti metodi sono utilizzati per la diagnostica:

  • Esame ecografico Con l'aiuto dell'ecografia, è possibile esaminare il rene per la presenza di tumori e anche per determinare se questo organo si trova correttamente. Con l'aiuto di Doppler, si può studiare il flusso di sangue nei reni;
  • Con l'aiuto dell'urografia escretoria, è possibile determinare lo stato dei tessuti del rene e delle vie urinarie;
  • Angiografia. Simile al metodo precedente (combinazione di raggi X e studio del contrasto). Aiuterà a determinare lo stato delle navi dei reni, il flusso sanguigno, la funzionalità dei vasi;
  • Scansione TC dei reni. Scansione strato per strato con informazioni molto accurate;
  • Risonanza magnetica dei reni Molto preciso e sicuro, ma non economico;
  • Nefrostsintigrafiya. Una sostanza radioattiva viene iniettata nel corpo;
  • Biopsia. Il tessuto renale viene esaminato al microscopio. Consente di rilevare i cambiamenti nella struttura dei tessuti;
  • Analisi biochimica del sangue

Il medico può anche fare riferimento a scintigrafia, pielografia retrograda, pneumoperitoneo o cromocitoscopia.

Per capire a quale paziente fare riferimento, un nefrologo esegue una palpazione, un esame primario, ecc.

Qual è la differenza tra un nefrologo e un urologo?

Ci sono differenze tra un nefrologo e un urologo, entrambi specialisti che si occupano di problemi del sistema urinario. Ma ci sono ancora differenze. In primo luogo, l'urologo ha un profilo più ampio: tratta non solo i reni o disturbi dell'apparato urinario, ma si occupa anche di problemi alla prostata, disturbi sessuali maschili, difetti congeniti nei ragazzi, ecc. Inoltre, gli urologi si occupano anche di alcuni problemi genitourinari femminili sistema.

Inoltre, il compito dell'urologo è di effettuare un trattamento radicale. Se i nefrologi eseguono un trattamento esclusivamente terapeutico (ad esempio medico o fisioterapico), l'urologo esegue una serie di operazioni sul sistema renale e urinario. Dopo l'intervento, l'urologo sta anche monitorando il paziente.

Eppure, se i calcoli renali sono stati trovati in urolitiasi, è necessario contattare un nefrologo, e se nell'uretere, solo un urologo.

Le attività del nefrologo possono essere associate ad altri medici:

  1. Ad esempio, un reumatologo. Il fatto è che molte malattie sistemiche possono portare all'insufficienza renale. E questo è irto di una grave intossicazione del corpo. In alcuni casi, le malattie sistemiche dovrebbero essere trattate non solo da un reumatologo e nefrologo, ma anche da altri medici.
  2. Inoltre, il lavoro dei nefrologi può essere associato alle attività di un oncologo. Quindi, se un tumore maligno colpisce i reni, sarà necessario il lavoro congiunto di un nefrologo e un oncologo.
  3. Nel trattamento della malattia renale può essere necessario l'aiuto di un chirurgo e di un cardiologo. Tuttavia, tutto dipende dalle caratteristiche della malattia in una determinata persona.

Un nephrologist è uno specialista con una specializzazione piuttosto ristretta, ma questo non significa che il suo ruolo nella nostra salute sia insignificante: i reni sono uno dei filtri più importanti del corpo, quindi il fallimento nel loro lavoro è pericoloso. Preparare con cura per la visita al nefrologo e monitorare sempre le condizioni dei reni.

Nefrologo professionista di specializzazione: chi è e cosa guarisce, sotto quali sintomi dovrebbe consultare un medico

Spesso i pazienti sono interessati a, chi è un nefrologo? Cosa tratta il medico? Ci sono differenze da un urologo?

Un nefrologo è un medico specializzato nella diagnosi, trattamento conservativo delle patologie renali. L'aiuto del medico è necessario per l'infiammazione, le lesioni infettive, l'accumulo di depositi di sale. Un nephrologist si riferisce a rene policistico, glomerulonefrite, insufficienza renale. Deviazioni nell'analisi delle urine, anche senza la presenza di sintomi pronunciati - una ragione per visitare uno specialista.

Cosa tratta il medico

Specializzazione - terapia conservatrice di malattie di filtri naturali. Un medico generico con istruzione medica superiore si occupa del trattamento di uomini e donne, un'area separata è la nefrologia pediatrica. Quando si sceglie un medico, è importante tenere conto delle sue qualifiche, dell'esperienza e del feedback del paziente.

Malattia renale comune:

  • nefrolitiasi (pietre in organi a forma di fagiolo);
  • insufficienza renale acuta e cronica;
  • amiloidosi - problemi con il metabolismo, provocando la formazione di amiloide;
  • danno tossico ai filtri naturali dopo aver consumato farmaci nefrotossici, alcol surrogato, veleni, acqua contaminata e cibo;
  • pressione renale e ipertensione che colpisce gli organi a forma di fagiolo;
  • glomerulonefrite - danno ai glomeruli. La patologia ha una natura immune-allergica;
  • idronefrosi: la malattia si sviluppa con l'espansione della pelvi renale;
  • pielonefrite. Il processo infiammatorio sullo sfondo della penetrazione di microrganismi nocivi e flora opportunistica si verifica nel parenchima e nel sistema pelvico renale;
  • nefrite. Questa categoria include patologie infiammatorie;
  • processo tumorale nel tessuto renale. Le formazioni sono di natura benigna, in alcuni pazienti il ​​medico rivela un danno tissutale maligno. Una patologia comune è la malattia del rene policistico. La chirurgia viene eseguita da un chirurgo in un ospedale urologico, quando un paziente affetto da cancro rileva un paziente affetto da cancro;
  • colica renale. Condizione pericolosa con sintomi gravi. Il sintomo principale è una sindrome del dolore pronunciata che si sviluppa con urolitiasi, glomerulonefrite, insufficienza renale acuta e lesioni infettive degli organi a forma di fagiolo. Il dolore si diffonde all'addome, all'inguine, alle gambe, il paziente si ammala, il vomito è possibile, la pressione sale, spesso si sviluppa uno shock doloroso, compaiono grumi di sangue nelle urine;
  • Nephroptosis. Come conseguenza di una brusca diminuzione dello strato grasso, con lesioni, disturbi congeniti, gli organi a forma di fagiolo si trovano in modo errato: il prolasso del rene causa problemi con il funzionamento dei filtri naturali. Il nefrologo esegue la diagnosi, l'eliminazione del problema viene eseguita nell'ospedale urologico da un altro medico.

Lo specialista osserva i pazienti dopo il trapianto dell'organo a forma di fagiolo, quando viene rilevata la tubercolosi dei reni.

Scopri le cause della ritenzione urinaria acuta negli uomini e il trattamento della patologia.

Analisi delle urine del muco: cosa significa e quale patologia indica? Leggi la risposta in questo articolo.

L'algoritmo del nefrologo:

  • indagine paziente, esame dei reclami e dell'anamnesi;
  • chiarimento del quadro clinico della patologia, valutazione dei risultati degli esami con cui il paziente è arrivato a ricevere;
  • determinazione di un possibile elenco di patologie dei filtri naturali, rinvio alla diagnostica: raccolta di urine, analisi del sangue, esami strumentali;
  • valutazione dei dati diagnostici, determinazione del tipo e della forma della malattia;
  • selezione di terapie, se necessario - indirizzamento all'ospedale urologico per terapia conservativa (forme gravi di patologie) o trattamento chirurgico;
  • consigli su come bere regimi, cambiamenti nello stile di vita, dieta, indicazione di restrizioni nella vita quotidiana e attività professionali per prevenire complicazioni o ricadute;
  • raccomandazioni per la prevenzione delle patologie renali, la nomina delle date delle tecniche di controllo.

Nefrologia pediatrica

Il nefrologo dei bambini esamina e tratta i pazienti giovani con l'uso della terapia farmacologica per l'individuazione della malattia renale. Il medico si occupa anche di difetti congeniti degli organi bobiformi, studia i disturbi dell'omeostasi in un bambino e chiarisce le cause delle deviazioni.

Segni di danno renale:

  • il numero di urine aumenta o diminuisce bruscamente;
  • il bambino si lamenta di dolore durante l'allevamento delle urine;
  • dopo quattro anni, il bambino ha frequenti svuotamenti della vescica durante la notte;
  • il flusso di urina è intermittente, la pressione è debole, dopo aver svuotato il bambino si lamenta che vuole andare di nuovo in bagno;
  • cambiando l'ombra delle urine, la comparsa di impurità;
  • nella regione lombare c'è dolore, i bambini piccoli sono cattivi, piangono;
  • Con l'infiammazione acuta, la temperatura aumenta, compaiono nausea e vomito e si sviluppa debolezza.

Elenco delle malattie:

  • sviluppo anormale del sistema urogenitale;
  • nefropatia familiare;
  • nefrite sullo sfondo della vasculite emorragica;
  • sviluppo della sindrome emolitico-uremica;
  • tubulopatia;
  • pielonefrite e glomerulonefrite;
  • urolitiasi, altri tipi di nefropatia dismetabolica;
  • displasia e prolasso dei reni.

Quando è necessaria la consultazione urgente dell'esperto

Non puoi esitare a visitare uno specialista se riscontri i seguenti sintomi:

  • parossistico, acuto o dolorante, opaco, non passando il mal di schiena;
  • il sangue è apparso nelle urine;
  • l'analisi delle urine mostra gravi anomalie;
  • la pressione spesso sale sullo sfondo del disagio nella regione lombare;
  • al mattino le palpebre e le gambe si gonfiano;
  • il dolore si avverte durante lo svuotamento della bolla;
  • diagnosticato con diabete;
  • il colore e l'odore dell'urina sono cambiati radicalmente;
  • Il volume di urina è notevolmente diminuito o aumentato nel regime di consumo abituale.

Diagnosi di patologie renali

Dopo la conversazione con il paziente, il nefrologo invia l'esame. È importante ascoltare le raccomandazioni del dottore, passare tutti i test, fare un'ecografia dei reni.

Alla reception, il medico dice ai pazienti le regole di preparazione per la donazione di sangue, raccolta di urina, ecografia, biopsia, altri tipi di ricerca. Solo se vengono seguite le raccomandazioni, il risultato del test sarà accurato.

Metodi diagnostici:

Ulteriori studi:

  • angiografia;
  • biopsia del tessuto renale;
  • ecografia degli organi di fagioli;
  • urografia escretoria;
  • scintigrafia renale;
  • Scansione RM e MRI di filtri naturali.

Nefrologo e urologo: qual è la differenza

Nel lavoro degli specialisti non ci sono solo momenti simili, ma anche differenze. Nefrologo - specializzazione stretta terapeuta. Il medico si occupa del trattamento delle patologie renali senza chirurgia. In piccole località in istituzioni mediche spesso non c'è posto di nefrologo, le sue funzioni sono eseguite da un urologo - un dottore di ampia specializzazione.

Scopri cos'è la malattia del rene multicistico nel feto e come trattare la patologia dello sviluppo.

Le indicazioni per l'uso di Norbactina per le malattie urologiche sono descritte in questa pagina.

Segui il link http://vseopochkah.com/mochevoj/mocheispuskanie/chastoe-nochyu.html e leggi le cause della minzione frequente nelle donne durante la notte e le caratteristiche della terapia della malattia.

Nota:

  • L'urologo tratta patologie della sfera urogenitale, si occupa di malattie "maschili" (patologie della prostata, processi tumorali, difetti e lesioni del pene, disfunzione erettile). La competenza di uno specialista comprende anche le operazioni nei pazienti urologici;
  • Nefrologo - un medico di specializzazione ristretta, che si occupa di patologie renali. Il medico seleziona i farmaci per la terapia conservativa. Dopo un trapianto di rene, il medico osserva il paziente;
  • A differenza di un nefrologo, un urologo combina i farmaci con la chirurgia.

Quale dottore contattare

Con lo sviluppo di sintomi negativi, indicando problemi con le vie urinarie, genitali, reni, i pazienti non sempre sanno chi li aiuterà: un nefrologo o un urologo. La soluzione migliore è visitare un terapeuta, parlare del quadro clinico, fare un esame completo del sangue e delle urine. Successivamente, il medico invierà i dati della ricerca a specialisti ristretti.

Se ci sono segni di malattia renale, allora hai bisogno di una visita a un nefrologo. Se si sospetta urolitiasi, infiammazione delle vie urinarie, i problemi con la funzione sessuale avranno bisogno dell'aiuto di un urologo. Se il tavolo del personale non fornisce un posto per un nefrologo, la diagnosi viene effettuata da un medico generico, un urologo.

Scopri di più su quali malattie tratta il medico - nefrologo, scopri dal seguente video:

Altri Articoli Su Rene